User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    brescianofobo
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Bergamo, Italy
    Messaggi
    116,631
    Mentioned
    155 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Una semplice domanda: quali sono stati i regali elettorali del precedente governo?

    Come al solito, quando il Berlusca deve giustificare il fallimento del suo governo, individua i colpevoli in:

    1 LA SFIGA. E qui non ci piove. E' uno che da un anno e mezzo attira la sfiga.

    2. L'ULIVO: che ha lasciato un buco e che ha fatto regalie elettorali.

    Una domanda semplice semplice: in concreto, quali sono state queste regalie elettorali che ci trasciniamo dopo un anno e mezzo? Se l'autotassazione 2002 è crollata del 15%, è colpa delle regalie elettorali dell'Ulivo? E quali sono?


    Venerdì 27 Settembre 2002, 116


    Berlusconi: Stiamo Operando Con Nessuna Disponibilita' Di Risorse
    (ASCA) - Roma, 27 set - ''Ci troviamo a fare i conti con nessuna disponibilita' di risorse e ci dobbiamo inventare soluzioni''. Lo ha affermato il Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, in una conferenza stampa a Palazzo Chigi. Il Premier ha ricordato come sia ''difficile'' operare e migliorare i servizi per i cittadini quando non si hanno risorse. ''Dopo l'11 settembre si e' avuto il crollo della Borsa, poi con l'introduzione dell'euro c'e' stato il calo dei consumi. Inoltre, dobbiamo fare i conti con l'extra deficit ereditato e il calo delle entrate per le regalie elettorali fatte dal centrosinistra ad un certo mondo industriale''.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    10 Jul 2002
    Messaggi
    10,197
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Non sarà un alibi...

    Capri, 6 ottobre 2001.
    I rischi di una crisi economica internazionale dovuta agli attacchi terroristici agli Usa "non sara' un'alibi" per il governo. Lo ha assicurato il ministro delle Attivita' produttive Antonio Marzano parlando dell'emergenza terrorismo al convegno di Confindustria, organizzato dai giovani imprenditori a Capri. "Credo che la crisi internazionale la cui gravita' e' soprattutto di ordine politico-morale e solo poi economico, avra' sicuramente un effetto negativo sui tassi di sviluppo previsti", ma questo ha rilevato Marzano "non sara' un alibi per il governo" che e' pronto a mantenere gli impegni presi con gli italiani anche in materia di politica economica.

  3. #3
    SENATORE di POL
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    23,784
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Lo scrivevano anche i kompagni komunisti prima delle elezioni...

    "Italia – Aspettando Berlusconi
    La situazione economica italiana è dominata dall’incombenza delle prossime elezioni, oltre che dalla più generale situazione europea.
    Il governo di centro sinistra ha appena finito di varare una finanziaria elettorale con cui tenta di recuperare il distacco nei confronti del "Polo delle libertà". Dopo anni di sacrifici per rispettare i vari parametri che Germania, Fondo Monetario Internazionale, Ocse e quant’altri via via dettavano, adesso, guarda caso proprio alla vigilia delle elezioni, i nostri sagaci governanti scoprono che va tutto bene e promettono di dare i soldi alle famiglie, alle imprese, ai pensionati, agli insegnanti, ai possessori di case, in sintesi, a chiunque potrebbe, anche solo lontanamente, avere voglia di votarli .
    La credibilità di questa manovra è talmente bassa, che tutte le previsioni affermano che le prossime elezioni saranno vinte dal centro destra, aiutato anche dalla vittoria del conservatore Bush al centro dell’impero.
    La situazione economica è piuttosto statica, si sta aspettando cosa succederà negli Stati Uniti, per capire se vi sono possibilità di ripresa economica o se siamo prossimi a un altro periodo di stagnazione. Non ci deve trarre in inganno la festa elettorale organizzata per il recente calo del tasso di disoccupazione al 10%: con le nuove forme di lavoro precario, interinale, a tempo determinato eccetera, è facile conteggiare come lavoratore anche chi in realtà è un disoccupato a tutti gli effetti.
    Allora?
    Come concludere questa rassegna? Le prospettive economiche sono piuttosto vaghe, il capitalismo ha dimostrato un’ottima vitalità in tutti questi anni, a dispetto di quelli che ci spiegavano che le sue contraddizioni intrinseche lo avrebbero fatto cadere da solo.
    Il dato saliente credo si possa identificare nella fine del pensiero unico liberista, così come è stato interpretato dalle sinistre al governo. Da questo punto di vista il campanello di allarme è stato la vittoria di Haider alle elezioni austriache, la sanzione definitiva si è avuta con Bush, in ordine sparso seguiranno gli altri, tra cui l’Italia. È evidente che si tratta di uno spostamento verso destra, in qualche caso anche estrema, di cui occorre tenere conto.
    Continuano, infatti, a mancare all’appello proprio le classi sfruttate che, al momento, non sembrano ancora in grado di riprendere in mano propri processi di organizzazione. Questo lascia mano libera ai nuovi imperatori e alle lobby che li finanziano, i capitalisti. Visto anche la perdita di credibilità dei partiti e dei sindacati tradizionali, il pericolo è di ritrovarsi di fronte a una destra tronfia e trionfante senza essere riusciti a ricostituire strutture organizzative efficaci.

    Toni Iero
    " (dal sito www.lottadiclasse.it ).


    A riprendere in mano la situazione per le "classi sfruttate" ora ci penseranno i kompagni Brunik e Cofferati.

    "Proletari di tutti i paesi, Unitevi!" (Marx - Engels ).


    Shalom!

  4. #4
    brescianofobo
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Bergamo, Italy
    Messaggi
    116,631
    Mentioned
    155 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito

    Ah, ho capito, compagno Pieffebi: hanno aspettato di risanare il bilancio per abbassare le tasse, che sarebbe poi la ricetta Berlusconiana per rilanciare l'economia. Questi maledetti destroidi.

    Allora sta ricetta deve essere sbagliata, visto che l'economia si è bloccata. Hai ragione tu, qui ci vuole una svolta comunista. Tasse alte, deficit alto, spese pubbliche a go-go. Magari ripristinerei pure le baby-pensioni, per stimolare i consumi. Berlusconi deve avere studiato Keynes sul bigino.

    E voi rialzatele, ste tasse, no? Tanto le elezioni sono lontane, non avete bisogno di leccare gli elettori.

    Ah, a proposito, a che punto sta la riforma delle pensioni, altro punto qualificante del grande governo Berlusconi? Mi pare che non si fa neanche nel 2003. Bene, la si farà a ridosso delle elezioni di sicuro, perchè Berlusca non è mica il tipo che guarda in faccia alla gente, specie sotto elezioni.

    Hey, mi dicono che nel 2002 le spese correnti sono aumentate del 7,6% e che alla fine dell'anno avremo un deficit del 3,7%.

    La colpa è dell'Ulivo anche stavolta?

    Comunque tranquilli: Micchichè vigila sui conti. Andrà tutto bene, vedrete, lui lavorava in banca, prima di essere assunto a Publitalia da Dell'Utri.

  5. #5
    Hanno assassinato Calipari
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    "Il programma YURI il programma"
    Messaggi
    69,195
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    PFB: il pezzo non dice nulla di interessante in risposta alla domanda di Brunik. Stai annoiando.

  6. #6
    brescianofobo
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Bergamo, Italy
    Messaggi
    116,631
    Mentioned
    155 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito

    Originally posted by yurj
    PFB: il pezzo non dice nulla di interessante in risposta alla domanda di Brunik. Stai annoiando.
    E tu credi che lo sappia quali sono state in concreto ste famose spese elettorali? Adesso scopriamo che la colpa dell'Ulivo è stata quella di abbassare le tasse. Che è vero. Le hanno alzate solo nel 97 con l'eurotassa, poi dall'anno dopo le hanno abbassate, ma sempre con giudizio, facendo attenzione al deficit, che infatti è sempre calato.

    Vorrei chiedere a Pieffebi in che anno è stata abolita la tassa sulla salute, per esempio.

    Ma loro hanno sempre spacciato il contrario, perchè il loro scopo è quello di fare disinformazione.

    Ora toccherebbe a loro continuare ad abbassare le tasse e ridurre contemporaneamente il deficit, ma non sono capaci.

    Sono più bravi a spendere, è più facile e bello. Tanto poi con le TV ti fanno credere quello che hanno voglia.

  7. #7
    Hanno assassinato Calipari
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    "Il programma YURI il programma"
    Messaggi
    69,195
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il Top l'hanno raggiunto con "Studio Aperto", la cloaca dell'informazione.

    Alcuni risultati l'Ulivo li ha raggiunti, ma a spese di chi? Il sistema e' sbagliato, toglie sempre ai piu' deboli, ruba con la Borsa, uccide con le armi.

    Quando gli USA ordinavano a Saddam di mettere fuorilegge il PC irakeno e di assassinarne esponenti, gli davano i soldi e le armi. In mano di questa gente siamo.

  8. #8
    brescianofobo
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Bergamo, Italy
    Messaggi
    116,631
    Mentioned
    155 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito

    Originally posted by yurj
    Il Top l'hanno raggiunto con "Studio Aperto", la cloaca dell'informazione.

    Alcuni risultati l'Ulivo li ha raggiunti, ma a spese di chi? Il sistema e' sbagliato, toglie sempre ai piu' deboli, ruba con la Borsa, uccide con le armi.

    Quando gli USA ordinavano a Saddam di mettere fuorilegge il PC irakeno e di assassinarne esponenti, gli davano i soldi e le armi. In mano di questa gente siamo.
    Non è sbagliato il sistema, sono sbagliati gli uomini.

    Questi qua devono mettersi in testa che i crimini finanziari sono i reati più gravi dopo la strage e l'omicidio premeditato.

    Solo che li ha commessi anche Berlusconi, e quindi la priorità diventa colpire il marocchino che ruba una scatola di tonno al supermercato.

    Forti con i deboli, deboli con i forti. E' questa la malattia del pollismo.

    Pensa te che adesso vogliono depenalizzare persino il reato di bancarotta fraudolenta, in modo che un Mendella che frega 500 miliardi ai poveri beoti non si faccia neanche un giorno di carcere.

    Io quelli con la cravatta che rubano i miliardi non riesco proprio a vederli, guarda te.

 

 

Discussioni Simili

  1. quali sono stati i 3 libri che vi hanno influenzato maggiormente?
    Di dedelind nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 61
    Ultimo Messaggio: 10-04-18, 20:01
  2. Quali sono stati i film migliori del 2009?
    Di sugarbabe nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 01-01-10, 16:49
  3. Quali sono stati i 3 migliori e i 3 peggiori presidenti americani?
    Di tabaré nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 68
    Ultimo Messaggio: 20-01-09, 07:47
  4. Quali sono le città più grandi in cui siete stati?
    Di Lollo87Lp nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 12-10-08, 18:42
  5. Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 10-05-08, 12:03

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226