User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Conservatorismo e Libertà
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    17,352
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Siamo conservatori per le cose buone, rivoluzionari per le cose da cambiare

    Nel suo intervento al seminario del Pdl a Gubbio Renato Brunetta lancia un duro affondo ai cineasti "parassiti" che animano la Mostra del Cinema di Venezia in questi giorni: "Gente che ha preso tanti soldi e ha incassato poco al botteghino. Gente che non ha mai lavorato per il bene del paese, anzi non ha mai lavorato". Il ministro della Pubblica amministrazione allarga il discorso ai "parassiti dei teatri lirici, i finti orchestrali, i cantanti, tutti quelli che erano abituati che a pagare era Pantalone".

    Brunetta si rivolge direttamente al ministro della Cultura Sandro Bondi in sala: "Ti dico, Sandro, di chiudere quel rubinetto del Fus, facciamolo al più presto. Ci sono orchestrali che mettono insieme orchestre che suonano poco per avere sussidi statali e poi si fanno il complessino loro. Andate a lavorare -alza la voce Brunetta- confrontatevi con il mercato. Questo è un pezzo di Italia molto rappresentata, molto 'placida'. Questa è l'Italia leggermente schifosa".

    Ma Brunetta punta il dito anche contro Cgil e "certi sindacati corporativi della scuola" che, secondo lui, "vogliono che questo paese non cambi soprattutto nel pubblico impiego perché li è la propria forza e se ne fregano dei cittadini, se ne fregano della gente. E' un certo culturame parassitario -afferma - vissuto sempre e solo di risorse pubbliche".

    Il ministro della Pubblica amministrazione poi ricorda che "la gran parte dei bilanci dei sindacati sono soldi pubblici, patronati e caf. Anche loro non sono così puri rispetti alla loro autonomia perché vivono con i soldi pubblici". Serve "più trasparenza: fate quello che volete ma con i soldi dei vostri iscritti, magari non riscossi dal datore di lavoro in automatico nella busta paga". Il ministro poi si scaglia contro le posizioni dominanti di cui godrebbero questi sindacati: "La rendita è come quelle pratiche sessuali che fanno diventare ciechi o fanno venire le borse sotto gli occhi. La rendita in economia produce mostri".

    Allargando il discorso, il ministro non ha freni quando parla di quelli che definisce "i cattivi dipendenti publici, i cattivi magistrati, i cattivi sindacati, la cattiva finanza e le cattive banche". E spiega a proposito: "Il 60-70-80% del paese si fa un mazzo tanto, rischia tutti i giorni, vive con le regole della meritocrazia, della trasparenza, della flessibilità. C'è un'altra parte dell'Italia che non vive di queste regole, è l'Italia che non rischia nulla, è l'Italia della rendita, delle corporazioni, dei furbi, dei fannulloni. L'Italia delle scorciatoie, degli amici degli amici. E' un popolo minoritario che ha tanto tempo e tanta forza per farsi rappresentare in maniera potente, sovrarappresentare. E' l'Italia peggiore, l'Italia dei furbi, del nepotismo, è l'Italia sporca".

    Passando a parlare del Pdl, Brunetta dice: "Noi siamo gli eversori di questo ordine di cose. Siamo conservatori per le cose buone, rivoluzionari per quelle da cambiare. Siamo gli smontatori di questa Italia radical chic, di questa borghesia autoreferenziale di merda". E chiudendo il suo intervento, fa un invito al presidente della Camera Gianfranco Fini a restare nel Pdl: "Gianfranco stai con noi".

    http://www.adnkronos.com/IGN/News/Sp...3.0.3760128565


    Sono sicuro che con questi affondi Brunetta ha infiammato la platea di Gubbio. Il ministro ha sparato cannonate sulla sinistra parassitaria rintanata nei sindacati, nei caf, nella magistratura, nel mondo della "cultura". Ma il "Brunetta-pensiero" fino ad ora è rimasto lettera morta. Il Governo riuscità a mettere in atto questa "rivoluzione-conservatrice", in grado di conservare ciò che di buono è rimasto in Italia, e di estirpare lo "sporco", il parsssitismo, il malaffare, il nepotismo? I dubbi sono tanti, anche se qualcosa è stato fatto...
    Ultima modifica di FalcoConservatore; 13-09-09 alle 12:35

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    non umanista
    Data Registrazione
    19 May 2009
    Messaggi
    330
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Siamo conservatori per le cose buone, rivoluzionari per le cose da cambiare

    Citazione Originariamente Scritto da FalcoConservatore Visualizza Messaggio
    Noi siamo gli eversori di questo ordine di cose. Siamo conservatori per le cose buone, rivoluzionari per quelle da cambiare.".
    Ma chi è? Quello che tempo fa in un'intervista diceva che di essere favorevole al divorzio breve ("matrimonio breve, divorzio breve," queste le sue parole), come se il matrimonio fosse un qualsiasi contrattino da registrare in comune.

    Ma qui nessun Veneziani a sparargli addosso (chissà, perché il Brunetta non ha chance di diventare leader del PDL? Perché il Brunetta non ha mai criticato il padrone di Veneziani e Feltri?)

    Se il PDL fosse un partito conservatore, io lo caccerei a pedate.
    Ultima modifica di Sollus; 13-09-09 alle 15:51
    Maledetto è l'uomo che confida nell'uomo (Geremia 17 5)

 

 

Discussioni Simili

  1. Cose buone del fondo
    Di Marximiliano nel forum Fondoscala
    Risposte: 46
    Ultimo Messaggio: 28-09-11, 12:20
  2. Molte cose devono cambiare.
    Di Medsim nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 58
    Ultimo Messaggio: 21-02-06, 21:20
  3. Come cambiare le cose
    Di avversario (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 52
    Ultimo Messaggio: 28-07-05, 00:39
  4. quante cose buone...
    Di alfonso (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 23-12-03, 17:08
  5. Le cose potrebbero cambiare ma........
    Di Zingano nel forum Padania!
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 29-07-03, 14:06

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226