User Tag List

Pagina 4 di 12 PrimaPrima ... 345 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 114
  1. #31
    Forumista
    Data Registrazione
    11 Apr 2009
    Messaggi
    810
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il sangue di San Gennaro

    Citazione Originariamente Scritto da napici Visualizza Messaggio
    Le reliquie di un santo si onorano e si baciano perché secondo l'insegnamento della chiesa, se non sbaglio, in qualche modo il corpo partecipa alla salvezza dell'anima del santo e ad essa si ricongiungerà nel giorno del giudizio. Gli atti di devozione, anche fisica come il baciare o il toccare, dovrebbero quindi mettere in contatto il fedele con un "pezzo di salvezza" (mi si passi l'espressione).

    ...

    Tutto questo affannarsi dietro alle opinioni degli scienziati mi sembra più che altro la prova che i gesti di devozione vengano ormai considerati atti tradizionali, culturali, ma senza legami con il Divino, senza una qualche partecipazione del soprannaturale.

    Mi farebbe piacere sapere cosa ne pensano gli altri forumisti del culto delle reliquie. Serve a qualcosa secondo voi?
    Direi che hai centrato in pieno il problema, ed aggiungo che la deriva "folklorica" del culto delle reliquie è un triste fenomeno, che la Chiesa, in primis, dovrebbe combattere. Fino a qualche decennio fa, spesso le reliquie si facevano baciare o venerare come fossero talismani; oggi, per reazione contraria, molti parroci quasi si vergognano delle reliquie costodite nelle loro chiese e le nascondono o addirittura gettano via.
    Altra faccenda è poi quella della veridicità, specie nel caso di San Gennaro; ma mi sento di dire che anche solo il gesto di venerazione, compiuto con fede e consapevolezza, ha un valore che prescinde dall'autenticità delle reliquie in questione.
    Ultima modifica di Nazzareno; 14-09-09 alle 18:33

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #32
    Logiké Latreía
    Data Registrazione
    28 Mar 2009
    Località
    Italia
    Messaggi
    9,440
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    24

    Predefinito Rif: Il sangue di San Gennaro

    Citazione Originariamente Scritto da codino Visualizza Messaggio
    è molto triste, invece!!!
    Eh beh... Ho sentito dire di tutto, adesso sento pure che l'igiene è triste.

  3. #33
    Forumista junior
    Data Registrazione
    17 Jul 2009
    Messaggi
    88
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il sangue di San Gennaro

    Codino scusa ma tu hai portato proprio un esempio di comportamento religiosinaturale: collera divina, atto espiatorio, divinità placata è il tipico comportamento della persona religiosa presente in tutte le religioni di questa terra... a questo punto chiamare Dio zeus o Budda fa ben poca differenza!

    Ma Cristo non solo non è in collera, lui ci ha promesso che i nostri peccati LUI li ha sconfitti, non noi con le nostre belle pratiche! a noi tutto sommato non è richiasto di fare molto, dire sì alla Salvezza.

    C'è questo pensare di dover fare "i bravi" e i "pii", come se la propria religiosità integerrima fosse la via della Salvezza, è un po come i sapienti che mettono la loro ragione al centro invece che l'azione salvifica di Cristo.

    Mi auspico un ritorno a quel cristiani semplici ma coscienti di quel sano incontro con Cristo, anche attraverso segni religiosi, ma che essi siano appunto una risposta umana alla Grazia divina...
    Ultima modifica di Checco; 14-09-09 alle 19:03

  4. #34
    Forumista
    Data Registrazione
    15 May 2009
    Messaggi
    810
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il sangue di San Gennaro

    Citazione Originariamente Scritto da Nazzareno Visualizza Messaggio
    Direi che hai centrato in pieno il problema, ed aggiungo che la deriva "folklorica" del culto delle reliquie è un triste fenomeno, che la Chiesa, in primis, dovrebbe combattere. Fino a qualche decennio fa, spesso le reliquie si facevano baciare o venerare come fossero talismani; oggi, per reazione contraria, molti parroci quasi si vergognano delle reliquie costodite nelle loro chiese e le nascondono o addirittura gettano via.
    Altra faccenda è poi quella della veridicità, specie nel caso di San Gennaro; ma mi sento di dire che anche solo il gesto di venerazione, compiuto con fede e consapevolezza, ha un valore che prescinde dall'autenticità delle reliquie in questione.
    Mi sembra che dietro a questa necessità di nascondere o vergognarsi delle reliquie ci sia una più o meno consapevole volontà di negare la resurrezione del corpo, di rendere la fede un atto intellettuale e non un qualcosa che rivolta l'uomo dalle viscere al cuore, un qualcosa che coinvolge corpo, anima e spirito.

    Insomma, oggi si pensa a Dio come filosofia o, nella sua versione popolare, come buoni sentimenti. Ci si scorda dell'incarnazione, di Gesù che fa toccare il costato a Tommaso, che sputa per terra per impastare fango e saliva e guarire i ciechi.
    Così mi disse che quel giorno era uscita coi fiori gialli tra le mani perché finalmente la trovassi e che se non fosse successo si sarebbe avvelenata perché la sua vita era vuota. - M. A. Bulgakov

  5. #35
    Forumista
    Data Registrazione
    15 May 2009
    Messaggi
    810
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il sangue di San Gennaro

    Mi viene in mente quel bel saggio di Cristina Campo dal titolo "Sensi soprannaturali". Secondo me è molto pertinente; non lo trascrivo tutto perché non è brevissimo. Copio una piccola citazione:

    Qualcosa nella antica sensualità trascendente si salvava molto meglio in certe passioni del popolo, così velocemente dette “superstiziose”: nel suo bisogno di toccare reliquie, di premere la bocca su immagini e statue, di trascinarsi carponi sui pavimenti dei santuari (nulla di diverso fece l’emorroissa che strisciò come un verme tra la folla fino a quella tunica contesta in un solo pezzo), di offrire alla divinità qualcosa del proprio corpo, le trecce recise per esempio.
    Per chi lo volesse leggere tutto lascio un link:

    Cristina Campo, Sensi soprannaturali
    Così mi disse che quel giorno era uscita coi fiori gialli tra le mani perché finalmente la trovassi e che se non fosse successo si sarebbe avvelenata perché la sua vita era vuota. - M. A. Bulgakov

  6. #36
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Aug 2009
    Località
    Dalla Serbia al Nord-est
    Messaggi
    130
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il sangue di San Gennaro

    Sappiamo che i napoletani sono gente pigra che passa le giornate mangiando spaghetti e suonando il mandolino, ma non vedo perchè attaccare l'unica cosa buona di Napli!
    Нека својим усрдним молитвама Господу свети кнез Лазар избави српски народ од сваке беде и опасности. Амин.

  7. #37
    Forumista junior
    Data Registrazione
    17 Jul 2009
    Messaggi
    88
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il sangue di San Gennaro

    Il mio discorso riguarda un po il generale e prende ovviamente spunto anche dal sangue di San Gennaro, non bisogna di certo nascondersi dietro ad un dito, questo miracolo è visto dai più come un mero atto superstizioso, nel senso che la città può stare tranquilla anche l'anno venturo... mi spiace ma queste sono incrostazioni dell'antica religione rimaste nel cristianesimo.
    La Chiesa ovviamente promuova il lato positivo della faccenda, ma dovrebbe chiarire.

  8. #38
    Becero Reazionario
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Königreich beider Sizilien
    Messaggi
    18,031
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il sangue di San Gennaro

    Citazione Originariamente Scritto da Aganto Visualizza Messaggio
    Eh beh... Ho sentito dire di tutto, adesso sento pure che l'igiene è triste.
    senò che ti aprivi a fare un forum!? :sofico:

  9. #39
    Becero Reazionario
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Königreich beider Sizilien
    Messaggi
    18,031
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il sangue di San Gennaro

    Citazione Originariamente Scritto da Checco Visualizza Messaggio
    Codino scusa ma tu hai portato proprio un esempio di comportamento religiosinaturale: collera divina, atto espiatorio, divinità placata è il tipico comportamento della persona religiosa presente in tutte le religioni di questa terra... a questo punto chiamare Dio zeus o Budda fa ben poca differenza!

    Ma Cristo non solo non è in collera, lui ci ha promesso che i nostri peccati LUI li ha sconfitti, non noi con le nostre belle pratiche! a noi tutto sommato non è richiasto di fare molto, dire sì alla Salvezza.

    C'è questo pensare di dover fare "i bravi" e i "pii", come se la propria religiosità integerrima fosse la via della Salvezza, è un po come i sapienti che mettono la loro ragione al centro invece che l'azione salvifica di Cristo.

    Mi auspico un ritorno a quel cristiani semplici ma coscienti di quel sano incontro con Cristo, anche attraverso segni religiosi, ma che essi siano appunto una risposta umana alla Grazia divina...
    mi sembra un lieve scivolamento verso il protestantesimo il tuo...
    sola Fide e poca importanza alle opere...
    invece sono entrambe importanti, e fra le opere c'è senz'altro - in primis - pregare, digiunare, fare penitenza, astenersi dai peccati etc etc...

    Cristo stesso ci ha detto che non è affatto sufficiente il solo "dire sì alla salvezza":

    Non chiunque mi dice: "Signore, Signore", entrerà nel regno dei cieli, ma colui che fa la volontà del Padre mio che è nei cieli.
    (Mt 7,21)

    Ultima modifica di codino; 15-09-09 alle 00:08

  10. #40
    Forumista junior
    Data Registrazione
    17 Jul 2009
    Messaggi
    88
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Il sangue di San Gennaro

    Le opere infatti vengono da Dio, come la sconfitta del peccato, come la Fede... e non sono di certo un mero susseguirsi di pratiche e di cercar segni.

    Tratto dalla lettera agli Efesini.
    Ma Dio, ricco di misericordia, per il grande amore con il quale ci ha amati, da morti che eravamo per i peccati, ci ha fatti rivivere con Cristo: per grazia infatti siete stati salvati. Per questa grazia infatti siete salvi mediante la fede; e ciò non viene da voi, ma è dono di Dio; né viene dalle opere, perché nessuno possa vantarsene. Siamo infatti opera sua, creati in Cristo Gesù per le opere buone che Dio ha predisposto perché noi le praticassimo.

    Quindi cosa può fare l'uomo se non essere mezzo della volontà di Dio? Fede e opere sono quindi doni che Cristo fa ai suoi figli, invece il sistema religiosonaturale crede che attravrso le proprie forze si possa arrivare alla Salvezza, pensiero alquanto pelagiano.
    Ultima modifica di Checco; 15-09-09 alle 00:42

 

 
Pagina 4 di 12 PrimaPrima ... 345 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Indagine sul sangue di San Gennaro
    Di Giordi nel forum Laici e Laicità
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 08-12-09, 12:27
  2. San Gennaro e donazioni di sangue
    Di robdealb91 nel forum Salute e Medicina
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 19-09-08, 20:36
  3. Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 29-01-08, 09:12
  4. °°° San Gennaro, Si E' Ripetuto A Napoli Il Miracolo Del Sangue°°°
    Di Il_Grigio nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 40
    Ultimo Messaggio: 24-09-04, 15:31
  5. La liquefazione del sangue di San Gennaro
    Di Tomás de Torquemada nel forum Esoterismo e Tradizione
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 01-06-03, 04:08

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226