User Tag List

Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 48
  1. #1
    AC Milan 1899
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    13,000
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Marocchino in fin di vita, pestato a sangue dagli Ultras

    L'uomo massacrato di botte ieri nel quartiere Ostiense a Roma
    Arrestati due tifosi laziali per tentato omicidio
    Marocchino in fin di vita
    pestato a sangue dagli ultras


    ROMA - Due giovani ultras della Lazio sono stati arrestati per aver aggredito un marocchino di 31 anni, pestato a sangue ieri sera in via Francesco Carletti, nel quartiere Ostiense a Roma. L'uomo è stato trovato in fin di vita, massacrato a colpi di catene e mazze da baseball, dagli agenti di polizia giunti sul posto dopo alcune segnalazioni al 113, che parlavano di una caccia all'uomo per le strade del quartiere.

    I poliziotti hanno soccorso l'extracomunitario, che versava in gravissime condizioni ed è stato poi trasportato all'ospedale Cto. L'immigrato, Abdel Remane Kay, ha contusioni e traumi in varie parti del corpo, e non è stato in grado di parlare. E' stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico per un ematoma e ora è in stato di coma. L'uomo, che è in Italia senza permesso di soggiorno e che, secondo alcune testimonianze risiederebbe a Tivoli, in ospedale è stato raggiunto da connazionali che hanno consentito la sua identificazione. Aveva già subito un provvedimento di espulsione, ma non aveva nessun precedente penale a suo carico.

    - Pubblicità -

    Dopo l'aggressione gli agenti della Digos hanno perquisito decine di abitazioni della zona Ostiense-Piramide. Secondo la prima ricostruzione, i tifosi coinvolti sarebbero cinque: due sono stati fermati, altre due persone sono già state identificate e starebbero per essere rintracciate, mentre una quinta sarebbe in fase di identificazione.

    I tifosi arrestati sono Stefano Celi, romano di 28 anni, di professione magazziniere e noto come "er pasticca" e Simone Belli, romano di 19 anni. I due devono rispondere di tentato omicidio. Entrambi fanno capo alla sede ultras Lazio di via Bossi, nella zona della Piramide, dove secondo gli investigatori si sarebbero procurati le mazze da baseball e la catena usati per colpire l'immigrato e dove le avrebbero riportate subito dopo l'aggressione.

    I due giovani, che hanno già precedenti "per militanza di curva" e avevano subito il provvedimento di allontanamento dagli stadi, hanno ammesso le loro responsabilità, anche se hanno cercato di giustificarsi con presunte molestie che l'immigrato avrebbe fatto ad alcune ragazze. "Sono motivazioni assolutamente pretestuose" ha detto il capo della Digos, Franco Gabrielli, il quale ha sottolineato che i due devono rispondere di tentato omicidio, con l'aggravante delle motivazioni razziali prevista dal decreto Mancino.

    A incastrare i tifosi è stato un telefonino cellulare che nella fuga uno dei due aveva lasciato sul posto, e la testimonianza di un cittadino italiano, che si è reso subito disponibile con la polizia. Sono i due elementi che hanno maggiormente contribuito alle indagini condotte dalla Digos di Roma, in collaborazione con il commissariato di Polizia di Tor Carbone.
    "Non abbiamo fatto perquisizioni indiscriminate" ha precisato il dirigente della Digos "ma un'azione chirurgica per colpire i vari responsabili e isolarli nell'interesse di tutti". I due arrestati saranno trasferiti in carcere in giornata a disposizione del Pm Andrea Sereni.

    "Si è trattato di un episodio gravissimo", ha detto il Questore di Roma, Nicola Cavaliere. "L'episodio non coinvolge l'intera tifoseria della Lazio", ha aggiunto, "ma un gruppo sparuto di ultras che faceva riferimento alla sede degli Irriducibili, che è stata perquisita e che sarà posta sotto sequestro. Le indagini, che hanno già dato ottimi risultati" ha precisato "proseguono per definire con la massima chiarezza la dinamica dell'episodio e le singole responsabilità".

    (14 ottobre 2002)


    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    AC Milan 1899
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    13,000
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Irriducibili Lazio, Comunicato:

    Gli Irriducibili Lazio, in relazione alla rissa avvenuta domenica sera nel quartiere Ostiense, stigmatizzano l’impropria chiave di lettura utilizzata dai mass media nel riportare l’episodio, sottolineando la più totale estraneità delle componenti razziali e calcistiche dall’episodio in questione.

    Il Gruppo, esprimendo solidarietà ai ragazzi coinvolti nella vicenda, perché aggrediti, riconduce l’evento ad una lite molto simile ai purtroppo numerosissimi episodi di cronaca che, quotidianamente, si leggono sui giornali ma ai quali non viene data la stessa lettura strumentale che si è voluta dare in questa occasione.

    Riteniamo quindi decisamente pretestuoso l’associare un episodio del genere agli Irriducibili solo perché avvenuto nel medesimo quartiere, peraltro tra i più popolosi della città, in cui si trova la nostra sede!

    Irriducibili Lazio

  3. #3
    MILANESE DI UNA VOLTA
    Data Registrazione
    25 Mar 2002
    Località
    FUORI DA PORTA CICCA, LUNGO CORSO SAN GOTTARDO...
    Messaggi
    33,215
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Che schifo...
    Bambocci fascistelli capaci di fare i grossi 4 contro uno...
    Si vergognino, si vergognino gli irriducibili che esprimono solidarieta' ai loro compagnucci e non al ragazzo in fin di vita...

  4. #4
    MILANESE DI UNA VOLTA
    Data Registrazione
    25 Mar 2002
    Località
    FUORI DA PORTA CICCA, LUNGO CORSO SAN GOTTARDO...
    Messaggi
    33,215
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Comunque sia aspettiamo l'esito del processo se e quando sara'...

  5. #5
    AC Milan 1899
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    13,000
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Qua il discorso è più acceso:

    http://62.152.125.14/viewmessaggi.asp?f=6011&idd=89

  6. #6
    AC Milan 1899
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    13,000
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito La verità sul fatto Irriducibili Lazio

    "Ci hanno avvicinate e volevano toccarci, ad una mia amica hanno tastato il sedere".Silvia la chiameremo così,è una ragazza che frequenta gli Irriducibili. Ed è lei a smentire la versione della Polizia:"Ma quale razzismo,quei quattro avevano brutte intenzioni, erano ubriachi e volevano violentarci: per questo siamo scappate per cercare difesa dai nostri amici in sede". A confermare la tesi di Silvia c'è anche Fabrizio "Diabolik", uno dei capi storici del tifo laziale: "E' stato detto che gli Irriducibili abbiano organizzato una spedizione punitiva a sfondo razziale.Non è vero. Tre ragazze appartenenti al nostro gruppo sono state assalite nei pressi della stazione del metrò di Piramide: impaurite sono corse in sede e da lì è scattata la rissa. Si è detto che il marocchino era solo ed è stato accerchiato da 5 ultras: falso,lui non era solo, ma in compagnia di altri tre extracomunitari; la rissa c'è stata, ma ripeto è scoppiata solo per difendere le ragazze. Le maze e i bastoni? Loro avevano coltelli e bottiglie rotte, e uno degli arrestati(Simone Belli,ndr)è stato anche ferito ad una gamba. Il colore della pelle non c'entra, i miei amici hanno agito per difesa".
    Incredibilmente, anche gran parte del quartiere si è schierato con gli Irriducibili:"Hanno fatto bene a difendersi-tuona Giorgio Piceni- ogni notte l'Ostiense sembra il Bronx"
    ------------------------------------------------------------------------

    Solidarietà agli Irriducibili Lazio innocenti vittime della stampa in malafede!

    Siamo tutti Irriducibili!!!!

  7. #7
    Registered User
    Data Registrazione
    14 Oct 2002
    Località
    Lecce
    Messaggi
    6
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ONORE AGLI IRRIDUCIBILI LAZIO:
    Dovunque contro chiunque!

  8. #8
    Registered User
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    1,665
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ma Voi siete GNocchi Lecce?

  9. #9
    Registered User
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    1,665
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    (scherzo: conosco i soggetti.... )

  10. #10
    MILANESE DI UNA VOLTA
    Data Registrazione
    25 Mar 2002
    Località
    FUORI DA PORTA CICCA, LUNGO CORSO SAN GOTTARDO...
    Messaggi
    33,215
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: La verità sul fatto Irriducibili Lazio

    Originally posted by Gianmario
    "Ci hanno avvicinate e volevano toccarci, ad una mia amica hanno tastato il sedere".Silvia la chiameremo così,è una ragazza che frequenta gli Irriducibili. Ed è lei a smentire la versione della Polizia:"Ma quale razzismo,quei quattro avevano brutte intenzioni, erano ubriachi e volevano violentarci: per questo siamo scappate per cercare difesa dai nostri amici in sede". A confermare la tesi di Silvia c'è anche Fabrizio "Diabolik", uno dei capi storici del tifo laziale: "E' stato detto che gli Irriducibili abbiano organizzato una spedizione punitiva a sfondo razziale.Non è vero. Tre ragazze appartenenti al nostro gruppo sono state assalite nei pressi della stazione del metrò di Piramide: impaurite sono corse in sede e da lì è scattata la rissa. Si è detto che il marocchino era solo ed è stato accerchiato da 5 ultras: falso,lui non era solo, ma in compagnia di altri tre extracomunitari; la rissa c'è stata, ma ripeto è scoppiata solo per difendere le ragazze. Le maze e i bastoni? Loro avevano coltelli e bottiglie rotte, e uno degli arrestati(Simone Belli,ndr)è stato anche ferito ad una gamba. Il colore della pelle non c'entra, i miei amici hanno agito per difesa".
    Incredibilmente, anche gran parte del quartiere si è schierato con gli Irriducibili:"Hanno fatto bene a difendersi-tuona Giorgio Piceni- ogni notte l'Ostiense sembra il Bronx"
    ------------------------------------------------------------------------

    Solidarietà agli Irriducibili Lazio innocenti vittime della stampa in malafede!

    Siamo tutti Irriducibili!!!!
    Parla per te, io con quella gentaglia non voglio avere nulla a che fare. Ignobili razzisti

 

 
Pagina 1 di 5 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Roma, musicista pestato a sangue dal branco: è in fin di vita
    Di Zefram_Cochrane nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 29-06-11, 18:08
  2. Trentenne pestato a sangue dagli zingari
    Di ioleggosolofeltri nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 04-02-10, 07:51
  3. Ultras pestato in carcere: è in fin di vita
    Di Aug83 nel forum Termometro sportivo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-03-04, 22:05
  4. Marocchino in fin di vita,pestato a sangue dagli ultras
    Di Gianmario nel forum Destra Radicale
    Risposte: 137
    Ultimo Messaggio: 08-11-02, 09:12
  5. marocchino pestato dagli ultras
    Di hessler nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 18-10-02, 22:36

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226