User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    15 Oct 2002
    Messaggi
    929
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Caro Pippo ,oltre a libertari e "destri-liberali"...dove sta l'errore?

    ..Vabeh PIPPO,Pippo! Chicazzo dobbiamo votare????...Boh! Si ti ospito,se tu mi ospiti tra 10 giorni quando arrivo in Itaglia...affare?Chiaro che..definire conservatore Pannella sembrerebbe un controsenso,io l'ho gia' anche definito...:Unico leader "di destra" in Italia!Non disprezzare tanto Pannella,(o...e' la parola 'conservatore che disprezzi?) Tutte le buone posizioni politiche sono,sono sempre state e sempre saranno un misto tra libertarismo e conservatorismo! Pannella e' ,oggi, ad esempio,in favore della guerra contro terrorismo,Palestina,e Saddam Hussein, ed e' bravissimo a svelare ipocrisia' e falsita' delle sinistre mondiali...non e' poco.E' un liberista economico vero,coerente,"estremo" e fino in fondo.Inoltre :Solo un nazi -tradizionalista super cattolico e teste di cazzo di quel genere possono essere,oggi, contro il divorzio,si tratta di puro buon senso.Insomma,Pannella e' oggi,forse,il "meno peggio"...vabbe'..su Bossi,sono sicuro che hai ragione,lui,nell'80% dei casi,NON ha una linea o ho un senso compiuto.Punto.Solo tendo a stare dalla sua parte e con Ce nella loro battaglia,oggi ,anti-centrini,Buttiglioni e cazzi vari e anti-assistenzialismo al sud dei vari ex-democristi all'interno del Polo.Comunque ,io spero in una solida alleanza Pannella -Berlusconi. Sarebbe l'unica roba che mi ridarebbe gusro a votare e Pannella sarebbe l'unica garanzia a riforme libertar-liberiste miste al conservatorismo e pragmatismo di Berlusconi.Ciao.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Registered User
    Data Registrazione
    15 Oct 2002
    Messaggi
    929
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E poi,vorrei aggiungere: I termini politici hanno un significato diverso a seconda di dove sono applicate,negli USA ci sono moltissimi "libertari",ma il partito libertario di Harry Browne ha pochissimi voti,(tipo 0,boh.) Perche'? Perche' negli Usa ,in fondo,conservatorismo equivale a difendere i principi gia' di per in gran parte libertari con cui gli USA erano stati fondati,con la sua costituzione fondamentalmente libertaria dei Padri Fondatori..( e che oggi spesso,purtroppo,vengono traditi..gli stronzi "sociali"e sinistri abbondano anche qua',credimi.) Quindi..Conservatorismo,a volte,= libertarismo,comunque,quasi sempre= voto repubblicano.(questo fattore unito alla necessita' di "battere i sinistri"prorio come in Italia.) quindi ,in una nazione,in cui 25% della popolazione si considera libertaria il partito libertario ha lo 0, dei voti perche' spesso libertario =(o simile a).. conservatore..e spesso comunque votante,in una coalizione con i cristiano conservatori, repubblicano. E aggiungo: anche i cristian-conservatori qui',sono un po' diversi,dai nostri cattolici tradizionalisti(..o,in Italia,"conservatori") perche',per esempio, il principio di liberta' e PLURALITA" di religione e' proprio uno dei principi,da difendere, su qui questa coalizione si basa.(Chiaro..poi saranno anche loro "contro l'aborto" ma....in fondo e' UN PUNTO SOLO di discordia.....non sufficiente a lasciar vincere i demograttigi americani,che tra parentesi,sono come ,o..PEGGIO della sinistra italiana ,credimi.).Strizza strizza,applicato alla realta'italiana ...:l' alleanza Polo -radicali,ci sta' tutta,..il polo conservator-libertario( lasciamo stare la parola" liberale" che e' spesso una generalizzazione che in termini pratici e di posizione sui temi specifici significa poco o nulla.Quindi ..W Pannella -Berlusconi. E i ciccido' ,se vogliono fare la politica assitenziale e sociale della chiesa".( )..se ne vadIno a cagare con gli ulivo-centristi vari . QUELLA sarebbe una coalizione che varrebbe la pena di votare!

  3. #3
    Moderatore Libertarissimo
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Covo dei "Sovversivi"
    Messaggi
    1,141
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Caro Pippo ,oltre a libertari e "destri-liberali"...dove sta l'errore?

    Originally posted by Muhaddip
    ..Vabeh PIPPO,Pippo! Chicazzo dobbiamo votare????...Boh! è
    Astensionismo..
    Ad oggi scegliere tra roma-polo o roma-ulivo e' la stessa cosa..o meglio come scegliere tra socialdemocratici e comunisti......
    · Si ti ospito,se tu mi ospiti tra 10 giorni quando arrivo in Itaglia...affare?
    Al limite ti ospito in veneto nel mio salotto
    (non sto in na reggia come te )


    Chiaro che..definire conservatore Pannella sembrerebbe un controsenso,io l'ho gia' anche definito...:Unico leader "di destra" in Italia!Non disprezzare tanto Pannella,(o...e' la parola 'conservatore che disprezzi?) Tutte le buone posizioni politiche sono,sono sempre state e sempre saranno un misto tra libertarismo e conservatorismo!
    Son d'accordissimo, il problema e che Giacinto, è tutto fuorche' conservatore (egli stesso, credo, si sentirebbe male a sentirsi appioppare tale titolo).
    In fin dei conti poi non e' nemmeno libertario : e' solo la copia sputata dei democratici americani. (Fa' un po te).

    Puo' sembrarti liberista solo perche' qui in i-taglia il ministro della coalizione pseudoliberista al governo parla di un New deal italiano


    Pannella e' ,oggi, ad esempio,in favore della guerra contro terrorismo,Palestina,e Saddam Hussein, ed e' bravissimo a svelare ipocrisia' e falsita' delle sinistre mondiali...non e' poco.
    Non lo sono forse anche i democratici americani?
    Non e' forse vero che, invece, l'old right americana e' isolazionista e non vede di buon occhio l'imperialismo dei neoconservatori (da Bush senior in giu').

    E' un liberista economico vero,coerente,"estremo" e fino in fondo.
    Sai che non lo si sente quasi piu' parlare di "ste cose"?
    Come al solito si occupa di legalizzazione (non liberalizzazine ) delle droghe e tutto l'amaradan progressista del suo programma...
    La parte economica e' quasi "trascurata"..



    Inoltre :Solo un nazi -tradizionalista super cattolico e teste di cazzo di quel genere possono essere,oggi, contro il divorzio,si tratta di puro buon senso.Insomma,Pannella e' oggi,forse,il "meno peggio"
    Si, c'e' di peggio.....ma credimi il suo liberismo mi ricorda tanto l'apertura al mercato della Cina comunista...
    "Uso il libero mercato finche' mi serve, ma non ci credo"


    ...vabbe'..su Bossi,sono sicuro che hai ragione,lui,nell'80% dei casi,NON ha una linea o ho un senso compiuto.Punto.Solo tendo a stare dalla sua parte e con Ce nella loro battaglia,oggi ,anti-centrini,Buttiglioni e cazzi vari e anti-assistenzialismo al sud dei vari ex-democristi all'interno del Polo.
    Si, da exleghista, ti capisco benissimo.

    Comunque ,io spero in una solida alleanza Pannella -Berlusconi. Sarebbe l'unica roba che mi ridarebbe gusro a votare e Pannella sarebbe l'unica garanzia a riforme libertar-liberiste miste al conservatorismo e pragmatismo di Berlusconi.Ciao. [/B]
    Guarda un'alleanza fra i "tremontiani"- "i leghisti liberallibertari" e i "radicali di destra" sarebbe il massimo.....pecccato che questi soggeti presenti nel 94...non ci sian piu', o cmq siano minoranza assoluta all'interno dei rispettivi movimenti

    Sa£udi serenissimi da Pippo III

  4. #4
    Moderatore Libertarissimo
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Covo dei "Sovversivi"
    Messaggi
    1,141
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Muhaddip
    E poi,vorrei aggiungere: I termini politici hanno un significato diverso a seconda di dove sono applicate,negli USA ci sono moltissimi "libertari",ma il partito libertario di Harry Browne ha pochissimi voti,(tipo 0,boh.) Perche'? Perche' negli Usa ,in fondo,conservatorismo equivale a difendere i principi gia' di per in gran parte libertari con cui gli USA erano stati fondati,con la sua costituzione fondamentalmente libertaria dei Padri Fondatori..( e che oggi spesso,purtroppo,vengono traditi..gli stronzi "sociali"e sinistri abbondano anche qua',credimi.)


    1-E' evidente che in itaglia anche un democratico come Pannella sia piu' liberista
    della maggioranza degli altri politici....
    2-Questo e' un altro discorso, ma siam sicuri che i nuovi "conservatori compassionevoli" rispecchino ancora gli ideali libertari deI Padri Fondatori?

    Quindi..Conservatorismo,a volte,= libertarismo,comunque,quasi sempre= voto repubblicano.(questo fattore unito alla necessita' di "battere i sinistri"prorio come in Italia.) quindi ,in una nazione,in cui 25% della popolazione si considera libertaria il partito libertario ha lo 0, dei voti perche' spesso libertario =(o simile a).. conservatore..e spesso comunque votante,in una coalizione con i cristiano conservatori, repubblicano. E aggiungo: anche i cristian-conservatori qui',sono un po' diversi,dai nostri cattolici tradizionalisti(..o,in Italia,"conservatori") perche',per esempio, il principio di liberta' e PLURALITA" di religione e' proprio uno dei principi,da difendere, su qui questa coalizione si basa.(Chiaro..poi saranno anche loro "contro l'aborto" ma....in fondo e' UN PUNTO SOLO di discordia.....non sufficiente a lasciar vincere i demograttigi americani,che tra parentesi,sono come ,o..PEGGIO della sinistra italiana ,credimi.).
    Peggio no, impossibile

    Cmq io allora son quello che tu definiresti un cristian-conservator-libertario ....e ti assicuro che con il laicista Pannella sarebbe impossibile giugere a mediazione...


    Strizza strizza,applicato alla realta'italiana ...:l' alleanza Polo -radicali,ci sta' tutta,..il polo conservator-libertario( lasciamo stare la parola" liberale" che e' spesso una generalizzazione che in termini pratici e di posizione sui temi specifici significa poco o nulla.Quindi ..W Pannella -Berlusconi. E i ciccido' ,se vogliono fare la politica assitenziale e sociale della chiesa".( )..se ne vadIno a cagare con gli ulivo-centristi vari . QUELLA sarebbe una coalizione che varrebbe la pena di votare!
    Io capisco cio' che dici, anzi, anch'io l'auspicherei il problema e' che entrambi i leader di questa coalizione si sono [b]autodefiniti[/d] di sinistra (a Berluska e' scappato solo na volta...poi si e' limitato a dire "di centro"....ma per i "nostri" parametri e' la stessa cosa ).....e quel che e' peggio lo son nei fatti.

    Sa£udi serenissimi da Pippo III.

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    15 Oct 2002
    Messaggi
    929
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Beh..cosa ti devo dire,io,non conoscendo i dettagli e sleggicchiando 2 giornali ogni tanto,non posso conoscere i particolari e le varie linee politiche come te'. Da cio' che mi dici: Un' immagine proprio triste per la politica italiana.Io ,a volte in ,mancanza di dati,forse sogno,che in Italia ci sia una speranza,qualcuno di cui fidarsi un po'. Vorrei continuare a sperare. Il non-voto (l'ho gia' fatto.) crea pochi effetti. Mah...forse,con tutti i difetti e le critiche possibili,vale sempre la pena di votare ed ,in qualche modo,difendere,il meno peggio.No?

  6. #6
    Moderatore Libertarissimo
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Covo dei "Sovversivi"
    Messaggi
    1,141
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Muhaddip
    Beh..cosa ti devo dire,io,non conoscendo i dettagli e sleggicchiando 2 giornali ogni tanto,non posso conoscere i particolari e le varie linee politiche come te'. Da cio' che mi dici: Un' immagine proprio triste per la politica italiana.Io ,a volte in ,mancanza di dati,forse sogno,che in Italia ci sia una speranza,qualcuno di cui fidarsi un po'. Vorrei continuare a sperare. Il non-voto (l'ho gia' fatto.) crea pochi effetti. Mah...forse,con tutti i difetti e le critiche possibili,vale sempre la pena di votare ed ,in qualche modo,difendere,il meno peggio.No?
    Oddio adesso mi fai venire i sensi di colpa per averti demoralizzato un po'.....ma sai com'e' quando vedi dei presunti neoliberisti attuare politiche socialiste ti cadon le braccia (per non dire altro)

    Poi e' vero: bisogna "difendere" il meno peggio, ovverosia incentivare la diffusione del pensiero liberal-libertario ma io a votare certa gente non so se ce la faccio

    Insomma ti dico in tutta sincerita'.... qui sembra di esser tornati indietro di decenni quando l'alternativa era tra democristiani di sintra e comunisti.....

    Sa£udi serenissimi da Pippo III.

    P.s: cmq aspettiamo Allanim che magari mi contesta il mio antipannellianismo

  7. #7
    Registered User
    Data Registrazione
    15 Oct 2002
    Messaggi
    929
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ah ..un paio di correzzioni,1) La maggioranza dei democratici americani sono CONTRO la guerra. 2)Sul..."compassionate conservatism"...e' considerata una stronzata anche all'interno della destra americana,un "gimmick"...(trucco) per attirare i voti di centro o altalenanti. Oltre che un non-senso linguistico.E motivo di infineti scherzi.I republicani...sono dei politicanti,prorio come il polo italiano,e hanno spessissimo gia'tradito i principi libertari americani. Dall'altra parte e' anche vero che al suo interno ci sono le uniche(anche se poche ed a volte in minoranza.) forze ,movimenti e correnti capaci di difenderli questi principi.Al loro interno ci sono ALCUNI(NON molti) uomini e movimenti che posso votare con totale fiducia ed orgoglio.(sono POCHI.)E tutto sommato,perlomeno per questo ,sono un voto quasi obbligato,un voto sempre stanco,SEMPRE critico. da parte della maggioranza dei suoi votanti .non solo mia.(Ricordati del "Reform Party"!)Ma...la bruciatura di Perot,il voto al quale servi'ad eleggere Clinton,sembra bastata alle classi medie produttive americane. oramai si vota solo repubblicano. C'e' chi va al convegno libertario, chi da' un'occhiata e stima Pat Buchanan. Chi dice "basta,non voto piu"(Beh questo molti lo fanno per davvero qui')Ma..stancamente poi ,si vota tutti quella mezza (o quarto di) figura di Bush.All'interno del partito repubblicano ,comunque ,credimi,ci sono alcuni uomini ,organizzazioni e movimenti che vale la pena di votare ad occhi chiusi! Credo che,in fondo in fondo,sia cosi' anche per il centro-destra italiano.Ciao.

  8. #8
    Moderatore Libertarissimo
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Covo dei "Sovversivi"
    Messaggi
    1,141
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Muhaddip
    Ah ..un paio di correzzioni,1) La maggioranza dei democratici americani sono CONTRO la guerra.
    SI ma mi sa' che c'e' la stessa situazione italiona: la "base" e' contraria i vertici no
    (e' cosi?)


    2)Sul..."compassionate conservatism"...e' considerata una stronzata anche all'interno della destra americana,un "gimmick"...(trucco) per attirare i voti di centro o altalenanti. Oltre che un non-senso linguistico.E motivo di infineti scherzi.I republicani...sono dei politicanti,prorio come il polo italiano,e hanno spessissimo gia'tradito i principi libertari americani.
    E si, questo volevo sentirti dire

    Dall'altra parte e' anche vero che al suo interno ci sono le uniche(anche se poche ed a volte in minoranza.) forze ,movimenti e correnti capaci di difenderli questi principi.Al loro interno ci sono ALCUNI(NON molti) uomini e movimenti che posso votare con totale fiducia ed orgoglio.(sono POCHI.)E tutto sommato,perlomeno per questo ,sono un voto quasi obbligato,un voto sempre stanco,SEMPRE critico. da parte della maggioranza dei suoi votanti .non solo mia.(Ricordati del "Reform Party"!)Ma...la bruciatura di Perot,il voto al quale servi'ad eleggere Clinton,sembra bastata alle classi medie produttive americane. oramai si vota solo repubblicano. C'e' chi va al convegno libertario, chi da' un'occhiata e stima Pat Buchanan. Chi dice "basta,non voto piu"(Beh questo molti lo fanno per davvero qui')Ma..stancamente poi ,si vota tutti quella mezza (o quarto di) figura di Bush.All'interno del partito repubblicano ,comunque ,credimi,ci sono alcuni uomini ,organizzazioni e movimenti che vale la pena di votare ad occhi chiusi! Credo che,in fondo in fondo,sia cosi' anche per il centro-destra italiano.Ciao. [/B]
    Si e' verissimo tutto quel che dici, ma la' avete la fortuna di avere una tradizione liberale...qui abbiamo una tradizione social-corporativista.....e puoi benissimo capire come per le componente liberale del polo sia difficile dire la propria soprattutto in mancanza di un leader....

    Sa£udi serenissimi da Pippo III.

  9. #9
    Estremista della libertà
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Stanza dei bottoni del Forum "Libertarismo"
    Messaggi
    18,289
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Muhaddip
    All'interno del partito repubblicano ,comunque ,credimi,ci sono alcuni uomini ,organizzazioni e movimenti che vale la pena di votare ad occhi chiusi! Credo che,in fondo in fondo,sia cosi' anche per il centro-destra italiano.
    Io ne citerei uno soltanto, Antonio Martino (benchè anche Pera e Biondi non mi dispiacciano affatto). Se esce lui da Forza Italia smetto di votare.

  10. #10
    Nihil.
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    Ulandia
    Messaggi
    823
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il “liberale” Martino: qualche ingegnere, qualche sminatore, un po’ di crocerossini, per continuare a giustificare centinaia di migliaia di stipendi ai burocrati della “difesa”...

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Ferrero : "Caro Pd, che errore appoggiare il governo"
    Di SteCompagno nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 01-12-11, 16:08
  2. Sansonetti: "Caro PRC, andiamo oltre..."
    Di Egemonia nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 92
    Ultimo Messaggio: 22-10-08, 14:40
  3. Auguri al "caro" Presidente Prodi (thread vietato ai DESTRI)
    Di Sberla$ nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 69
    Ultimo Messaggio: 21-12-07, 19:16
  4. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 20-12-04, 21:14
  5. Dove vanno in Vacanza i Liberali-Libertari?
    Di Sir Demos nel forum Liberalismo e Libertarismo
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 05-07-02, 12:25

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226