User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito L'FMI(nota associazione leghista) insiste:servono le gabbie salariali

    Dal Corriere di oggi:


    «Salari differenziati tra Nord e Sud»
    Il Fondo monetario: troppe misure una tantum, subito la riforma delle pensioni


    ROMA - Una raccomandazione spicca tra le altre: l’Italia deve differenziare di più i salari tra il Nord e il Sud. A suggerire una riedizione delle «gabbie salariali» questa volta è il Fondo monetario nel suo rapporto sull’Italia, discusso lunedì a Washington e non ancora ufficializzato nella sua veste definitiva. Gli ispettori del Fondo avevano fatto la loro ricognizione sulla situazione italiana prima dell’estate ma sono ritornati a Roma il 10 ottobre scorso per raccogliere le ultime informazioni prima di redigere il rapporto. In particolare la missione proveniente da Washington, guidata da Carlo Cottarelli, ha aggiornato le sue valutazioni alla luce delle nuove stime di crescita e dei mutati obiettivi di bilancio fatti dal governo Berlusconi nell’ambito delle decisioni della Commissione europea. E alla luce delle misure contenute nel decreto fiscale e nella Finanziaria messi a punto dal ministro dell’Economia, Giulio Tremonti. Non è un giudizio troppo lusinghiero sulla manovra economica del governo quello che emerge dal rapporto del Fmi: troppe una tantum che «compromettono la qualità dell’intera politica di bilancio» dicono gli esperti del Fondo bocciando l’ipotesi di condono fiscale. E poi le riforme strutturali: vanno attuate subito, aggiungono criticando il governo per non avere inserito nella Finanziaria quanto meno la riforma delle pensioni.

    GABBIE SALARIALI - E’ il suggerimento più forte che arriva da Washington dove è stata messa sotto accusa «la rigidità del mercato del lavoro» in Italia. Il divario di occupazione tra il Nord, dove vi sono zone di pieno impiego, e il Sud, dove permangono aree con alte percentuali di senza lavoro, secondo gli ispettori del Fondo, è anche la conseguenza di salari troppo alti nelle regioni meridionali rispetto al Nord. Per l’Fmi occorrerebbe dunque una politica salariale più articolata di quella attuale. Bisogna differenziare in misura maggiore i salari, sostengono a Washington, confermando il giudizio critico dato nella prima stesura del rapporto, a giugno, sull’efficacia della contrattazione collettiva nazionale.
    La riproposizione delle gabbie salariali tra Nord e Sud non è una novità per gli organismi monetari. Già la Banca d’Italia rilevando il diverso grado di produttività tra le diverse aree del paese ha sostenuto più volte nel passato la necessità di accentuare le differenze tra le retribuzioni, affidate attualmente alla sola contrattazione integrativa. Per favorire l’occupazione, dice ora il Fondo, le paghe al Sud devono essere più basse di quelle del Nord.

    LE RIFORME - L’Fmi insiste nel chiedere riforme strutturali. Del mercato del lavoro e delle pensioni. Prima dell’estate il fondo chiedendo all’Italia ma anche agli altri grandi paesi europei interventi immediati per modificare il sistema previdenziale aveva suggerito «l’allungamento dell’età pensionabile» e l’estensione a tutti «del sistema contributivo». Nell’aggiornamento del rapporto l’Fmi si rammarica che nella Finanziaria non sia stata inserita la riforma delle pensioni, più volte sollecitata. «Ogni riduzione permanente delle tasse dovrebbe essere accompagnata da una riduzione permanente delle spese» spiegano a Washington.

    CONDONO - Fedele alla filosofia degli economisti del Fondo, il rapporto critica il ricorso nella Finanziaria a misure di carattere «temporaneo». In particolare gli esperti del Fmi prendono di mira la proposta di condono fiscale che rischia di «togliere credibilità» all’impegno preso dal governo di ridurre nel tempo il carico fiscale complessivo. L’analisi del Fmi, comunque, prende in esame anche i vari settori dell’apparato pubblico. E in questo contesto non sono mancate critiche alla gestione delle Ferrovie e dell’Anas.

    CRESCITA ECONOMICA - Non mancano certo le preoccupazioni per la crescita economica nel rapporto del Fmi che rivede verso il basso le previsioni fatte a giugno ma si allinea con le ultime stime fatte dal governo Berlusconi e inserite nella Relazione previsionale e programmatica di fine settembre. Per il 2002 l’Fmi conferma dunque la previsione di crescita del Tesoro pari allo 0,6% (la precedente stima era dello 0,7%) mentre per il 2003 indica un’espansione del 2,3%.

    Stefania Tamburello
    Economia


    Ringraziamo i sindacati e la contrattazione collettiva nazionale se il Nord ha stipendi italiani e un costo della vita tedesco.
    Anche un bambino scemo capirebbe che se in un area con una alta disoccupazione e una produttività + bassa,bisognerebbe,appunto,adeguare i salari alla produttività LOCALE...ma la propaganda italiota si sa che da questo orecchio non ci sente...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Hanno assassinato Calipari
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    "Il programma YURI il programma"
    Messaggi
    69,195
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Devi ringraziare gli imprenditori...

    In quanto all'FMI, dice sempre le stesse cose in tutto il mondo. Il suo maggior supporter è Fazio... bella combricola globalizzata...

  3. #3
    Ospite

    Predefinito

    Originally posted by yurj
    Devi ringraziare gli imprenditori...

    In quanto all'FMI, dice sempre le stesse cose in tutto il mondo. Il suo maggior supporter è Fazio... bella combricola globalizzata...
    ma come?
    non eravate a favore delle gabbie salariali?

  4. #4
    Hanno assassinato Calipari
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    "Il programma YURI il programma"
    Messaggi
    69,195
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito


  5. #5
    Moderatore
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La Lupa romana è una cagna bastarda che muore allattando 2 figli di puttana
    Messaggi
    8,867
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Si rifondazione una volta era a favore delle gabbie salariali, non so se lo sia ancora (credo di si), yuri informati meglio da papà Brunik che ultimamente stai prendendo di quelle cantonate

  6. #6
    Hanno assassinato Calipari
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    "Il programma YURI il programma"
    Messaggi
    69,195
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sei tu che prendi cantonate, Rifondazione si e' sempre battuta assieme al sindacato contro le gabbie salariali. Era Craxi a favore, storicamente...

 

 

Discussioni Simili

  1. Le gabbie salariali già esistono
    Di southern nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 10-01-10, 11:39
  2. Le gabbie salariali
    Di l'infame nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 20-08-09, 15:56
  3. Gabbie salariali?
    Di mustang nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-08-09, 02:43
  4. e ora faranno le gabbie salariali
    Di anton nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 22-04-08, 16:56

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226