User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22

Discussione: I Nemici Di Totti

  1. #1
    Forumista storico
    Data Registrazione
    10 Oct 2009
    Messaggi
    32,649
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito I Nemici Di Totti

    In azzurro c’è chi lo critica e lo considera un viziato

    ROMA - L’Europa, due anni dopo l’esplosione a Belgiolanda 2000 e il famoso cucchiaio dal dischetto contro Van der Saar, riscopre Totti. Re del continente, dopo l’impresa di Madrid, e tutto fa un certo effetto, anche all’interessato. Francesco sa che certi colpi, all’estero, lasciano il segno. E sa anche che, in Italia, durano invece lo spazio di una notte. Perché qui dai colpi deve stare attento.
    E’ proprio in Italia, nonostante sia capocannoniere del campionato con sei reti in quattro gare e un pezzo (meno di mezz’ora a Bologna), a dover sempre dimostrare qualcosa, ad essere sotto esame. Non a Roma, certo. Sicuramente in Nazionale. E’ lì che oramai ha più nemici che amici. Il mondiale della possibile consacrazione, come tutti sapete, è diventato un boomerang per il capitano giallorosso. E non c’entra Trapattoni, che ha già i suoi guai con il gruppo e che considera Totti un punto di riferimento tecnico-tattico. Il cittì, lo scorso quattro agosto, quando Francesco si fece male in allenamento, fu il primo a chiamarlo per saperne di più, ennesima dimostrazione d’affetto.
    Alcune dichiarazioni di Totti, nell’ultimo periodo, confermano il suo stato d’animo, di evidente disagio, quando c’è di mezzo la Nazionale. Rinunciando all’azzurro, per un infortunio muscolare che non lo ha fatto giocare alla ripresa del campionato contro l’Empoli, in occasione delle gare contro Jugoslavia e Galles a metà ottobre, disse al Messaggero: «Tengo molto alla Nazionale, ma già ho sbagliato una volta, a Leeds, per troppo amore per la maglia azzurra. Stavolta devo pensare a me stesso, a guarire, e soprattutto alla Roma. Devo tutelare il mio club». Un discorso molto gradito a Sensi, legatissimo al capitano, e a Capello. Anche a Madrid, prima e dopo la storica vittoria, ha avuto pensieri e parole soltanto per la Roma. «Penso alla mia squadra, alla qualificazione in Champions League e a riacquistare la forma migliore dopo l’infortunio che mi ha tenuto fuori per tre settimane» e «Ho ottenuto la vittoria più importante della carriera, ma ora c’è il Perugia: resto con i piedi per terra e non mi illudo con il pallone d’oro». Realista e misurato.
    «La Roma è il mio Paradiso», dice felice. La tristezza è quando pensa a quanto è accaduto al mondiale, durante e anche dopo, alla convocazione da malato non immaginario l’8 ottobre a Coverciano, ai pettegolezzi e alla malignità di alcuni colleghi azzurri, che credeva suoi amici. Quel giorno, in una visita, non solo fiscale, nel ritiro azzurro, in tutto un’ora e mezza, per una partita che non può dimenticare. Trapattoni lo ha voluto lì per dimostare al resto dell’Italia, cioè agli altri giocatori della Nazionale, di non avere figli e figliastri. Totti avrebbe potuto sottoporsi alla visita medica, che confermò la sua indisponibilità, a Roma, dove vive il medico azzurro Andrea Ferretti. Ma il cittì gli ha chiesto di mettersi in viaggio e di fare quei trecento chilometri per non farsi parlare dietro ancora una volta. Tra i compagni c’è chi lo ha etichettato come «viziato». Nel senso che nella riunione di Gradisca d’Isonzo, quando Trapattoni ritrovò il gruppo azzurro dopo il mondiale per la gara con la Slovenia, alcuni giocatori fecero chiaramente riferimento ai favoritismi concessi al capitano giallorosso in Giappone. E anche in qualche colloquio individuali tra cittì e giocatori. La letterina Ilary spesso in ritiro, la compagnia del preparatore personale Vito Scala, la famiglia al seguito, anche negli spostamenti in aereo, il fratello Riccardo con la moglie Laura, la nipotina Giulia.
    Trapattoni non ha fatto nomi, ci mancherebbe altro, ma ha avvisato Totti. Lo ha voluto a Coverciano quel giorno perché con gli altri aveva già parlato a Gradisca d’Isonzo. Francesco ha capito e c’è rimasto male. Si è fatto un’idea e quando sarà il momento parlerà con Vieri, con capitan Cannavaro e Inzaghi, gli ultimi due grandi amici del romanista. Proprio loro tre, teme Francesco, potrebbero essere i senatori che si sono lamentati con Trapattoni. Non c’entrano gli juventini. Buffon e, sembrerà strano, Del Piero sono dalla sua parte. Ma ai nemici va aggiunto Maldini, che già a Sendai, in contrasto con il cittì che stava per escluderlo, avrebbe offerto in pasto Totti per lo scarso impegno in allenamento e la poca concentrazione fuori del campo. In più le cattiverie di una persona molto vicina a Vieri, che ha stravolto la realtà sulle visite di Ilary e che, per motivi affettivi, frequenta Roma. Dove, anche a Trigoria, Francesco ha individuato un’altra persona che fa di tutto per metterlo in cattiva luce, specialmente al Nord, informando (o disinformando?) chi è pronto a usare Totti per rendere più antipatica Roma e la Roma. Se ne accorse il capitano giallorosso quando, per una sosta senza permesso a Milano di ritorno da Leeds (Francesco arrivò comunque puntuale all’allenamento), Capello gli disse che l’avrebbe multato alla presenza di due persone. La multa non arrivò mai, ma c’è chi l’annunciò in tempo reale, dandola per scontata.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista storico
    Data Registrazione
    10 Oct 2009
    Messaggi
    32,649
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ecco altri nemici




  3. #3
    Forumista storico
    Data Registrazione
    10 Oct 2009
    Messaggi
    32,649
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito


  4. #4
    Forumista storico
    Data Registrazione
    10 Oct 2009
    Messaggi
    32,649
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito





  5. #5
    Forumista storico
    Data Registrazione
    10 Oct 2009
    Messaggi
    32,649
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito


  6. #6
    Forumista storico
    Data Registrazione
    10 Oct 2009
    Messaggi
    32,649
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito


  7. #7
    Forumista storico
    Data Registrazione
    10 Oct 2009
    Messaggi
    32,649
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito


  8. #8
    Forumista storico
    Data Registrazione
    10 Oct 2009
    Messaggi
    32,649
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito


  9. #9
    Forumista storico
    Data Registrazione
    10 Oct 2009
    Messaggi
    32,649
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito


  10. #10
    Forumista storico
    Data Registrazione
    10 Oct 2009
    Messaggi
    32,649
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito


 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Totti
    Di Gianluca nel forum AS Roma
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 19-10-13, 01:31
  2. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 13-07-13, 15:01
  3. Totti : Ripartire da zero
    Di Malik nel forum AS Roma
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-05-06, 00:17
  4. Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 19-03-06, 22:57
  5. Ot: Totti 3
    Di Guido Keller nel forum Destra Radicale
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 24-09-05, 19:09

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226