Ieri il Cancelliere austriaco uscente (elezioni il 24.11.) Schuessel (OEVP) ha chiesto all' attuale Ministro delle Finanze, Grasser (FPOE) di rimanere al suo posto nella futura coalizione. Se questa non dovesse includere l' FPOE, l' offerta e' valida comunque e Grasser potra' rimanere membro dell' FPOE.
Mie conclusioni:

1. Grasser, insieme a Riess-Passer e Westenthaler, era stato responsabile della spaccatura nell' FPOE ed e' sospettato di aver ricavato vantaggi personali perorando l' acquisto degli Eurofighter.

2. Cio' dimostra quello che Haider aveva piu' volte detto, cioe' che l' unico scopo di Schuessel e' rimanere al potere, a qualunque costo. Senno' come farebbe ad essere tanto sicuro di se', da poter offrire posti chiave prima delle elezioni?

3. Se Grasser rimane ministro, ma ha la tessera di un partito di opposizione, allora qualcosa non quadra. Forse ci sara' un' FPOE di governo e un' FPOE di opposizione


Ne vedremo delle belle!

Saluti