User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    14 Mar 2002
    Località
    pianeta Terra
    Messaggi
    1,544
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Signor Ministro, la prego, intervenga subito!

    MARIJUANA: CITTADINO ITALIANO DETENUTO A TOKYO DA 47 GIORNI PER POSSESSO DI 1,6 GRAMMI DI CANNABIS
    I RADICALI ITALIANI AL MINISTRO FRATTINI: INTERVENGA SUBITO!

    Rita Bernardini scrive al Ministro degli Esteri Franco Frattini:

    Egregio Signor Ministro,

    fra i tantissimi Suoi impegni di questi giorni (congratulazioni e auguri per il Suo nuovo prestigioso incarico!) non può mancare, purtroppo, quello che riguarda un cittadino italiano di 33 anni che da ben 47 giorni è rinchiuso nelle carceri di Tokyo per… detenzione di 1,6 grammi di marijuana!. Il giovane imprenditore – come scrive il quotidiano di Piacenza “Libertà” – verrà processato domani e, senza un adeguato intervento dello Stato Italiano, rischia una pena gravissima che si aggiunge a quella – incredibile – che ha già sopportato. Per quale colpa? Per un comportamento che in Italia, grazie all’esito positivo del referendum radicale del 1993, non costituisce reato! Per una condotta che, a nostro modestissimo avviso, non dovrebbe essere perseguibile penalmente in alcun angolo del nostro pianeta e che solo la furia proibizionista colpisce, trasformando pacifici cittadini in criminali.
    Signor Ministro,
    La prego, intervenga subito: non c’è tempo da perdere!

    Rita Bernardini
    Presidente di Radicali Italiani)
    Wolare
    informato privilegiato da
    www.radioradicale.it
    www.radicali.it

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Registered User
    Data Registrazione
    14 Mar 2002
    Località
    pianeta Terra
    Messaggi
    1,544
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito e per FORMIGONI

    RADICALI:FORMIGONI E LA LOMBARDIA IN CINA NON SOLO PER AFFARI
    VESCOVO CATTOLICO CINESE IN CARCERE: INVITIAMOLO A MILANO

    I radicali in regione Lombardia intervengono sul viaggio di questi giorni del presidente Formigoni e della Giunta regionale in Cina.

    Yasha Reibman, consigliere regionale radicale, ha detto:

    “Il viaggio in Cina è importante e deve costituire una doppia occasione.
    Oltre a concludere buoni affari per le ditte lombarde, Formigoni chieda ai dirigenti cinesi il rispetto dei diritti umani. Il Sindaco di Shangai ha oggi detto al presidente Lombardo che ?
    Il nostro popolo è contento perché questa è la democrazia? Nello stipulare contratti, i lombardi e i cinesi hanno diritto di sapere ad esempio se sia ? Contento? Wej Jingyi, vescovo della Chiesa cattolica clandestina cinese, già segretario della Conferenza dei vescovi cinesi rimasti legati al Vaticano. Il vescovo Jingyi è stato arrestato il 9 settembre scorso e secondo fonti indipendenti tutti i circa 50 vescovi della Chiesa cattolica clandestina si trovano oggi in prigione?
    Reibman prosegue ? Formigoni chieda notizie dei vescovi e inviti Wei Jingyi a Milano?.

    Milano, 19 novembre 2002


    INTERPELLANZA URGENTE

    I sottoscritti consiglieri regionali

    considerato

    - il viaggio in Cina;
    - le dichiarazioni del sindaco di Shanghai in occasione dell’incontro della delegazione lombarda, -- il nostro popolo è contento perché questa è la democrazia?;

    interpellano la Giunta per sapere

    - se stiano sollevando negli incontri con i dirigenti cinesi il problema del rispetto dei diritti umani
    - se intendano invitare a Milano Wei Jingyi, vescovo della Chiesa cattolica clandestina arrestato il 9 settembre scorso

    Yasha Reibman
    Alessandro Litta Modignani
    Giorgio Myallonnier

    Wolare
    informato privilegiato da
    www.radicali.it
    www.radioradicale.it
    Wolare
    informato privilegiato da
    www.radioradicale.it
    www.radicali.it

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    22 Sep 2002
    Messaggi
    2,183
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Signor Ministro, la prego, intervenga subito!

    Originally posted by Wolare
    MARIJUANA: CITTADINO ITALIANO DETENUTO A TOKYO DA 47 GIORNI PER POSSESSO DI 1,6 GRAMMI DI CANNABIS
    I RADICALI ITALIANI AL MINISTRO FRATTINI: INTERVENGA SUBITO!

    Rita Bernardini scrive al Ministro degli Esteri Franco Frattini:

    Egregio Signor Ministro,

    fra i tantissimi Suoi impegni di questi giorni (congratulazioni e auguri per il Suo nuovo prestigioso incarico!) non può mancare, purtroppo, quello che riguarda un cittadino italiano di 33 anni che da ben 47 giorni è rinchiuso nelle carceri di Tokyo per… detenzione di 1,6 grammi di marijuana!. Il giovane imprenditore – come scrive il quotidiano di Piacenza “Libertà” – verrà processato domani e, senza un adeguato intervento dello Stato Italiano, rischia una pena gravissima che si aggiunge a quella – incredibile – che ha già sopportato. Per quale colpa? Per un comportamento che in Italia, grazie all’esito positivo del referendum radicale del 1993, non costituisce reato! Per una condotta che, a nostro modestissimo avviso, non dovrebbe essere perseguibile penalmente in alcun angolo del nostro pianeta e che solo la furia proibizionista colpisce, trasformando pacifici cittadini in criminali.
    Signor Ministro,
    La prego, intervenga subito: non c’è tempo da perdere!

    Rita Bernardini
    Presidente di Radicali Italiani)
    Caso mai, signor ministro, raggiunga un accordo con tale governo garantendo loro che l'Italia sarebbe disposta ad addottare alcune loro leggi (Corruzione, Falso in Bilancio, Conflitto di Interessi).

    Per una condotta che, a nostro modestissimo avviso, dovrebbe essere perseguta penalmente in tutti gli angoli del nostro pianeta, e che solo per l'astuzia ed l'attento uso dei media e del parlamento, da parte degli interessati non é possibile, si trasformano i criminali in pacifici cittadini.
    Signor Ministro,
    la prego, intervenga subito:non c'é tempo da perdere!

    Oliviero
    uno dei tanti incazzati per l'ingiustizia

  4. #4
    Registered User
    Data Registrazione
    22 Sep 2002
    Messaggi
    2,183
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Signor Ministro, la prego, intervenga subito!

    Originally posted by Oliviero


    Caso mai, signor ministro, raggiunga un accordo con tale governo garantendo loro che l'Italia sarebbe disposta ad addottare alcune loro leggi (Corruzione, Falso in Bilancio, Conflitto di Interessi).

    Per una condotta che, a nostro modestissimo avviso, dovrebbe essere perseguta penalmente in tutti gli angoli del nostro pianeta, e che solo per l'astuzia ed l'attento uso dei media e del parlamento, da parte degli interessati non é possibile, si trasformano i criminali in pacifici cittadini.
    Signor Ministro,
    la prego, intervenga subito:non c'é tempo da perdere!

    Oliviero
    uno dei tanti incazzati per l'ingiustizia
    Non confondiamo i diritti umani con un'azione (evitabile) illegale.
    Quando si va a casa di qualcuno si rispettano le leggi di casa sua; specialmente se quelle leggi non ledono la giustizia ed i diritti umani.

    Andare in un paese dove é illegale il possesso di sostanze stupefacenti e tenersi in tasca l'ashish... bhe' io un paio di frustate gliele darei a quel coglione... altro che intervento del ministro!

    Combattere per i diritti umani non significa tenersi la droga in tasca... dove é proibito

    Cosa dovrebbe dire allora Gino Strada, Madre Teresa di Calcutta, Martin Luter King, Tutti i Missionari (senza nome e di diverse confessioni) che sono in giri per il mondo, i "Medici Senza Frontiere" e cosí via...?

    Oliviero

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    28 Oct 2002
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,374
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non mi sembra opportuno l'intervento di un ministro... se vai in un paese straniero devi adattarti alle leggi di quel paese ci vai di tua spontanea volontà e rischiando del tuo... al max se lo vogliono fare uscire basta che i parenti paghino la cauzione...

    cmq. proprio un pirla quest'uomo!

  6. #6
    AUTOSOSPESO!!!!
    Data Registrazione
    12 Jun 2002
    Località
    Firenze
    Messaggi
    93,527
    Mentioned
    1276 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: e per FORMIGONI

    Originally posted by Wolare
    RADICALI:FORMIGONI E LA LOMBARDIA IN CINA NON SOLO PER AFFARI
    VESCOVO CATTOLICO CINESE IN CARCERE: INVITIAMOLO A MILANO

    I radicali in regione Lombardia intervengono sul viaggio di questi giorni del presidente Formigoni e della Giunta regionale in Cina.

    Yasha Reibman, consigliere regionale radicale, ha detto:

    “Il viaggio in Cina è importante e deve costituire una doppia occasione.
    Oltre a concludere buoni affari per le ditte lombarde, Formigoni chieda ai dirigenti cinesi il rispetto dei diritti umani. Il Sindaco di Shangai ha oggi detto al presidente Lombardo che ?
    Il nostro popolo è contento perché questa è la democrazia? Nello stipulare contratti, i lombardi e i cinesi hanno diritto di sapere ad esempio se sia ? Contento? Wej Jingyi, vescovo della Chiesa cattolica clandestina cinese, già segretario della Conferenza dei vescovi cinesi rimasti legati al Vaticano. Il vescovo Jingyi è stato arrestato il 9 settembre scorso e secondo fonti indipendenti tutti i circa 50 vescovi della Chiesa cattolica clandestina si trovano oggi in prigione?
    Reibman prosegue ? Formigoni chieda notizie dei vescovi e inviti Wei Jingyi a Milano?.

    Milano, 19 novembre 2002


    INTERPELLANZA URGENTE

    I sottoscritti consiglieri regionali

    considerato

    - il viaggio in Cina;
    - le dichiarazioni del sindaco di Shanghai in occasione dell’incontro della delegazione lombarda, -- il nostro popolo è contento perché questa è la democrazia?;

    interpellano la Giunta per sapere

    - se stiano sollevando negli incontri con i dirigenti cinesi il problema del rispetto dei diritti umani
    - se intendano invitare a Milano Wei Jingyi, vescovo della Chiesa cattolica clandestina arrestato il 9 settembre scorso

    Yasha Reibman
    Alessandro Litta Modignani
    Giorgio Myallonnier

    Wolare
    informato privilegiato da
    www.radicali.it
    www.radioradicale.it
    Strano che i radicali si scaldino tanto per certe cazzate, la Baraldini se ne e' stata in carcere 20 aanni negli Usa senza aver fatto niente, mai sentito un radicale apriore la fogna che hanno al posto della bocca, secondo loro e' giusto ammazzare bambini in Afganistan, bombardare l'Iraq, non dare le medicine ai bambini iracheni, ma e' giusto che un coglionaccio italiano se ne vada a Tokio a far uso di droghe, il coglione poteva anche drogarsi in italia non credi?

  7. #7
    Registered User
    Data Registrazione
    22 Sep 2002
    Messaggi
    2,183
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: e per FORMIGONI

    Originally posted by Wolare
    RADICALI:FORMIGONI E LA LOMBARDIA IN CINA NON SOLO PER AFFARI
    VESCOVO CATTOLICO CINESE IN CARCERE: INVITIAMOLO A MILANO

    I radicali in regione Lombardia intervengono sul viaggio di questi giorni del presidente Formigoni e della Giunta regionale in Cina.

    Yasha Reibman, consigliere regionale radicale, ha detto:

    “Il viaggio in Cina è importante e deve costituire una doppia occasione.
    Oltre a concludere buoni affari per le ditte lombarde, Formigoni chieda ai dirigenti cinesi il rispetto dei diritti umani. Il Sindaco di Shangai ha oggi detto al presidente Lombardo che ?
    Il nostro popolo è contento perché questa è la democrazia? Nello stipulare contratti, i lombardi e i cinesi hanno diritto di sapere ad esempio se sia ? Contento? Wej Jingyi, vescovo della Chiesa cattolica clandestina cinese, già segretario della Conferenza dei vescovi cinesi rimasti legati al Vaticano. Il vescovo Jingyi è stato arrestato il 9 settembre scorso e secondo fonti indipendenti tutti i circa 50 vescovi della Chiesa cattolica clandestina si trovano oggi in prigione?
    Reibman prosegue ? Formigoni chieda notizie dei vescovi e inviti Wei Jingyi a Milano?.

    Milano, 19 novembre 2002


    INTERPELLANZA URGENTE

    I sottoscritti consiglieri regionali

    considerato

    - il viaggio in Cina;
    - le dichiarazioni del sindaco di Shanghai in occasione dell’incontro della delegazione lombarda, -- il nostro popolo è contento perché questa è la democrazia?;

    interpellano la Giunta per sapere

    - se stiano sollevando negli incontri con i dirigenti cinesi il problema del rispetto dei diritti umani
    - se intendano invitare a Milano Wei Jingyi, vescovo della Chiesa cattolica clandestina arrestato il 9 settembre scorso

    Yasha Reibman
    Alessandro Litta Modignani
    Giorgio Myallonnier

    Wolare
    informato privilegiato da
    www.radicali.it
    www.radioradicale.it

    Parlando di cattolici e di cristianesimo...

    Gesú ci disse: non guardate la paglizza nell'occhi del tuo vicino, prima guarda la trave ne tuo occhio... Se il Formicone vuole parlare di diritti umani, viaggi, missioni etc.... Benvenga!!!! il bene non é mai troppo ed é accettato da tutti! Ma per favore!!! prima risolva o spieghi tutti gli intrallazzi di cui é accusato, per cui é stato condannato (anche con Paolo Berlusconi & Co), i reati caduti in prescrizione e quelli spariti per intervenute leggi e tutto il resto... Poi vada pure in Cina a parlare di diritti umani.
    La strada gliela aveva aperta Gianni De Michelis.

    Oliviero

  8. #8
    T34
    T34 è offline
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    A, A
    Messaggi
    25,263
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Re: Signor Ministro, la prego, intervenga subito!

    Originally posted by Wolare
    MARIJUANA: CITTADINO ITALIANO DETENUTO A TOKYO DA 47 GIORNI PER POSSESSO DI 1,6 GRAMMI DI CANNABIS
    I RADICALI ITALIANI AL MINISTRO FRATTINI: INTERVENGA SUBITO!

    Rita Bernardini scrive al Ministro degli Esteri Franco Frattini:

    Egregio Signor Ministro,

    fra i tantissimi Suoi impegni di questi giorni (congratulazioni e auguri per il Suo nuovo prestigioso incarico!) non può mancare, purtroppo, quello che riguarda un cittadino italiano di 33 anni che da ben 47 giorni è rinchiuso nelle carceri di Tokyo per… detenzione di 1,6 grammi di marijuana!. Il giovane imprenditore – come scrive il quotidiano di Piacenza “Libertà” – verrà processato domani e, senza un adeguato intervento dello Stato Italiano, rischia una pena gravissima che si aggiunge a quella – incredibile – che ha già sopportato. Per quale colpa? Per un comportamento che in Italia, grazie all’esito positivo del referendum radicale del 1993, non costituisce reato! Per una condotta che, a nostro modestissimo avviso, non dovrebbe essere perseguibile penalmente in alcun angolo del nostro pianeta e che solo la furia proibizionista colpisce, trasformando pacifici cittadini in criminali.
    Signor Ministro,
    La prego, intervenga subito: non c’è tempo da perdere!

    Rita Bernardini
    Presidente di Radicali Italiani)
    ---------------------------------------

    Quel coglione deve rimanere dove decideranno le autorità giapponesi.

    In Arabia Saudita, paese di cui non mi onoro di aver visitato, sulla carta di sbarco c'è scritto in caratteri cubitali e rossi che, la detenzione o il consumo di droga è punito con LA PENA DI MORTE!

    Lo sai.....ti adegui, non lo sai.....cazzi tua e stai a casa.

  9. #9
    moderatore di bachelite
    Data Registrazione
    12 Aug 2002
    Località
    Germania
    Messaggi
    44,152
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Signor Ministro, la prego, intervenga subito!

    Originally posted by T34


    ---------------------------------------

    Quel c******* deve rimanere dove decideranno le autorità giapponesi.

    In Arabia Saudita, paese di cui non mi onoro di aver visitato, sulla carta di sbarco c'è scritto in caratteri cubitali e rossi che, la detenzione o il consumo di droga è punito con LA PENA DI MORTE!

    Lo sai.....ti adegui, non lo sai.....cazzi tua e stai a casa.
    non sono del tutto d'accordo, T34. Esistono degli accordi bilaterali fra nazioni e nazioni, sull'applicazione della giustizia in materia penale. Ad esempio, fra italia e usa ne esiste uno che "protegge" un omicida italiano in territorio americano. Viene processato in usa e può subire anche una durissima condanna, ma MAI la pena di morte.
    Bisogna vedere se esistono accordi bilaterali penali italo-giapponesi. Visto il caso Zorzi, credo di no.

  10. #10
    Registered User
    Data Registrazione
    28 Oct 2002
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,374
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Re: Signor Ministro, la prego, intervenga subito!

    Originally posted by DrugoLebowsky


    non sono del tutto d'accordo, T34. Esistono degli accordi bilaterali fra nazioni e nazioni, sull'applicazione della giustizia in materia penale. Ad esempio, fra italia e usa ne esiste uno che "protegge" un omicida italiano in territorio americano. Viene processato in usa e può subire anche una durissima condanna, ma MAI la pena di morte.
    Bisogna vedere se esistono accordi bilaterali penali italo-giapponesi. Visto il caso Zorzi, credo di no.
    resta il fatto che quando si vogliono fare cose da bulli al limite della legalità, bhe forse è meglio informarsi prima! Non trovi?

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. La politica intervenga subito per la qualità delle case!
    Di TEBELARUS nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 201
    Ultimo Messaggio: 27-09-12, 17:01
  2. Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 29-12-07, 22:26
  3. Risposte: 123
    Ultimo Messaggio: 13-04-07, 14:44
  4. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04-03-05, 13:14
  5. Toghe Rosse contro Pantani: intervenga subito Berlusconi !
    Di brunik nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 30-04-02, 14:27

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226