User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    24 Jun 2002
    Messaggi
    337
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Tremonti e' un fanatico statalista!

    Da Il Riformista

    19 Novembre 2002
    NEO-PROTEZIONISMI. LA VERA NATURA DEL SUPERMINISTRO. DI GIULIANO CAZZOLA
    Tremonti? Un liberista solo per Cofferati


    Sarebbe ora di smetterla con la caricatura del superministro dell'Economia. Sergio Cofferati è rimasto l'unico, in Italia, a pensare che sulla poltrona di Quintino Sella sieda un incallito neoliberista, impegnato a sostituire la solidarietà con la carità, l'intervento statale con la filantropia. Nella recente intervista alla Stampa (e nell'apparizione a Domenica in), Giulio Tremonti ha messo finalmente le cose a posto e ha chiarito, quanto meno, il disinvolto eclettismo del suo pensiero politico.
    Così, apprendiamo che "l'utopia della privatizzazioni" non ha dato vita a public company, mentre «le aziende rimaste in parte sotto il controllo del Tesoro godono di buona salute» (ecco spiegato perché questo governo ha praticamente archiviato la questione delle privatizzazioni). La destra si appresta ad usare lo Stato per lanciare un nuovo New Deal. E il ministro dell'Economia non considera affatto un'eresia l'ipotesi di un "neoprotezionismo europeo".
    Il "Tremonti pensiero" tende una mano, persino, a quel leader contadino francese no global, che assomiglia a un fumetto e che difende la propria bottega e la causa di un'agricoltura europea assistita (che assorbe il 46 per cento delle risorse comunitarie), strumentalizzando i poveri del mondo.
    «Se in Oriente – afferma il ministro – producono a costo 10 una valvola che a noi costa 100, non c'è competizione possibile, non c'è riduzione di imposta che tenga. Occorre intervenire. Un tempo si sarebbe reagito con l'imposizione di dazi (o con le cannoniere? ndr). Ora si tratta di imporre condizioni di reciprocità. E' fondamentale stabilire una reciprocità tra prodotti e doveri. I paesi che fabbricano prodotti ma non impongono ai produttori i doveri sociali stanno spiazzando l'Europa; è un'asimmetria che bisogna correggere».
    Lo supponevamo: Tremonti è passato da Firenze, al Social Forum. Con lui, la politica italiana ritorna ai bei tempi andati, quando la Dc era capace di fare tutti mestieri: del governo e dell'opposizione. E' Tremonti, infatti, il più accanito "difensore della fede" in tema di previdenza. Delle pensioni parla in modo ridondante e generico per arrivare a concludere che i trattamenti d'anzianità non si toccano. Quando il guardiano dei conti pubblici è il primo ad escludere quegli interventi che tutti considerano necessari, i sindacati si sentono confortati nel loro immobilismo.
    Intanto, la Finanziaria è arrivata al Senato con molto piombo nelle ali in più. Sul fronte della spesa, il governo ha dovuto fare delle concessioni al mondo delle imprese. E' difficile immaginare che – in presenza di gravi crisi industriali – il capitolo delle uscite sia blindato e che le Regioni e gli Enti locali accettino di restare con il cerino del rigore acceso tra le dita. Sul versante opposto delle maggiori entrate, rimane in campo solo il concordato fiscale (modellato su quello del 1994) al quale sono imputati ben 8 miliardi di euro. Eppure, tutti gli osservatori sostengano che la situazione del 1994 non è ripetibile, perché nel frattempo è cambiato il sistema tributario. Inoltre, come fa notare quotidianamente l'Unione europea, si tratta pur sempre di misure "una tantum" che lasciano aperto il problema, negli anni prossimi, del rientro nei parametri – rinviati ma attentamente vigilati – del pareggio di bilancio. Invece, ad osservare le previsioni poliennali del governo salta agli occhi immediatamente la correzione, in progressivo declino, degli andamenti del 2002, mentre sono indicate prospettive lusinghiere (forse contando sulla congiuntura favorevole, a lungo attesa) negli anni successivi.
    Esemplare, a questo proposito, è il caso del debito che dovrebbe scendere a quota 100,4% nel 2004: il che equivarrebbe – come ha scritto la Corte dei Conti – ad ipotizzare l'arresto della crescita dello stock del debito sui livelli dell'anno in corso. Del resto – è ancora opinione della magistratura contabile – non è dato conoscere quali dovrebbero essere le dimensioni delle manovre correttive che, nel 2004 e negli anni seguenti, dovrebbero consentire di raggiungere i traguardi programmatici fissati per l'indebitamento e il debito.
    Non sarà che la repentina fine dell'interim agli Esteri sia dettata da crescenti preoccupazioni di Silvio Berlusconi sul fronte interno?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Estremista della libertà
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Stanza dei bottoni del Forum "Libertarismo"
    Messaggi
    18,289
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Quanto hai ragione...
    Sulla new version di Tremonti c'era un articolo anche su Libero, oggi.
    Se lo ritrovo lo posto....

  3. #3
    Nihil.
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    Ulandia
    Messaggi
    823
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    we all live in a yellow submarine
    the tremonti new idealine
    the tremonti new dealin

    we all libe in a yellor crostatin
    the tremonti new ticketin
    the tremonti ticketin

    ...

  4. #4
    Hanno assassinato Calipari
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    "Il programma YURI il programma"
    Messaggi
    69,195
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Il compagno Tremonti...

    Stasera il compagno Tremonti ha annunciato il protezionismo europeo, perche' produciamo piu' eticamente e non e' giusto che altri paesi sfruttino il terzo mondo

    Votate liberismo e liberisti di Forza Italia, compagni. Il sol dell'avvenire e' vicino.


  5. #5
    Globalization Is Freedom
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    2,486
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Meno male che non ho votato...
    "Non spargerai false dicerie; non presterai mano al colpevole per essere testimone in favore di un'ingiustizia. Non seguirai la maggioranza per agire male e non deporrai in processo per deviate la maggioranza, per falsare la giustizia. Non favorirai nemmeno il debole nel suo processo" (Esodo 23: 1-3)

  6. #6
    Moderatore Libertarissimo
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Covo dei "Sovversivi"
    Messaggi
    1,141
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito



    Che schifo

    Sa£udi serenissimi da Pippo III

  7. #7
    Estremista della libertà
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Stanza dei bottoni del Forum "Libertarismo"
    Messaggi
    18,289
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Stonewall
    Meno male che non ho votato...
    Io sì...

  8. #8
    Registered User
    Data Registrazione
    04 Oct 2002
    Messaggi
    56
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by ARI6


    Io sì...
    ogni volta che si vota ci si pente
    a) di aver buttato tempo
    b) di aver compiuto un atto insensato (un voto non può decidere nulla)
    c) di aver dato la propria legittimazione ad un sistema di rapina
    d) di aver contributo a portare al potere un uomo politico (con tutto quello che be deriva)

    vi passarebbe mai per la testa di scegliere tra Mafia, Camorra, Sacra Corona Unita, 'Ndrangheta e stidde varie?



  9. #9
    Estremista della libertà
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Stanza dei bottoni del Forum "Libertarismo"
    Messaggi
    18,289
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by malghès


    ogni volta che si vota ci si pente
    a) di aver buttato tempo
    b) di aver compiuto un atto insensato (un voto non può decidere nulla)
    c) di aver dato la propria legittimazione ad un sistema di rapina
    d) di aver contributo a portare al potere un uomo politico (con tutto quello che be deriva)

    vi passarebbe mai per la testa di scegliere tra Mafia, Camorra, Sacra Corona Unita, 'Ndrangheta e stidde varie?


    Io la penso un po' diversamente. Se contribuisco a mandare al governo qualcuno che tenta di derubarmi un po' meno non considero sprecato il voto.
    Il problema è che è praticamente impossibile...

  10. #10
    Globalization Is Freedom
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    2,486
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Da "Panorama" di questa settimana. Sono allibito.


    "Lo citano come maestro il ministro dell'Economia Giulio Tremonti e l'ex titolare dello stesso dicastero, Giuliano Amato. Entrambi lodano la sua politica di protezionismo e di attenzione ai mercati esteri. A mettere per una volta d'accordo maggioranza e opposizione è Jean-Baptiste Colbert (1619-1683). Capo dell'amministrazione centrale sotto il Re Sole, favorì un regime protezionista, imponendo forti tasse di importazione e agevolando la creazione di manifatture sul territorio francese incentivò la creazione di industrie da parte di privati. Il risultato? Bilancia commerciale in attivo, creazion della Compagnia delle Indie orientali e occidentali e la comparsa delle prime navi francesi sulle rotte mercantili".
    "Non spargerai false dicerie; non presterai mano al colpevole per essere testimone in favore di un'ingiustizia. Non seguirai la maggioranza per agire male e non deporrai in processo per deviate la maggioranza, per falsare la giustizia. Non favorirai nemmeno il debole nel suo processo" (Esodo 23: 1-3)

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Santoro , capire un fanatico
    Di orpheus nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 17-03-10, 00:49
  2. L'assurda censura su wikipedia ad opera di un fanatico
    Di Astolfo nel forum Destra Radicale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 22-12-08, 19:26
  3. Integralismo fanatico e talebano a Montecitorio
    Di lupoDL nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 110
    Ultimo Messaggio: 22-12-06, 12:28
  4. Starwars: omaggio a un fanatico geniale
    Di Unheimlich nel forum Hdemia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 20-02-03, 13:41
  5. A Fanatico!!!!
    Di MThule nel forum Destra Radicale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05-10-02, 18:30

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226