26/11/2002 - di DATA SPORT; Fonte: www.datasport.it

Una giornata di stop all'impianto giallorosso per i fatti del Tardini

Un turno di stop per lo stadio Olimpico causa le 4 bombe carta tirate dai tifosi giallorossi domenica scorsa al "Tardini" di Parma, una delle quali hanno ferito gravemente ad una mano un vigile del fuoco e un raccatapalle gialloblù.
La Roma sarà così costretta a giocare la gara interna con la Reggina (valida per la 14.a gara di andata) in campo neutro. Alla società giallorossa è stata inflitta una multa di 20mila euro per il lancio di altri oggetti, bottiglie di plastica, accendini, arance, fumogeni e in parte divelto la rete di recinzione del settore dove erano collocati i supporter giallorossi.