User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Affus
    Ospite

    Predefinito Utrum Deus possit movere voluntatem creatam

    art. 4 q.105

    Utrum Deus possit movere voluntatem creatam.

    Come abbiamo visto , l’intelletto è mosso e dall’oggetto e da colui che conferisce la virtu intellettiva ;allo stesso modo la volonta è mossa e dal proprio oggetto,che è il bene, e da colui che crea la virtu del volere .
    Ora, la volontà puo essere mossa da qualunque bene, come dal suo soggetto ,ma solo Dio puo muoverla soltanto in modo irresistibile ed efficace .
    Infatti una cosa non puo muovere un soggetto mobile , se la virtu attiva del movente non è superiore ,o per lo meno non sia uguale alla virtu passiva del mobile .
    Ora la virtu passiva della volontà si estende al bene in tutta la sua universalita ;avendo essa per oggetto il bene universale , come l’intelletto l’ente universale .
    Un qualunque bene creato è un bene particolare :mentre Dio solo è il bene universale .Percio Dio solo , come oggetto , riempie la volontà , e la muove irresistibilmente .
    Parimenti la virtu del volere è causata da Dio solo . Infatti il volere non è altro che l’inclinazione della volontà verso il proprio oggetto ,che è il bene nella sua universalita .
    Ora questa inclinazione al bene universale deriva da primo motore ,al quale deve attribuirsi l’ultimo fine nfatti anche tra gli uomini dirigere al bene comune spetta al capo di delle moltitudini . E cosi , in ambedue i modi è proprio di Dio a muovere la volontà :ma soprattutto in questa seconda maniera , piegandola interiormente (mozione interiore ) .

    ………………….

    Obiezione :
    Il movimento si attribuisce piu a chi muove che a chi è mosso :
    cosi l’uccisione di un uomo non si attribuisce al sasso , ma a chi l’ha scagliato . Ora , se Dio muovesse la volonta , ne seguirebbe che le opere volontarie non potrebbero essere imputate all’uomo come merito o demerito . Ma cio è falso .Dunque Dio non muove la volontà .
    Risposta .
    SE la volontà fosse mossa da altri in modo da non muoversi da se stessa ,allora le opere della volontà non potrebbero essere ascritte a merito o a demerito .
    Ma siccome per essa,l’essere mossa da altri non esclude il muoversi da se ,come si è spiegato , non cessa per questo il principio del merito o del demerito .

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Affus
    Ospite

    Predefinito Re: Utrum Deus possit movere voluntatem creatam

    Originally posted by Affus
    art. 4 q.105

    Utrum Deus possit movere voluntatem creatam.

    Come abbiamo visto , l’intelletto è mosso e dall’oggetto e da colui che conferisce la virtu intellettiva ;allo stesso modo la volonta è mossa e dal proprio oggetto,che è il bene, e da colui che crea la virtu del volere .
    Ora, la volontà puo essere mossa da qualunque bene, come dal suo soggetto ,ma solo Dio puo muoverla soltanto in modo irresistibile ed efficace .
    Infatti una cosa non puo muovere un soggetto mobile , se la virtu attiva del movente non è superiore ,o per lo meno non sia uguale alla virtu passiva del mobile .
    Ora la virtu passiva della volontà si estende al bene in tutta la sua universalita ;avendo essa per oggetto il bene universale , come l’intelletto l’ente universale .
    Un qualunque bene creato è un bene particolare :mentre Dio solo è il bene universale .Percio Dio solo , come oggetto , riempie la volontà , e la muove irresistibilmente .
    Parimenti la virtu del volere è causata da Dio solo . Infatti il volere non è altro che l’inclinazione della volontà verso il proprio oggetto ,che è il bene nella sua universalita .
    Ora questa inclinazione al bene universale deriva da primo motore ,al quale deve attribuirsi l’ultimo fine nfatti anche tra gli uomini dirigere al bene comune spetta al capo di delle moltitudini . E cosi , in ambedue i modi è proprio di Dio a muovere la volontà :ma soprattutto in questa seconda maniera , piegandola interiormente (mozione interiore ) .

    ………………….

    Obiezione :
    Il movimento si attribuisce piu a chi muove che a chi è mosso :
    cosi l’uccisione di un uomo non si attribuisce al sasso , ma a chi l’ha scagliato . Ora , se Dio muovesse la volonta , ne seguirebbe che le opere volontarie non potrebbero essere imputate all’uomo come merito o demerito . Ma cio è falso .Dunque Dio non muove la volontà .
    Risposta .
    SE la volontà fosse mossa da altri in modo da non muoversi da se stessa ,allora le opere della volontà non potrebbero essere ascritte a merito o a demerito .
    Ma siccome per essa,l’essere mossa da altri non esclude il muoversi da se ,come si è spiegato , non cessa per questo il principio del merito o del demerito .


    Questo testo va bene i credenti nella somma liberta dell'uomo .

 

 

Discussioni Simili

  1. Veluti si deus daretur
    Di niocat55 (POL) nel forum Cattolici
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 20-02-06, 13:24
  2. Utrum Deus operetur in omni operante
    Di Affus nel forum Cattolici
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-11-04, 21:09
  3. Deus ex II
    Di marcejap nel forum Ludoteca
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 10-03-04, 16:14
  4. Utrum Cristus politicum esse
    Di Affus nel forum Cattolici
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-09-03, 07:30

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226