User Tag List

Pagina 1 di 7 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 67
  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    2,962
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Talking BAGHDAD ha i GIORNI CONTATI: l'Onu NON CADE nella trappola del dossier-IMBROGLIO!!!

    LO ZIO SAM AVEVA RAGIONE: SADDHAM E' UN IMBROGLIONE

    Come diceva la Cia, il dossier è una sequela di PALLE. Se ne accorge ANCHE L'ONU (adesso cosa dite, cari sinistri?), che in sostanza, dicendo ciò, legittima a pieno titolo la giusta guerra che gli Usa stanno per intraprendere.



    da Ilnuovo.it
    Il dossier Iraq non convince nemmeno l'Onu


    Il rapporto sulle armi scontenta anche gli ispettori: "Non ci sono novità rispetto al '98". Gli inglesi: "Domande senza risposta". Stasera parlerà Powell. Ma Londra frena: "Saddam non ha ancora violato la risoluzione".


    NEW YORK - Ora è ufficiale: il dossier sulle armi presentato da Saddam non ha convinto nemmeno gli ispettori, che oggi hanno esposto la loro relazione al Consiglio di sicurezza. Le valutazioni sono negative. Hans Blix, capo degli
    ispettori, e Mohammed el Baradei, capo dell'Aiea, l'agenzia internazionale per l'energia atomica, hanno detto di aver trovato "incongruenze" nel rapporto, che oltretutto presentava "poco di nuovo" rispetto a quanto già si sapeva sulla base dei controlli effettuati nel '98. L'Iraq, ha sottolineato Blix, ''ha mancato l'opportunità offerta dalla dichiarazione di fornire moltosostegno'' alle affermazioni del governo di Baghdad. ''Possono ancora dare queste informazioni a voce, certo, ma sarebbe stato molto meglio avessero incluso questi dati nella documentazione''.
    El Baradei, dopo aver chiesto "magior cooperazione" a Baghdad, si è soffermato sulle omissioni: "Si è molto parlato degli acquisti di tubi di alluminio da parte dell'Iraq. Ebbene nella documentazione non c'è alcun riferimento ai tubi di
    alluminio''. Blix ha fatto un altro esempio: ''Gli iracheni ammettono di aver prodotto e poi distrutto ottomila litri di carbonchio. Ma noi sappiamo che avevano la possibilità di produrne una quantità tre volte maggiore. Ma non abbiamo alcuna prova che la distruzione sia stata completa''

    Un diplomatico britannico che ha partecipato all'audizione è stato esplicito: nel dossier ci sono troppe "domande senza risposta". Perplessa anche la Francia: "Troppe zone d'ombra"
    Saddam, insomma, sembra davvero aver sprecato l'ultima chance, come da giorni ripete la Casa Bianca. E a poco servono le assicurazioni dell'Iraq, che si dice pronto a fornire eventuali chiarimenti e precisazioni.
    Stasera, alle 20.30 ora italiana, parlerà Colin Powell. Il segretario di Stato esporrà il pensiero dell'America. Data per acquisita la bocciatura del dossier, resta da capire se la Casa Bianca vorrà colpire subito, o aspettare ancora. In ogni caso, la guerra non ci sarà prima della fine di gennaio. Ma ormai, sembra solo questione di tempo, anche se in mattinata il ministro degli Esteri britannico, Jack Straw, aveva chiarito che "fino ad ora Saddam non ha ancora violato niente", in contrasto con quanto afferma invece l'America, che ormai parla di "palese violazione " della risoluzione 1441. Concetto ripetuto oggi dopo la relazione di Blix dall'ambasciatore all'Onu, John Negroponte. "L'Iraq ha sprecato l'ultima possibilità di rispettare la risoluzione dell'Onu".


    Ma gli Usa non scherzano, e spediscono nel Golfo un nuovo mega-contingente di soldati. Altri 50 mila uomini, infatti, sarebbero pronti a lasciare le caserme statunitensi per recarsi ai confini con l'Iraq. Un "contingente" che raddoppierebbe il numero attuale di militari americani già presenti su quello che, sempre più, sembra destinato a diventare il luogo di nuove operazioni belliche.

    Gli Usa, infatti, hanno già dislocato nella regione, istituendo un comando centrale in Qatar, tra i 57 mila e i 60 mila uomini. Secondo l'agenzia di stampa Reuters, che anticipa una notizia riportata poi anche dal network televisivo americano Cnn, il mega-contingente di miiltiari Usa potrebbe cominciare a partire dai primi mesi del prossimo anno.

    (19 DICEMBRE 2002, ORE 7.40 aggiornato alle 19.20)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Asteroids
    Ospite

    Predefinito E Ciampi invita a rispettare le decisoni dell'onu

    "L'Italia - dice Ciampi - crede nella capacità del sistema delle Nazioni Unite, attraverso l'azione dei propri organi e in particolare del Consiglio di sicurezza, di far rispettare i principi della Carta".

    Ciò non significa, per il presidente della Repubblica, abbassare la guardia nei confronti della "barbarie del terrorismo" o di altre minacce, tanto è vero che in un altro passaggio del discorso il capo dello Stato segnala l'importanza delle "decisioni del Consiglio di sicurezza dell'Onu contro le armi di distruzione di massa" e ribadisce che oggi, "dopo l'orrenda strage dell'11 settembre, dopo gli attentati di Bali, Mosca, Gerusalemme e Mombasa, bisogna serrare le fila con rinnovata determinazione per vincere contro il terrorismo".

  3. #3
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Penso che allora sarà molto probabilmente guerra.
    La cosa importante adesso è schierarsi con gli USA di modo che le nostre ditte possano prendere buona parte degli appalti per la ricostruzione del nuovo Irak.Una guerra simile può avere un certo peso positivo sull'andamento dell'economia.

  4. #4
    Registered User
    Data Registrazione
    28 Oct 2002
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,374
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    tanto attaccano a Gennaio si sapeva già da Agosto via indiscrezioni (e l'ho postato più e più volte) il resto è tutto un gioco per convincere le masse e per lasciarli tranquilli di fare le spese Natalizie...

    Quindi che dire... l'ennesima campagna militare... perchè di questo si tratta... come le campagne di Roma... prima l'Emilia, poi Cartagine, poi i Galli e addirittura la guerra di Pompeo contri i pirati (mi ricorda la guerra al terrorismo)... poi l'Inghilterra e poi il Ponto la Grecia e i paesi a Est (scusate se la cronologia non è perfettamente osservata)... una campagna di conquista, niente più... è l'Impero Giudogringo... ma ci sarà prima o poi il sacco di New York e Washington... e di Gerusalemme... lo cercano in tutti i modi e prima o poi lo otterranno...

  5. #5
    Forumista storico
    Data Registrazione
    13 Oct 2010
    Località
    cagliari
    Messaggi
    49,748
    Mentioned
    33 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito

    INTANTO GEORGE HA DETTO CHE PRENDERà UNA RAPIDA DECISIONE... LA PRENDERà ENTRO FEBBRAIO!!!!
    se l'europa non cambia sistema conviene andarsene...altrimenti ci ridurrà come e peggio della grecia.

  6. #6
    Ospite

    Predefinito

    premesso che già si sapeva che bush farà la guerra per il controllo del petrolio,dato che saddam c'entra con il terrorismo come i cavoli a merenda,credo,e spero vivamente che un poco di lacrime le piangano anche bush ed il suo degno compare sharon.
    in ogni caso,se l'efficienza americana è quella che abbiamo visto con osama,beh,saddam può dormire sonni tranquilli ancora per parecchio

  7. #7
    Hanno assassinato Calipari
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    "Il programma YURI il programma"
    Messaggi
    69,195
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Dragonball
    Penso che allora sarà molto probabilmente guerra.
    La cosa importante adesso è schierarsi con gli USA di modo che le nostre ditte possano prendere buona parte degli appalti per la ricostruzione del nuovo Irak.Una guerra simile può avere un certo peso positivo sull'andamento dell'economia.


    Qui siamo alla criminalita' pura.

  8. #8
    Asteroids
    Ospite

    Predefinito

    Originally posted by yurj




    Qui siamo alla criminalita' pura.
    Scusa che c'è di male a pensare già al dopoguerra?

  9. #9
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by yurj




    Qui siamo alla criminalita' pura.
    Magari tra 10 anni sei in qualche azienda USA a progettare softwares per il puntamento delle bombe intelligenti

  10. #10
    Hanno assassinato Calipari
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    "Il programma YURI il programma"
    Messaggi
    69,195
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Asteroids


    Scusa che c'è di male a pensare già al dopoguerra?
    potrei pensare ad entrare a casa tua, ammazzarti e portarti via la casa, prendendoti moglie e figli... Che male c'e'?

 

 
Pagina 1 di 7 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 19-08-12, 22:34
  2. Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 06-07-07, 00:19
  3. Braathens ha i giorni contati?
    Di landingFCO nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 30-10-04, 18:03
  4. L'€uro ha i giorni contati?
    Di Dragonball (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 57
    Ultimo Messaggio: 26-01-04, 19:04
  5. Chi è che aveva i giorni contati..???
    Di L'Occhio nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 04-10-02, 16:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226