User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    Conservatorismo e Libertà
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    17,352
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Commenti sulla strage di soldati italiani a Kabul

    Da più parti si chiede il ritiro immediato del contingente militare italiano in Afghanistan. Io non condivido queste posizioni.
    Forse lo Stato si è ritirato dalla Sicilia dopo le stragi di mafia, o dopo gli attentati delle Brigate Rosse?
    Il terrorismo fondamentalista islamico ha dichiarato guerra a tutto l'Occidente, anche al nostro paese. Più volte sono stati sventati complotti terroristici che miravano a colpire le città italiane.
    Non possiamo lavarci le mani, girare la testa dall'altra parte, far finta di niente. Talebani e Al Qaeda non devono prevalere.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Liberale Cattivo
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    34,587
    Mentioned
    247 Post(s)
    Tagged
    36 Thread(s)

    Predefinito Rif: * Piangiamo la morte di 6 soldati italiani *

    Io invece sono favorevole al ritiro se il Governo non smette di tagliare fondi alla difesa, se il governo non fornisce di mezzi adeguati i militari all' estero, se il governo non permette di usare mezzi più pesanti e sicuri anche fuori dai recinti delle basi militari, se il governo non adotta per le missioni regole d' ingaggio più consone al contesto attuale.

    Questi sei italiani sono stati uccisi dai terroristi e da chi non li mette nelle condizioni ideali per difendersi.


    Il resto è tutta retorica spicciola e demagogia.
    Ultima modifica di Supermario; 17-09-09 alle 14:52
    "I socialisti sono come Cristoforo Colombo: partono senza sapere dove vanno. Quando arrivano non sanno dove sono. Tutto questo con i soldi degli altri."

  3. #3
    Conservatorismo e Libertà
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    17,352
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Rif: * Piangiamo la morte di 6 soldati italiani *

    Citazione Originariamente Scritto da Supermario Visualizza Messaggio
    Io invece sono favorevole al ritiro se il Governo non smette di tagliare fondi alla difesa, se il governo non fornisce di mezzi adeguati i militari all' estero, se il governo non permette di usare mezzi più pesanti e sicuri anche fuori dai recinti delle basi militari, se il governo non adotta per le missioni regole d' ingaggio più consone al contesto attuale.
    Non posso che concordare...sono sicuro che La Russa fa quel che può (sa benissimo di essere il responsabile ultimo della sicurezza dei nostri soldati), ma si può fare meglio e di più...mezzi e regole d'ingaggio vanno certamente rivisti. Nessuno può nascondere il fatto che si tratta di una guerra , contro talebani e terroristi. Una guerra richiede gli strumenti adatti.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    26 Apr 2009
    Messaggi
    80
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: * Piangiamo la morte di 6 soldati italiani *

    io sono profondamente addolorata per la perdita di questi nostri concittadini....pero' non e' per essere cinica....sono scelte che fanno per guadagnare bene...ricorda che percepiscono 12000 euro al mese....quando partono sono consapevoli a quello a cui vanno incontro e tra queste potrebbe esserci anche la morte....se tu ti rechi a vedere le richieste per partire per queste missino ci sono liste lunghissime...io personalmente conosco persone che le hanno fatte....gli e' andata bene e in contanti hanno acquistato case e terreni...la cosa da chiederci e' solo quella che i soldi li sborsiamo noi...NE VALE LA PENA????secondo te e' possibile portare la democrazia in questi paesi????io credo sia SOLO TEMPO PERSO...DENARO E PURTROPPO VITTIME....sopratutto per quanto riguarda l'afganistan il mio parere e' di buttarci una bomba atomiica....ho letto talmente tanti libri di storie di questo paese che ancora oggi quando lo sento mi si rivolta lo stomaco...a lavare l'asino si spreca acqua e sapone....e' giusto andare in paesi dove ci sia almeno una piccola possibilita' di fare qualcosa MA IN AFGANISTAN NO ....spero pero' non pensiate che io non sia dispiaciuta dei morti...ma nessuno ti obbliga a fare una scelta in cui potresti anche morire....

  5. #5
    Conservatorismo e Libertà
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    17,352
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Rif: * Piangiamo la morte di 6 soldati italiani *

    Citazione Originariamente Scritto da cinzia Visualizza Messaggio
    io sono profondamente addolorata per la perdita di questi nostri concittadini....pero' non e' per essere cinica....sono scelte che fanno per guadagnare bene...ricorda che percepiscono 12000 euro al mese....quando partono sono consapevoli a quello a cui vanno incontro e tra queste potrebbe esserci anche la morte....se tu ti rechi a vedere le richieste per partire per queste missino ci sono liste lunghissime...io personalmente conosco persone che le hanno fatte....gli e' andata bene e in contanti hanno acquistato case e terreni...la cosa da chiederci e' solo quella che i soldi li sborsiamo noi...NE VALE LA PENA????secondo te e' possibile portare la democrazia in questi paesi????io credo sia SOLO TEMPO PERSO...DENARO E PURTROPPO VITTIME....sopratutto per quanto riguarda l'afganistan il mio parere e' di buttarci una bomba atomiica....ho letto talmente tanti libri di storie di questo paese che ancora oggi quando lo sento mi si rivolta lo stomaco...a lavare l'asino si spreca acqua e sapone....e' giusto andare in paesi dove ci sia almeno una piccola possibilita' di fare qualcosa MA IN AFGANISTAN NO ....spero pero' non pensiate che io non sia dispiaciuta dei morti...ma nessuno ti obbliga a fare una scelta in cui potresti anche morire....
    Non condivido il tuo ragionamento, che tende a descrivere i soldati in missione come mercenari, che, in fondo, se la sono cercata. Certo, la paga è sostanziosa (ma non credo poi così tanto in verità), proprio perchè i rischi sono elevatissimi, e i compiti duri ed impegnativi. La professione di soldato non può essere comparata alle altre; e tanto meno possiamo permetterci di sottovalutare ciò che questi soldati in missione in Afghanistan hanno compiuto fino ad ora. Hanno garantito la sicurezza ove presenti, hanno impedito il trionfo di forze fondamentaliste e terroriste, hanno permesso la costruzione di scuole ed ospedali, si sono adoperati in favore del popolo afghano, in maggioranza riconoscente. Si sono sacrificati per la libertà dell'Afghanistan e in ultima analisi per quella nostra, visto che Al Qaeda è stata danneggiata, e non è riuscita a spargere il terrore nelle nostre case (ovviamente preghiamo affinchè ciò non sia smentito in futuro). Non dobbiamo girare la testa dall'altra parte, non dobbiamo credere che lasciando l'Afghanistan ai terroristi poi saremo tutti più al sicuro. Bin Laden e i suoi compagni sono stati lasciati in pace per lunghi anni; il risultato? L'11 Settembre. Mai dimenticarlo. No, non servono le bombe atomiche per pacificare la regione. Serve aiutare ancora di più la popolazione civile, serve un impegno ancora maggiore e proficuo. Ovviamente, contro i nemici servono mezzi e armi più sofisticate e pesanti. E' una missione di guerra, inutile negarlo. Una guerra non di conquista, non di espansione, ma di affermazione di valori come la pace, la sicurezza, la libertà (e non è una contraddizione, visto che nella II Guerra Mondiale USA e alleati hanno combattuto per la libertà dal nazifascismo, e nessuno oggi può pentirsene).

  6. #6
    nodo in gola
    Data Registrazione
    27 May 2009
    Località
    nowhere
    Messaggi
    12,616
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: * Piangiamo la morte di 6 soldati italiani *

    Citazione Originariamente Scritto da FalcoConservatore Visualizza Messaggio
    Non condivido il tuo ragionamento, che tende a descrivere i soldati in missione come mercenari, che, in fondo, se la sono cercata. Certo, la paga è sostanziosa (ma non credo poi così tanto in verità), proprio perchè i rischi sono elevatissimi, e i compiti duri ed impegnativi. La professione di soldato non può essere comparata alle altre; e tanto meno possiamo permetterci di sottovalutare ciò che questi soldati in missione in Afghanistan hanno compiuto fino ad ora. Hanno garantito la sicurezza ove presenti, hanno impedito il trionfo di forze fondamentaliste e terroriste, hanno permesso la costruzione di scuole ed ospedali, si sono adoperati in favore del popolo afghano, in maggioranza riconoscente. Si sono sacrificati per la libertà dell'Afghanistan e in ultima analisi per quella nostra, visto che Al Qaeda è stata danneggiata, e non è riuscita a spargere il terrore nelle nostre case (ovviamente preghiamo affinchè ciò non sia smentito in futuro). Non dobbiamo girare la testa dall'altra parte, non dobbiamo credere che lasciando l'Afghanistan ai terroristi poi saremo tutti più al sicuro. Bin Laden e i suoi compagni sono stati lasciati in pace per lunghi anni; il risultato? L'11 Settembre. Mai dimenticarlo. No, non servono le bombe atomiche per pacificare la regione. Serve aiutare ancora di più la popolazione civile, serve un impegno ancora maggiore e proficuo. Ovviamente, contro i nemici servono mezzi e armi più sofisticate e pesanti. E' una missione di guerra, inutile negarlo. Una guerra non di conquista, non di espansione, ma di affermazione di valori come la pace, la sicurezza, la libertà (e non è una contraddizione, visto che nella II Guerra Mondiale USA e alleati hanno combattuto per la libertà dal nazifascismo, e nessuno oggi può pentirsene).

    Se avessero fatto tutto ciò che dici, sarebbero già dovuti tornare a casa.




  7. #7
    Conservatorismo e Libertà
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    17,352
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito Rif: * Piangiamo la morte di 6 soldati italiani *

    Citazione Originariamente Scritto da H.I.M. Visualizza Messaggio
    Se avessero fatto tutto ciò che dici, sarebbero già dovuti tornare a casa.
    Lo hanno fatto (e basta poco per dimostrarlo) ma non è ancora sufficiente, lo so bene. Del resto, se l'alternativa è lasciare un intero paese ad Al Qaeda, beh...poi non ci lamentiamo in caso di guerre assai più violente nella regione (il Pakistan cadrebbe di lì a poco) e attentati sanguinosi in Occidente (si veda l'11 Settembre...Clinton in sostanza lasciò in pace Bin Laden e la sua organizzazione - si limitò a lanciare 1 missile in Sudan e pochi altri in Afghanistan - e il risultato fu quello). I terroristi vogliono che l'intero Medio Oriente sia libero dalla presenza occidentale...richiesta inaccettabile, impossibile da esaudire, per motivi geo-stategici (ed ebbene sì, economici) lapalissiani.

 

 

Discussioni Simili

  1. Afghanistan: uccisi 6 soldati italiani a Kabul
    Di Canaglia nel forum Destra Radicale
    Risposte: 392
    Ultimo Messaggio: 22-09-09, 22:46
  2. ***Autobomba a Kabul, Morti sei soldati italiani***
    Di Dottor Zoidberg nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 21-09-09, 16:30
  3. Attentato a Kabul: morti soldati italiani
    Di Mappo nel forum Cattolici in Politica
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 17-09-09, 14:43
  4. Kabul, Prodi Ai Soldati Italiani: ''Il Paese Vi è Grato''
    Di giancar nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-12-07, 16:30
  5. Soldati italiani contrabbandavano tappeti da Kabul
    Di _crazy diamond_ nel forum Destra Radicale
    Risposte: 40
    Ultimo Messaggio: 17-08-07, 12:32

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226