User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13
  1. #1
    We Are The Firm
    Data Registrazione
    12 Mar 2002
    Località
    Poggibonsi - Granducato di Toscana
    Messaggi
    9,355
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs down Normativa idiota anti-ultras

    Circa un centinaio di tifosi romanisti giunti con il treno alla stazione di Torino Lingotto sono stati costretti a scendere e a rimanere nei pressi della stazione per tutta la durata della gara.Dopo essere stati identificati sono stati accompagnati alla stazione di Torino Portanuova e rispediti a Roma poiche' non avevano il biglietto dello stadio (semi vuoto) e la normativa prevede che non si possa acquistare il giorno della partita".

    Queste sono disposizioni imbecilli ed altrettanto imbecille è chi, in una giornata come quella di ieri con 15.000 spettatori in uno stadio da 60.000, l'ha fatta rispettare. Chi è stato danneggiato mi scriva.
    E' ora di farla finita con questa storia che avvantaggia soltanto le tasche delle prevendite della Sestante. Comunque sia, questo deve essere di insegnamento per i più giovani: bisogna cercare di andare in incognito, come persone normali, solo così si riesce andare dove si vuole. Oppure, la prossima volta, tirate il freno d'emergenza 500 metri prima di entrare in stazione.
    ULTRAS MODUS VIVENDI

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    AC Milan 1899
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    13,000
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Che normative idiote........ al Delle alpi ci stanno quasi 70000 persone e il Toro in media ne fa 15000, mi volete dire che mancavano i biglietti?

    Queste sono le gloriose invenzioni della Melandri........

  3. #3
    Diabolik
    Ospite

    Predefinito

    a proposito, che fine hanno fatto le norme idiote della Jervolino sui treni speciali ?

  4. #4
    AC Milan 1899
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    13,000
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Diabolik
    a proposito, che fine hanno fatto le norme idiote della Jervolino sui treni speciali ?
    In teoria sono ancora valide, poi quando è strettamente necessario fare il trno speciale lo fanno ma adesso si chiama "treno straordinario"!
    Una pagliacciata all'italiana insomma!!!

  5. #5
    AC Milan 1899
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    13,000
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Resoconti vari

    LA VERGOGNA DEL TRENO:
    MARCO

    Ciao Lorenzo,
    Oggi(...ancora piu' di ieri!)e' un giorno molto triste per quanto mi riguarda. Non riuscirei mai a spiegare con le parole quello che provo dentro....rabbia,schifo,umiliazione...
    Vado con i fattiartiamo da termini, dopo aver superato un rigido controllo da parte dei SERVI DELLO STATO e ci viene fatto fare un biglietto di andata e ritorno di 40euro,senza accennare minimamente al biglietto dello stadio.Arriviamo al Lingotto, le guardie salgono sul treno e ci fanno scendere,la situazione era strana perche' c'era un dispiegamento dei SERVITORI fuori dalla norma(si sapeva che non era una trasferta oceanica)e la cosa ci insospettiva....
    Dimenticavo una cosa importante, siamo arrivati alle 7...si potevano organizzare come volevano!
    Col passare del tempo si capiva(dico si capiva perche' NESSUNO ci ha mai detto niente di quello che sarebbe successo!)che da quel maledetto recinto(...si come le BESTIE,chiusi in un recinto circondati da MERDE!)non
    saremmo piu' usciti.... Saremmo stati una 70ina di persone di tutti i "tipi", dai ragazzini(che perdio dicevano:"ma in fondo non c'hanno fatto niente!!",ce mancava solo che ce menavano!),alla gente piu' attempata(con tutto il rispetto e l'invidia di essersi fatti trasferte in un calcio che non c'e' piu'!)e a quelli diciamo un po' piu' usuali che girando l'italia appresso alla NOSTRA ROMA sanno di che tipo di SOPRUSI si va incontro SOLO per una FEDE INCROLLABILE!E' stato tutto premeditato perche' sapevano che saremmo stati pochi, vi giuro che NON si riusciva a fare nulla,in nessun modo!Abbiamo chiesto in vari modi,anche educati, chi fosse il responsabile e non ci e' stato risposto,abbiamo chiesto spiegazioni e non ci hanno risposto, abbiamo chiesto di voler
    comprare i biglietti....ma erano FINITI(...dato che ieri era 21/12/2 0 0 2 avevano gia inventato il cellulare,e tutti dicevano che il settore ospiti era 1/2 vuoto!),abbiamo chiesto di andare al bagno ma serviva il biglietto
    del treno,abbiamo chiesto di poter mangiare ma non si poteva uscire,abbiamo chiesto di poter tornare a Roma ma nessuno sa quello che si deve fare,ci e' stato detto che potevamo restare a casa(SAREBBE MEGLIO CHE VOI RESTASTE A CASA!),che anche per loro era una rottura di coglioni star li al freddo.....TUTTE QUESTE COSE TI MANDANO FUORI DI TESTA,MA IERI NON POTEVI NEMMENO FARE QUELLO PERCHE' ERANO IL TRIPLO E SAREBBE STATO TROPPO TORNARE A CASA PURE GONFIO DE BOTTE....MA UNA COSA LA DEVONO SAPERE,NOI NON CI RASSEGNEREMO MAI E QUESTI "EPISODI" MI RENDERANNO ANCORA PIU' INCAZZATO E DESIDEROSO DI METTERGLI SEMPRE E COMUNQUE IL BASTONE....TRA I PIEDI,ANCHE SOLAMENTE CON LA MIA PRESENZA!
    Per finire la ciliegina sulla torta, un CITTADINO ITALIANO per poter tornare a casa deve consegnare il documento,per poterlo fotocopiare,SOLO PERCHE' voleva vedere una partita dell'AS ROMA!
    Tempo fa lessi su questo sito un "resoconto" di un tifoso dell'hellas verona che venendo a Roma furono bloccati(anche li' per divertimento!)al casello e portati in questura.....da quell'articolo emergeva uno senso di SCHIFO palpabile.Mi sono augurato di non doverlo mai provare di pelle mia, e invece................
    Vorrei poter fare qualcosa a livello giuridico e' per questo che mi rivolgo a te e spero che gli altri ragazzi siano pronti a DENUNCIARLI a sti INVIDIOSI!
    Con tutto l'odio possibile OSTINATAMENTE ROMA!
    Marco

  6. #6
    AC Milan 1899
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    13,000
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    LA VERGOGNA DEL TRENO:
    PAOLO
    Sono Paolo... Vivo tutta la settimana in attesa della partita, alla quale assisto sempre, sia in casa che in trasferta, sia in Italia che in Europa, facendo notevoli sacrifici fisici, economici e lavorativi. Saltata un'altra giornata lavorativa, mi reco alla stazione alle 8:15, ma il treno previsto per le 9:48 parte con oltre un'ora di ritardo... 40 euro andata e ritorno il biglietto del treno. Sul treno il viaggio procede con la solita allegria e la solita voglia di andare allo stadio, di sostenere la Roma, di onorare la propria città, in una crescente atmosfera di fomento... Arrivati dopo una vita in quel di Torino Lingotto ci dicono che soltanto coloro che erano provvisti del biglietto da Roma, quindi che avevano dato i soldi di prevendita alla sestante boia, potevano accedere agli autobus. A noi, che siamo abituati ad acquistare i biglietti sotto lo stadio, ci dicevano di aspettare... aspetta e aspetta si fanno le 20:00.... poi le 20:15... poi le 200... la partita inizia...e noi siamo ancora li, accalcati in un quadrato di cellerini, al freddo, senza mangiare (ci era vietato l'accesso al bar e sul treno non hanno venduto nulla nei nostri 2 scompartimenti) , senza soccombere ai propri bisogni fisici. I cellerini continuavano a dire: Aspettate, aspettate..... ma nell'attesa la partita si stava giocando e noi avevamo speso 40 euro per andare a vedere la bella faccia dei cellerini e per prendere il freddo di quella città di merda. Alcuni di noi piangevano, altri urlavano, altri infreddoliti non avevano la forza di fare nulla, altri non si davano pace.. e tra bestemmie e minacce alcuni di noi sono stati portati in questura... agli altri è stato chiesto il documento, fotocopiato e, dopo aver aspettato tutta la durata e oltre della partita, sono stati accompagnati alla stazione di Porta Nuova, dove tutti sono stati obbligati a fare il biglietto... eh bhe.. del resto, dopo lo spettacolo meraviglioso al quale abbiamo assistito, chi non pagherebbe anche il biglietto di ritorno???? La cosa più simpatica di tutte quante è che i cellerini c'hanno deliziato della loro compagnia nel viaggio di ritorno, impedendoci di andare da una parte all'altra del treno liberamente.... Chi lo voleva fare ha dovuto lasciare il documento e, dopo essersi annotati bene il nome, hanno dichiarato che se sarebbe successa qualsiasi cosa nell'altra parte del treno, la colpa sarebbe stata a priori dei nominativi di coloro che hanno osato muoversi sul treno.. Dobbiamo ringraziare le guardie romane, che ci avevano addirittura assicurato che qlc ci avrebbe portato i biglietti alla stazione, le guardie torinesi, bravi servi dello stato, bravi, il questore di Torino, .....TE SE SG*****.. , la sestante, sarete contenti ora..................... un'ultima cosa: la gente non è violenta, noi non siamo teppisti, noi volevamo solo vedere una partita di pallone...

  7. #7
    AC Milan 1899
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    13,000
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    LA VERGOGNA DEL TRENO:
    M.
    ciao lorenzo,sono uno di quei sequestrati di sabato sera.
    aggiungere le mie parole a quelle ti chi ti ha già mandato dei resoconti mi pare superfluo,no?
    la cosa che più mi rode è che io ed i miei amici non siamo pischelli sprovveduti;di trasferte in treno(e non solo) ce ne siamo fatte ma i fatti rimangono questi.
    ti sarei grato se potessi darmi delucidazioni circa un eventuale rimborso del biglietto (regolare oltretutto!!!!) (è molto semplice: la prossima partita in casa tutti quelli che vogliono avere indietro i soldi si vedono con me prima della partita e facciamo un atto di citazione al inistero dell'Interno per riavere indietro i soldi. Penso a tutto io e nessuno deve pagare una lira, n.d.L.). per ciò che concerne una mia partecipazione alla denuncia ti farò sapere.ho un po'di altri problemi con la giustizia,e insomma prima di aggiungere benzina al fuoco,ci voglio pensare un po'.
    DE QUESTI NUN ME FIDERO' MAI
    grazie
    massimo

  8. #8
    AC Milan 1899
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    13,000
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    LA VERGOGNA DEL TRENO:
    VALERIO
    Sono letteralente schifato da ciò che è successo ieri; io avevo il biglietto dello stadio e mi è andata bene, ma tanti miei amici sono rimasti lì, in quell'orrendo cortile a ridosso della stazione, per tre ore, al freddo e senza poter mangiare o andare al bagno (che poi l'abuso è proprio questo: ammesso e non concesso che tu, poliziotto, mi possa limitare la libertà di movimento perché non mi rimandi subito indietro con il primo treno? Invece di farmi aspettare tre ore??? n.d.L.). Io non ho potuto gioire per la nostra vittoria, avrei voluto tanto farlo perchè abbiamo conquistato tre punti importanti, ma non ci sono riuscito perchè i miei "fratelli" non c'erano, per colpa di "disposizioni" secondo me del tutto campate in aria. Sono pronto a tutto adesso, metodi violenti o meno, a costo di veder macchiata la mia fedina penale, ma questa cazzo di repressione deve finire, è intollerabile questa situazione. Vorrei che a Bergamo andassimo tutti senza biglietto, tutti quanti nessuno escluso. Intanto per adesso denunciamo le merde di Torino, la questura, le FS, tutti coloro che ieri hanno rovinato la giornata a gente che voleva semplicemente tifare per la propria squadra, distruggiamo coloro che ci vogliono allontanare dagli stadi. Non molliamo adesso. I tre punti di ieri sono per voi ragazzi, la mia voce era anche la vostra, daje regà famojela pagare a ste bestie!!
    DAJE CURVA SUD!!!!
    P.S. Una domanda banale: qual'è la differenza fra chi è partito in macchina senza biglietto e chi in treno senza biglietto? (nessuna, nd.L.)
    Un saluto. Valerio

  9. #9
    AC Milan 1899
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    13,000
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    LA VERGOGNA DEL TRENO
    CESARE
    LA COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA PRINCIPI FONDAMENTALI
    Art. 1.
    L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.

    Art. 13.
    La libertà personale è inviolabile.
    Non è ammessa forma alcuna di detenzione, di ispezione o perquisizione personale, nè qualsiasi altra restrizione della libertà personale, se non per atto motivato dell'autorità giudiziaria e nei soli casi e modi previsti dalla legge.

    In casi eccezionali di necessità e di urgenza, indicati tassativamente dalla legge, l'autorità di pubblica sicurezza può adottare provvedimenti provvisori, che devono essere comunicati entro quarantotto ore all'autorità giudiziaria e, se questa non li convalida nelle successive quarantotto ore, si intendono revocati e restano privi di ogni effetto.
    E' punita ogni violenza fisica e morale sulle persone comunque sottoposte a restrizioni di libertà
    (scusate quando rileggo questi principi FONDAMENTALI e penso a quello che accade ai tifosi me viè da ride, n.d.L.)

    Ciao a tutti, era nelle mie intenzioni scrivere il resoconto di una giornata di festa, come sempre succede quando la Roma vince, tutto il resto non conta. Purtroppo invece dopo aver letto i resoconti degli altri ragazzi, e dopo che ho saputo quello che è successo a 100 fratelli mi ha messo addosso una rabbia ed una delusione che mi verrebbe voglia di spaccare tutto.
    La mia rabbia sta nel fatto che ormai nemmeno le autorità preposte alla salvaguardia della legge rispettano la legge stessa, e che quindi ci troviamo quotidianamente di fronte ad abusi di persone che invece certi abusi dovrebbero combatterli.
    Come ha detto il ragazzo nel proprio resoconto, ma se cazzo,io voglio andare a Torino per i cazzi miei, se invece della partita mi va di andare a visitare la Mole oppure il museo egizio, e giro con un documento di identità, il biglietto del treno l'ho pagato, ma perche certa gente me lo deve impedire?? Perche questa stessa gente pagata dallo stato per combattere coloro che violano la legge, sono i primi a non rispettare i principi cardine del nostro ordinamento, principi sanciti nientemeno che dalla Costituzione?
    Speriamo che questa storia non si chiuda qui, speriamo che in questo cazzo di paese dimmerda ci sia ancora un minimo di giustizia,anche se francamente non so piu che cosa pensare.
    Francamente ieri sera,essendo arrivato in auto con alcuni amici ignoravo tutto questo,anche se pure sotto lo stadio problemi per i biglietti ce ne sono stati: i cellerini spiegavano che i biglietti per il settore ospiti come da legge (?) (questa legge NON ESISTE! e comunque se non c'è il settore ospiti VADO IN TRIBUNA CHE COSTA PURE MENO! n.d.L.) non erano in vendita, ma che comunque si poteva entrare con qualsiasi biglietto!! Cioè prima ci dicevano come stava la legge e poi loro stessi ci spiegavano come eluderla!!! Quindi a differenza dei 100 fratelli fermi in stazione,a cui va tutta la mia solidarietà a Noi che eravamo li con le auto ci è bastato andare a comprare alle biglietterie un biglietto di curva del toro a 10 €, e con quello siamo entrati (ragazzi, sul manifesto degli ultras sono tre anni che dico che bisogna andare con mezzi propri: tanto il treno ve lo fanno pagare salato, vi mettete in 4 e affittate un transit. Spendete pure meno! n.d.L.).
    Della partita e di tutto il resto non mi va proprio di parlare, se non per dire che lo stadio era vuoto ( i giornali parlavano di 14.000 spettatori, 3.000 paganti e 11.000 abbonati,ma ieri ce ne saranno stati la metà molti abbonati manco c'erano) e che 100 tifosi in piu non avrebbero certo causato gravi problemi di ordine pubblico, visto anche che a questi stessi 100 fratelli sarebbe bastato portare 100 biglietti in stazione.
    Concludo rispondendo al tuo commento: per me hai pienamente ragione riguardo al consiglio di viaggiare in incognito, o a scendere prima per evitare certe situazioni, però più penso a questa situazione piu mi sembra paradossale: Siamo arrivati al punto di dover viaggiare "in incognito" o a scendere prima dai treni come ladri, per evitare questi soprusi. Sinceramente questa situazione non la riesco a mandare GIU, E' UNA VERGOGNA!!

    ONORE A CHI IERI SERA ERA FERMO IN STAZIONE A TORINO
    A CHI E' STATO IMPEDITO DI SEGUIRE IL PROPRIO AMORE E LA PROPRIA FEDE IN BASE A CHISSA QUALI DISPOSIZIONI
    A CHI SEGUE LA ROMA SEMPRE OVUNQUE E COMUNQUE.

  10. #10
    AC Milan 1899
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    13,000
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    RESOCONTO DI FOREVEROMA
    Mi trovo a scrivere un resoconto di Torino Roma come uno di quelli che
    hanno avuto la fortuna di entrare allo stadio e vedere la partita solo perchè insieme ad altri 6 miei amici sono arrivato alla stazione di Torino Porta Nuova nelle prime ore della mattinata. Anche noi eravamo tutti spovvisti di biglietto dello stadio, visto che a Torino i biglietti costavano solamente 10 euro contro i 25 della sestante. Quindi se fossimo partiti più tardi in orari più normali avremmo fatto sicuramente la stessa fine di quei 100 ragazzi.
    In un modo o nell'altro passiamo tutta la giornata a Torino e solo verso le 17:45 ci avviamo verso lo stadio, alle 18:15 siamo sotto il nostro settore, in quel momento non so quanta gente fosse già entrata, ma fuori lo stadio eravamo davvero pochi forse manco un centinaio, mentre di Polizia e Carabignieri ce n'erano a quantità industriale. Come gli altri ci rechiamo verso il botteghino che ancora non stava vendendo nulla nonostante la presenza di alcuni addetti al suo interno. Dopo qualche minuto d'attesa arriva un Commissario della Polizia che ci annuncia la "bella notizia", i biglietti quel giorno non saranno venduti, quindi chi ne era sprovvisti non poteva assistera alla partita, queste le sue parole. Non ti dico la reazione della gente a dir poco incazzata che subito chiedeva spiegazioni ricevendo risposte varie, la prima era che i biglietti non c'erano, in un secondo momento che i biglietti non potevano essere venduti. E' stato anche chiesto ai ragazzi presenti all'interno del botteghino se li avevano a disposizione biglietti e questi ci hanno risposto che ce n'erano a volontà ma che la Polizia gli aveva ordinato di non venderceli. Così vista la situazione non perdo tempo e penso subito di andare a cercare fortuna altrove. Mi dirigo così verso altri botteghini dello stadio per cercare un biglietto che trovo e che acquisto a 10 euro (è così che si deve fare! n.d.L.). Tornando indientro verso il nostro settore mi accorgo che nel frattempo la Polizia aveva accerchiato i tifosi rimasti li, impedendogli così di spostarsi verso altri botteghini come avevo fatto io. Chi stava senza biglietto non poteva uscire dal cordone mentre chi il biglietto ce l'aveva poteva entrare e uscire come voleva dall'accerchiamento. E proprio questa cosa ha salvato tutti visto che chi il biglietto ce l'aveva potendo uscire dal cordone andava a comprarlo in altri botteghini per la gente che non poteva muoversi (sempre meglio, finalmente si inizia a ragionare! n.d.L.). Io a un certo punto poi sono entarto ma così facendo penso che alla fine siano entrati tutti.
    Vengo a sapere dei 100 ragazzi sequestrati dalla Polizia alla stazione di Lingotto alle 19.30 dalla telefonata di un mio amico che stava li. Quando entro vedo che il nostro settore è quasi vuoto, arrivano le 200 e nel nostro settore in quel momento saremo un migliaio scarso. La partita non è niente di eccezionale, ma per fortuna riusciamo a vincerla. La cosa più bella, in questa brutta giornata per quanto successo ai 100 ragazzi, risultato apparte è stato sicuramente il bellissimo tifo fatto. Eravamo pochi si ma buoni, a dimostrazione che quando si è in pochi si fanno sempre grandi prestazioni. Spettacolare il coro "passa il tempo cambia la gente" che non finivamo più di cantarlo, durato in pratica dal 77esimo al 92esimo.
    Terminata la partita ci fanno uscire dallo stadio dopo più di mezz'ora,
    noi che dobbiamo far ritorno in treno (saremmo stati un pò più di 100) prendiamo i bus organizzati per portarci alla stazione di Porta Nuova dove vi arriviamo verso le 23:20. Qualche minuto dopo il nostro arrivo arrivano anche i 100 ragazzi sequestrati alla stazione di Lingotto, con delle faccie che solo a guardarle ti fanno capire quello che devono aver passato. Qui incontro quel mio amico che mi comincia a raccontare come erano andate le cose e quello che avevano subito. Lo schifo uno a quel punto pensa che sia finito li, e invece no, lo schifo non era ancora terminato. Nonostante che il treno fosse quasi vuoto perchè di gente "normale" non ce n'era molta, ci avevano concesso solo due carrozze che ovviamente non ci bastavano. Stavamo tutti in piedi compressatissimi sul corridoio, e solo dopo aver tribolato parecchio ci hanno concesso qualche altra carrozza in più.
    Spettacolo vergognoso è stato il vedere una signora in borghese abbastanza avanti con gli anni dirigere gli agenti di polizia nelle operazioni di (dis)ordine agitando qua e la un manganello come fosse la bacchetta della fata turchina, si vedeva chiaramente che era colma di una mania di protagonismo e di un veleno nei nostri confronti che se la magnava!!
    Cmq alla fine siamo riusciti a partire alla volta di Roma verso mezzanotte e mezza passata, il ritorno come se non bastasse ce lo facciamo con i cellerini sul treno che per andare al bagno ti chiedevano il documento, annotandosi tutti i dati personali. Arriviamo alla stazione termini alle 70.
    Dico a quei 100 ragazzi(ad alcuni l'ho detto anche di persona) di denunciare i fatti. Bisogna fare qualcosa contro questi atti di puro teppismo, contro questa repressone nei nostro confronti. Questa volta non dobbiamo permettere che le cose passino come nulla fosse successo.
    NON CI AVRETE MAI SEDUTI DAVANTI A UNA SCHERMO!!!
    NON CI AVRETE MAI COME VOLETE VOI!!
    TUTTI A BERGAMO!
    .....SIAMO PRONTI A RICOMINCIARE TUTTO IL MONDO DOVRA' TREMARE......
    FOREVEROMA

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Perchè il 99% degli ultras e gruppi ultras sono di estrema destra?
    Di Eyes Only (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 121
    Ultimo Messaggio: 03-08-08, 00:21
  2. Una lacuna normativa?
    Di Gianfranco nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 04-05-07, 15:11
  3. Normativa Antidoping
    Di Nirvana nel forum Termometro sportivo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-01-04, 19:12
  4. Il nuovo.it parla della legge anti-ultras!!!
    Di Daniele (POL) nel forum Termometro sportivo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23-05-03, 00:00
  5. Provvedimento anti-ultras del governo
    Di Aug83 nel forum Termometro sportivo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-02-03, 20:43

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226