User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 24

Discussione: Citofono / Citofonare

  1. #1
    sempre soccombente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Sparagonìa
    Messaggi
    895
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Citofono / Citofonare

    I dizionarî in mio possesso – concordemente – adoperano il termine 'citofono' per definire quell’ “apparecchio telefonico che collega la portineria di un edificio con i singoli appartamenti, oppure le parti di un’abitazione distanti fra loro. [calco su telefono, mediante la sostituzione di tele- ‘lontano’ col lat. citus ‘veloce’]”. Dalla suddetta parola – dicono sempre i dizionarî – deriva il verbo ‘citofonare’, che significa ‘comunicare, parlare per mezzo del citofono’. E fin qui tutti d'accordo.

    Da un poco di tempo però, ho notato, ascoltando qua e là i discorsi della gente, che s’è diffuso in Italia un uso improprio sia del termine citofono che del verbo citofonare. Un bruttissimo uso che - presumo - proviene da quella città, invisa a' padani, che si chiama Roma.

    Citofono, infatti, nel parlato comune dell’Italia d’oggi, non sta più ad indicare soltanto l’apparecchio telefonico con cui si comunica (sia quello che si trova ne’ pressi del portone, sia quello collocato negli appartamenti), ma, più estesamente, 'il pannello su cui sono posizionati (oltre al citofono medesimo) tutti i campanelli di uno stabile' o – peggio! – 'il singolo campanello'. Di conseguenza citofonare non significa più soltanto ‘parlare al citofono, comunicare mediante citofono’, ma ‘suonare il campanello’. Non di rado mi son trovato a sentire – anche da persone di buona istruzione – la brutta espressione 'i citofoni di uno stabile' in luogo dei 'campanelli'; e non di rado ho sentito dire, con sconcertante disinvoltura, una frase del tipo: 'Mentre ero a casa, ho sentito suonare il citofono' anziché 'Ho sentito suonare il campanello'; tale uso del termine citofono, un uso ignobile e barbaro, è stato “istituzionalizzato” proprio l’anno passato sui teleschermi della RAI: il Sig. Massimo Ranieri, difatti, ch’è tra’ più noti cantanti d’Italia (ed ha vinto financo il festival di San Remo del 1988 o del 1989), ha utilizzato, per una sua trasmissione di canzoni napolitane, il titolo "Citofonare Calone". Con il verbo 'citofonare' adoperato quindi in luogo di 'suonare'.
    Sono sconcertato, amareggiato ed avvilito.

    Voi cosa ne pensate, utenti del forum?

    Cordiali saluti,

    Goyassel La Zucca.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Omo de Panza
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Messaggi
    1,902
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E già, è una vergogna. Che si usi il citofono, dico. Con tutti i telefonini che ci sono in giro, se "suoni il campanello che poi fa squillare il citofono che ho in casa e io posso rispondere agevolmente" invece di mandarmi un mms di te in macchina che svolti l'angolo sotto casa, sei uno sfigato e nemmeno ti apro.

  3. #3
    "Il Ventennio"
    Ospite

    Predefinito



    cosa ne penso????
    ahahhahhahahahhah
    hahhahahahhahahhahah

    ma con tutti i problemi che abbiamo , devo preoccuparmi delle turbe psichiche di un " campannellatore" pentito e per giunta Komunista???
    ehehhehehehheheheh

    guarda quali sono i veri problemi..siamo invasi dalle truppe di Mao.

  4. #4
    Topissimo
    Data Registrazione
    27 Jun 2002
    Messaggi
    196
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Citofono / Citofonare

    Originally posted by Goyassel La Zucca
    I dizionarî in mio possesso – concordemente – adoperano il termine 'citofono' per definire quell’ “apparecchio telefonico che collega la portineria di un edificio con i singoli appartamenti, oppure le parti di un’abitazione distanti fra loro. [calco su telefono, mediante la sostituzione di tele- ‘lontano’ col lat. citus ‘veloce’]”. Dalla suddetta parola – dicono sempre i dizionarî – deriva il verbo ‘citofonare’, che significa ‘comunicare, parlare per mezzo del citofono’. E fin qui tutti d'accordo.

    Da un poco di tempo però, ho notato, ascoltando qua e là i discorsi della gente, che s’è diffuso in Italia un uso improprio sia del termine citofono che del verbo citofonare. Un bruttissimo uso che - presumo - proviene da quella città, invisa a' padani, che si chiama Roma.

    Citofono, infatti, nel parlato comune dell’Italia d’oggi, non sta più ad indicare soltanto l’apparecchio telefonico con cui si comunica (sia quello che si trova ne’ pressi del portone, sia quello collocato negli appartamenti), ma, più estesamente, 'il pannello su cui sono posizionati (oltre al citofono medesimo) tutti i campanelli di uno stabile' o – peggio! – 'il singolo campanello'. Di conseguenza citofonare non significa più soltanto ‘parlare al citofono, comunicare mediante citofono’, ma ‘suonare il campanello’. Non di rado mi son trovato a sentire – anche da persone di buona istruzione – la brutta espressione 'i citofoni di uno stabile' in luogo dei 'campanelli'; e non di rado ho sentito dire, con sconcertante disinvoltura, una frase del tipo: 'Mentre ero a casa, ho sentito suonare il citofono' anziché 'Ho sentito suonare il campanello'; tale uso del termine citofono, un uso ignobile e barbaro, è stato “istituzionalizzato” proprio l’anno passato sui teleschermi della RAI: il Sig. Massimo Ranieri, difatti, ch’è tra’ più noti cantanti d’Italia (ed ha vinto financo il festival di San Remo del 1988 o del 1989), ha utilizzato, per una sua trasmissione di canzoni napolitane, il titolo "Citofonare Calone". Con il verbo 'citofonare' adoperato quindi in luogo di 'suonare'.
    Sono sconcertato, amareggiato ed avvilito.

    Voi cosa ne pensate, utenti del forum?

    Cordiali saluti,

    Goyassel La Zucca.

    le è mai capitato di usare il telecomando per cercare di telefonare alla fidanzata?
    A me si.
    C'è sempre chi sta peggio...

  5. #5
    Senatore e Magno Pilastro
    Data Registrazione
    13 Mar 2002
    Località
    Verona
    Messaggi
    2,841
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ...carissimo, redivivo Goyassel. ma perché non usi (e consideri) il "cirnofono"?
    Ti garantisco, ti troveresti meglio.
    Ciao.
    Cirno

  6. #6
    sempre soccombente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Sparagonìa
    Messaggi
    895
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Arrow Intervento di Goyassel La Zucca in risposta al Sig. Pentothal

    Originally posted by Pentothal
    E già, è una vergogna. Che si usi il citofono, dico. Con tutti i telefonini che ci sono in giro, se "suoni il campanello che poi fa squillare il citofono che ho in casa e io posso rispondere agevolmente" invece di mandarmi un mms di te in macchina che svolti l'angolo sotto casa, sei uno sfigato e nemmeno ti apro.
    Vede? Anche lei parla di "citofono che squilla"...
    Tutti in una maniera siete...

    Poi non mi venga a raccontare di sms o mms o diavolerie simili perché m'innervosisco: so, a grandi linee, di che cosa si tratta, ma - mio malgrado - se dovessi spiegarglielo ne' dettagli non saprei neppure da che parte principiare.

    Saluti!

  7. #7
    sempre soccombente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Sparagonìa
    Messaggi
    895
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by "Il Ventennio"
    cosa ne penso????
    ahahhahhahahahhah
    hahhahahahhahahhahah

    ma con tutti i problemi che abbiamo , devo preoccuparmi delle turbe psichiche di un " campannellatore" pentito e per giunta Komunista???
    ehehhehehehheheheh

    guarda quali sono i veri problemi..siamo invasi dalle truppe di Mao.
    Io comunista?
    Ma è una sua fissazione, questa!

  8. #8
    sempre soccombente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Sparagonìa
    Messaggi
    895
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Citofono / Citofonare

    Originally posted by Franti

    le è mai capitato di usare il telecomando per cercare di telefonare alla fidanzata?
    A me si.
    C'è sempre chi sta peggio...

    Sig. Franti-del-Libro-Cuore!
    A parte il fatto che ai miei tempi non esistevano i telecomandi, va precisato che le cornette dei telefoni (Susanna Tamaro direbbe "i ricevitori") erano fatti in modo assai differente da come sono fatte oggi le cornette e, di conseguenza, quand'anche fossero esistiti i telecomandi, mai e poi mai si sarebbe potuto verificare un equivoco come quello da lei descritto.

    Saluti!

    P.S. - Oltretutto i portatili sono un'invenzione recente!

  9. #9
    sempre soccombente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Sparagonìa
    Messaggi
    895
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Cirno
    ...carissimo, redivivo Goyassel. ma perché non usi (e consideri) il "cirnofono"?
    Ti garantisco, ti troveresti meglio.
    Ciao.
    Cirno
    Oh! Ben ritrovato, padovano spirito bizzarro, ben ritrovato!
    Sempre in vena di far dell'ironia, veggo...
    Di grazia: me lo dice cos'è il "cirnofono"?
    Se prima non so cosa sia, è evidente che non sono neppure in grado di usarlo...!

    Saluti!

  10. #10
    "Il Ventennio"
    Ospite

    Predefinito

    Originally posted by Goyassel La Zucca


    Io comunista?
    Ma è una sua fissazione, questa!
    non ho detto che lei è comunista, ho detto che siamo circondati dalle truppe di mao (cinesi 1,3 miliardi di anime).
    non pensi sempre che la gente si riferisca a lei...non si faccia piu' importante.
    hhahaahhahahhahahhah
    hahahhahahhahahah

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Simpatico modo di citofonare in Sardegna
    Di Umberto nel forum Fondoscala
    Risposte: 41
    Ultimo Messaggio: 21-01-11, 16:16
  2. Agente multa il pullman di Veltroni: minacciato al citofono
    Di No-social nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 26-02-08, 12:38
  3. Comitato Elettorale Dottor Zoidberg - citofonare Gianfranco
    Di Dottor Zoidberg nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 22-12-07, 07:50
  4. C'è Santoro al citofono
    Di mustang nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 09-06-07, 18:56
  5. Citofonare Castellano...
    Di MrBojangles nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-02-06, 01:40

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226