Caro theophilus , non potedo contaddire il loro dogma : ebraismo ed ebrei = origine di tutti i mali della storia , mi sto ponendo una domanda che vorrei porre anche a te e a tutti i cristiani di buona volonta che non hanno bende razziali davanti agli occhi .
Se gli ebrei , a breve , si convertissero in massa , sarebbe ancora concepibile una chiesa cattolica fondata su Roma capitale della cristianita ? E per Dio convertire gli ebrei non è una cosa impossibile ma una questione da nulla , ovvero ,se vuole impiegherebbe meno di una settimana !
Noi sappiamo che lo stesso Pietro , scappato da Gerusalemme a Roma ,perchè perseguitato dagli ebrei , chiamo' Roma pagana con l'apeplativo di Babilonia la Grande , e tale rimane per le scritture la citta di Roma !
Non sarebbe logico che , una volta convertiti gli ebrei , questi diventino i sacerdoti di una nuova Chiesa con una Gerusalemme terrena come capitale del mondo dove si adora il vero Dio ? Secondo me ci stiamo avviando verso una nuovo modello ecclesiale , sempre con gli stessi dogmi, pero' piu universale .
Cosa ne pensi ?
Vi auguro un buon anno nuovo ricco di frutti di vera conversione , cosa che auguro anche ai giudei , nostri fratellli maggiori . Preghiamo per la loro conversione .