User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Ci credete??

  1. #1
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Question Ci credete??

    Un'indagine dell'Eurispes sui costi dei generi alimentari
    Ma Marzano ribadisce: "L'Istat è l'unica fonte ufficiale"
    Pasta carne e verdura più cari del 29 per cento
    E l'Adiconsum rilancia: aumenti insostenibili anche nelle tariffe
    La Cgil annuncia battaglia: "Adeguare i salari all'inflazione reale"


    ROMA - Quasi il 30 per cento in un anno: a tanto ammonta secondo l'Eurispes l'aumento dei prezzi dei generi alimentari registrato negli ultimi dodici mesi. Secondo l'istituto di studi politici economici e sociali, che ha condotto l'indagine insieme alle associazioni della Coalizione dei consumatori, l'incremento del costo dell'alimentazione per le famiglie italiane è stato del 29 per cento, ben al di sopra del 3,8 per cento misurato dall'Istat tra novembre 2001 e novembre 2002.

    L'Eurispes ha utilizzato per l'indagine un metodo di calcolo diverso rispetto a quello utilizzato generalmente dall'Istat. Tuttavia, spiegano all'istituto di studi, volendo calcolare l'inflazione con lo stesso metodo dell'Istituto di statistica, la variazione risulterebbe comunque del 13 per cento, tre volte superiore a quella denunciata dall'Istat. Il ministro delle Attività produttive Antonio Marzano ha comunque ribadito che "l'Istat resta l'unica fonte ufficiale per la rilevazione dei prezzi".

    - Pubblicità -

    Secondo le misurazioni dell'Eurispes, condotte su un paniere di 150 prodotti contro i 164 dell'Istat, gli aumenti maggiori hanno riguardato i prodotti ortofrutticoli (+51 per cento), con punte oltre il 60 per cento per le zucchine. Notevole anche l'incremento dei prezzi dei carboidrati, come il pane, la pasta e il riso, cresciuti in media del 20 per cento. Rincari del 37 per cento anche per il caffè e addirittura del 48 per cento per l'acqua minerale.

    Fra gli alimenti proteici sono le uova a segnare l'aumento più consistente (+34 per cento), seguite dal pesce fresco (+28 per cento), dalla carne suina (+26 per cento), da quella di pollo e tacchino (+20 per cento) e infine da quella di bovino (+19 per cento). Incrementi superiori al 30 per cento registrano anche il prosciutto, il grana e il parmigiano, mentre per pelati e polpe pronte i prezzi sono cresciuti rispettivamente del 35 per cento e del 59 per cento.

    L'inflazione, rileva ancora l'Eurispes, ha galoppato più rapidamente nelle città con oltre 100 mila abitanti (+34,6 per cento) che nelle piccole (+27,2 per cento). L'aumento è stato inoltre più evidente nell'Italia centrale (+44 per cento), dove hanno pesato in modo considerevole i rincari registrati a Roma e Firenze, rispetto al Nord (+33 per cento) e al Sud Italia (+25 per cento). Tra le tipologie di rivendita, a segnare gli aumenti più consistenti sono stati infine discount e supermercati, entrambi oltre il 30 per cento.

    Insomma "gli aumenti dei prezzi - ha detto il presidente dell'Eurispes, Gian Maria Fara, presentando l'indagine statistica - sono generalizzati: la verità alla fine ha preso il sopravvento e oggi tutti siamo finalmente consapevoli di quanto l'introduzione dell'euro e soprattutto le spinte speculative dei commercianti siano costate agli italiani". "L'aumento della spesa per l'alimentazione - ha aggiunto Fara - penalizza i consumi degli altri settori, anche di quelli che non hanno visto aumentare l'inflazione. Le aspettative del governo per il 2003 sono di un incremento dei consumi del due per cento, ma secondo noi non ci sarà: ci aspettiamo una sostanziale stagnazione che colpirà tutto il sistema produttivo".

    I dati dell'Eurispes hanno rinfocolato le polemiche sull'inflazione. La Cgil ha annunciato I sindacati sono tornati a chiedere un adeguamento che darà battaglia per l'adeguamento delle retribuzioni all'andamento reale dei prezzi, mentre la Coalizione dei Consumatori ha sollecitato la filiera commerciale a ridurre i prezzi di almeno il 10%.

    Ma ci sono anche le tariffe, a rendere quasi insostenibili gli aumenti. A sottolinearlo è l'associazione Adiconsum secondo cui i rincari saranno fra i 60 e gli 80 euro per luce e gas, 70-100 euro per la Rc auto, 130-180 euro per i trasporti (autostrade, trasporti locali e benzina), 30-40 euro fra acqua e tassa sui rifiuti, 10-20 euro per i ticket sulla salute, 20-30 euro per i servizi bancari e postali. Insomma, una media di 320 euro per famiglia. Il segretario dell'associazione, Paolo Landi, invita il governo a fare attenzione soprattutto a "nuove speculazioni sul caro-petrolio" e chiede che sia l'authority per l'Energia a "monitorare il prezzo della benzina alla pompa".

    (2 gennaio 2003)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Ridendo castigo mores
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    9,515
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    il paniere dell' istat e' truccato da 15 anni , ma e' completamente fuoriuscito da ogni controllo con il maquillage che gli ha fatto il governo ulivista che secreto' addirittura le voci del paniere ..
    l' attuale governo si e' solo limitato ad usare uno strumento truffaldino creato dagli altri visto che doveve scontare come sua la fregatura dell' euro .

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Dato che i dati delle varie Istat sono simili e il 13% di inflazione lo trovo verosimile almeno in: Austria, Germania, Spagna, ampiamente superato in Svizzera, Slovenia e Croazia.

    Come riescono a bidonarci TUTTI, Paesi seri compresi?????

    Questa e' la congiura mondiale, altro che il Sionismo, l' Opus Dei, la massoneria........

    Saluti...spennacchiati

 

 

Discussioni Simili

  1. Credete in Dio?
    Di Oli nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 161
    Ultimo Messaggio: 17-09-10, 16:18
  2. credete che...
    Di mariarita nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 17-02-08, 12:13
  3. Voi Credete?
    Di albertsturm nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 05-01-08, 11:43
  4. Ci credete?
    Di Alex il Rosso nel forum Scienza e Tecnologia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-12-07, 15:56
  5. Ci credete?
    Di Malgascio nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 17-05-06, 15:18

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226