User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Ragione ed Equilibrio
    Data Registrazione
    04 Jul 2002
    Località
    Cittadino del Mondo
    Messaggi
    155
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Exclamation La rivoluzione incompiuta

    Berlusconi ha più volte affermato che il suo sogno è cambiare l'Italia con una rivoluzione liberale.
    Il centrodestra vinte le elezioni ha subito quella che psicologicamente viene definita sindrome di appagamento.
    Inoltre ci troviamo difronte ad una forza elettorale che viene ad istituzionalizzarsi, e quindi è fisiologico il rallentamento di alcuni processi riformisti.

    Il punto è che per compiere una rivoluzione liberale si dovrebbe essere capaci di mantenere alta la tensione e spinta riformista, in senso liberale.Ciò non è facile perchè i veri liberali sono una minoranza.
    Molti sono centristi, conservatori e di destra classica e democratica.

    Insomma, fatto il governo facciamo i liberali.
    In questo senso mi sembra che il più liberale del Governo sia proprio Berlusconi, che demonizzato dalla sinistra, rimane l'unica novità nell'orizzonte politico italiano.
    reporter

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Registered User
    Data Registrazione
    08 Jan 2003
    Messaggi
    58
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Questo è il mio primo messaggio.

    Saluti

  3. #3
    Ragione ed Equilibrio
    Data Registrazione
    04 Jul 2002
    Località
    Cittadino del Mondo
    Messaggi
    155
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Benvenuto e Saluti liberali.

  4. #4
    Registered User
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Località
    palayork
    Messaggi
    3,243
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    e` importante, certo, la leadership, ma non dimentichiamo, e forse questo sara` un concetto poco liberale che siamo in Italia. un paese nel quale vi sono tanti piccoli poteri, tante nicchie feudali che si considerano "intoccabili".
    questo elemento e` dimostrato dal fatto che ogni progetto di eventuale cambiamento, in qualunque comparto della vita pubblica trovi immancabilmente la contrarieta` non solo dell`opposizione parlamentare, cosa tutto sommato scontata, ma anche e soprattutto del segmento sociale interessato.
    siamo riformatori, da quello che mi e` parso di capire, solo se la riforma riguarda il vicino della porta accanto.

 

 

Discussioni Simili

  1. Metro C, l'incompiuta più costosa d'Europa
    Di Dragonball nel forum Padania!
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 02-02-12, 23:45
  2. Festa della liberazione incompiuta
    Di ugolupo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 26-04-11, 20:52
  3. Risposte: 242
    Ultimo Messaggio: 22-12-08, 12:36
  4. Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 03-06-08, 19:10
  5. Risposte: 119
    Ultimo Messaggio: 05-12-07, 12:32

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226