Inutile dire che RPL in quella occasione tenne pienamente bordone al Berluska : ma il direttore non si era per caso presentato come un Comunista padano alle elezioni x il Parlamento di Chignolo Po ? Con Franza o Spagna purchè se magna , eh Salvini ?

E’ tempo di bilanci x il Governo : sul fronte delle tasse viene evocata , fra l’altro , l’abolizione della Tassa sulle successioni

Quello che mi dà fastidio non è tanto il fatto in sè (l’aver esonerato i grandi Patrimoni è una scelta legittima – tanto è vero che ci aveva pensato anche l’amministrazione USA , se non fosse che gli stessi magnati americani , attraverso la lobby nella quale si riconoscono , aveva rifiutata la graziosa offerta di Bush ... evidentemente lì sussiste un ben diverso spirito civico rispetto all’Italietta)

Quello che mi dà fastidio , dicevo , è la coda di paglia che la CDL non manca di ostentare ad ogni dibattito pubblico sul punto della riduzione delle tasse .

Anzi , è più di coda di paglia : è una vera e propria disinformazione – che la dice lunga sulla spregiudicatezza con cui questi farabutti ingannano la gente

In sintesi : essi volontariamente occultano il fatto che detta tassa già conteneva il meccanismo della sua defiscalizzazione : cioè la franchigia . Si riteneva che la franchigia di 500 milioni fosse troppo bassa? ebbene , no problem : si poteva alzarla a 1 miliardo . Ancora poco ? vabbè , a due miliardi ... a dieci miliardi . Ma oltre i 10 miliardi , due lire allo stato le paghi , perdio !

E invece no ; siccome non si poteva alzare la franchigia a 2000 miliardi (il patrimonio stimato del Berlusconi) – a pena di svelare chiaramente l’intento ad personam della riforma , si è preferito chiaramente intraprendere la strada dell’abolizione.

Naturalmente alla gente devi continuare a propinare la panzana che il conflitto d’interessi non esiste , perchè l’interesse dell’uno (il Banana) coincide con l’interesse di tutti (non si ha più da pagare la tassa di successione , evviva !!) .

E mi raccomandp : zitti e mosca sulla franchigia (il povero pirla che ha votato FI ed è contento perchè dopo una vita di lavoro vuol passare la villetta ail figlio senza tasse , non deve poter essere sfiorato dal dubbio che poteva ottenere lo stesso risultato anche prima ..)