User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Arrow Dato grave che molti sottovalutano

    Crolla l'occupazione: -36 mila posti nelle grandi imprese
    Il dato, relativo a ottobre 2002, mostra un calo del 3,4%dell'occupazione industriale e dello 0,9% nei servizi. Dimunuito il ricorso al lavoro straordinario. Le retribuzioni crescono meno dell'inflazione


    ROMA – Crolla l’occupazione nelle grandi imprese. Il trend negativo è infatti proseguito anche a ottobre con un’emorragia di 36 mila posti (26 mila in meno nell’industria, -3,4%, e 10 mila in meno nei servizi, -0,9%). Rispetto a settembre il calo è stato dello 0,4% nell'industria e dello 0,1% nei servizi. Nelle grandi imprese industriali (quelle con oltre 500 addetti) l'occupazione è scesa nei primi 10 mesi dell'anno del 3,8% al lordo della cassa integrazione e del 4,3% al netto della cassa integrazione. Nelle grandi imprese dei servizi nello stesso periodo l'occupazione si è ridotta dello 0,6% sia al lordo che al netto della Cig.

    A ottobre il ricorso alla cassa integrazione è diminuito in termini tendenziali del 21,3%. Se si confrontano invece i primi 10 mesi del 2002 e il corrispondente periodo del 2001 si è registrato un aumento del 32,6%. E' sceso anche l'indice delle ore effettivamente lavorate con un calo per l'industria al netto degli effetti del calendario dello 0,4%. L'indice delle ore lavorate per i servizi invece è rimasto invariato. Per l'industria la variazione media per il periodo gennaio ottobre 2002 è stata pari all'1,1%. In calo anche il lavoro straordinario che è passato dal 4,2% di ottobre 2001 al 4% dell'ottobre 2002. Pure nell’ambito dei servizi si è ridotto il ricorso al lavoro straordinario, sceso al 5,6% dal 6,4%.

    Per quanto riguarda le retribuzioni, rileva l’Istat, il salario lordo medio per dipendente nelle grandi imprese dell'industria ha registrato un aumento del 2,6% a ottobre e del 3,1% nella media del periodo gennaio-ottobre. L'andamento, leggermente al di sotto dell'inflazione - segnalano all'Istat - è dovuto soprattutto al calo della parte variabile della retribuzione. Per la componente continuativa del salario infatti a ottobre si è registrato un aumento tendenziale del 3%.

    Nei servizi la retribuzione lorda media per dipendente nelle grandi imprese ha registrato un aumento del 2,4% a ottobre 2002 su ottobre 2001. Per la sola componente continuativa per lavoro ordinario la variazione tendenziale di ottobre è stata pari al +4%.


    (10 GENNAIO 2002, ORE 10:25)


    Sarò un "tradizionalista economico",ma sono convinto che un Paese industrializzato per essere definito tale abbia necessariamente bisogno della grande industria e non può basarsi solo sui servizi e sulla piccola impresa.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Ridendo castigo mores
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    9,515
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Dato grave che molti sottovalutano

    Originally posted by Dragonball
    [


    Sarò un "tradizionalista economico",ma sono convinto che un Paese industrializzato per essere definito tale abbia necessariamente bisogno della grande industria e non può basarsi solo sui servizi e sulla piccola impresa.
    e come puoi' mantenere una grande industria se non mantieni una ricerca scientifica e una politica estera e di difesa autonoma ..

    anni fa ad esempio quando eravamo assai peggio di adesso un burocrate post-fascista maneggione riciclato finto partigiano aveva ancora una etica della nazione da cogliere ogni occasione di fregare i monopoli esteri per rendere i energeticamente indipendente questo paese .... Ma tu ce lo vedi quel privato pallonaro che non vince mai nulla ad andare a cogliere l' occasione del venezuela ? ..
    lui fa cia abbastanza soldi come monopolista in subappalto e lo sa bene che poi gli aerei in padania cascano per la nebbia ..

    bye bye italia, .. bye bye padania ....

  3. #3
    allevatore
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    campagna lombardo-veneta
    Messaggi
    4,930
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Dato grave che molti sottovalutano

    Originally posted by larth


    e come puoi' mantenere una grande industria se non mantieni una ricerca scientifica e una politica estera e di difesa autonoma ..

    anni fa ad esempio quando eravamo assai peggio di adesso un burocrate post-fascista maneggione riciclato finto partigiano aveva ancora una etica della nazione da cogliere ogni occasione di fregare i monopoli esteri per rendere i energeticamente indipendente questo paese .... Ma tu ce lo vedi quel privato pallonaro che non vince mai nulla ad andare a cogliere l' occasione del venezuela ? ..
    lui fa CIA


    lapsus freudiano?

    abbastanza soldi come monopolista in subappalto e lo sa bene che poi gli aerei in padania cascano per la nebbia ..

    bye bye italia, .. bye bye padania ....
    Scherzi a parte hai ragione.

 

 

Discussioni Simili

  1. Molti non l'hanno accolto, molti sono nelle tenebre
    Di niocat55 (POL) nel forum Cattolici
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-11-06, 04:49
  2. Per la gioia di molti
    Di rockenrolle nel forum Destra Radicale
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 01-09-06, 09:13
  3. Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 30-06-06, 12:41
  4. i sondaggi sottovalutano il popolo italico
    Di diego10 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 14-02-06, 18:50
  5. Molti, molti mesi fa, su questo forum,
    Di Chiomara nel forum Padania!
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 05-05-02, 16:03

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226