User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: Secessione e mercato

  1. #1
    Globalization Is Freedom
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    2,486
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Secessione e mercato

    Riporto dal forum libertario questo interessantissimo post di Paleo, perché penso possa servire a chiarire alcuni equivoci sul rapporto tra indipendenza politica e integrazione economica che, non di rado, sorgono anche qui.

    http://www.politicaonline.net/forum/...threadid=38641

    La tesi che governi nazionali e sovranazionali siano necessari per "ampliare i mercati" è stata sostenuta dai liberali ottocenteschi favorevoli alle unificazioni nazionali, ma si tratta a mio avviso di un tesi sbagliata, per una serie di motivi:

    1) La tendenza al protezionismo è direttamente proporzionale alla vastità di uno stato. Facciamo l'esempio di una unità politica indipendente grande come una singola villetta con giardino. Se la famiglia che abita in questa casa adotta una politica liberoscambista con l'esterno, nulla gli può impedire di diventare la più ricca del mondo. Se invece scegliesse l'autarchia, rischierebbe seriamente la morte per fame. Dovrebbe infatti contare per la propria sopravvivenza solo sulle esigue risorse naturali presenti in quella piccolissima area. Lo stesso discorso vale per un piccolo staterello come Hong-Kong, San Marino, ecc., che si sono arricchiti grazie al libero scambio, ma che non potrebbero sopravvivere in una situazione di chiusura dei mercati, se non vedendo crollare drasticamente i propri livelli di vita. Uno stato di vaste dimensioni invece può sopportare maggiormente il protezionismo, grazie alle maggiori risorse che ingloba.

    2) Se le unificazioni politiche in un primo tempo possono, provvisoriamente, aprire mercati precedentemente frammentati, nel medio-lungo periodo mettono in moto dei meccanismi che portano inevitabilmente al soffocamento del libero mercato. Si viene a creare infatti un potere centralizzato che in un secondo tempo potrà imporre tutte le tasse e le regolamentazioni restrittive che vuole, senza rischiare le fughe di capitali che invece una sana concorrenza tra diverse entità politiche permette.

    Non a caso, le unioni doganali o i mercati comuni costruiti dall'alto per via politica sono sempre sfociate in governi centralizzati e illiberali: così è stato per lo Zollverein tedesco trasformatosi nel Reich bismarckiano, o per il Mercato Comune Europeo che è diventato quel mostro ultraburocratico e ultracentralizzato che è l'Unione Europea. Anche il WTO, che pretende di agire per "liberalizzare i mercati", è in verità un pericolosissimo embrione di un governo mondiale dell'economia, che ben presto pretenderà di regolamentare in maniera pervasiva gli scambi commerciali. Per questi motivi l'anarco-capitalista Murray N. Rothbard fece una dura campagna contro l'accordo NAFTA di "libero scambio" tra le due americhe, che avrebbe prodotto solo qualcosa di molto simile alla UE.

    3) Infine, un argomento storico. Il capitalismo è nato nel medioevo europeo, quando la frammentazione politica era massima, ma è sempre abortito negli ordinati imperi centralizzati come quello cinese: proprio perchè in Asia il potere aveva, a differenza che in Europa, la possibilità di controllare e regolare i commerci, e di subordinarli ai propri scopi politici.
    "Non spargerai false dicerie; non presterai mano al colpevole per essere testimone in favore di un'ingiustizia. Non seguirai la maggioranza per agire male e non deporrai in processo per deviate la maggioranza, per falsare la giustizia. Non favorirai nemmeno il debole nel suo processo" (Esodo 23: 1-3)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Registered User
    Data Registrazione
    28 Jun 2002
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,297
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Interessantissimo ! merita di essre ripostato ogni 3-4 mesi

    Io l'ho "salvato" nel mio archivio personale

  3. #3
    Veneto indipendente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Serenissima Euganea
    Messaggi
    5,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Molto interessante davvero.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sono d' accordo con tute le conclusioni, ma non credete che, finito il comunismo,(che non ho mai approvato), ci stiamo facendo tutti una bella canna sull' economia di mercato = legge della giungla?

    Se ci teniamo tanto ad essere Cristiani, non penso che dovremmo correre tanto dietro ad un' ideologia che considera, al pari del marxismo, un individuo solo in misura di quanto produce?
    E che considera la Terra una risorsa da sfruttare senza limiti, per incrementare il mostro sacro PIL, invece di capire che la Terra ci sta gia' lanciando i suoi ultimi gridi di aiuto, prima di soccombere con noi???

    Saluti

  5. #5
    www.leganordromagna.org
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Romagna Nazione Padana
    Messaggi
    4,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Mitteleuropeo
    Sono d' accordo con tute le conclusioni, ma non credete che, finito il comunismo,(che non ho mai approvato), ci stiamo facendo tutti una bella canna sull' economia di mercato = legge della giungla?

    Se ci teniamo tanto ad essere Cristiani, non penso che dovremmo correre tanto dietro ad un' ideologia che considera, al pari del marxismo, un individuo solo in misura di quanto produce?
    E che considera la Terra una risorsa da sfruttare senza limiti, per incrementare il mostro sacro PIL, invece di capire che la Terra ci sta gia' lanciando i suoi ultimi gridi di aiuto, prima di soccombere con noi???

    Saluti
    sono pienamente d'accordo con te.

 

 

Discussioni Simili

  1. kossovo:secessione nella secessione?
    Di sinistra_polliana nel forum Politica Estera
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 03-04-08, 16:33
  2. Risposte: 320
    Ultimo Messaggio: 01-09-07, 17:12
  3. mercato aeronautico e mercato elicotteri
    Di stello84 nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 06-03-07, 23:47

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226