User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    Globalization Is Freedom
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    2,486
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs down Basta cinema assistito!

    Patetico.


    http://www.ilnuovo.it/nuovo/foglia/0...165935,00.html

    Francesco Nuti choc: "O faccio un film o mi suicido"


    Da tempo in profonda crisi professionale, l'attore-regista toscano minaccia di farla finita se non lo lasceranno girare un film al più presto.


    ROMA - Un annuncio choc quello di Francesco Nuti, il popolare regista toscano. "O mi fanno fare un film entro il 15 febbraio o mi uccido". Da tempo l'artista di Prato vive una crisi professionale profonda. Le ultime pellicole, da Caruso zero in condotta (2001) a Il signor Quindicipalle (1998) sono state un disastro di pubblico e di critica. Da allora porte sbattute in faccia soprattutto dai produttori e dai politici.

    "Avevo presentato la richiesta per il fondo di garanzia per il film Olga e fratellastri Billy, ai tempi del ministro Melandri. Avevo già l'ok da parte di molti attori, Giorgio Albertazzi, Gabriele Lavia, Maria Monti. Poi è cambiato il governo, sono cambiate le commissioni e ho ricevuto una telefonata che mi ha fatto capire che, se mi fossi avvicinato alla linea della destra, avrei avuto il via libera".

    Eppure le idee non mancano: "Ho scritto un altro film autobiografico intitolato Solo quando potrò cullare un bambino, ci sto lavorando da agosto. Ma dai produttori, gente che ho fatto arricchire per tanti anni, ho ricevuto rifiuti continui malgrado abbia la possibilità di avere nel cast Philippe Noiret che mi ha dato la disponibilità ad esserci per giugno e luglio. Un film su un uomo che va in bicicletta, liberamente ispirato a una storia vera, che posso cominciare a preparare entro e non oltre il 15 febbraio".

    La causa di tanti rifiuti l'attore-regista la identifica nella sua condizione di ex alcolista. "Sono diventato dipendente dalla bottiglia a causa di una profonda crisi depressiva iniziata nel '92, al culmine del mio successo (tre David di Donatello, per Donne con le gonne). Poi mi sono avvicinato agli Alcolisti anonimi e ne sono uscito. Ora sto bene, peso 70 chili, non tocco alcol da tempo. L'ultimo film è stato un disastro, lo ammetto, ma non ero ispirato, ancora stavo uscendo dall'alcol".

    "Io so fare solo un mestiere, il regista di cinema, non mi va di fare fiction o pubblicità per mantenermi. Ho un ideale preciso, è una scelta personale. Se entro il 15 febbraio non si muove qualcosa, la faccio finita: non sarà quello il giorno esatto, sceglierò tempi e modi, ma la farò finita. Farò in tempo a finire la mia biografia che sarà pubblicata postuma".

    Si sente un disoccupato come tanti, Francesco: "Proprio come quelli di Termini Imerese - dice - cui devolverei il 25% dell'incasso del mio film se me lo faranno fare".

    Anche sul fronte privato la situazione è disastrosa: Nuti ha da poco chiuso la sua storia con l'attrice di Vivere, Annamaria Malipiero e ha una figlia, la piccola Ginevra di cinque anni.

    Raggiunto telefonicamente 24 ore dopo l'annuncio, Nuti ha riconfermato le sue intenzioni: "Sono stato molto chiaro. Tra l'altro stare fermo tre anni significa licenziare persone che lavorano per me e io non ne sono capace. Dunque il 15 febbraio la faccio finita. Anzi, concludo la mia autobiografia e poi basta. Ho finito di lavorare." Cosa risponde Nuti a Monicelli che lo ha definito un cialtrone? Monicelli avrà i suoi motivi. Io non voglio offendere un maestro, non voglio rispondere a un'offesa con un'altra offesa".

    Il professor Mauro Ceccanti, responsabile del centro di alcologia della regione Lazio conferma: "Purtroppo quella di Nuti è una minaccia da prendere in considerazione: un terzo delle persone che si suicidano sono alcolisti e, come dovrebbero insegnare gli Alcolisti Anonimi, chi è alcolista, in qualche modo, lo è per sempre. La minaccia di Nuti sembra comunque tipica di un fattore depressivo, di una visione corretta degli avvenimenti, di una distorsione della realtà. Senza azzardare giudizi sui suoi progetti cinematografici, che magari sono bellissimi, può darsi che non lo facciano lavorare perché lui non si propone in modo adeguato".

    (9 GENNAIO 2002, ORE 19:00; aggiornato il 10 gennaio, ore 188)
    "Non spargerai false dicerie; non presterai mano al colpevole per essere testimone in favore di un'ingiustizia. Non seguirai la maggioranza per agire male e non deporrai in processo per deviate la maggioranza, per falsare la giustizia. Non favorirai nemmeno il debole nel suo processo" (Esodo 23: 1-3)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Estremista della libertà
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Stanza dei bottoni del Forum "Libertarismo"
    Messaggi
    18,289
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non sapevo di questa situazione di Nuti. Mi dispiace un po' ("Caruso Paskoski di padre polacco" è uno dei miei film preferiti), e a sua parziale discolpa potrei trovare un dettaglio non da poco: se lui chiede assistenza è perchè in quell'ambiente è normale farlo, e se i finanziamenti non vanno a lui non è che scompaiono, vanno ad altri...
    Per il resto son deliri di un alcolizzato forse ex e forse no.

  3. #3
    Moderatore Libertarissimo
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Covo dei "Sovversivi"
    Messaggi
    1,141
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non so se provo piu' compassione per un uomo che fa simil ragionamenti o sdegno per il sistema clientelar-assistenzialista su cui si basa il cinema itagliano.

    Sa£udi serenissimi da Pippo III.

  4. #4
    Registered User
    Data Registrazione
    24 Jun 2002
    Messaggi
    337
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Da quando, al posto del mercato, si è adottato il sistema sovietico dei finanziamenti ministeriali, il cinema italiano, che negli anni sessanta era secondo/terzo nel mondo dopo Hollywood, è crollato a livelli penosi.

    Leggevo un divertente articolo qualche tempo fa, in cui si riportava un dialogo ascoltato in un locale romano tra un cineasta "esperto" che ammaestrava il regista esordiente sul miglior modo per passare il vaglio della commissione: "Mettice er disaggio sociale, piazzace n'extracomunnitario, e'l gioco è fatto".

    Il bello è che la maggior parte di questi film sovvenzionati non vengono neanche distribuiti nelle sale, perchè nessuno li andrebbe a vedere. Ma allora, se proprio vogliono dare soldi agli amici degli amici e ai registuncoli ammanicati col potere, non potrebbero darglieli e basta, senza mettere in piedi tutto il baraccone del set cinematografico?

    La ridicola retorica democratica afferma che tutte le leggi sono espressione della volontà del popolo, o almeno della maggioranza. Ma io mi chiedo: esiste una sola persona sana di mente in tutta Italia che, liberamente e volontariamente, metterebbe del denaro in una busta indirizzata a Roma, nelle tasche di questi cienasti da strapazzo?

  5. #5
    Estremista della libertà
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Stanza dei bottoni del Forum "Libertarismo"
    Messaggi
    18,289
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Paleo
    Ma allora, se proprio vogliono dare soldi agli amici degli amici e ai registuncoli ammanicati col potere, non potrebbero darglieli e basta, senza mettere in piedi tutto il baraccone del set cinematografico?
    D'accordo al 100%.
    Se ripenso a una zozzeria come "Totò che visse due volte" (per Veltroni un capolavoro) mi si gela il sangue.

  6. #6
    Liberale
    Data Registrazione
    20 Apr 2002
    Messaggi
    1,743
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Basti pensare che vengono finanziati pure i film di Tinto Brass!!!

  7. #7
    Estremista della libertà
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Stanza dei bottoni del Forum "Libertarismo"
    Messaggi
    18,289
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ma quelli volendo i finanziamenti potrebbero pure restituirli...

  8. #8
    We Are The Firm
    Data Registrazione
    12 Mar 2002
    Località
    Poggibonsi - Granducato di Toscana
    Messaggi
    9,355
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ho trovato ora ora questo articolino fresco fresco su www.fiorentina.it:

    "Aveva capito male il giornalista" questo in sintesi l'intervento chiarificatore di Francesco Nuti in prima serata al TG2. Insomma il proposito di suicidio manifestato ad un giornalista dell'ADNKronos era stato compreso, secondo il, regista, in maniera errata. Nuti aveva si espresso l'amarezza per la difficoltà di produrre nuovi film, la colpa secondo il regista toscano sarebbe dello star system italiano che privilegia una categoria di "iperaccomandati", ma non certo la voglia di farla finita. Tuttavia Nuti è apparso molto provato nel suo intervento a Raidue, ha ammesso il proprio passato da alcolizzato denunciando pubblicamete l'ostracismo del quale è stato fatto oggetto in questi anni di oblio e di film risulati poi fiaschi al botteghino.
    ULTRAS MODUS VIVENDI

  9. #9
    Estremista della libertà
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Stanza dei bottoni del Forum "Libertarismo"
    Messaggi
    18,289
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Inoltro un commento su Nuti tratto da una mailing list.
    Inutile dire che sono d'accordo.

    Ero arrabbiato con Franceso Nuti, ma dopo averlo visto stasera chez Costanzo ( dopo c'era Degan: vuoi essere ospite delle sue trasmissioni ? Drogati, ruba, dichiarati gay, piangi su questa società capitalistica, parla coi morti, fai il coatto o il trans, ed avrai molte chances di andare al Parioli).
    Mi ha fatto pena il Nuti poverino è conciato male, altro che 15 palle, ne sembra privo.
    Si è dichiarato no global, pacifista, di sinistra. Chissà come l'aiuteranno ora i suoi sodali Moretti, Maselli, Bertolucci, Salvatores e gli altri girotondini dal cuore a sinistra, portafoglio a destra, conto in Svizzera e domicilio fiscale a Montecarlo. Col cazzo l'aiuteranno, loro vogliono aiutare la gente sì, ma coi soldi degli altri. Quelli del Berlusca in particolare.

  10. #10
    Globalization Is Freedom
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    2,486
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Tuttavia Nuti è apparso molto provato nel suo intervento a Raidue, ha ammesso il proprio passato da alcolizzato denunciando pubblicamete l'ostracismo del quale è stato fatto oggetto in questi anni di oblio e di film risulati poi fiaschi al botteghino.
    Scusate, ma questa dell'ostracismo non la capisco... Se io sono un salumerie e vendo merce cattiva, la gente mi evita. Ho forse il diritto di andare a pianger miseria in tv e lamentarmi dell'"ostracismo"???
    "Non spargerai false dicerie; non presterai mano al colpevole per essere testimone in favore di un'ingiustizia. Non seguirai la maggioranza per agire male e non deporrai in processo per deviate la maggioranza, per falsare la giustizia. Non favorirai nemmeno il debole nel suo processo" (Esodo 23: 1-3)

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 20-06-13, 09:18
  2. Cinema americano o cinema italiano?
    Di blob21 nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 85
    Ultimo Messaggio: 18-10-07, 14:33
  3. il calcio assistito
    Di mariarita nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 05-11-03, 10:36
  4. Cinema: rassegna di cinema sardo
    Di tziku nel forum Sardegna - Sardìnnia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-09-02, 19:37
  5. L'arte del cinema, il cinema delle tessere
    Di Österreicher nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03-09-02, 17:25

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226