User Tag List

Pagina 10 di 10 PrimaPrima ... 910
Risultati da 91 a 96 di 96
  1. #91
    Ridendo castigo mores
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    9,515
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Mitteleuropeo
    Io penso che la candidatura Guerra ha il pregio di ricompattare tutti i movimenti che avevano preso le distanze dalla Lega e che ora si sono resi conto che, con tutti i suoi difetti, la Lega continua ad essere l' unica alternativa possibile.

    E' come bluffare a poker, se non bluffi, non sai mai se ti sarebbe andata bene.

    Io spero vivamente che vinca, ma dalle preferenze sara' chiaro in ogni modo da che parte tira il vento.

    Saluti
    condivido che il bluff sia da tentare .. sopratutto per 'vedere' che cosa hanno VERAMENTE nella testa i padani... ma temo che quello sia gia' stato 'visto' dl beluska che per mestiere e' sempre demoscopicamente ben informato delle tendenze reali...


    vedremo ...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #92
    Patrie dal Friul
    Data Registrazione
    11 Jul 2002
    Località
    Udin
    Messaggi
    1,148
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Ipotesi salva-crisi se la Guerra esce dalla giunta

    E’ questa una delle condizioni per ottenere dal presidente il ritiro delle sue dimissioni. Ma il segretario della Lega non pare d’accordo
    Ipotesi salva-crisi: Tondo rimane
    se la Guerra esce dalla giunta


    L'offerta, poi, sarebbe corroborata con la promessa dell'affidamento del partito, ad elezioni concluse.
    Ma quella di “degradare” la candidata, privandola del suo rango istituzionale, è una via praticabile? Molti ci sperano, e assicurano comunque che, se Tondo fosse d'accordo, e l'ordine arrivasse dall'alto, non potrebbe venir opposto un rifiuto.
    Interpellato in merito, Roberto Rosso plenipotenziario berlusconiano calato in Friuli-Venezia Giulia, preferisce parlare d'altro. «Tondo, quando gli ho parlato, mi ha promesso che non farà fronde, e Tondo un uomo d'onore, a quanto si dice», sottolinea sakespearianamente. A insistere sul punto, il commissario svicola, e dice che preferisce avvalersi della facoltà di non rispondere ai giornalisti.
    Conferma invece l'esistenza dell'ipotesi il responsabile regionale di An Roberto Menia. «E' una cosa che ho sentito. Ritengo possa essere uno dei percorsi possibili», dice senza aggiungere altro.
    Anche Angelo Compagnon, segretario Udc, racconta che il discorso gli è stato fatto. «Peraltro non nelle sedi e nelle forme deputate a gestire questa fase. Sarà quindi mio compito approfondire e verificare soprattutto se la vicepresidente, come si dice, sarebbe davvero disponibile a una scelta del genere».
    Stando al segretario nazionale di Lega Nord, non si direbbe che sia così.
    «Questa non è una voce, o un'ipotesi: questa è la condizione che ha posto Renzo Tondo per ritirare le sue dimissioni. Mi sembra un bambino che rivuole il giocattolo», dice Beppino Zoppolato. E prosegue con toni durissimi: «Io dico che è giusto che Alessandra Guerra abbia il tempo per svolgere la propria campagna elettorale, ma da vicepresidente. Veder emergere personalismi di questo tipo mi fa star male. Ma ci rendiamo conto, che, con il fare queste cose, giochiamo sulla pelle della gente che ci ha votati? Tondo si è fatto ritrarre come il presidente più amato dalla gente. Mi pare invece sia solo il presidente più amato da sè stesso».
    I toni restano accesi, e la diplomazia forzista che ha ancora qualche canale aperto con l'uscente, ammettendo che la partita è difficile, rimane in ansiosa attesa della riunione di stasera e della risposta del presidente. Naturalmente gli viene garantita non soltanto la giunta “senza Guerra”, ma anche come detto, la conduzione del partito.
    Lanciano appelli in questo senso sia Paolo Ciani, assessore di An, sia Gianni Bravo, coordinatore dei “comitati pro Tondo”. «Occorre trovare un modo perché una risorsa che appartiene a tutta la coalizione non vada perduta. Tondo è prezioso per la sua funzione di interfaccia con la società regionale, e la sua presenza è necessaria alla costruzione di una Cdl forte. Deve esercitare una funzione di guida, non necessariamente dall'interno della giunta», dice Ciani.
    E Bravo chiede un immediato pronunciamento di Berlusconi. «Altrimenti - dice - i comitati si riservano libertà di manovra rispetto a una situazione da riconsiderare a tutto campo».

  3. #93
    Patrie dal Friul
    Data Registrazione
    11 Jul 2002
    Località
    Udin
    Messaggi
    1,148
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito tragica per il Friuli una vittoria di Illy

    Pedronetto (Uf):




    «Se non ci svegliamo, rischiamo una sconfitta storica»: è stata questa l'amara riflessione di Giancarlo Pedronetto , di Unione Friuli, alla conferenza stampa di ieri, a Udine, indetta dai friulanisti per riflettere sulla situazione politica in Friuli-Venezia Giulia alla vigilia delle elezioni regionali di primavera. «La sconfitta di Antonione e dei socialisti di Forza Italia - ha detto Pedronetto - chiude un’ epoca storica in Friuli-Venezia Giulia. La possibile vittoria di Illy ne può aprire un’altra che però si preannuncia tragica per il Friuli». Pedronetto - unitamente a Marco De Agostini per il Movimento Friuli e Alberto Di Caporiacco per la Lega Friuli - ha ribadito che «Illy non ha dato alcuna risposta ai problemi del Friuli» e che «mettere una stella nel simbolo elettorale per raccattare qualche voto in Carnia non significa ancora nulla. Aspettiamo che il candidato ci presenti un suo progetto per questa regione».

  4. #94
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: tragica per il Friuli una vittoria di Illy

    [QUOTE]Originally posted by friuli
    [B]Pedronetto (Uf):




    «Se non ci svegliamo, rischiamo una sconfitta storica"

    * Verissimo: per questo e' indispensabile che tutti i federalisti e simpatizzanti tali di tutta la Regione votino la Guerra e non movimentini poltronisti che spuntano come funghi.

    Mandi e un saludo

  5. #95
    Patrie dal Friul
    Data Registrazione
    11 Jul 2002
    Località
    Udin
    Messaggi
    1,148
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Dice il "Messaggero Veneto"

    Sono in aumento Ds e Margherita Mentre tengono Lega, An e Udc l’indagine dà in calo Forza Italia
    Swg: Illy allunga sulla Guerra
    Ulivo-Rc al 46,7%, Cdl al 43


    UDINE. Illy allunga. In un solo mese il centro-sinistra, stando ai dati di un sondaggio della Swg, ha sorpassato il centro-destra. Lo schieramento che sostiene Illy è salito dal 40,6 al 42%, quello che dovrà votare la Guerra anziché Tondo è sceso dal 47,5 al 43%, mantenendo un vantaggio teorico dell’1%. Teorico perché in realtà Illy potrà contare anche sui voti del Terzo polo (1,4%) che presenterà una lista con lo Sdi (nel sondaggio invece le due formazioni sono state trattate separatamente) o di Rc (4,7%) o di entrambi. E quindi, come risulterebbe dal sondaggio della Swg, sarebbe sorpasso, tanto più che nel conto della Cdl è stato messo il Nuovo Psi (1%) che non pare al momento intenzionato ad appoggiare la Guerra.

  6. #96
    Globalization Is Freedom
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    2,486
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Secondo me la Guerra stava diventando troppo popolare, troppo ingombrante, e Bossi ha trovato un modo (contorto, come tutti i suoi progetti) per farla fuori. E' ovvio che, come candidata, parte monca: perché quando c'è un governatore (o un sindaco, un presidente di provincia,...) lo si deve ricandidare sempre, e perchè ovviamente i militanti di FI hanno (giustamente) mal digerito l'imposizione romana d'una candidata. Così, il resto della CdL accuserà la Lega dell'eventuale sconfitta, e Bossi accuserà la Guerra.
    Spero di sbagliarmi e spero che la Guerra vinca, perché la stimo e perchè trovo che sia una donna competente, coraggiosa e grintosa. Ma, diceva a quello, a pensar male si fa peccato, però ci si azzecca.
    "Non spargerai false dicerie; non presterai mano al colpevole per essere testimone in favore di un'ingiustizia. Non seguirai la maggioranza per agire male e non deporrai in processo per deviate la maggioranza, per falsare la giustizia. Non favorirai nemmeno il debole nel suo processo" (Esodo 23: 1-3)

 

 
Pagina 10 di 10 PrimaPrima ... 910

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-05-11, 14:29
  2. la lega candida un gay come consigliere comunale
    Di zwirner nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 09-05-11, 15:32
  3. La Lega sud candida la pronipote di Federico II
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 16-02-06, 00:10
  4. Elezioni americane: si candida un altro criminale di guerra.
    Di Davide (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 19-09-03, 17:09

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226