User Tag List

Pagina 6 di 20 PrimaPrima ... 56716 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 195
  1. #51
    I amar prestar aen
    Data Registrazione
    09 Sep 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    8,891
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Dal Riformista di oggi

    Trattare o referendum


    Nei mesi scorsi Berlusconi e D'Amato chiesero rozzamente la liquidazione dell'art. 18 dallo Statuto dei lavoratori. Cofferati rispose elevando quell'articolo a diritto costituzionale inalienabile, e tanti a battere le mani. Di qui la richiesta del referendum: i diritti non si fermano sulle soglie delle piccole aziende e degli artigiani, dissero Bertinotti e altri della stessa Cgil. Ora quelli che battevano le mani non sanno che pesci pigliare. Si deve fare una nuova legge, dicono i Ds, anche quelli del correntone. E lo dice, farfugliando, anche Cofferati. Per fare una legge però occorre una maggioranza. E in questo Parlamento il centro-sinistra è minoranza, e deve quindi trattare con i “berluscones”. Ma Cofferati e soci gridano al tradimento se si tratta con Berlusca. Il quale ha formalmente archiviato l'art. 18 e ha lasciato la patata bollente nelle mani dei suoi avversari: trattare o referendum. Eppure c'è chi dice che sull'art. 18 Cofferati ha vinto.

    Articolo firmato Em.Ma. (macaluso)

    Cordiali Saluti
    E voi tutti, o Celesti, ah! concedete,
    Che di me degno un dì questo mio figlio
    Sia spendor della patria, e de Troiani
    Forte e possente regnator. Deh! fate
    Che il veggendo tornar dalla battaglia
    Dell'armi onusto de' nemici uccisi,
    Dica talun: NON FU SI' FORTE IL PADRE:
    E il cor materno nell'udirlo esulti.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #52
    Viva la piadina!!!
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Località
    Miami, FL, USA
    Messaggi
    81,966
    Mentioned
    276 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by T34



    Ecco un'altro "imprenditore"che lavora più delle lancette dell'orologio, ma come farete a campare? Eh?

    Non ti nascondo che nutro seri dubbi sulle capacità "imprenditoriali" di chi dichiara di lavorare (lavorare, non cazzeggiare su di una scrivania) 12/13 ore e qualcuno addirittura 18 come il nostro unto dal signore, cav.SB.

    E dimostrato che oltre le 8/10 ore al giorno, la produttività crolla e le ore spese in più sono deficitarie per l'azienda.

    A meno che, non sia una cosa saltuaria e straordinaria, esempio una consegna urgente sotto penale, allora si può considerare anche l'ipotesi di un'orario prolungato.

    Le 35 ore non sono state applicate alle aziende artigiane ma bensì al pubblico impiego e le mega aziende, Consorzio Aerospatiale e Airbus tanto per fare un'esempio, quindi il tuo paragone è fuori luogo.

    Ricorda poi che la competitività non è solamente legata alle ore spese/prodotte, ma strettamente collegata alla professionalità del
    personale e le tecnologie utilizzate.

    Avendo lavorato in quel di Celaya, conoscendo la professionalità dei "mechicani", lo credo anch'io che devi lavorare 13 ore al giorno, sei pure fortunato...
    Ma non so dove vivi tu..ma odve vivo ioil giorno ha 24 ore, se ne lavoro dalle 13 alle 15/16 ne rimangono come minimo, eppure campo...guada un po'.
    Beh la nostra azienda e' cresciuta del 60% complessivamente nel 2001 quindi sulle capacita' imprenditoriali puoi nutrire tutti i dubbi che vuoi... ma non ne nutro io.

    La produttivita' non legata solamente alle ore, certo ma nenahce esclusivamente alla tecnologia o alla proffesionalita', ma bensi a tutte queste, il ciclo produttivo ha i suoi tempi che possono variare dalla tecnoologia, ma di solito se si puo' invesire in tecologia e' perche' si ha una domanda tale che per stare dietro alla produzione si deve per forza ricorrere a teconologia piu' avanzata per aumentare la produzione nella stessa quantita' di ore lavorative, cio' nonostante 35 ore non sono sufficenti, e molto dipende anche dal tipo d' attivita'. A parte l'ironia sui Messicani, che non so che esperienze hai avuto tu.. ma i miei dipendendi lavorano sodo e ne vado fiero, anzi avendo avuto indirettamente esperienze in Italia (mio padre produceva mobili in Italia) sinceramente in Italia la si prende molto comoda.
    Lo stereotipo del Messicano lavativo e per l'appunto uno stereotipo, un paese di lavativi non sarebbe certo fra i primi posti al mondo per la captazione di investimenti direti stranieri.

    Come detto in altro post, sicuramente si arrivera' ad una riduzione dell' orario di lavoro, storicamente e' cosi grazie alla tecnologia, ma ancora oggi 35 ore non sono sufficenti e' inutile voler fare il paso piu' lungo della gamba, si finisce per cadere....come Francia e Germania.

  3. #53
    Super Troll
    Data Registrazione
    13 Oct 2010
    Località
    cagliari
    Messaggi
    55,094
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    83 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito

    come Francia e Germania.
    ======
    che però non sono cadute.......ci danno dei punti.. e sono ben in linea con il declino dei tassi di sviluppo mondiale.. ....
    salvo ovviamente quelli del terzo mondo. dove dice il condor si accontentano di un pugno di riso....
    se l'europa non cambia sistema conviene andarsene...altrimenti ci ridurrà come e peggio della grecia.

  4. #54
    Viva la piadina!!!
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Località
    Miami, FL, USA
    Messaggi
    81,966
    Mentioned
    276 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by cciappas
    come Francia e Germania.
    ======
    che però non sono cadute.......ci danno dei punti.. e sono ben in linea con il declino dei tassi di sviluppo mondiale.. ....
    salvo ovviamente quelli del terzo mondo. dove dice il condor si accontentano di un pugno di riso....
    Sincerament ela tu a feccetta sorridente e' completamente fuori luogo, dato che le 35 ore (stando a voi) dovevano essere la pangea per risolvere un grosso prbllema...quello della dissouccpazione...cosa che invece ne in Francia ne in Germania e' successa... Non ha ne migliorato la produttivita' ne diminiuto la disoccupazione, anzi stando ha svariati gruppi ha contribuito ha togliere una certa ocmpetitivita'... cmq se vi piace vivere di utopie , fate pure.

  5. #55
    T34
    T34 è offline
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    A, A
    Messaggi
    25,262
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by cciappas
    come Francia e Germania.
    ======
    che però non sono cadute.......ci danno dei punti.. e sono ben in linea con il declino dei tassi di sviluppo mondiale.. ....
    salvo ovviamente quelli del terzo mondo. dove dice il condor si accontentano di un pugno di riso....

    Lascia perdere cciappas, questi vogliono insegnare al culo a gagare tirano in ballo la Francia e la Germania non avendo altri argomenti.

    Fanno finta di non sapere...ma farebbero salti mortali per avere gli stessi problemi.

  6. #56
    Viva la piadina!!!
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Località
    Miami, FL, USA
    Messaggi
    81,966
    Mentioned
    276 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by T34



    Lascia perdere cciappas, questi vogliono insegnare al culo a gagare tirano in ballo la Francia e la Germania non avendo altri argomenti.

    Fanno finta di non sapere...ma farebbero salti mortali per avere gli stessi problemi.
    T34.. ma perfavore siete i soliti pure davanti all'evidenza continuate a dir bagianate.. ripeto contenti voi di viviere nell' utopia..contenti tutti.
    Insomma rispondete a questa semplice domanda.
    Le 35 ore in Francia e Germania hanno aiutato a diminuire l'occupazione? Si o no?
    Le hanno rese piu' comeptitive ? Si o NO?
    Insomma non ci vuole un culo incapace di cagare per rispondere a tali domande.

  7. #57
    T34
    T34 è offline
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    A, A
    Messaggi
    25,262
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Amati75

    Sincerament ela tu a feccetta sorridente e' completamente fuori luogo, dato che le 35 ore (stando a voi) dovevano essere la pangea per risolvere un grosso prbllema...quello della dissouccpazione...cosa che invece ne in Francia ne in Germania e' successa... Non ha ne migliorato la produttivita' ne diminiuto la disoccupazione, anzi stando ha svariati gruppi ha contribuito ha togliere una certa ocmpetitivita'... cmq se vi piace vivere di utopie , fate pure.

    Non avranno risolto i problemi a cui accenni, ma...il fatto di aver qualche ora in più la settimana da dedicare alla famiglia, ai lavoretti di casa, allo shopping o agli hobbies, non ti pare una conquista?
    Le risorse spese in queste ore non giovano alla collettività?
    Sono sicuro che molti Francesi hanno acquistato e speso qualche soldo in più, anche grazie alle 35 ore.
    Basterebbe questo a giustificare la riduzione dell'orario.

    La competitività caro Amati, non viene dal cielo, non basta piangere un giorno si e l'altro pure sui costi della manodopera, ci vogliono imprenditori all'altezza, e se il gota dell'imprenditoria Italiana è rappresentata dai nostri Agnelli, Berlusconi o De Benedetti, la posizione che occupiamo nel mondo è stameritata, Tobago e Trinidad sono alla nostra portata, la Francia e la Germania scordiamocele.

  8. #58
    T34
    T34 è offline
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    A, A
    Messaggi
    25,262
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Amati75


    Ma non so dove vivi tu..ma odve vivo ioil giorno ha 24 ore, se ne lavoro dalle 13 alle 15/16 ne rimangono come minimo, eppure campo...guada un po'.
    Beh la nostra azienda e' cresciuta del 60% complessivamente nel 2001 quindi sulle capacita' imprenditoriali puoi nutrire tutti i dubbi che vuoi... ma non ne nutro io.

    La produttivita' non legata solamente alle ore, certo ma nenahce esclusivamente alla tecnologia o alla proffesionalita', ma bensi a tutte queste, il ciclo produttivo ha i suoi tempi che possono variare dalla tecnoologia, ma di solito se si puo' invesire in tecologia e' perche' si ha una domanda tale che per stare dietro alla produzione si deve per forza ricorrere a teconologia piu' avanzata per aumentare la produzione nella stessa quantita' di ore lavorative, cio' nonostante 35 ore non sono sufficenti, e molto dipende anche dal tipo d' attivita'. A parte l'ironia sui Messicani, che non so che esperienze hai avuto tu.. ma i miei dipendendi lavorano sodo e ne vado fiero, anzi avendo avuto indirettamente esperienze in Italia (mio padre produceva mobili in Italia) sinceramente in Italia la si prende molto comoda.
    Lo stereotipo del Messicano lavativo e per l'appunto uno stereotipo, un paese di lavativi non sarebbe certo fra i primi posti al mondo per la captazione di investimenti direti stranieri.

    Come detto in altro post, sicuramente si arrivera' ad una riduzione dell' orario di lavoro, storicamente e' cosi grazie alla tecnologia, ma ancora oggi 35 ore non sono sufficenti e' inutile voler fare il paso piu' lungo della gamba, si finisce per cadere....come Francia e Germania.

    Senti pallino, a Celaya abbiamo fornito un complesso siderurgico che normalmente viene avviato in 12/14 mesi.
    Grazie alle capacità e alla produttività messicana, questa commessa ha visto la fine dopo 32 mesi di agonia, i mobili sapranno anche farli, il resto ne dubito.

    Il 60% non mi dice niente se non indichi cifre, non credo ci voglia un mago per produrre un salotto e l'anno dopo il salotto con sei sedie

  9. #59
    T34
    T34 è offline
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    A, A
    Messaggi
    25,262
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Amati75


    T34.. ma perfavore siete i soliti pure davanti all'evidenza continuate a dir bagianate.. ripeto contenti voi di viviere nell' utopia..contenti tutti.
    Insomma rispondete a questa semplice domanda.
    Le 35 ore in Francia e Germania hanno aiutato a diminuire l'occupazione? Si o no?
    Le hanno rese piu' comeptitive ? Si o NO?
    Insomma non ci vuole un culo incapace di cagare per rispondere a tali domande.
    Già quel "siete" mi stà sul culo, io non "siete" io SONO.

  10. #60
    Viva la piadina!!!
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Località
    Miami, FL, USA
    Messaggi
    81,966
    Mentioned
    276 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by T34



    Senti pallino, a Celaya abbiamo fornito un complesso siderurgico che normalmente viene avviato in 12/14 mesi.
    Grazie alle capacità e alla produttività messicana, questa commessa ha visto la fine dopo 32 mesi di agonia, i mobili sapranno anche farli, il resto ne dubito.

    Il 60% non mi dice niente se non indichi cifre, non credo ci voglia un mago per produrre un salotto e l'anno dopo il salotto con sei sedie
    Senti carro armato arrugginito, avrai avuto una bella sfortuna perche' qua un hotel di 400 stanze e relativi parchi ecc... l'hanno tirato su in 6 mesi (esempio quidnio opposto al tuo), e come questo ve ne sono una marea, fatti un giretto nella riviera Maya per vedere come lavorano "lenti".
    Cmq non c'e' male, considerando che in Italia un ospedale iniziato negl'anni sesanta l'hanno finito in parte il mese scorso....(nella provincia di Milano),e guarda che lo dico solamente perche' v'e' uno stereotipo che non ha basi.
    Cifre...quelle scuse sono affari miei, ti posso dire che nelle liste dei nostri fornitori siamo considerati fra quei clienti migliori, quindi il sarcasmo te lo puoi anche tenere. Cmq se noti t'ho detto chiaramente che i salotti li fa mio fratello (sono solo socio), io importo mobili italiani, non li faccio.

 

 
Pagina 6 di 20 PrimaPrima ... 56716 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-09-13, 12:14
  2. Consulta respinge il referendum
    Di TiziusMCMLXVI nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 75
    Ultimo Messaggio: 13-01-12, 20:24
  3. Referendum, sull’acqua Renzi dice no. “E’ il Pd ad avere cambiato idea”.
    Di orpheus nel forum Elezioni amministrative 2011 e Referendum 2011
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 09-06-11, 16:00
  4. Consulta: sì a referendum
    Di albiy nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16-01-08, 18:36
  5. «Devastante se Consulta dice sì a Ciampi»
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-06-05, 17:20

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226