User Tag List

Pagina 8 di 20 PrimaPrima ... 78918 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 195
  1. #71
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Vorrei puntualizzare qualche differenza fondamentale tra Italia, Francia e Germania: l' Italia il Sud ce l' ha da "sempre" (ok, 1861),
    la Francia ha subito l' esodo massiccio dalle ex colonie solo 20-25 anni fa e la Germania si e' riunificata 12 anni fa. Quindi la crisi iraliana e' per sua natura piu' profonda, perche' dovuta ad elementi strutturali, che non si sono aggiustati in 140 anni, mentre gli altri paesi hanno subito (piu' o meno volutamente) eventi, che, ad emergenza finita, li riporteranno dov' erano prima.
    Altri aspetti: la Germania dipende molto piu' che l' Italia dalla grande industria. Nello stesso anno (1996) 2 colossi chimici (Hoechst e Boehringer Mannheim) sono spariti (assorbiti rispettivamente da Marion Merrel Dow e da Roche), causando la perdita di complessivamente 15,000 posti di lavoro. La Berlin Chemie e' stata ceduta a Menarini nel 1994 ed ha razionalizzato alla grande. Bayer, dopo la faccenda di Lipobay, sta passando una grossa crisi e non assume piu' nessuno. Tutta la zona industriale di Bitterfeld (Leuna) e' stata rasa al suolo (almeno 20.000 occupati) per motivi ecologici. Berlino ex-Est è stata distrutta e ricostruita da ditte che impiegano soprattutto stagionali polacchi.
    E vi stupite???
    Le 35 ore c' erano gia' prima della riunificazione e non facevano male a nessuno, anzi, in pratica c'erano gia' prima, dato che era uso, soprattutto nella grande industria e negli uffici pubblici, non rientrare in ufficio al venerdi' dopo la pausa di mezzogiorno o, se si rientrava, si stava a festeggiare un qualsiasi compleanno o onomastico.
    Secondo me, la differenza tra Germania e Italia in termini economico-sociali, e' che in ambedue i paesi c'e' qualche milione di gente non occupata regolarmente. In Germania costoro sono mantenuti (e riqualificati ed aiutati a trovare un nuovo lavoro) a spese dello Stato, in Italia, dove lo Stato, sia di destra che di sinistra, li farebbe morire di fame, lavorano in nero.
    Conseguenze: la Germania fa pagare il costo della disoccupazione ai lavoratori (contributi alti), ma non erode ulteriormente il mercato del lavoro. L' Italia costringe i disoccupati a lavorare in nero, quindi erode posti di lavoro ufficiali e rinuncia ai contributi di lavoratori regolari. Il risultato e' che in Italia il danneggiato e' sempre il cittadino, ma, in caso di necessita', viene lasciato morire per strada, mentre in Germania il cittadino paga la sua assicurazione contro lo sprofondamento nel baratro.
    Come sia in francia, lo so solo dai giornali, non avendoci mai vissuto, per questo preferisco sperare che ci sia qualcuno con esperienza a spiegarlo.

    Saluti

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #72
    Super Troll
    Data Registrazione
    13 Oct 2010
    Località
    cagliari
    Messaggi
    55,094
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    83 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito

    RIMANE IL FATTO CHE LE 35 ORE SONO STATE VISTE DAL PADRONATO ITALIANO COME UNA CATASTROFE .,,,,,MA CHE IN FRANCIA E GERNMANIA NON SI è VERIFICATA... MA I NOSTRI PADRONI SONO ABITUATI AD ESSERE COCCOLATI DA POLITICI E SINDACATI E IL RISULTATO è QUELLO CHE SI VEDE...
    COMUNQUE IL DISCORSO VERTE SULL'ART.18.. DA ESTENDERE A TUTTI
    uN PROBLEMA DI EQUITà SOCIALE CHE NON PROVOCHEREBBE NESSUN DANNO SALVO QUELLO DI COSTRINGERE MOLTI DATRORI DI LAVORO A COMPORTARSI CON MAGGIORE RISPETTO DELLA DIGNITà DELLE PERSONE OCCUPATE ..
    MA LA PERDITA DI UNA SIMILE PREROGATIVA CLASSISTA STA SCATENANDO L'IRA DEGLI INTERESSATI....
    LO STESSO IDENTICA POLEMICA CHE ACCADDE IN ITALIA
    PER L'ABOLIZIONE DEL PUNTO UNICO DI SCALA MOBILE ...
    ANCHE ALLORA SI DICEVA CHE LA SCALA MOBILE AVREBBE FATTO FALLIRE LE INDUSTRIE.. IL RISULTATO è STATO CHE I LAVORATORI HANNO STRETTO LA CINGHIA....... MENTRE I INDUSTRIALI COMMERCIANTI ARTIGIANI E PROFESSIONISTI DA ALLORA SECONDO LE STATISTICHE HANNO AUMENTO LE LORO RICCHEZZE DI ALMENO UN 200%... RICCHEZZE CHE PERALTRO NON SONO STATE INVESTIE MA IN MASSIMA PARTE DIROTTATE NEI PARADISI FISCALI E CHE ORA IL GOVERNO CLASSISTA CHE CI RITROVIAMO CERCA DI FAR RIENTRARE OFFRENDO CONDONI A DESTRA E A MANCA......
    SE QUEI SOLDI LI AVESSERO AVUTI I LAVORATORI ORA IL PAESE NAVIGHEREBBE NELL'ORO E IN PIENO BOOM ECONOMICO PER LA FORTE DOMANDA..
    se l'europa non cambia sistema conviene andarsene...altrimenti ci ridurrà come e peggio della grecia.

  3. #73
    Viva la piadina!!!
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Località
    Miami, FL, USA
    Messaggi
    81,966
    Mentioned
    276 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by T34



    Ho capito
    Quindi se devo soldi alla Banca d'Italia, dormo tranquillo, mentre se li devo alla Bundersbank, mi devo preoccupare.

    Anche tu hai un MBA a yale?

    No, invece sembra che non hai capito...
    Siamo indebitati piu' di loro , come del resto detto, ma nel male v'e' un piccolo lume, che l'indebitamento italiano e' per la magiore con gl' Italiani, che almeno fa si che debiti ed interessi per il debito alla maggiore rimangano in Italia.
    Quindi sarcasmo a parte..... a quando la risposta semplice alla mia semplice domanda?
    E no..non ho l'MBA da Yale, ma da un'altra universita'.

  4. #74
    Viva la piadina!!!
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Località
    Miami, FL, USA
    Messaggi
    81,966
    Mentioned
    276 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    "RIMANE IL FATTO CHE LE 35 ORE SONO STATE VISTE DAL PADRONATO ITALIANO COME UNA CATASTROFE .,,,,,MA CHE IN FRANCIA E GERNMANIA NON SI è VERIFICATA... MA I NOSTRI PADRONI SONO ABITUATI AD ESSERE COCCOLATI DA POLITICI E SINDACATI E IL RISULTATO è QUELLO CHE SI VEDE..."

    Carissimo Cciappas.. allora, queste benedette 35 ore hanno o NON hanno aituato ad abbassare la disoccupazione in Francia ed in Germania? Visto che l'ho chiesto per tre volte e fate finta di nulla, la rispondo Io....NO non hanno aiutato propio per niente, anzi sia in Germania che in Francia la disoccupazione e' aumentata (se non erro).
    Ripeto, visono alcune attivita' dove 35 ore possono andr bene, pure negliUSA in alcuni lavori l'orario e' di 35 ore, ma sono pochi. Quando la tecnologia sara' presente la diminuzione dell' orairo di lavoro divverra' realta', come del resto accade storicamente, ma non lo si puo' imporre quando tale tecnologia ancora non e' fattibile, ripeto, fare il passo piu' lungo della gamba risulta in uina caduta.

  5. #75
    Super Troll
    Data Registrazione
    13 Oct 2010
    Località
    cagliari
    Messaggi
    55,094
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    83 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Amati75
    "RIMANE IL FATTO CHE LE 35 ORE SONO STATE VISTE DAL PADRONATO ITALIANO COME UNA CATASTROFE .,,,,,MA CHE IN FRANCIA E GERNMANIA NON SI è VERIFICATA... MA I NOSTRI PADRONI SONO ABITUATI AD ESSERE COCCOLATI DA POLITICI E SINDACATI E IL RISULTATO è QUELLO CHE SI VEDE..."

    Carissimo Cciappas.. allora, queste benedette 35 ore hanno o NON hanno aituato ad abbassare la disoccupazione in Francia ed in Germania? Visto che l'ho chiesto per tre volte e fate finta di nulla, la rispondo Io....NO non hanno aiutato propio per niente, anzi sia in Germania che in Francia la disoccupazione e' aumentata (se non erro).
    Ripeto, visono alcune attivita' dove 35 ore possono andr bene, pure negliUSA in alcuni lavori l'orario e' di 35 ore, ma sono pochi. Quando la tecnologia sara' presente la diminuzione dell' orairo di lavoro divverra' realta', come del resto accade storicamente, ma non lo si puo' imporre quando tale tecnologia ancora non e' fattibile, ripeto, fare il passo piu' lungo della gamba risulta in uina caduta.
    ======
    tu sai benissmo che la tua è una domanda retorica.. la catastrofe che prevedevate non c'è stata .......e rimane il fatto che mentre in francia e germani la disoccupazione è ad un dato abbastranza fisiologico, considerato che la disoccupazione riguarda soprattuto immigrati....... qui in italia la disoccupazione al sud raggiunge quasi il 40%... mentre i padroni dicevano che con l'abolizione della scala mobile si sarebbe garantito il futuro dei nostri figli
    ora ci rifate conm l'art.18.. sempre il futuro dei nostri figli in ballo se estende uno straccio di gatranzia a poche migliaia di lavoratori,,
    Il guaio è che è difficile accettare di perdere un privilegio pur sapendo che è giusto rinunciarci.....e anche sapendo che in realtà state proteggendo solo i più carogna delle vostra categoria .. perchè i migliori e i più capaci imprenditori fanno a meno di usufruire di simili escamotage per prosperare..
    se l'europa non cambia sistema conviene andarsene...altrimenti ci ridurrà come e peggio della grecia.

  6. #76
    Super Troll
    Data Registrazione
    13 Oct 2010
    Località
    cagliari
    Messaggi
    55,094
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    83 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito

    annullato
    se l'europa non cambia sistema conviene andarsene...altrimenti ci ridurrà come e peggio della grecia.

  7. #77
    Super Troll
    Data Registrazione
    13 Oct 2010
    Località
    cagliari
    Messaggi
    55,094
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    83 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito

    ]
    se l'europa non cambia sistema conviene andarsene...altrimenti ci ridurrà come e peggio della grecia.

  8. #78
    Viva la piadina!!!
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Località
    Miami, FL, USA
    Messaggi
    81,966
    Mentioned
    276 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by cciappas

    ======
    tu sai benissmo che la tua è una domanda retorica.. la catastrofe che prevedevate non c'è stata .......e rimane il fatto che mentre in francia e germani la disoccupazione è ad un dato abbastranza fisiologico, considerato che la disoccupazione riguarda soprattuto immigrati....... qui in italia la disoccupazione al sud raggiunge quasi il 40%... mentre i padroni dicevano che con l'abolizione della scala mobile si sarebbe garantito il futuro dei nostri figli
    ora ci rifate conm l'art.18.. sempre il futuro dei nostri figli in ballo se estende uno straccio di gatranzia a poche migliaia di lavoratori,,
    Il guaio è che è difficile accettare di perdere un privilegio pur sapendo che è giusto rinunciarci.....e anche sapendo che in realtà state proteggendo solo i più carogna delle vostra categoria .. perchè i migliori e i più capaci imprenditori fanno a meno di usufruire di simili escamotage per prosperare..
    No, la mia non vuole essere una domanda retorica.
    Mi ricordo benissimo gli slogan, "lavorare meno, lavorare tutti".
    Bene, in Francia ed in Germania hanno applicato tale orario.. allora gli slogan sono divenuti realta'? NO. Le 35 ore non hano permesso di lavorare meno per lavorare tutti, anzi la disoccupazione e' aumentata. Poi v'e' stata una catastrofe? Certo che no, le 35 ore implica una perdita di produttivita' e di competitivita' mica di chiusura, infondo se produco di meno vendo meno, ma nonsmetto di vendere completamente, dipende da che grado perdo competitivita', se ne perdo cosi tanta da rischiar di chiudere sarebbe un disastro, se ne perdo solo per arretrare in quote di mercato ma non il sufficiente da chiudere, beh non e' un disastro o una catastrofe ma rimane cmq una idiozia.
    Ripeto, storicamente l'orario di lavoro tende ad abbassarsi , ma cio' avviene quando questo e' possibile. Isomma possibile che ogni discussioen conte debba perforza implicare ideologia e scontro fra "padroni" e non?
    La scala mobile era una sciagura per le generazioni future per il semplice fatto che creava inrflazione a go go, che ti piaccia ammetterlo o no, sinceramente non cambia i fatti. L'Inflazione e' il nemico peggiore delle classi meno ambienti.
    L' Art. 18 e' un dinosauro, riporto l'esempio USA, lo so hce a voi nonstanno simpatici, ma lo riporto lo stesso. L'Art. 18 non c'e', eppure non e;' vero che se uno si sveglia la mattina e decide di licenziarti lo puo' fare solo perche' gli va, questa e' disinformazione bella e pura, il ocncetto di "just cause" vige pure li, quindi non si mette in disucssione la Giusta Causa, il prbblema e' che tale art. non si ferma alla giusta causa.. va oltre, basicmaente ti sei sposato senza quasi possibilita' di divorzio, voi dite che e' una scelta di vilta'' io dico che e' una scelta di camicia di forza, Si rende il sistema inflessibile e difatti abbiamo una disoccupazione considerevole, poi se tu questa differenza d' opinioni la vuoi far passare per "privilegi" dei padroni fa pure, ma meno demogagia aiuterebbe.

  9. #79
    T34
    T34 è offline
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    A, A
    Messaggi
    25,262
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Amati75



    No, invece sembra che non hai capito...
    Siamo indebitati piu' di loro , come del resto detto, ma nel male v'e' un piccolo lume, che l'indebitamento italiano e' per la magiore con gl' Italiani, che almeno fa si che debiti ed interessi per il debito alla maggiore rimangano in Italia.
    Quindi sarcasmo a parte..... a quando la risposta semplice alla mia semplice domanda?
    E no..non ho l'MBA da Yale, ma da un'altra universita'.
    Ho capito....ho capito....và!
    E...non ti hanno insegnato che i debiti vanno onorati?
    Dove stà scritto che i nostri sono debiti casarecci e gli altri no?

    Comunque per chiudere, le 35 ore in Francia hanno ridotto il gap disoccupazionale che si sarebbe creato non utilizzandole.
    La disoccupazione attuale si attesta sui 2milioni e 440 mila unità, pari al 9% della popolazione lavorativa.

    Pieds noir, algerini,marocchini, tunisini,polacchi,neri,turchi,armeni,greci, portoghesi,spagnoli e italiani inclusi.

    L'attuale governo centrista, non stà "eliminando" le 35 ore, ma le rende più flessibili.
    Ergo, se erano così dannose, perchè non estirparle radicalmente?
    Mezzi komunisti anche loro?

    Per la Germania ti ha esaurientemente illuminato Mittel..ecc...

    Ciao e lavora meno, (come si farà a lavorare 12/13 ore al giorno a Cancun, è un mistero).

    Scusa, ma...non è che tuo zio ti tampina su internet

    Ah....sull'art.18, sembra che il Grande Riformatore non la pensi come te, anzi, tutto rinviato a sine die.

  10. #80
    Viva la piadina!!!
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Località
    Miami, FL, USA
    Messaggi
    81,966
    Mentioned
    276 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by T34


    Ho capito....ho capito....và!
    E...non ti hanno insegnato che i debiti vanno onorati?
    Dove stà scritto che i nostri sono debiti casarecci e gli altri no?

    Comunque per chiudere, le 35 ore in Francia hanno ridotto il gap disoccupazionale che si sarebbe creato non utilizzandole.
    La disoccupazione attuale si attesta sui 2milioni e 440 mila unità, pari al 9% della popolazione lavorativa.

    Pieds noir, algerini,marocchini, tunisini,polacchi,neri,turchi,armeni,greci, portoghesi,spagnoli e italiani inclusi.

    L'attuale governo centrista, non stà "eliminando" le 35 ore, ma le rende più flessibili.
    Ergo, se erano così dannose, perchè non estirparle radicalmente?
    Mezzi komunisti anche loro?

    Per la Germania ti ha esaurientemente illuminato Mittel..ecc...

    Ciao e lavora meno, (come si farà a lavorare 12/13 ore al giorno a Cancun, è un mistero).

    Scusa, ma...non è che tuo zio ti tampina su internet

    Ah....sull'art.18, sembra che il Grande Riformatore non la pensi come te, anzi, tutto rinviato a sine die.
    Parlando di art. 18:

    "LICENZIAMENTI
    Berlino, meno tutele


    Anche la Germania sta pensando a regole meno rigide sui licenziamenti nelle imprese con più di cinque dipendenti per favorire l’occupazione. La proposta è stata lanciata dal ministro dell’Economia, Wolfgang Clement, dalle pagine del Financial Times Deutschland , in un momento in cui l’ex locomotiva rimane il fanalino di coda dell’Europa sul fronte della crescita.



    Economia "

    "Ho capito....ho capito....và!
    E...non ti hanno insegnato che i debiti vanno onorati?
    Dove stà scritto che i nostri sono debiti casarecci e gli altri no?"

    Si, i debiti devono essere onorati, ho percaso detto il contrario? NO. Ho semplicmente detto che i debiti Italiani equindi anche il pagamento di essi e degl' interressi rimane cmq in Italia, quindi non ve "fuga" (lameno per questi) verso altri lidi, il che fra tutti i mali e' per lo meno un male minore, ma ovviamente per cio' non conta, buon per te. Inoltre come detto prima, se non erro,( e ho pure che potete benissimo corregermi se sbaglio apportando dati) che questo non e' il caso di Francia o Germnia.

    "Comunque per chiudere, le 35 ore in Francia hanno ridotto il gap disoccupazionale che si sarebbe creato non utilizzandole.
    La disoccupazione attuale si attesta sui 2milioni e 440 mila unità, pari al 9% della popolazione lavorativa."

    Allora, ho fatto una smeplcie domanda.... hanno aiutato le 35 ore a diminuire la disoccupazione? E qual'e' la tua risposta...?
    "le 35 ore in Francia hanno ridotto il gap disoccupazionale che si sarebbe creato non utilizzandole" Quindi una non risposta, tu rispondo con un "se" ed io ti chiedco un fatto..
    Il fatto e' che le 35 ore non abbiano ridotto l' occupazione, il se e che e' tutto da provare, e che avrebbereo autato a dimuire un GAP che "poteva" formarsi se tale orario non fosse stato applicato.. ma va..

    "L'attuale governo centrista, non stà "eliminando" le 35 ore, ma le rende più flessibili.
    Ergo, se erano così dannose, perchè non estirparle radicalmente?
    Mezzi komunisti anche loro?"

    Le rende piu' flessibili..quindi ovviamente la formula che volevate voi (Che di flessibilita' non ne volete sapere) e' stata quindi giudicata non utilizzabile dato che la devono cambiare?
    Cmq, tu pensi che una volta introdotto un diritto a lavorare meno, la gente se lo fa togliere? Ma perfavore facciamo i realisti. E' una scelta politica.

    "Per la Germania ti ha esaurientemente illuminato Mittel..ecc..."

    E dove?
    Sul perche' della disoccupazione? E.... lo stesso lo sip uo' dire di svariati paesi al mondo nel momento attuale, cioe' di grandi azinede che veondono meno ecc.... Sulle 35 ore? Bene difatti hanno un grosso porbblema pure loro di disoccupazione NON risolto dalle 35 ore, esporta di meno di prima, e guarda un po' cercano misure per flessibilizzare e quindi impulsare l' occupazione, e l' articlo postato del Corriere ne e' uan riprova.

    "Ciao e lavora meno, (come si farà a lavorare 12/13 ore al giorno a Cancun, è un mistero)."

    Come si fa? Semplice, non si va al mare e si sta in ufficio... che e' cosi difficile da capire?
    Al mare ci andro' tutti i giorni dai 40 in poi quando avro ' risorse personali fino a che muoio.

    "Scusa, ma...non è che tuo zio ti tampina su internet

    Ah....sull'art.18, sembra che il Grande Riformatore non la pensi come te, anzi, tutto rinviato a sine die. "

    E.. chi sarebbe mio zio?
    E.. a me che me frega di come la pensa qualcun'a ltro sull' art. 18? Mica sono comapgno che devo seguire il "partito", io la penso coem mi pare a me, l'art. 18 dovrebbe per lo meno essere modificato, dato che cancellarlo sarebbe estremamente difficile, oramai vi sono troppi diritti acquisiti e come sai una ovlta che vi sono tali diritti... a voglia toglierli....

 

 
Pagina 8 di 20 PrimaPrima ... 78918 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-09-13, 12:14
  2. Consulta respinge il referendum
    Di TiziusMCMLXVI nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 75
    Ultimo Messaggio: 13-01-12, 20:24
  3. Referendum, sull’acqua Renzi dice no. “E’ il Pd ad avere cambiato idea”.
    Di orpheus nel forum Elezioni amministrative 2011 e Referendum 2011
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 09-06-11, 16:00
  4. Consulta: sì a referendum
    Di albiy nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16-01-08, 18:36
  5. «Devastante se Consulta dice sì a Ciampi»
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-06-05, 17:20

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226