User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    25 Apr 2002
    Messaggi
    6,582
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Talking Ecco un esempio di buona amministrazione.

    PRIMA PAGINA
    martedì 21 gennaio 2003, S. Agnese

    Modena. Battute finali al processo per le case di Rua Pioppa e Ramazzini, il pm chiede condanne minime per i 7 imputati
    'Palazzopoli', l'ombra del colpo di spugna
    Reati vicini alla prescrizione, ci si interroga su alti costi del procedimemnto


    MODENA. Minimo della pena e attenuanti generiche, le richieste del pm Tibis al processo per il presunto scandalo di "palazzopoli" gli appartamenti ad edilizia agevolata di Rua Pioppa e via Ramazzini venduti a chi non ne aveva diritto in base al reddito dichiarato. Sul processo aleggia però l'ipotesi di prescrizione per decorrenza termini. Con tutto quello che la giustizia ha speso in perizie durante la fase istruttoria - olttre 1 miliardo di lire - sarebbe uno smacco. A chi tocca pagare tutti quei soldi?
    --------------------------------------------------------------------------------
    Minimo della pena (che fa 6 mesi) e attenuanti generiche (che potrebbero abbattere a 4 i sei precedenti) le richieste del pm Tibis al processo per il presunto scandalo di "palazzopoli" gli appartamenti ad edilizia agevolata di Rua Pioppa e via Ramazzini secondo l'accusa venduti a chi non ne aveva diritto in base al reddito dichiarato.
    Sul banco degli imputati Lorenza Bolelli, compagna del compianto sindaco Beccaria, Franco Del Carlo, ex assessore comunalee, Lavinia Greco figlia dell'ex segretario comunale Teodosio, Salvatore e Luigi Cotrino, il commercialista Sergio Bambini e l'ex funzionaria del Comune Laura Righi. Per l'ex assessore l'accusa è di falso, mentre per tutti gli altri è di truffa. Su tutto il processo comunque aleggia l'ipotesi di prescrizione per decorrenza dei termini. Con tutto quello che la giustizia ha speso in perizie durante la fase istruttoria - oltre un miliardo di lire - sarebbe uno smacco. Se così sarà, è da chiedersi a chi tocca pagare tutti quei soldi?
    Ieri dopo l'intervento del pm Tibis, è toccato parlare all'avv. Trobetti, a nome del Comune, costituitosi parte civile, poi a tre dei sei difensori (avv. Sivelli per Bambini, Aimi per i Cotrino, Iovino per Righi). Gli altri tre difensori parleranno il 29 gennaio. Poi il giudice monocratico Cividali dovrebbe ritirarsi in camera di consiglio e decidere.
    L'inchiesta su Palazzopoli prese avvio nel 1995 dopo una "denuncia politica" dell'allora consigliere comunale - oggi deputato - di Forza Italia Isabella Bertolini.
    Al termine di 5 anni di riscontri, accertamenti, perizie, il pm Giuseppe Tibis aveva chiesto il rinvio a giudizio di 41 persone. Il 23 giugno del 2001 l'udienza preliminare davanti al gip che decise per sette patteggiamenti con condanne tramutate in multe, 7 rinvii a giudizio (appunto le persone oggi davanti al tribunale) e 27 proscioglimenti
    . Contro questi ultimi il pm Tibis presentò ricorso, ma la la Corte d'appello, nella primavera dello scorso anno, lo rigettò in quanto presentato fuori dai termini previsti dalla legge.

    Dalla gazzetta di modena ed. onloine

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    25 Apr 2002
    Messaggi
    6,582
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    PRIMA PAGINA
    giovedì 30 gennaio 2003, S. Martina

    Modena. Chiuso a otto anni dall'inizio dell'inchiesta il processo sulla vendita di case in edilizia agevolata
    Palazzopoli: una condanna
    8 mesi a ex-assessore, 3 assoluzioni e 3 prescrizioni

    di Pier Luigi Salinaro

    MODENA. La condanna a otto mesi di un ex amministratore del Comune, tre assoluzioni per prescrizione del reato, altre tre, invece, con formula piena. Si è concluso così, otto anni dopo l'inizio dell'inchiesta, un dibattimento durato un anno e mezzo e nove udienze, il processo per il presunto scandalo di "Palazzopoli", gli appartamenti a edilizia agevolata di Rua Pioppa e Ramazzini venduti, per l'accusa, a chi non aveva diritto. L'unico a 'pagare' sarà l'ex assessore Del Carlo, ma nessuno avrà toccati i beni immobili.
    --------------------------------------------------------------------------------
    La condanna di un ex amministratore del Comune, tre assoluzioni per prescrizione del reato, altre tre con formula piena. Si è concluso così 8 anni dopo l'inizio dell'inchiesta, un dibattimento durato un anno e mezzo e 9 udienze, il processo per il presunto scandalo di "Palazzopoli", appartamenti a edilizia agevolata di Rua Pioppa e Ramazzini venduti, per l'accusa, a chi non aveva diritto.
    Ad essere condannato, l'ex assessore Franco Del Carlo: 8 mesi coi benefici di legge per falso in atto pubblico. Per Lorenza Bolelli, compagna del compianto sindaco Beccaria, Lavinia Greco, figlia dell'ex segretario comunale Teodosio, Salvatore Cotrino, il reato contestato (truffa ai danni dello Stato) è prescritto. Assolti invece "perché il fatto non sussiste" Luigi Cotrino, Sergio Bambini e Laura Righi. Per tutti, il pm Tibis aveva chiesto il minimo della pena e se da un lato l'ex assessore Del Carlo (difeso dall'avv. Tino Bordone) è stato condannato giusto a questo perché l'accusa ha dimostrato il falso in atto pubblico, per i tre imputati (Bolelli, difesa avv. Roberto Mariani, Greco, avv. Verna, Salvatore Cotrino, avv. Aimi) che hanno beneficiato della prescrizione, questa è stata applicata dal giudice Cividali in quanto, pur non essendovi elementi per l'assoluzione, deve essere tenuto in conto quanto stabilito mesi fa dalla Cassazione. La Suprema Corte a sezioni riunite aveva, infatti, sentenziato che la truffa ai danni dello Stato non deve più considerarsi "reato a sé stante", bensì aggravante del comune reato di truffa. Per questo motivo non più 10 anni, ma solo 7 e mezzo per i termini di prescrizione. Com'è appunto avvenuto per questi imputati. Diverso infine il discorso per i tre assolti con formula piena (Bambini difeso dall'avv. Alessandro Sivelli, Righi avv. Iorio, Luigi Corino avv. Aimi): il giudice ha ritenuto non abbiano commesso in assoluto il reato contestato. L'eventualità della prescrizione, non ha portato al colpo di spugna totale (come ipotizzato dalla Gazzetta il 20 gennaio scorso), ma ci è andata assai vicino e comunque non ha reso alla comunità ciò che "palazzopoli" ha tolto. Per spiegare: gli appartamenti ad edilizia agevolata ceduti a prezzi stracciati ad amministratori, loro figli, parenti, amici e amici degli amici, quasi tutti vicini al palazzo centro di potere cittadino, sono rimasti ben saldi in mano "ad amministratori, loro figli, parenti, amici e amici degli amici" che fino a questo momento non hanno sborsato un soldo in più di quanto "non avevano" pagato gli appartamenti d'oro del centro storico. Sempre la comunità pagherà anche quello che la giustizia ha speso in perizie e periti durante la fase istruttoria, oltre un miliardo di vecchie lirette.

    Dalla gazzetta di modena ed online

 

 

Discussioni Simili

  1. La buona amministrazione PdL-Lega di Desio
    Di Alex Toscano nel forum Lega
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 09-03-12, 18:17
  2. Problemi del meridione e buona amministrazione
    Di lucifero nel forum Repubblicani
    Risposte: 59
    Ultimo Messaggio: 10-10-08, 19:07
  3. Un esempio di buona amministrazione ulivista
    Di svicolone nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 02-10-05, 21:53
  4. Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 05-12-04, 12:50
  5. Un esempio di buona amministrazione di sinistra
    Di svicolone nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 16-10-03, 15:31

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226