User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    25 May 2002
    Località
    Cazzago Brabbia
    Messaggi
    31
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Angry Conferenza-denuncia a CARPENEDOLO


    Una conferenza stampa aperta alla cittadinanza è indetta per sabato alle10 nell'ex aula consiliare di Carpenedolo dai gruppi di minoranza : Carpenedolo-lista Boselli, Polo per le libertà di Carpenedolo e Carpenedolo insieme. Sarà presentata una denuncia, si legge in un comunicato, dell'uso spregiudicato dello sportello unico, attraverso il quale sono stati individuati in un solo colpo, prosegue il documento, 1.100.000 mq di aree da destinare ad attività produttive, contro ogni logica di un ordinato e compatibile sviluppo urbanistico.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    ilariamaria
    Ospite

    Predefinito

    spieghi meglio zickler? da me con lo sportello unico , hanno inventato una cosa che si chiama sviluppo industriale a macchia di leopardo... ma capire a fondo come funziona la faccenda è difficile

  3. #3
    L' orco verde
    Data Registrazione
    28 May 2002
    Località
    Palude
    Messaggi
    24
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Forse può essere utile per la discussione questo articolo del quotidiano Giornale di Brescia:

    Mercoledì 22 gennaio 2003
    BASSA BRESCIANA Pag. 14

    GIORNALE DI BRESCIA

    Carpenedolo: fra Giunta e opposizione
    Aree industriali: ora è polemica

    CARPENEDOLO

    Un nuovo tema sta contrapponendo la maggioranza leghista, che è al governo locale, e le minoranze: lo Sportello unico per le imprese. Secondo le opposizioni la Lega ne farebbe un uso «spregiudicato» , al di fuori delle norme, il Carroccio sostiene di rispettare le norme. Anche in questo caso, come in altri frangenti, la contrapposizione è esplosa nel periodo operativo più che in quello decisionale. Il 27 gennaio l'Amministrazione comunale ha indetto un convegno su «Sportello unico per le attività produttive. Nuove opportunità per l'impresa»; il 28 gennaio è fissata la prima Conferenza di servizi per le prime pratiche di Sportello unico (per le aziende Lunati e Bicelli). Ecco, allora, che le forze di opposizione (Per Carpenedolo-Lista Boselli, Polo di Carpenedolo e Carpenedolo Insieme) hanno indetto una conferenza stampa per informare la popolazione su quanto sta accadendo sotto la spinta dello Sportello unico per le imprese. La conferenza stampa, indetta per sabato 25, alle 10, nell'ex aula consiliare di piazza Europa, vedrà in primo piano la partecipazione delle organizzazioni professionali agricole (Coldiretti, Unione agricoltori e Cia). La contesa non è sulla bontà della normativa dello Sportello unico, che viene riconosciuta unanimemente in modo positivo, ma sull'uso. Una contesa che viene da lontano, almeno dagli inizi del 2001, quando uscirono le prime voci sull'interessamento da parte di alcuni imprenditori (industriali) verso i terreni agricoli nelle adiacenze della nuova statale «Asolana». A quel tempo il capogruppo del Polo, Malpezzi, aveva invitato la maggioranza a mettere mano ad una variante del Piano regolatore generale perché non fossero attori esterni a dettare le linee dell'espansione urbanistica. Oggi il Comune ha emesso già cinque «pareri preventivi» favorevoli, a macchia di leopardo, lungo l'asse della nuova arteria per la trasformazioni di terreni agricoli in zone industriali (interessati circa 200 mila metri quadrati); una procedura che sembra aver allarmato la Regione Lombardia. Questa ha richiesto che venisse delimitato un comparto in cui sviluppare l'azione di Sportello unico. Il Consiglio comunale solo nel novembre 2002 ha provveduto, «contornando» un comparto da 1 milione di metri quadri, vale a dire circa 110 ettari, mentre intanto sembra siano salite a nove le richieste di Sportello unico per trasformare aree da agricole a edificabili per insediamenti produttivi. Il contrasto, come si vede, è di sostanza: su chi e come deve governare la politica del territorio. (gh.)

  4. #4
    L' orco verde
    Data Registrazione
    28 May 2002
    Località
    Palude
    Messaggi
    24
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Exclamation INTERROGAZIONE URGENTE IN REGIONE SU CARPENEDOLO

    Questa è l' interrogazione urgente presentata in regione dal centro sinistra:

    Interrogazione urgente
    I sottoscritti Consiglieri regionali

    Rilevato che il Comune di Carpenedolo (BS) sta facendo, un uso ritenuto improprio dello sportello unico per le imprese

    Considerato che con delibera n. 335 del 12.11.2002 il Consiglio comunale di Carpenedolo ha approvato la ricognizione sulle dotazioni e fabbisogno delle aree produttive, così come previsto dall’art. 2 del DPR 447 del ’98, individuando ben 1.100.000 metri quadrati da destinare ad insediamenti produttivi; una quantità spropositata rispetto sia al territorio comunale (28 km quadrati) che alle reali esigenze del tessuto produttivo

    Rilevato che
    vi sono nel vigente Piano regolatore generale ancora da utilizzare 200.000 mq.;

    E’ stato recentemente approvato un nuovo Piano per gli Insediamenti Produttivi pari a 90.000 mq;

    E’ in corso la revisione del Piano regolatore generale e a tutt’oggi le richieste informali da parte delle imprese sono pari a 129.000 mq.

    L’individuazione delle nuove aree nella delibera sopra citata è stata realizzata dopo che le imprese avevano fatto richiesta di determinate ed individuate aree “a macchia di leopardo” sul territorio;

    Considerato che l’unica scelta effettuata dall’Amministrazione è stata quella di unire “le varie macchie”, inserendo una spropositata quantità di nuova superficie da urbanizzare. In una corretta gestione urbanistica del territorio, l’Amministrazione prima localizza le aree e poi valuta le domande di sportello unico da parte delle aziende che intendono insediarsi sul territorio.

    Ritenuto che tale modo di operare facilita la speculazione, le clientele e l’acquisizione selvaggia delle aree attualmente agricole.

    Considerato che
    la delibera consiliare è stata adottata con il parere negativo della Commissione Urbanistica e della Commissione Agricoltura;

    Al momento del voto ben 5 consiglieri di maggioranza hanno dovuto abbandonare l’aula in quanto interessati direttamente all’argomento, con possibili conflitti di interesse;

    Interrogano la Giunta per sapere se
    non ritenga, alla luce di quanto sopra esposto, vi siano elementi che possano portare ad una urgente sospensione delle Conferenze di Servizio previste al fine di valutare più attentamente l’attendibilità del provvedimento approvato dal Consiglio Comunale di Carpenedolo, documento che è parte fondamentale per l’applicazione dello Sportello Unico per le Imprese;

    non ritenga necessario tutelare aree agricole e contrastare proposte avanzate con evidenti intenti speculativi.

    Milano, 22 gennaio 2003

    Claudio Bragaglio (DS)

    Guido Galperti (Margherita)

  5. #5
    ilariamaria
    Ospite

    Predefinito

    ci capisco ancora meno.

    quindi i terreni giudicati idonei erano quelli ai fianchi di una grossa strada...

    qui da me, per macchie di leopardo intendono proprio uno qua e uno là, uno nel bel mezzo dei campi coltivati e uno in mezzo alle case...

    difatti, qui la lega nord aveva chiesto di posizionare tutti i terreni industriali a fianco della ferrovia, di mettere una striscia alberata tra gli insediamenti produttivi e la ferrovia ed un'altra fra gli insediamenti e le campagne....

    sempre qui da me, i i partiti d'opposizione al governo, hanno spinto a favore della macchia di leopardo, che non comprende le file alberate che dovrebbero fare da barriera

  6. #6
    Registered User
    Data Registrazione
    28 Jun 2002
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,297
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Mi ricorda l'indulto : la Lega si batte contro , ma perchè è a favore dell'Amnistia !!!!!!!

    Lo stesso sui terreni agricoli : a parole si porta avanti la Tradizione (che significa valorizzazione dell'agricoltura , anche biologica) , poi nel governo dei Comuni si promuove l'industrializazzione selavaggia ... e i Padani saranno sempre più costretti a lavorare x mantenere il carrozzone-Italia , in un ambiente di merda fatto di periferie industriali trapiante ai margini di borghi ex agricoli

    Questi sono peggio della feccia democristiana (almeno quelli non avevano nulla da tradire...)

    saluti

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 14-09-12, 21:50
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-06-04, 16:27
  3. Carpenedolo:si spacca la lega
    Di Zickler nel forum Padania!
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 07-11-03, 10:42
  4. moschea a Carpenedolo?
    Di Zickler nel forum Padania!
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 23-12-02, 01:10
  5. Conferenza Antigiudaica a Torino-conferenza antislamica a Osio (BG)
    Di Guelfo Nero nel forum Tradizione Cattolica
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 09-05-02, 21:31

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226