User Tag List

Pagina 1 di 7 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 66
  1. #1
    Hanno assassinato Calipari
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    "Il programma YURI il programma"
    Messaggi
    69,195
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Se l'informazione esistesse...

    MARCO TRAVAGLIO -
    non so se avete notato... si concentrano le porcherie di notizie - tre
    quattro cinque - nello stesso giorno... non si fa in tempo a tenerne il
    conto.

    NON E' CASUALE TUTTO QUESTO - e' intenzionale... si cerca di bombardare la
    gente di VERGOGNE SU VERGOGNE - per alzare il livello dell'assuefazione -
    creando panico e caos - dal quale la gente poi vorrà uscirne senza capire.

    io vi invito ad isolare i fatti che accadono e a rifletterci.

    SONO PASSATI 21 GIORNI DEL NUOVO ANNO e in questi ... sono accadute tante di
    quelle cose e vergognose che in dieci anni in un paese normale non sarebbero
    potute accadere.

    E' QUELLO CHE LUTTAZZI CHIAMA ... UN GOLPE AL RALLENTATORE... GOCCIA A
    GOCCIA.

    1 - ABBIAMO UN PARLAMENTARE... CHE ENTRA IN PARLAMENTO 4 VOLTE AL MESE NON
    DI PIU'... perche' il tribunale di sorveglianza gli ha detto che e' in
    affidamento ai servizi sociali e non deve esagerare ... SI CHIAMA GIAN
    STEFANO FRIGIERIO.... nessuno dico nessuno dei deputati... si vergogna di
    sedere vicino ad un signore pregiudicato in affidamento ai servizi sociali e
    che si rieduca in parlamento.

    2 - IN SENATO... c'e' un SENATORE A VITA... che e' stato condannato per
    omicidio ... in appello... nessuno si vergogna di sedere vicino ad un
    SENATORE A VITA condannato in appello per omicidio... hanno telefonato
    tutti a questo signore quando e' stato condannato... ed e' stato condannato
    insieme a TANO BADALAMENTI... e a quest' ultimo nessuno gli ha mai inviato
    una cartolina... e allora se errore giudiziario e' per ANDREOTTI - lo e'
    Anche per BADALAMENTI.

    3 - abbiamo il PRESIDENTE DELLA CAMERA ... che mentre volava con un AEREO DI
    STATO - ha reso omaggio ad un LATITANTE - deceduto dopo varie condanne...
    naturalmente parlo di CRAXI -

    4 - abbiamo un sindaco ad AULLA primo comune ITALIANO DIPIETRALIZZATO... che
    ha inaugurato una statua in onore di quel latitante.

    5 - abbiamo a MILANO ... notizia di ieri... 178 medici di famiglia
    condannati per corruzione... prendevano soldi per mandare i loro pazienti in
    una clinica... l'avvocato DELLA VALLE - che ne difende alcuni .... ha
    dichiarato ad un telegiornale - LO SCANDALO SI E' SGONFIATO ......

    6 - ABBIAMO DUE PRESIDENTI del consiglio che hanno promesso nel loro
    discorso inaugurale di combattere la corruzione ... erano quelli del MESSICO
    E QUELLO DEL KENYA.

    7 - abbiamo un parlamento che ha abrogato recentemente l'immunità
    parlamentare .... non e' quello italiano e' quello della NIGERIA.

    8 - ABBIAMO LA MOGLIE DI PREMIER ... che e' andata in televisone a chiedere
    scusa per uno scandalo ... non e' la moglie del NOSTRO PRESIDENTE - e' la
    moglie del nostro TONY D'INGHILTERRA.

    9 - e' uscita una sentenza a PALERMO... PER LA STRAGE BORSELLINO ... IN CUI
    SI DICE ... che l'accelerazione decisiva da parte di cosa nostra
    nell'assassinare BORSELLINO - e' dovuta con ogni probabilità ad
    un'intervista che PAOLO BORSELLINO aveva rilasciato ad due giornalisti
    FRANCESI nella quale parlava di DELL'UTRI - DI MANGANO E DI BERLUSCONI....
    questo c'e' scritto in una sentenza DELLA CORTE di ASSISE E DI APPELLO DI
    CALTANISSETTA..... IN NOME DEL POPOLO ITALIANO.... la famosa intervista che
    non doveva essere trasmessa dalla RAI e che fu trasmessa da RAI NEWS E CHE
    FU RIESUMATA GRAZIE AD UN COMICO.

    10 - DESTRA E SINISTRA - hanno votato un indulto per i MAFIOSI - poi la
    sinistra ha detto che si erano sbagliati... io direi che sono un tantino
    troppi gli errori perche' anche sulla CIRAMI si sono sbagliati... anche nel
    concedere la corsia preferenziale per il falso in bilancio nella persona di
    VIOLANTE .... si erano sbagliati.... MA QUESTI CHE SI SBAGLIANO NON PAGANO
    MAI... e' incredibile sono da trent'anni in PARLAMENTO E NON SPINGONO MAI IL
    PULSANTE GIUSTO.

    SI E' BLOCCATO grazie alla cirami - il processo per il boss camorrista
    SANDOKAN - e ci avevano raccontato che era stata fatta solo per due
    persone... ed e' vero - ma sta anche aiutando una marea di mafiosi.

    - applausi -

    11 - si e' proposta da parte del ministero della giustizia LA
    DEPENALIZZAZIONE DI VARI REATI e in cima c'e' IL VILIPENDIO DEL TRICOLORE...
    hanno detto che lo fanno per deflazionare i processi ... ma secondo voi
    quanti italiani vanno in giro a dire che con LA BANDIERA ITALIANA CI SI
    PULISCONO IL CULO ?... scusate l'espressione ma e' stata usata dal nostro
    attuale ministro delle riforme che e' l'unico che ha commesso questo reato
    ....

    12 - in compenso hanno asprito le pene per chi tarocca i decoder... non e'
    che abbiamo qualcuno che e' proprietario di televisioni al governo ?

    GUARDATE CHE SONO NOTIZIE DEI PRIMI 21 GIORNI DEL NUOVO ANNO... uno si
    domanda anche perche' nel nostro parlamento ci si occupa dalla mattina alla
    sera di depenalizzare i reati... sono discorsi che si ascoltano di solito
    NEL GRUPPO TNT E NEL COVO DELLA BANDA BASSOTTI...

    13 - abbiamo votato recentemente una commissione di indagini sui giudici che
    hanno scoperto tangentopoli e nella legge istitutiva c'e' scritto che
    bisogna investigare sui rapporti fra magistrati e partiti politici... il
    firmatario di questa proposta si chiama FRANCESCO NITTO PALMA - fa il
    magistrato e contemporaneamente e' deputato di FORZA ITALIA... quindi se
    davvero la fanno questa legge il primo che beccano e' lui.


    IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO - e concludo - HA PRESENTATO UNA NUOVA ISTANZA
    PER PORTARE LE PROVE SCIENTIFICHE DEL FATTO CHE NON PUO' ESSERE PROCESSATO A
    MILANO ... MA A BRESCIA... PERCHE' I GIORNALI SI OCCUPANO SPESSO DEI SUOI
    PROCESSI... e lo trattano male... come e' noto BERLUSCONI non dispone di
    mezzi della comunicazione per poter controbilanciare questo schiacciante
    predominio dei suoi avversari... e soprattutto sostiene che il problema si
    risolverebbe spostando il PROCESSO A BRESCIA...

    EVIDENTEMENTE A BRESCIA NON ARRIVANO I GIORNALI .... O NON LI LEGGONO...
    PERCHE' SE IL PROBLEMA SI PROPONE A milano ...ci sarebbe da capire che cosa
    c'e' di diverso a BRESCIA.

    L'ONOREVOLE PREVITI INVECE A TROVATO UNA SPIEGAZIONE IN PIU' PER FAR
    SOSPENDERE IL SUO PROCESSO E TRASFERIRLO DA MILANO A BRESCIA...

    non sembra vero... ma e' qui' pubblicato sul corriere della sera e ve lo
    leggo... sentite cosa scrive previti ALLA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE...
    chiedo il trasferimento del processo PER IL VARIOPINTO GRUPPO DI PERSONE che
    ha seguito costantemente il processo esternando ostilita' verso imputati e
    difensori. TRA QUESTI PREVITI CITA UNA PERSONA... svettava una signora che
    si e' sempre presentata dinanzi ai giudici giornalisti e televisioni
    portando con se continuamente ostentando nella piu' totale impunita'... UN
    PINOCCHIO DI LEGNO CHE AVREBBE DOVUTO TESTIMONIARE LE BUGIE CHE NEL CORSO
    DEL PROCESSO SAREBBERO STATE RACCONTATE DAGLI IMPUTATI .... allora vi faccio
    notare quella espressione - NELLA PIU' TOTALE IMPUNITA'...

    cioe' ... e' un reato gravissimo portare un pinocchio di legno dentro
    un'aula di giustizia.. cosa aspettano ad arrestarla questa
    criminalematricolata ?

    IL GARANTISTA PREVITI... ma non e' finita - pensate sempre al fatto che
    questo e' un parlametare della repubblica ex ministro della difesa che
    scrive alla SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE ... e aggiunge... si puo' negare che
    sia questo un turbamento in grado di incidere sulla serenita' della
    condotta delle parti ?.... IMMAGINATE LA CASSAZIONE QUANDO GLI ARRIVERA'
    QUESTO DOCUMENTO... spero che si sbellichi dalle risate... e invece c'e' il
    rischio che venga preso sul serio.

    SE L'INFORMAZIONE ESISTESSE - questi signori sarebbero ricoperti dal
    ridicolo... li seppelliremmo con una risata....cio' non esiste .... e quindi
    valutiamole noi queste notizie - isoliamole e controlliamole...


    PERCHE' SE FANNO DI TUTTO PERCHE' NOI NON LE SAPPIAMO E NON CI INCAZZIAMO -
    SE NOI CI INCAZZIAMO GLI DA MOLTO FASTIDIO... SE CI INCAZZIAMO NOI SI
    INCAZZANO ANCHE LORO... QUINDI INCAZZIAMOCI MOLTO DI FRONTE A QUESTE COSE...
    PERCHE' QUESTO E' QUELLO CHE NON VOGLIONO FARCI FARE...

    se noi sappiamo le notizie - quelle vere - loro sono definitivamente
    rovinati.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Me, Myself, I
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    127,652
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    122 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Io lo dico da anni, lo dico da prima della discesa in campo; e lo sta dicendo in questi giorni anche l'Europa.
    "La democrazia in Italia è in pericolo!"
    Loro dicono che "è in pericolo" perchè non ci vivono, in Italia.
    Se ci vivessero saprebbero che siamo ben oltre il "pericolo"; e l'incazzarsi (sempre se sei in grado di REPERIRLE certe notizie) non so se sia più sufficiente.

  3. #3
    Me, Myself, I
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    127,652
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    122 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Milizia volontaria del padrone
    di Furio Colombo

    Il bello del regime mediatico di Berlusconi - fondato sul controllo a pagamento, sul controllo politico, sull’asservimento spontaneo e sulla intimidazione - è una certa capacità di sorprendere e di fare ancora di più. Insomma è un regime vitale, che ha realizzato lo scopo di fare paura, ha messo insieme una vasta area di sottomissione e adesso non esita ad andare avanti e «finire il lavoro», come dicono le gang. Per esempio, chi si sarebbe aspettato dall’avvocato Taormina, della premiata ditta, la proposta di depenalizzare il reato di furto? E invece arriva proprio da lui.
    Per esempio chi si sarebbe aspettato dal Tg2 una prova ulteriore di sottomissione e servizio al padrone, per giunta con l’aria sfottente di chi ti sta dicendo che lo fa perché lo può fare? Ciò che è accaduto lo avete visto alle ore 13 del 22 gennaio. Lo leggete (temo) solo su questo giornale. Alle 13 del 22 gennaio, dunque, è andato in onda un servizio di un certo Paolo Cantore, che, pensando alla sua famiglia, e al suo futuro, ha bravamente deciso di accettare l’incarico del suo direttore: fare uno scherzo all’Unità. Lo scherzo è questo: annunciare ai milioni di spettatori della tv di Stato tre cose. Primo, che Silvio Berlusconi (immagini di Berlusconi ridente) è tra i finanziatori de l’Unità. Secondo, si tratta di uno scoop del giornale «Libero», che lo ha scoperto «frugando tra le scatole cinesi delle partecipazioni azionarie» (testuale). Segue grafico animato tipo Tremonti. Terzo, ci scommettete che l’Unità terrà nascosta questa notizia ai suoi lettori?
    Breve apparizione del direttore dell’Unità senza voce, come per dire: ve li facciamo anche vedere. E poi, tra la folla lui, Berlusconi, che, come sapete, è l’unico fine e l’unico scopo professionale e previdenziale del gruppetto del Tg2 (stiamo parlando degli ideatori e realizzatori del «contratto» in questione).
    Tutto ciò accade in felice coincidenza con un rapporto della Commissione Cultura del Consiglio d’Europa, votato all’unanimità (un astenuto) che dice: «In Italia il conflitto di interessi tra la carica politica e gli interessi privati in campo economico di Silvio Berlusconi rappresenta una minaccia al pluralismo dei media e mina il normale concetto di legalità democratica. Infatti il signor Berlusconi può influenzare le nomine (e quindi la linea editoriale) della tv di Stato, oltre che delle televisioni che possiede e ha così un ruolo dominante in tutti i settori dell’informazione e dunque della libertà della pubblica opinione». Lo «scoop» del Tg2 sarà una importante evidenza in più per la Commissione del Consiglio d’Europa.
    In esso, infatti, non si dice che l’Unità è un giornale di opposizione, ma che «non perde occasione per attaccare». Dunque un foglio rissoso e aggressivo, una presenza spiacevole. Attaccare chi? Sentite l’espressione quasi liturgica: «Berlusconi presidente del Consiglio», senza virgole o pause, pronunciato come «non avrai altro Dio fuori di me» .
    Il concetto di opposizione, legittima e indispensabile presenza dello Stato democratico, non sfiora la milizia volontaria di Berlusconi. Mentre è naturale che li agiti la domanda: «Informerà Furio Colombo i suoi lettori?».
    Viene da gente che sacrifica volentieri la reputazione pur di non informare. E che - una volta ricevute le dovute disposizioni, non esita un istante ad usare la televisione di Stato (o ciò che rimane di essa) per una spedizione punitiva di regime.
    I lettori si staranno domandando oggi perché giornalisti un tempo rispettabili si stiano piegando a simili attività che li screditano in Italia e in Europa. Del resto gli stessi lettori si saranno domandati, l’altro giorno, come sia possibile che all’improvviso Bruno Vespa si sogni di accusare il direttore dell’Unità, e tutto il giornale, di metterlo «nel mirino dei terroristi» per il fatto che noi diciamo sempre (e inevitabilmente) male di Porta a Porta.
    Sono ovviamente azioni prive di senso, e anche indecorose per giornalisti di nome. Ma occorre pensare alla causa. L’Unità va bene e proprio in questo periodo il vasto cratere di debiti lasciati dall’Unità precedente è stato colmato, chiuso. Non ci sono debiti o pendenze. Come fare allora a recare danno a un giornale amato dai suoi lettori? La risposta la trovate sfogliando queste pagine. La pubblicità. Occorre intimidire i possibili inserzionisti. Siete sicuri di voler dare pubblicità a un giornale che (lo dicono, per chiarezza, alle ore 13 durante un tg di Stato, in ora di massimo ascolto) «non perde occasione per attaccare Berlusconi presidente»?
    Siete sicuri che vi convenga stabilire rapporti e pubblicare il vostro nome insieme con gente che mette brave persone «nel mirino»? Vogliono persuardervi che col regime non si scherza. Ma noi continueremo a scherzare.

  4. #4
    I amar prestar aen
    Data Registrazione
    09 Sep 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    8,891
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ritengo che il posto migliore per postare gli articoli umoristici sia il Fondoscala. A meno che il Travaglio citato non sia quel fine umorista che in piena campagna elettorale si presentò in un programma umoristico "Satirycon" per presentare la propria fatica letteraria (umoristica). L'allora presidente della Rai non si lamentò (giustamente) per la grave violazione delle regole della campagna elettorale in quanto ci si trovava in un programma di satira.

    Cordiali Saluti
    E voi tutti, o Celesti, ah! concedete,
    Che di me degno un dì questo mio figlio
    Sia spendor della patria, e de Troiani
    Forte e possente regnator. Deh! fate
    Che il veggendo tornar dalla battaglia
    Dell'armi onusto de' nemici uccisi,
    Dica talun: NON FU SI' FORTE IL PADRE:
    E il cor materno nell'udirlo esulti.

  5. #5
    Hanno assassinato Calipari
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    "Il programma YURI il programma"
    Messaggi
    69,195
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Erano atti giudiziari, altroche'!!!

    Neghiamo anche la realta'? E' un complotto?

  6. #6
    I amar prestar aen
    Data Registrazione
    09 Sep 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    8,891
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Quindi Travaglio non era un umorista? Quindi falsò la passata campagna elettorale? Quindi il presidente della rai lo coprì?

    Buono a sapersi

    Cordiali Saluti
    E voi tutti, o Celesti, ah! concedete,
    Che di me degno un dì questo mio figlio
    Sia spendor della patria, e de Troiani
    Forte e possente regnator. Deh! fate
    Che il veggendo tornar dalla battaglia
    Dell'armi onusto de' nemici uccisi,
    Dica talun: NON FU SI' FORTE IL PADRE:
    E il cor materno nell'udirlo esulti.

  7. #7
    Hanno assassinato Calipari
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    "Il programma YURI il programma"
    Messaggi
    69,195
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Esatto.

    Ma la Rai era in mano anche al Polo e si notava nei TG che davano la colpa al governo per le rapine

    Il che non toglie che erano atti giudiziari e che l'unica cosa umoristica e' avere un governo del genere...

    Ma l'hai visto marzano? Uno piu' incompetente non lo trovi neanche con il lumicino!

  8. #8
    Makeru ga, katta
    Data Registrazione
    07 Sep 2002
    Località
    Before you all die ghastly, horrible deaths, let me take the hour to describe my latest plan for world domination! Uhauhauha!
    Messaggi
    35,439
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by locke
    Quindi Travaglio non era un umorista? Quindi falsò la passata campagna elettorale? Quindi il presidente della rai lo coprì?

    Buono a sapersi

    Cordiali Saluti

    Hai ragione, cacchien! Uno fa di tutto per non mandare i komunisit in tv ke poi ti arrivano quei sovversivi di Luttazzi e Biagi che te li espongono. Addirittura due, pensa te. Già uno sarebbe di troppo, che poi a silvio ci tocca mandare i suoi servetti per ore ed ore a risanare i guai provocati da quei due.
    Ma guarda un pò!

  9. #9
    Registered User
    Data Registrazione
    29 Mar 2002
    Località
    ESILIO
    Messaggi
    13,519
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ed ecco a voi gli zapatisti Yuri e MrBojangles

  10. #10
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,018
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il tg2 ha riconosciuto di avere dato una notizia falsa.

    Feltri è stato condannato per avere "un pò cambiato un intervista" a DeGregori. Dovrà fare stampare sui giornali la sua condanna e, soprattutto, cosa che lo farà morire anzitempo, dovrà pagare 9.000 € di danni.

 

 
Pagina 1 di 7 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Se l'inflazione non esistesse...
    Di Strangolatore di Dresda nel forum Fondoscala
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-06-12, 22:37
  2. Se Al Qaeda non esistesse...
    Di L.Ferdinand nel forum Politica Estera
    Risposte: 46
    Ultimo Messaggio: 19-01-07, 16:36
  3. Se non esistesse.............
    Di salerno69 nel forum Politica Estera
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-01-07, 17:32
  4. Se Al Qaeda non esistesse...
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 15-01-07, 20:41
  5. Se l'informazione esistesse...
    Di yurj nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 24-01-03, 17:34

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226