User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15
  1. #1
    Diabolik
    Ospite

    Predefinito Firenze : striscioni contro Agnelli

    A Firenze nessun lutto..

    Prima Edoardo ora te veccho bastardo

    Peccato Agnelli aveva NASO per gli affari


    Che ne pensate ?

    Al di là degli eccessi, almeno i viola non hanno partecipato alla stucchevole ipocrisia che ha circondato la morte di Agnelli...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    We Are The Firm
    Data Registrazione
    12 Mar 2002
    Località
    Poggibonsi - Granducato di Toscana
    Messaggi
    9,355
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Striscioni di pessimo gusto che rispecchiano in pieno la cultura secolare dei fiorentini.

    Comunque sia sono stati coerenti, quello glielo riconosco.

    Guelfi al rogo.
    ULTRAS MODUS VIVENDI

  3. #3
    AC Milan 1899
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    12,999
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito .... e menomale che sono stati coerenti!!!

    Originally posted by Aug83
    Comunque sia sono stati coerenti, quello glielo riconosco.
    da www.tifonet.it

    26/01/2003 - di Collettivo Autonomo Viola

    Stefano Sartoni, leader del Collettivo, dai microfoni di RadioBlu lancia un appello ai tifosi viola per la partita di domani: "Vorrei che domani ci fosse un comportamento corretto dei tifosi viola nel confronti della morte di Agnelli. Noi come Collettivo, visto che non ci sarà minuto di raccoglimento, rimarremo indifferenti e vorremmo che non ci fosse qualcuno che gettasse del fango su noi tifosi viola. Negli ultimi due anni ci siamo comportati benissimo e non sarebbe giusto cascare in qualche tranello. Ne abbiamo parlato anche con Walter Tanturli dell'ATF e anche loro sono d'accordo. Nessuno striscione offensivo contro Agnelli e la Juventus dovrà essere esposto al Franchi

  4. #4
    Registered User
    Data Registrazione
    10 Mar 2002
    Messaggi
    1,685
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sartoni ormai da anni rappresenta solo se stesso e il Cav e' l'ombra di cio' che fu.

    so che oggi e' successo di tutto in curva fra chi voleva mettere gli striscioni e chi no (vedere qui il dibattito on line

    http://www.fiorentina.it/notizia.asp?IDNotizia=11514 )

    In ogni caso il festival dell'ipocrisia che si e' avuto in questi due giorni e' vomitevole quanto gli striscioni (peraltro quello su Edoardo non e' stato esposto ma per i giornalai tutto fa brodo).

    E sono striscioni che fanno il paio con quelli "Superga Baretti due schianti perfetti" piu' volte presenti nella curva della Juventus. Ma ovviamente nessun pennivendolo li ha mai notati.....

  5. #5
    AC Milan 1899
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    12,999
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Pitone
    il Cav e' l'ombra di cio' che fu.
    l'avevo intuito, ora chi comanda in Fiesole la Vecchia Guardia ?

  6. #6
    We Are The Firm
    Data Registrazione
    12 Mar 2002
    Località
    Poggibonsi - Granducato di Toscana
    Messaggi
    9,355
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Gianmario


    l'avevo intuito, ora chi comanda in Fiesole la Vecchia Guardia ?
    io conosco gente che frequenta la Fiesole, e tutti mi dicono la stessa cosa: il Cav è diventato un gruppo di ragazzini e basta.
    Tuttavia non credo che la Vecchia Guardia abbia preso il sopravvento: insomma...sono un po' allo sbando.
    ULTRAS MODUS VIVENDI

  7. #7
    We Are The Firm
    Data Registrazione
    12 Mar 2002
    Località
    Poggibonsi - Granducato di Toscana
    Messaggi
    9,355
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Applausi e ingiurie per Agnelli

    Tanti applausi, un pò di commozione, alcuni striscioni ironici e qualche caduta di stile. Soprattutto a Firenze e a Livorno. Così gli stadi di serie A hanno ricordato Gianni Agnelli durante il minuto di raccoglimento osservato in memoria dell'Avvocato. A San Siro, prima di Inter-Empoli, i tifosi nerazzurri non hanno rinunciato al sarcasmo, ma con rispetto: «Adesso Giovanni dì a Peppino quello che qui non hai mai detto». Poi tanti applausi durante il minuto di silenzio. Al «Dall'Ara» per Bologna-Torino solo i tifosi del Bologna sono rimasti zitti, i sostenitori granata hanno continuato a cantare e a inneggiare alla loro squadra senza osservare il raccoglimento e lanciando anche qualche coro offensivo: «Chi non salta è un bianconero».
    «A Firenze nessun lutto»: è una delle scritte comparse sugli striscioni degli ultras viola riuniti in curva Fiesole allo stadio Artemio Franchi per assistere alla partita di C2 della Florentia contro il Gualdo. Accanto alla scritta, grande in nero, tracciata con lo spray uno dei consueti insulto dei tifosi della Fiorentina ai bianconeri.
    Compostezza e commozione all'Olimpico di Roma per Lazio e Reggina. Un lungo minuto di applausi da parte di tutti settori dello stadio, mentre nella curva nord laziale si srotolava uno striscione, «Ciao Avvocato, i grandi uomini non muoiono mai», e sui due tabelloni l'immagine sovraimpressa di Agnelli. Allo stadio «Curi» di Perugia, prima di Perugia-Chievo, minuto di silenzio vero: nessun coro, nessuno striscione e nessun applauso fino al fischio dell'arbitro. A Livorno, i tifosi della curva livornese hanno esposto uno striscione con la scritta «Scusate, le nostre lacrime sono in cassa integrazione: della serie anche il ricchi piangono». Sabato sera tutto tranquillo a Modena mentre a Piacenza alcuni facinorosi giallorossi hanno intonato cori offensivi.

    da www.ilmessaggero.it
    ULTRAS MODUS VIVENDI

  8. #8
    We Are The Firm
    Data Registrazione
    12 Mar 2002
    Località
    Poggibonsi - Granducato di Toscana
    Messaggi
    9,355
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Leggete quest'articolo e ditemi cosa ne pensate...

    LA MIA DOMENICA
    ULTRAS DELLA VOLGARITA’
    di GIORGIO LAGO


    Ma che paese è mai il nostro? Me lo chiedo davvero di fronte a gente che non rispetta nemmeno il minuto di silenzio per la morte di una persona.
    La persona in questione era Gianni Agnelli. La Juventus ha due avversari ufficiali: il Torino e la Roma, il primo interno la seconda esterna, l’uno tradizionale l’altra acquisita nel tempo.
    Capisco che, nel belluino fondamentalismo delle curve, gli avversari possano essere assimilati negli stadi ai “nemici”.
    Passi pure, non appartengo alla categoria dei razionalisti che immaginano i tifosi come tanti impassibili baccalà norvegesi. E del resto il bipolarismo politico fa da pessima scuola anche al calcio. A volte, circolano più violenza e meno fair play in Parlamento che negli stadi. Voglio solo dire che c’è poco da scandalizzarsi con gli ultrà di turno, tanto nelle tifoserie politiche quanto in quelle pallonare. La botte dà il vino che ha.
    Solo che dovrà pur sopravvivere da qualche parte un’ultima nozione del limite, il senso umano dell’invalicabile, la differenza che passa anche tra l’urlo e la canagliata. Mi spaventa il teppismo dell’anima assai più della violenza muscolare: di questa si può guarire, di quello si invecchia irrimediabilmente anche da giovanissimi.
    Sul campo neutro di Piacenza, sabato gli ultrà romani hanno fischiato e insultato Agnelli durante il minuto di silenzio. Ieri a Bologna, i colleghi del Torino hanno promosso la stessa vile esibizione di coraggio.
    Povera Italia. C’è gente che travisa anche i silenzi. Che aggredisce perfino il cordoglio. Che si dimostra impermeabile al pensiero della morte, solo momento della vita capace di livellarci. «’a livella”, la chiamava quel dolce principe napoletano dell’ironia che fu Totò.
    Mi obbietterà qualcuno che questi ultrà rappresentano un’infima minoranza. No, secondo me sono sempre troppi. Sempre troppi i violenti della domenica, sempre troppi gli ultrà dell’ultra-volgarità. Questi ultrà fanno torto anche ai divertenti ultrà che cantano in coro, si organizzano pacificamente, portano colore e bandiere, boatos e campanile, un po’ come capita in Inghilterra da quando il primo ministro Tony Blair ha raso al suolo gli hooligans. Ero anch’io un ultrà da ragazzo e forse sono rimasto pressappoco quello che ero. Per coerenza non posso avercela con il tifo, anche perché ho sempre pensato che siano di gran lunga preferibili le passioni alla neutralità sotto vuoto spinto. Ho sempre sognato, tuttavia, la capacità di conciliare il tifo con il fair play, come mi capitò di ammirare a Rio come a Stoccolma, a Mosca come a Madrid, a Montevideo come a Città del Messico.
    Ho apprezzato il quotidiano romano/romano “Il Messaggero” che ieri, nel commentare i cori romanisti durante il minuto di silenzio per l’Avvocato, ha scritto ciò che doveva. Non era il momento, non era il minuto: quello sarebbe stato invece il minuto da dedicare tutto al meglio di se stessi. Da persone a persona. Sarà casuale, ma è divertente che la Juve abbia cominciato a vincere la partita con un piccolo capolavoro di Del Piero, quasi un colpo di elegante karatè nell’aria. Il calcio è capace di tutto, di canagliate come di delicatezze in guanti bianchi: quel gesto tecnico di Del Piero va in archivio tra le dediche fatte di cuore meglio che tra i gol.
    L’Avvocato avrebbe gradito. Un addio di classe, un divertimento con l’erre speciale.
    Non ho guardato la partita in tv, ma un amico di cui mi fido ciecamente mi racconta che, “prima” di Vieri, l’Inter sembrava proprio l’Inter, non granché, anzi. Poi è stato Vieri, tre volte in gol, il che significa che in campionato il centravanti segna al ritmo di una volta abbondante a partita, se non sbaglio.In Europa sta facendo la stessa cosa Henry, all’Arsenal.
    Avesse il tocco di suo padre, Vieri sarebbe Pelé. Non ne possiede nemmeno la caricatura, ma entra in area con l’autorità psicofisica di un Tir. È egoista, è un leader, è un australiano di cultura. Ieri Crespo oggi Batistuta, entrambi centravanti letteralmente “bomber” quanto lui, occupano i suoi stessi spazi e però lui si considera eternamente solo. Tra Vieri e la porta avversaria sembra esserci sempre una vecchia ruggine sotto. Il gol può anche essere un bel rancore contro gli ostacoli del vivere.

    Messaggero Veneto.
    ULTRAS MODUS VIVENDI

  9. #9
    Forumista storico
    Data Registrazione
    10 Oct 2009
    Messaggi
    32,649
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Firenze : striscioni contro Agnelli

    Originally posted by Diabolik
    A Firenze nessun lutto..

    Prima Edoardo ora te veccho bastardo

    Peccato Agnelli aveva NASO per gli affari


    Che ne pensate ?

    Al di là degli eccessi, almeno i viola non hanno partecipato alla stucchevole ipocrisia che ha circondato la morte di Agnelli...

    UN PO ESAGERATO, O SBAGLIO?

  10. #10
    MILANESE DI UNA VOLTA
    Data Registrazione
    25 Mar 2002
    Località
    FUORI DA PORTA CICCA, LUNGO CORSO SAN GOTTARDO...
    Messaggi
    33,215
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Hanno fatto bene ad esporre lo striscione "A Firenze nessun lutto".
    Non quelli direttamente offensivi.
    Veramente stucchevole tutto questo miele per Agnelli quando in vita non era propriamente amato...

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. CasaPound Italia: striscioni contro il pedaggio sulla A3
    Di arrogant nel forum Destra Radicale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 11-06-10, 13:10
  2. Universita': Striscioni E Slogan Contro Blocco Studentesco
    Di Wallace81 nel forum Destra Radicale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 14-11-08, 21:28
  3. Striscioni Contro Alemanno
    Di antonio massmo nel forum Destra Radicale
    Risposte: 61
    Ultimo Messaggio: 06-11-08, 18:18
  4. San Paolo: striscioni contro Bassolino
    Di Daniele (POL) nel forum Termometro sportivo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-02-05, 13:45
  5. Modena: striscioni contro processo
    Di Daniele (POL) nel forum Termometro sportivo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-02-05, 13:44

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226