User Tag List

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 40
  1. #11
    Super Troll
    Data Registrazione
    13 Oct 2010
    Località
    cagliari
    Messaggi
    55,023
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Fuori_schema
    Senti non ho voglia di disquisire su questioni ridicole, in quanto non ritengo nemmeno che la terra sia piatta, anche che Tolomeo lo sosteneva (piu' o meno come come Mattogno).

    In quanto al colloquio a parte che non credo che sia realmente avvenuto ma ti avverto che c'e una fondazione che sta raccogliendo TUTTE le testimonianze di chi c'e stato davvero in qui campi e sono molte di piu' dei neuroni che dimostri di avere con queste menate senza senso.

    Leggiti anche "Se questo e' un uomo" di Primo Levi, forse ti aiutera' a capire (se realmente avvenuta) il perche' della ritrosia a parlare di molti della esperienza in un Lager.

    Saluti

    Luca Loi
    =======
    L'ABBIAMO LETTO.......
    MA ABBIANO VISTO CHE ERA SOLO UN PO PEGGIO DI CIò CHE HANNO SOPPORTATO QUELLI CHE IN QUELLA GUERRA NON ERANO NEI LAGER...........
    CHE CREDI CHE FUORI DEI LAGER ALLORA FOSSE ROSE E FIORI???
    se l'europa non cambia sistema conviene andarsene...altrimenti ci ridurrà come e peggio della grecia.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    Paul Atreides
    Ospite

    Predefinito

    Originally posted by Fuori_schema
    Senti non ho voglia di disquisire su questioni ridicole, in quanto non ritengo nemmeno che la terra sia piatta, anche che Tolomeo lo sosteneva (piu' o meno come come Mattogno).

    RE: e non ''disquisire''. Tanto non vedo che apporto potresti dare ad una eventuale discussione. Sul solito argomento ''tolemaico'', usato ''ad abundantiam'' su Pol, non spreco parole

    In quanto al colloquio a parte che non credo che sia realmente avvenuto ma ti avverto che c'e una fondazione che sta raccogliendo TUTTE le testimonianze di chi c'e stato davvero in qui campi e sono molte di piu' dei neuroni che dimostri di avere con queste menate senza senso.

    RE: credi quello che vuoi. Anche perchè il ''credere'' è esattamente la tua posizione riguardo la ''vexata quaestio''.
    Inoltre, le testimonianze OCULARI utilizzate dalla storiografia ''ufficiale'' sono poche decine e sono relative, OVVIAMENTE, ai soli campi dove sarebbe stato realizzato lo ''sterminio'' [campi che sono esattamente SEI]. Ennesima testimonianza della tua ignoranza in materia [ ma non te ne crucciare; l'ignoranza in materia è ''de riguer''. Basti dire che anche in questo thread Buchenwald, Dachau e Mathausen vengono definiti ''campi di sterminio''].

    Leggiti anche "Se questo e' un uomo" di Primo Levi, forse ti aiutera' a capire (se realmente avvenuta) il perche' della ritrosia a parlare di molti della esperienza in un Lager.

    RE: Primo Levi non riferisce di ''scene di gasazione'' né di stermini di cui sarebbe stato testimone oculare. Insomma, è un testimone che rispetto proprio perché non ha inventato nulla

    Saluti

    Luca Loi

  3. #13
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Mar 2002
    Località
    estremo occidente
    Messaggi
    15,083
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    dico anche la mia, pacatamente, senza affanno polemico.
    Ieri Rai1 ha trasmesso un servizio sull'olocausto. Il documentario presenta la solita storia che tutti conosciamo, condita con immagini, filmati d'epoca ed interviste. Interessante lo spezzone in anteprima del film su Joseph Mengele.

    Ci sono diversi aspetti discutibili. Vediamoli in ordine:

    1.Si presenta la shoah come un "dato" anzichè come un terreno d'indagine, in cui si scontrano ipotesi anche controverse. E il revisionismo?! almeno un accenno non guastava...

    2.Si presenta il massacro degli ebrei come qualcosa da enfatizzare al di sopra di ogni altra atrocità commessa nella II GM. Cosa alquanto discutibile sia nei numeri (prendendo per buona la cifra dei 6 milioni) che nel grado di efferatezza. Al tempo stesso che si "liberava" auschwitz, morivano centinaia di migliaia di persone sotto gli ultimi bombardamenti terroristi angloamericani, o per le violenze barbariche dei russi e dei cechi.
    Siamo sempre ai "due pesi e due misure": i morti ebrei pesano di più...

    3.Si intervistano "sopravvissuti", ebrei e rabbini che presentano il LORO punto di vista sulla vicenda. Niente di male, si dirà. Ma il risultato è quello di "ebraicizzare" i lager, che contenevano come si sa anche zingari e prigionieri politici.
    Inoltre si presenta con enfasi l'interpretazione EBRAICA dell'olocausto, dal sapore fortemente religioso. Si parla addirittura del "maggior evento tragico della storia dell'umanità", affermazione evidentemente esagerata e metafisica.

    4.Si presenta ancora il processo-farsa di Norimberga come se fosse qualcosa di accettabile, di ragionevole. Quando tutti sappiamo la lunghissima coda di paglia che avevano angloamericani e russi: gli uni responsabili di enormi atrocità coi bombardamenti terroristi sui civili, gli altri di feroci atti di barbarie commessi contro polacchi, baltici e tedeschi, a cominciare dalla strage di Katyn.
    Chiunque abbia un minimo di onestà riconoscerà l'assurdità di un "processo" in cui i vincitori giudicano i vinti per "crimini" che essi stessi hanno commesso.

    saluti

  4. #14
    membro
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Località
    Como Muggiò
    Messaggi
    6,049
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Fuori_schema


    Prima di sparare altre vaccate fatti un colloquio con chi c'e stato nei campi e dopo mi racconti.

    Saluti

    Luca Loi





    minchia quanti ce ne sono

  5. #15
    Asteroids
    Ospite

    Predefinito Il messaggio di Berlusconi

    ''La scelta e' nelle mani di chi attenta alla convivenza pacifica tra i popoli''
    Berlusconi: ''Si' a pace ma nessuna resa a chi insidia la nostra liberta'''
    Il premier celebra la 'Giornata della memoria': ''Novecento sara' ricordato per gli orrori di nazismo e comunismo''

    Il premier Silvio Berlusconi
    (foto Adnkronos)







    Roma, 27 gen. - (Adnkronos) - ''La Comunita' internazionale e' impegnata per combattere il terrorismo e per rendere inoffensivi quei regimi che minacciano la pace nel mondo. Ancora una volta, la scelta tra la pace e la guerra e' nelle mani di chi nega la liberta' alla sua gente e attenta alla convivenza pacifica tra i popoli''. Lo ha detto Silvio Berlusconi in un messaggio televisivo per celebrare la 'Giornata della memoria' in ricordo degli stermini e delle persecuzioni del popolo ebraico. ''Noi siamo a favore della pace -ha sottolineato fra l'altro il premier- ma non possiamo diventare corresponsabili di una resa difronte a chi insidia la nostra sicurezza e la nostra liberta' e democrazia''.
    Sulla 'Giornata della memoria' che si celebra oggi, il presidente del Consiglio ha detto che si tratta di una ''ricorrenza, dolorosa, solenne che chiama tutti a riflettere sulle atrocita' di cui puo' essere capace l'uomo e sulle aberrazioni a cui possono condurre ideologie che non riconoscono la dignita', anzi la sacralita', di ogni essere umano''. ''Il secolo appena trascorso -sottolinea il premier- avrebbe potuto essere ricordato per i traguardi straordinari raggiunti nel campo economico e sociale per le grandi scoperte scientifiche e tecnologiche che hanno certamente cambiato la condizioni dell'uomo e hanno aperto a nuove prospettive di benessere, di civilta' e liberta'. Oltre a tutte questi innegabili risultati, invece, il Novecento -avverte il presidente del Consiglio- sara' ricordato anche per gli orrori e le sofferenze inferte agli uomini dai due totalitarismi del secolo, quello nazista e comunista''.
    Berlusconi si e' poi rivolto ai giovani che si trovano in un Paese che ha saputo ricostruire la sua democrazia ''grazie al soccorso'' degli Usa e al sacrifico di molte sue giovani vite''. In particolare ha invitato le nuove generazioni a non dimenticare che la ''liberta' e' l'essenza dell'uomo e va difesa giorno dopo giorno dai nuovi pericoli che la minacciano. La sua difesa e' la missione piu' alta e nobile che ci sia''.

  6. #16
    Asteroids
    Ospite

    Predefinito

    Originally posted by Felix


    4.Si presenta ancora il processo-farsa di Norimberga come se fosse qualcosa di accettabile, di ragionevole. Quando tutti sappiamo la lunghissima coda di paglia che avevano angloamericani e russi: gli uni responsabili di enormi atrocità coi bombardamenti terroristi sui civili, gli altri di feroci atti di barbarie commessi contro polacchi, baltici e tedeschi, a cominciare dalla strage di Katyn.
    Chiunque abbia un minimo di onestà riconoscerà l'assurdità di un "processo" in cui i vincitori giudicano i vinti per "crimini" che essi stessi hanno commesso.

    saluti
    La verità sull'olocausto non è stata rivelata a Norinberga ma dalle migliaia di sopravissuti che hanno raccontato la loro storia ed esperienza, purtroppo non tutta la documentazione di ciò che è accaduto durante la seconda guerra mondiale è stata resa pubblica e forse questo è il motivo per cui è nata una corrente storica scettica e negazionista, in risposta a ciò oggi più che in passato si sente la necessità di ricordare la shoa.

  7. #17
    POPULISTA
    Data Registrazione
    12 Jul 2009
    Località
    ITALIA NAZIONALISTA
    Messaggi
    16,445
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Asteroids


    La verità sull'olocausto non è stata rivelata a Norinberga ma dalle migliaia di sopravissuti che hanno raccontato la loro storia ed esperienza...
    Siii, bella questa: quando c'è uno sterminio pianificato sul serio non ci sono MIGLIAIA di sopravvissuti; e poi chissà, come mai, i testimoni sono tutti ebrei... guardacaso. Non c'è un non ebreo che parli di campi di sterminio!

    Prima o poi verrano smascherati tutti i prezzolati che raccontano favole come già sta cominciando ad accadere nonostante l'ennesima seduta ipnotica del 27 gennaio... infatti già e stato ritirato in Germania il best seller sull'olocausto "Frammenti": l'autore non é un sopravvissuto di Auschwitz, il suo é solo un romanzo. Wilkomirski, il falso testimone come tantissimi, è stato già denunciato per truffa; denuncia presentata a Zurigo contro questo scrittore svizzero, autore del contestato libro autobiografico "Frammenti". In quel libro - che in Italia è edito da Mondadori e che ha avuto un successo mondiale ed ha ipnotizzato centinaia di babbei - Wilkomirski racconta di essere stato rinchiuso, bambino, ad Auschwitz. Ma lo scorso mese di ottobre lo scrittore Daniel Ganzfried ha contestato la veridicità del racconto, sostenendo che l' autore del libro si chiama in realtà Bruno Doessekker. Dopo l' intervento di Ganzfried, "Frammenti" era stato ritirato dall' editrice tedesca Suhrkampf.
    2010:

  8. #18
    Abbi Dubbi
    Data Registrazione
    01 Sep 2002
    Località
    Abruzzo
    Messaggi
    15,342
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Desidero esprimere il mio più caloroso ringraziamento a tutti quei babbei negazionisti che hanno permesso a questo 3d di stare sulla prima pagina del Principale di POL per tutta la giornata del 27.

    P.S. Le prove a sostegno delle vostre malsane teorie sono ogni giorno più ridicole e fantasiose. Voi continuate così, intanto il mondo continua a ridervi in faccia sempre più forte !

  9. #19
    Estremista del Welfare
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    4,314
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Certo sarebbe bello se l'olocausto fosse ricordato come monito non di ciò che i tedeschi hanno potuto fare, ed altri uomini potrebbero, agli ebrei, ma di ciò che gli esseri umani sono in grado di fare ai propri simili.

    Magari legandoci e dando testimonianza di altri genocidi e grandi massacri storici.
    Penso agli armeni, penso ai nativi americani, penso ai kulaki del primo piano quinquennale staliniano.

    Tenendo l'orrore della shoah come esempio peggiore.

    Sembra stupido ed ovvio che il monito da recepire abbia un valore universale ma leggendo molti commenti non sembra proprio che sia così.

  10. #20
    Super Troll
    Data Registrazione
    13 Oct 2010
    Località
    cagliari
    Messaggi
    55,023
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by bom-bim-bom
    Certo sarebbe bello se l'olocausto fosse ricordato come monito non di ciò che i tedeschi hanno potuto fare, ed altri uomini potrebbero, agli ebrei, ma di ciò che gli esseri umani sono in grado di fare ai propri simili.

    Magari legandoci e dando testimonianza di altri genocidi e grandi massacri storici.
    Penso agli armeni, penso ai nativi americani, penso ai kulaki del primo piano quinquennale staliniano.

    Tenendo l'orrore della shoah come esempio peggiore.

    Sembra stupido ed ovvio che il monito da recepire abbia un valore universale ma leggendo molti commenti non sembra proprio che sia così.
    =======
    ma come si può prendere come valido monito questo giorno se proprio quelli che lo stanno strenuamente promuovendo ANCHE OGGI Stanno dimostrando di non prenderlo in seria considerazione ???????????????
    e si stanno comportando alla stessa stregua di tutti i massacratori della storia...........e non solo promuovono questi falsi messaggi ma tentano di far passare gli aggrediti come aggressori ???????????????
    se l'europa non cambia sistema conviene andarsene...altrimenti ci ridurrà come e peggio della grecia.

 

 
Pagina 2 di 4 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. per non dimenticare
    Di Mike Suburro nel forum Fondoscala
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 28-11-12, 13:27
  2. Per non dimenticare mai!
    Di francamente nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 11-06-08, 21:46
  3. Risposte: 38
    Ultimo Messaggio: 06-08-07, 21:53
  4. Per Non Dimenticare
    Di Capitancoraggio nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 76
    Ultimo Messaggio: 08-03-07, 19:22
  5. Risposte: 58
    Ultimo Messaggio: 28-01-04, 13:58

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226