User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Angry Altra "grande" trovata di presunti padanisti

    IL CENTRO STUDI CATTOLICO INTEGRALE "DON DAVIDE ALBERTARIO" ED IL MOVIMENTO UNIVERSITARIO PADANO DELL'UNIVERSITà CATTOLICA DEL SACRO CUORE

    PRESENTANO IL CONVEGNO dal titolo

    "UNIONE EUROPEA: IDENTITà E LIBERTà LOCALI"


    OVVERO "IL BAVAGLIO EUROPEISTA: L'UNOINE EUROPEA CONTRO L'EUROPA DELLE IDENTITà E DELLE LIBERTà"


    CHE SI TERRà ALL'UNIVERSITà CATTOLICA DI MILANO IN LARGO GEMELLI 1.
    IL 30 GENNAIO 2003 DALLE ORE 15.30 ALLE ORE 17.30. (AULA G023 - CARDINAL COLOMBO)

    RELATORI

    -Dott. Max Ferrari, giornalista, direttore e volto più noto di TelePadania, che tratterà, tra l'altro, della tradimento dell'Europa nei confronti degli stati europei in via di islamizzazione forzata o strisciante;

    -Dott. Mario Spataro, saggista e giornalista, traduttore italiano di David Irving, autore di una copiosa produzione di saggi su aspetti coercitivi delle legislazioni europee ("Il bavaglio europeista"), di uno splendido saggio a favore della reintroduzione della pena di morte ("Pena di morte: tabù culturale?"), divulgatore italiano di Norman Finkelstein ("Dall'Olocausto al business"), studioso dell'indipendentismo siciliano, autore di monumentale saggio ("Dal caso Priebke al Nazi-gold") e di un studio sulla centralità della figura paterna all'interno del nucleo famigliare ("Quando il padre non c'è").

    Moderatore: Piergiorgio Seveso

    Scopo del convegno:

    -fornire il maggior numero di informazioni e di riferimenti bibliografici utili per una maggiore conoscenza della questione dibattuta, attingendo alla ormai vasta letteratura scientifica di ambito identitario;
    -segnalare, con dovizia di particolari attinti per diretta esperienza dei relatori, gli attuali confronti in sede di dibattito storico più pertinenti all’attuale difesa della libertà di ricerca storica.



    Un convegno col traduttore italiota di David Irving promosso dal MUP?
    Domanda idiota: ma questa gente sa chi è David Irving?

    Lega (ed organizzazioni paraLega) dove stai andando a finire?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 Aug 2009
    Messaggi
    809
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Altra "grande" trovata di presunti padanisti

    Un convegno col traduttore italiota di David Irving promosso dal MUP?
    Domanda idiota: ma questa gente sa chi è David Irving?

    Lega (ed organizzazioni paraLega) dove stai andando a finire?
    [/B][/QUOTE]

    Sta andando a finire esattamente DOVE vogliono quei signori che tenacemente e furbescamente si sono infiltrati in lega per portarli nei loro malodoranti e nauseabondi lidi.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ahahah e dire che una volta il MUP si caratterizzava per la lotta alle lobby universitarie e baronali capeggiate dai maleodoranti ciellin-mafiosi, e lottava per la cultura padanista...ahahahha dio mio che pessima ET indegna fine...
    Sono i tempi che cambiano, uan volta veniva pagliarini a aprlare di secessione e sciopero fiscale, adesso viene gentaglia della peggiro risma, terroni e lottatori contro la giudeo-massoneria-pippo-plutocratica...segno dei tempi...

  4. #4
    Iscritto
    Data Registrazione
    04 May 2002
    Messaggi
    822
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Pur non esaltandomi per quell'incontro alla Cattolica, e non conoscendo l'opera di Spataro, non vedo perchè denigrare uno storico come David Irving, fino a pochi anni fa considerato a livello mondiale un grande esperto di Hitler. E' vero che in seguito Irving ha dimostrato di voler politicizzarsi, ma non ci trovo nulla di scandaloso, visto il livello dei cosiddetti "storici" che circolano in giro e che rivestono al meglio il ruolo di lacché del pensiero unico dominante. Non mi direte che soltanto perché un signore traduce Irving non deve essere invitato a parlare di argomenti che interessano i padanisti?
    Peraltro viene citato nell'invito anche il libro di Finkelstein, un ebreo che è considerato ormai un "rinnegato" dalla sua razza, in quanto ha scritto un saggio il cui titolo è un sasso nello stagno: L'industria dell'Olocausto. Ricordo anche un'interessantissima intervista del libertario Alberto Mingardi proprio a Finkelstein e ho notato che nella stucchevole e retoricissima giornata di ieri, 27 gennaio, nessuno, ma proprio nessuno, ha avuto il coraggio di evidenziare come dietro il ricordo dei campi di concentramento nazisti nasconde ben altri interessi politici - e molto attuali.
    Saluti padani!

  5. #5
    Veneto indipendente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Serenissima Euganea
    Messaggi
    5,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Herr Mann
    ...........e retoricissima giornata di ieri, 27 gennaio, nessuno, ma proprio nessuno, ha avuto il coraggio di evidenziare come dietro il ricordo dei campi di concentramento nazisti nasconde ben altri interessi politici - e molto attuali.
    Saluti padani!
    __________________
    Al mio paese, giunta DS, il giorno della memoria del 27 gennaio verrà celebrato ufficialmente domani 29 gennaio.
    Ho qui, davanti a me, la lettera di invito a partecipare da parte del sindaco (essendo io consigliere comunale d'opposizione).
    Ma col cazzo che ci andrò. Fanculo politici demagoghi, partigiani, ebrei, fascisti e tutti gli istrioni attuali che commemorano, commemorano, commemorano...... Mi hanno rotto tutti le balle
    Nel 1945 mio fratello morì internato in Germania, a Dresden, ucciso da una pattuglia di russi che (pare) lo avessero preso per un tedesco. Quanti milioni di padani, itaglioti, italiani morirono prigionieri, internati, combattendo nei vari fronti, sotto le bombe americane, sotto le mitraglie tedesche e itagliane.
    Io non ho nulla contro gli ebrei, ma non si può accettare che ogni giorno si parli solo di loro e si dimentichi completamente tutti i nostri morti innocenti, che sono il 99,99% rispetto ai responsabili fascisti. Vergogna itaglia, a cominciare dalle più alte autorità, serve strapagate, traditrici dei figli della Padania e anche di quelli della lupa itagliana.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Orso Brrrrr

    __________________
    Al mio paese, giunta DS, il giorno della memoria del 27 gennaio verrà celebrato ufficialmente domani 29 gennaio.
    Ho qui, davanti a me, la lettera di invito a partecipare da parte del sindaco (essendo io consigliere comunale d'opposizione).
    Ma col cazzo che ci andrò. Fanculo politici demagoghi, partigiani, ebrei, fascisti e tutti gli istrioni attuali che commemorano, commemorano, commemorano...... Mi hanno rotto tutti le balle
    Nel 1945 mio fratello morì internato in Germania, a Dresden, ucciso da una pattuglia di russi che (pare) lo avessero preso per un tedesco. Quanti milioni di padani, itaglioti, italiani morirono prigionieri, internati, combattendo nei vari fronti, sotto le bombe americane, sotto le mitraglie tedesche e itagliane.
    Io non ho nulla contro gli ebrei, ma non si può accettare che ogni giorno si parli solo di loro e si dimentichi completamente tutti i nostri morti innocenti, che sono il 99,99% rispetto ai responsabili fascisti. Vergogna itaglia, a cominciare dalle più alte autorità, serve strapagate, traditrici dei figli della Padania e anche di quelli della lupa itagliana.
    Pienamente d'accordo con orso.

  7. #7
    Mjollnir
    Ospite

    Predefinito Re: Altra "grande" trovata di presunti padanisti

    Originally posted by Dragonball
    IL CENTRO STUDI CATTOLICO INTEGRALE "DON DAVIDE ALBERTARIO" ED IL MOVIMENTO UNIVERSITARIO PADANO DELL'UNIVERSITà CATTOLICA DEL SACRO CUORE

    PRESENTANO IL CONVEGNO dal titolo

    "UNIONE EUROPEA: IDENTITà E LIBERTà LOCALI"


    OVVERO "IL BAVAGLIO EUROPEISTA: L'UNOINE EUROPEA CONTRO L'EUROPA DELLE IDENTITà E DELLE LIBERTà"


    CHE SI TERRà ALL'UNIVERSITà CATTOLICA DI MILANO IN LARGO GEMELLI 1.
    IL 30 GENNAIO 2003 DALLE ORE 15.30 ALLE ORE 17.30. (AULA G023 - CARDINAL COLOMBO)

    RELATORI

    -Dott. Max Ferrari, giornalista, direttore e volto più noto di TelePadania, che tratterà, tra l'altro, della tradimento dell'Europa nei confronti degli stati europei in via di islamizzazione forzata o strisciante;

    -Dott. Mario Spataro, saggista e giornalista, traduttore italiano di David Irving, autore di una copiosa produzione di saggi su aspetti coercitivi delle legislazioni europee ("Il bavaglio europeista"), di uno splendido saggio a favore della reintroduzione della pena di morte ("Pena di morte: tabù culturale?"), divulgatore italiano di Norman Finkelstein ("Dall'Olocausto al business"), studioso dell'indipendentismo siciliano, autore di monumentale saggio ("Dal caso Priebke al Nazi-gold") e di un studio sulla centralità della figura paterna all'interno del nucleo famigliare ("Quando il padre non c'è").

    Moderatore: Piergiorgio Seveso

    Scopo del convegno:

    -fornire il maggior numero di informazioni e di riferimenti bibliografici utili per una maggiore conoscenza della questione dibattuta, attingendo alla ormai vasta letteratura scientifica di ambito identitario;
    -segnalare, con dovizia di particolari attinti per diretta esperienza dei relatori, gli attuali confronti in sede di dibattito storico più pertinenti all’attuale difesa della libertà di ricerca storica.



    Un convegno col traduttore italiota di David Irving promosso dal MUP?
    Domanda idiota: ma questa gente sa chi è David Irving?

    Lega (ed organizzazioni paraLega) dove stai andando a finire?
    Scusa Dragon, ma allora dobbiamo farci dire cosa leggere, chi frequentare, con chi parlare da qualcuno ? Dall' ANPI magari ? Non è che un pò di anticonformismo in + non guasterebbe ?

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    27 Aug 2009
    Messaggi
    809
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Altra "grande" trovata di presunti padanisti

    Originally posted by Mjollnir


    Scusa Dragon, ma allora dobbiamo farci dire cosa leggere, chi frequentare, con chi parlare da qualcuno ? Dall' ANPI magari ? Non è che un pò di anticonformismo in + non guasterebbe ?
    Non è questione di "anticonformismo" (adesso si chiama così il fascismo?)ma della differenza che passa fra una cosa seria e una no.Sai,qualcuno è ancora in grado di capirla questa differenza
    Così come NOI non ci facciamo dare la lista dei libri da leggere dall'ANPI, rifiutiamo però anche la lista del Minculpop

  9. #9
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    >Non è questione di "anticonformismo" (adesso si chiama così il fascismo?)
    >ma della differenza che passa fra una cosa seria e una no

    Infatti. Come diciamo noi, "you have to keep your mind open,
    but not so open that your brain falls off"
    .

  10. #10
    Ridendo castigo mores
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    9,515
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by aussiebloke


    Infatti. Come diciamo noi, "you have to keep your mind open,
    but not so open that your brain falls off"
    .
    cacchio !.. finalmente l' avete trovato il ' padanese' ....

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 990
    Ultimo Messaggio: 03-11-10, 14:29
  2. Gli "Italiani" o presunti tali distruggono i loro miti
    Di Gufo Reale nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 29-10-07, 22:39
  3. eccoli quelli che certi "padanisti" vorrebbero coinvolgere...
    Di halexandra nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 23-11-04, 22:37
  4. Il vero volto dei "padanisti" libertari
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-05-04, 16:54
  5. Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 30-06-02, 18:00

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226