User Tag List

Pagina 3 di 3 PrimaPrima ... 23
Risultati da 21 a 29 di 29
  1. #21
    Registered User
    Data Registrazione
    18 Sep 2002
    Messaggi
    3,685
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E' semplicemente vergognoso che questo forumista della domenica (il cui apporto consiste perlopiù nel fare ostruzionismo sommergendo i thread con lunghissimi post taglia-e-incolla) si permetta di fare lo sciacallo approfittando di fatti di cronaca nera per invocare la censura telematica dei suoi avversari!


    Per la stessa ragione, io potrei invocare la sua censura perché potrei pensare che a danneggiare la lapide siano stati gli ebrei, per poter invocare la censura e leggi anti-revisioniste.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #22
    Asteroids
    Ospite

    Predefinito

    Originally posted by Vahagn
    E' semplicemente vergognoso che questo forumista della domenica (il cui apporto consiste perlopiù nel fare ostruzionismo sommergendo i thread con lunghissimi post taglia-e-incolla) si permetta di fare lo sciacallo approfittando di fatti di cronaca nera per invocare la censura telematica dei suoi avversari!


    Per la stessa ragione, io potrei invocare la sua censura perché potrei pensare che a danneggiare la lapide siano stati gli ebrei, per poter invocare la censura e leggi anti-revisioniste.
    Esistono anche i forumisti professionisti?

  3. #23
    Asteroids
    Ospite

    Predefinito

    Ci sono anche i forumisti dopati quelli da 10000 post in su...

  4. #24
    Paul Atreides
    Ospite

    Predefinito

    Caro Asteroids-Lopez-Pao62 ecc ecc

    siccome sei un forumista di mezza tacca non ti si cagava a ragione veduta

    Ma qui siamo alla diffamazione bell'e buona, alla calunnia. Ma come cazzo ti permetti di accomunare determinati forumisti di POL con dei vandali del kaiser? Perciò datti una calmata. E da subito

  5. #25
    DD
    DD è offline
    Serenity is the devil
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    17,997
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Asteroids
    Ci sono anche i forumisti dopati quelli da 10000 post in su...
    ----"sei venuti qui ad insultare i forumisti" -----
    Torna da dove sei venuto

  6. #26
    Registered User
    Data Registrazione
    13 Jul 2002
    Località
    Maremma toscana
    Messaggi
    7,272
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Antisemitismo, devastato monumento a Perlasca

    Originally posted by ilgufo
    Como, 03 feb 2003 - 11:27

    Antisemitismo, devastato monumento a Perlasca

    (Red)
    DOV'E' MALIK?

    Il suddetto forumista ha stampato, in altro thread, un casino terribile contro un vecchietto, da lui tacciato di comunismo, che aveva imbrattato un muro per protestare dopo aver subito un torto da un'amministrazione pubblica. Fatto di gravità inaudita,secondo Malik, preoccupante segnale di sovversivismo comunista.
    L'avete sentito voi in questo ben più grave e preoccupante episodio? No, vero?
    Dov'è MALIK il difensore della libertà?

  7. #27
    Asteroids
    Ospite

    Predefinito «Nessuno deve stare con chi è rimasto fascista dentro».

    Cernobbio
    Lo sfregio a stele e targa
    «Isolare i vandali» esorta la Quercia

    Cernobbio Anche la sezione cernobbiese dei Democratici di sinistra prende posizione in maniera durissima contro gli autori del danneggiamento delle stele e della targa collocate nel cosiddetto “Giardino dei Giusti” in ricordo delle vittime della seconda guerra mondiale. «In merito ai gravi fatti di vandalismo al Giardino dei Giusti “Giorgio Perlasca” la sezione locale dei Ds, intitolata a Enrico Caronti, partigiano comunista ucciso dai fascisti, esprime tutto lo sdegno e il rammarico per un fatto che scuote le coscienze delle persone per bene» - annota infatti Patrizia Valli a nome del Direttivo sezionale - «Lunedì 27 gennaio, “Giorno della memoria”, alcuni di noi hanno partecipato alla presentazione del libro di Irene Fossati Daviddi dedicato ai terribili anni dell’occupazione nazista di Cernobbio. Il ricordo commosso delle testimonianze di chi visse quei tragici momenti e seppe trovare la forza per resistere alla violenza, e rischiò la vita per aiutare ebrei e perseguitati in fuga, ci hanno confermato l’importanza che la memoria deve avere per la convivenza civile di una comunità di donne e di uomini liberi». «Ci auguriamo che il nostro impegno a tenere viva la memoria di donne e uomini che pagarono un prezzo altissimo alla barbarie nazifascista sia condiviso da tutte le forze politiche in paese, perchè siamo convinti che solo attraverso la presa di coscienza di tutti i cittadini si possa isolare chi ha commesso un atto così grave» - prosegue la Valli - «Nessuno deve stare con chi è rimasto fascista dentro».




    link

  8. #28
    Asteroids
    Ospite

    Predefinito

    Una colletta per riparare i danni
    al monumento a Giorgio Perlasca
    L'iniziativa lanciata a Cernobbio (Como)


    I dipendenti del Comune di Cernobbio (Como) si sono autotassati per pagare i danni provocati dai vandali che nella notte fra sabato e domenica hanno devastato il «parco della Memoria», situato alle spalle del municipio prendendosela anche con il cippo che ricorda la figura di Giorgio Perlasca, l'eroe di origini comasche, padovano di adozione, che nell'inverno 1944 salvò dallo sterminio migliaia di ebrei.
    I dipendenti hanno aperto una sottoscrizione, dopo che l'amministrazione comunale aveva fatto sapere di non avere i fondi necessari da prelevare dal bilancio 2003. Grazie al denaro raccolto è stato possibile dare inizio immediatamente ai lavori di sistemazione non solo del monumento dedicato a Giorgio Perlasca, ma anche alle stele dedicate a Ettore Fumagalli, partigiano ucciso dai nazisti, e a Giampiero Civati, alpino di Erba che a La Spezia si rifiutò di sparare su altri italiani e per questo venne ucciso con un colpo di moschetto.
    «Se delle persone si autotassano - ha commentato ieri Franco Perlasca, figlio di Giorgio e assessore comunale al Commercio - per riparare un qualcosa che non è loro, si tratta davvero di una bella notizia. Li ringrazio per un gesto che è davvero bellissimo».
    Proprio ieri Franco Perlasca è stato intervistato da L'Unità sull'atto vandalico di Cernobbio. «Mio padre - ha affermato l'esponente di An - ha dimostrato che ci si può comportare in una certa maniera, anche al di là delle ideologie. E invece ci sono delle persone che considerano le ideologie al di sopra di tutto. Personalmente non ho nessun problema a dire che a destra ci sono persone antisemite. Mio padre era entusiasta del fascismo negli anni Trenta, andò a combattere in Spagna. Ebbe la sue crisi con le leggi razziali, anche se restò dopo la guerra una persona di destra».

    link

  9. #29
    Asteroids
    Ospite

    Predefinito Omaggio floreale della Lega Nord a Giorgio Perlasca

    Cernobbio La segreteria provinciale della Lega Nord di Como deporrà oggi un omaggio floreale alla ste le dedicata a Giorgio Perlasca , danneggiata nei giorni scorsi dai vandali. Lo rende noto la stessa segreteria provinciale in un comunicato stampa: «In riferimento agli atti di vandalismo perpetrati ai danni della stele dedicata a Giorgio Perlasca e agli altri eroi dell’anti-nazismo, la segreteri a di Como esprime sdegno e preoccupazione per un gesto assolutamente irrispettoso della nostra storia e della nostra memoria. Per esprimere il giusto riconoscimento alla figura e all’operato di Perlasca - continua la nota - una rappresentanza della Lega deporrà un omaggio floreale ai piedi della ste le nel corso di una breve cerimonia che avrà luogo alle ore 21».



    Che vergognale offese a Perlasca!

    Vergogna! E' il sentimento che dovrebbero provare coloro che, a Cernobbio, hanno recato offesa alla memoria di Giorgio Perlasca, ma, ovviamente, essi non proveranno alcun rimorso per l'ignobile gesto, poiché ciò presupporrebbe un minimo di attività celebrale. Che infamia! Non è solo un gravissimo atto antisemita (per inciso lo scrivente è di origini ebraiche), ma è l'ennesimo segnale di un imbarbarimento che pare inarrestabile. La mancanza di memoria, l'intolleranza, il disprezzo per le idee altrui ormai dilagano e sembrano allignare meglio proprio in realtà, apparentemente, insospettabili. Altro segnale negativo è, a mio avviso, la polemica che, in Veneto, sta imperversando sulle "bandiere della pace". Si tratta di un simbolo apolitico, che coinvolge sensibilità anche distanti, ma che ha il suo collante nel rifiuto della violenza e della sopraffazione. Eppure anche su questo si trova il modo per innescare discussioni strumentali e reazioni spropositate. Resta un senso di amarezza e a me vengono in mente le parole di un grande autore dell'antica Roma, soldato oltre che scrittore, che della sua gente disse: "I Romani fanno il deserto e lo chiamano pace". La storia non ci ha insegnato nulla.



    link

 

 
Pagina 3 di 3 PrimaPrima ... 23

Discussioni Simili

  1. Come l'Occidente ha devastato l'Afghanistan
    Di Majorana nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-10-10, 22:37
  2. 11 - centenario di Giorgio Perlasca: francobollo
    Di FrancoAntonio nel forum Monarchia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 15-05-10, 13:13
  3. IL Perlasca romano
    Di Affus nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-09-03, 14:45
  4. Giorgio Perlasca, eroe assai 'scomodo'...
    Di Fecia di Cossato nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 30-04-03, 18:50
  5. Perlasca
    Di Thiene nel forum Destra Radicale
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 06-02-03, 18:46

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226