User Tag List

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 34
  1. #11
    ago
    ago è offline
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    9,779
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Posto che, come ricorda il Corriere "Il dato di gennaio è in linea con la media degli ultimi anni che, a parte il 2002 e il gennaio del 2000, ha viaggiato tra un disavanzo di 240 e 800 milioni di euro."

    Posto che "L´ufficio studi di IntesaBci sostiene però che il confronto con il fabbisogno del gennaio 2002 è poco significativo perché su di esso avevano pesato «uscite per un ammontare di circa 3,5 miliardi di euro legate al changeover», insomma spese fatte una volta tanto per l´introduzione dell´euro. Nel gennaio 2001 infatit si era registrato un modesto attivo."

    Bisognerebbe poi capire da dove arrivano questi dindini, i proclami del ministero non sono certo sufficienti, qualche numeretto in piu' non guasterebbe. Ad esempio, il fabbisogno di gennaio, riflette gia' le entrate dei condoni? Quanto? Ci sono state cartolarizzazioni? Le spese bloccate sono state cancellate o posticipate? Di quali spese si tratta?

    Per i bananas bastano i proclami del capo, anche perche' a loro i numeri non piacciono, noi invece aspettiamo la trimestrale di cassa e poi facciamo i conti per bene...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #12
    God, Gold & Guns
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La democrazia è due lupi e un agnello che votano su cosa mangiare a colazione. La libertà è un agnello ben armato che contesta il voto. (Benjamin Franlink)
    Messaggi
    14,798
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    A me i numeri mi piacciono, eccome

    Intanto si e' saputo che la "bravata" dell'euro (fortissimamente voluta dall'Ulivo) ci e' costata 3,5 miliardi (di euro) SOLO per il change-over e SOLO nel mese di gennaio

  3. #13
    ago
    ago è offline
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    9,779
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Il Condor
    A me i numeri mi piacciono, eccome

    Intanto si e' saputo che la "bravata" dell'euro (fortissimamente voluta dall'Ulivo) ci e' costata 3,5 miliardi (di euro) SOLO per il change-over e SOLO nel mese di gennaio
    Hanno dovuto stampare i vari opuscoli informativi, poi c'e' stata quella ciufega dell'euroconvertitore, che certamente non era gratis, un "regalo" pagato dagli italiani, modifiche di rete informatica etc... Mi sembra normale.

  4. #14
    ago
    ago è offline
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    9,779
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ora pero' fatti il conto di quanto risparmiano ogni GIORNO le nostre imprese che non devono cambiare le lire in altre valure europee...

  5. #15
    Registered User
    Data Registrazione
    21 May 2002
    Messaggi
    2,191
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La notizia è comunque positiva, e smentisce tutti quelli che dicevano che le spese erano solo rinviate a gennaio.

    Ripeto inoltre che tutte le critiche alle una tantum finiscono per favorire il governo: quando ad esempio farà la riforma delle pensioni esso avrà l'appoggio dell'Europa e dell'opposizione stessa, che ha tanto invocato misure durevoli. Potremo sicuramente contare anche sull'appoggio di Ago, vero?

    È vero che il disavanzo di cassa di gennaio dell'anno scorso era dovuto in buona parte alle spese una tantum per l'ingresso nell'Euro. Ciò non toglie che il governo parte con il piede giusto per raggiungere l'obbiettivo della riduzione del disavanzo per quest'anno.

    Il 2002 non è stato particolarmente positivo per le casse dello Stato, ma, vista la congiuntura, non ci possiamo lamentare.

    Saluti, GP

  6. #16
    God, Gold & Guns
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La democrazia è due lupi e un agnello che votano su cosa mangiare a colazione. La libertà è un agnello ben armato che contesta il voto. (Benjamin Franlink)
    Messaggi
    14,798
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Ago
    Ora pero' fatti il conto di quanto risparmiano ogni GIORNO le nostre imprese che non devono cambiare le lire in altre valure europee...
    Pura demagogia.

    Ti potrei facilmente rigirare il discorso dicendo:
    "Ora pero' fatti il conto di quanto non guadagnano ogni GIORNO le nostre banche che non hanno piu' le commissioni per cambiare le lire in altre valure europee... "

    Il fatto e' che GB e Svizzera non hanno nessun danno dallo stare fuori dall'euro.

    E se non cambiava provvidenzialmente governo si dovevano anche comprare quegli inutili autobus dei cieli, per la fissazione dell'Europa... per non parlare del rischio di rottura definitiva con gli USA sul terrorismo...

  7. #17
    ago
    ago è offline
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    9,779
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by GionataPacor
    La notizia è comunque positiva, e smentisce tutti quelli che dicevano che le spese erano solo rinviate a gennaio.

    Non smentisce nulla visto che ci sono state spese per oltre 10 miliardi posticipate dal 2002 al 2003. Prima o poi quei soldi bisognera' pagarli...

    Ripeto inoltre che tutte le critiche alle una tantum finiscono per favorire il governo: quando ad esempio farà la riforma delle pensioni esso avrà l'appoggio dell'Europa e dell'opposizione stessa, che ha tanto invocato misure durevoli.

    Sei disinformato. Berlusconi ha gia' detto chiaramente che la pensioni non si toccano, lui preferisce la pace sociale!

    Potremo sicuramente contare anche sull'appoggio di Ago, vero?

    Io ho sempre detto che sono favorevolissimo ad un innalzamento graduale dell'eta' pensionabile SENZA LEDERE I DIRITTI ACQUISITI. Cosa che gia' fece Prodi. Possibilmente con maggiore incisivita' della riforma fatta da Prodi. La cosa e' fattibile ed accettabilissima sia dall'opposizione che dai sindacati. Purtroppo pero', al vostro kapo le riforme graduali non piacciono (equivarrebbe a riconoscere la validita' delle riforme Amato e Dini in materia previdenziale) ed il nostro puntera' a cambiamenti "copernicani" che ovviamente troveranno una forte opposizione, con il prevedibile risultato che non si fara' nula di nulla. Ricordo per l'ennesima volta che il nostro sistema, grazie ad Amato e Dini, e' GIA' CONTRIBUTIVO e si tratta solo di accelerare il passaggio a regime per quelle categorie di contribuenti che al momento utilizzano un sistema misto. Nessuna riforma copernicana, la rivoluzione copernicana e' stata GIA' FATTA DAI SINISTRI!

    È vero che il disavanzo di cassa di gennaio dell'anno scorso era dovuto in buona parte alle spese una tantum per l'ingresso nell'Euro. Ciò non toglie che il governo parte con il piede giusto per raggiungere l'obbiettivo della riduzione del disavanzo per quest'anno.

    In realta nel 2001 a gennaio vi era stato un AVANZO. Inoltre non si conosce affatto la natura delle manovre. Tu mi sai dire se i condoni hanno contribuito alle entrate? In quale misura? Quali sono le spese che sono state bloccate? Si tratta di spese che sono state solo rinviate? Ci sono state altre operazioni di cartolarizzazione? Io non lo so, ne' il governicchio fa nulla per chiarire la situazione come dovrebbe...

    Il 2002 non è stato particolarmente positivo per le casse dello Stato, ma, vista la congiuntura, non ci possiamo lamentare.

    Tu vaneggi. Ci sono stati oltre 8 miliardi di cartolarizzazioni da vendita di immobili. Si hai capito bene, vendite di immobili contabilizzate tra le entrate correnti, in barba a qualsiasi principio contabile. Altri 3,5 miliardi da cartolarizzazioni su anticipo entrate cassa DD. PP. Circa 2 miliardi da entrate una tantum con lo scudo (ehm condono). Oltre 13 miliardi di spese RINVIATE. E NONOSTANTE tutte queste entrate fantoccio il deficit sembra essere leggermente superiore a quello dell'anno scorso, che, ricordo NON INCLUDEVA QUASI NESSUNA CARTOLARIZZAZIONE (poiche' le cartolarizzazioni furono bocciate dall'UE).

  8. #18
    ago
    ago è offline
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    9,779
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Il Condor
    "Ora pero' fatti il conto di quanto non guadagnano ogni GIORNO le nostre banche che non hanno piu' le commissioni per cambiare le lire in altre valure europee... "
    L'entita' del mancato guadagno delle banche e' MOLTO inferiore rispetto al risparmio da parte delle imprese.

    Infatti il guadagno delle banche e' pari alle commissioni+PARTE dello spread. La parte restante dello spread va invece ai brokers del mercato FX (generalmente londra) e copre il broker dal rischio delle oscillazioni valutarie.

    Gli imprenditori invece pagavano le commissioni E TUTTO lo spread.

    Quindi il risparmio e' certamente notevole. Senza contare che ora i rischi finanziari dovuti alle oscillazioni dei flussi di cassa in valuta sono stati completamente eliminati per tutte le controparti che trattano con paesei UE. Se prima dovevi comprare future o opzioni in valuta (NON sul mercato domestico) per coprirti dal rischio di cambio ora paghi ZERO.

  9. #19
    Registered User
    Data Registrazione
    21 May 2002
    Messaggi
    2,191
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Ago


    [/b]
    In realta nel 2001 a gennaio vi era stato un AVANZO. Inoltre non si conosce affatto la natura delle manovre. Tu mi sai dire se i condoni hanno contribuito alle entrate? In quale misura? Quali sono le spese che sono state bloccate? Si tratta di spese che sono state solo rinviate? Ci sono state altre operazioni di cartolarizzazione? Io non lo so, ne' il governicchio fa nulla per chiarire la situazione come dovrebbe...

    [/b]
    Tu vaneggi. Ci sono stati oltre 8 miliardi di cartolarizzazioni da vendita di immobili. Si hai capito bene, vendite di immobili contabilizzate tra le entrate correnti, in barba a qualsiasi principio contabile. Altri 3,5 miliardi da cartolarizzazioni su anticipo entrate cassa DD. PP. Circa 2 miliardi da entrate una tantum con lo scudo (ehm condono). Oltre 13 miliardi di spese RINVIATE. E NONOSTANTE tutte queste entrate fantoccio il deficit sembra essere leggermente superiore a quello dell'anno scorso, che, ricordo NON INCLUDEVA QUASI NESSUNA CARTOLARIZZAZIONE (poiche' le cartolarizzazioni furono bocciate dall'UE). [/B]
    Ti avverto che siamo nel 2003 già da un mese. Quando parlo dell'anno scorso io intendo quindi il 2002.
    Il fatto è che, indipendente da come hanno ottenuto o risparmiato i soldi, il disavanzo è stato sensibilmente inferiore al 3% che voi auspicavate. (Già, perchè voi auspicate che vada tutto in malora solo per poter dar la colpa a chi governa).

    Io ti dico allora che NONOSTANTE I 13 MILIARDI DI SPESE RINVIATE A GENNAIO il disavanzo di gennaio è molto limitato. Come fai a sostenere che le spese rinviate non sono state pagate? Hai un filo diretto con la ragioneria di stato?

    Infine, ci hai rotto le palle con ste cartolarizzazioni e con sti condoni. Portano soldi. La sinistra quando ha avuto bisogno di soldi ha messo nuove tasse. E lo sta facendo anche adesso in Germania. Qualsiasi cosa è meglio di nuove tasse. A meno che uno non sia comunista come te....

  10. #20
    ago
    ago è offline
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    9,779
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by GionataPacor
    Ti avverto che siamo nel 2003 già da un mese. Quando parlo dell'anno scorso io intendo quindi il 2002.

    Ed io facevo notare come, siccome a gennaio 2002 ci sono state uscite straordinarie, per avere un termine di paragone ragionevole bisogna prendere gennaio 2001...

    Il fatto è che, indipendente da come hanno ottenuto o risparmiato i soldi, il disavanzo è stato sensibilmente inferiore al 3% che voi auspicavate. (Già, perchè voi auspicate che vada tutto in malora solo per poter dar la colpa a chi governa).

    Indipendentemente???? Per i pollisti forse, non per me che studio economia. C'e' un abisso tra un disavanzo del 2,4% ottenuto con 12 miliardi di cartolarizzazioni e 13 miliardi di rinvii di pagamenti ed un disavanzo del 2,4% senza cartolarizzazioni ne' rinvii.

    Per farti solo un'esempio, tu come valuteresti un'imprenditore che riduce le perdite vendendo le case ereditate dal nonno?

    Questo e' ESATTAMENTE quello che sta facendo 3monti. E la situazione non e' ovviamente paragonabile a quella di un'imprenditore che ottiene lo stesso risultato senza bisogno di vendere le case del nonno.

    Io ti dico allora che NONOSTANTE I 13 MILIARDI DI SPESE RINVIATE A GENNAIO

    Peccato che non si sa affatto se le spese rinviate sono efettivamente cadute su gennaio o se cadranno in febbraio, marzo o aprile. E' certo solo che si tratta di soldi che prima o poi dovranno venir fuori.

 

 
Pagina 2 di 4 PrimaPrima 123 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Conti pubblici, balza a 13 miliardi il fabbisogno di ottobre
    Di Abbott (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 35
    Ultimo Messaggio: 04-11-08, 01:07
  2. OCSE: la finanziaria migliora molto i conti pubblici
    Di ossoduro nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-11-07, 14:00
  3. Conti Pubblici: A Gennaio Cala Fabbisogno, 1,3 Mld
    Di Repubblica nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 02-02-07, 12:06
  4. fabbisogno:migliorano i conti pubblici a luglio
    Di Silvioleo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 02-08-04, 22:04
  5. Conti pubblici, a marzo peggiora il fabbisogno
    Di benfy nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 02-04-04, 01:12

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226