User Tag List

Pagina 3 di 4 PrimaPrima ... 234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 34
  1. #21
    God, Gold & Guns
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La democrazia è due lupi e un agnello che votano su cosa mangiare a colazione. La libertà è un agnello ben armato che contesta il voto. (Benjamin Franlink)
    Messaggi
    14,798
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Ago

    Per farti solo un'esempio, tu come valuteresti un'imprenditore che riduce le perdite vendendo le case ereditate dal nonno?

    Questo e' ESATTAMENTE quello che sta facendo 3monti. E la situazione non e' ovviamente paragonabile a quella di un'imprenditore che ottiene lo stesso risultato senza bisogno di vendere le case del nonno.

    [/B]

    L'Ulivo ha fatto piu' privatizzazioni del Polo che, causa la crisi delle borse, non potra' privatizzare quasi nulla.

    Anche te, bella zappata sui piedi

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #22
    ago
    ago è offline
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    9,779
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Il Condor



    L'Ulivo ha fatto piu' privatizzazioni del Polo che, causa la crisi delle borse, non potra' privatizzare quasi nulla.

    Anche te, bella zappata sui piedi
    Bravo! E secondo te l'Ulivo ha inserito i proventi delle privatizzazioni nel fabbisogno?

    Ti aiuto io, la risposta esatta e' una delle seguenti

    1) NO
    2) NO
    3) NO

    Ora chiediti perche' mai l'Ulivo non ha inserito i proventi delle privatizzazioni nel fabbisogno (se lo avesse fatto avremmo avuto un AVANZO SECONDARIO, ovvero un deficit negativo, in ogni anno della legislatura) mentre il Polo, ha inserito i proventi dalla vendita di immobili tra le entrate correnti.

    Ti aiuto io, quiz a risposta multipla, non e' la prima...

    1) Quelli dell'Ulivo sono un po' fessi
    2) Il Polo sta barando
    3) Vendita di immobili o privatizzazioni vanno contabilizzati a diretta riduzione del debito ma non nel fabbisogno (ovvero si inseriscono nello stato patrimoniale ma non nel conto economico)


    PS Per essere precisi, l'Ulivo ha fatto privatizzazioni (per quasi 100 miliardi), il polo NON HA FATTO NESSUNA PRIVATIZZAZIONE.

  3. #23
    Registered User
    Data Registrazione
    21 May 2002
    Messaggi
    2,191
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Ago



    [/b]
    Peccato che non si sa affatto se le spese rinviate sono efettivamente cadute su gennaio o se cadranno in febbraio, marzo o aprile. E' certo solo che si tratta di soldi che prima o poi dovranno venir fuori. [/B]
    Appunto: non si sa. Tu parli come se nessuna spesa fosse stata rinviata a gennaio. E se fossero state rinviate tutte a gennaio?

    In secondo luogo, la sinistra ha privatizzato la eni, la telecom e la enel. O no? E si vantavano di averlo fatto. Erano patrimonio dello stato anche quelle oppure no?

    La differenza è che la destra vende in gran parte del patrimonio che non frutta, mentre la sinistra ha venduto imprese che producono.

    Chi fa meglio e chi peggio?

  4. #24
    ago
    ago è offline
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    9,779
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by GionataPacor
    Appunto: non si sa. Tu parli come se nessuna spesa fosse stata rinviata a gennaio. E se fossero state rinviate tutte a gennaio?
    In questo caso sarebbe un risultato OTTIMO. Ma stai sicuro che se gennaio includeva anche i 13 miliardi posticipati dal 2002 lo avrebbero sbandierato ai 4 venti...

    In secondo luogo, la sinistra ha privatizzato la eni, la telecom e la enel. O no? E si vantavano di averlo fatto. Erano patrimonio dello stato anche quelle oppure no?

    Bravo anche tu, leggi il post sopra!

  5. #25
    Registered User
    Data Registrazione
    21 May 2002
    Messaggi
    2,191
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Ago

    Bravo! E secondo te l'Ulivo ha inserito i proventi delle privatizzazioni nel fabbisogno?

    Ti aiuto io, la risposta esatta e' una delle seguenti

    1) NO
    2) NO
    3) NO

    Ora chiediti perche' mai l'Ulivo non ha inserito i proventi delle privatizzazioni nel fabbisogno (se lo avesse fatto avremmo avuto un AVANZO SECONDARIO, ovvero un deficit negativo, in ogni anno della legislatura) mentre il Polo, ha inserito i proventi dalla vendita di immobili tra le entrate correnti.

    Ti aiuto io, quiz a risposta multipla, non e' la prima...

    1) Quelli dell'Ulivo sono un po' fessi
    2) Il Polo sta barando
    3) Vendita di immobili o privatizzazioni vanno contabilizzati a diretta riduzione del debito ma non nel fabbisogno (ovvero si inseriscono nello stato patrimoniale ma non nel conto economico)


    PS Per essere precisi, l'Ulivo ha fatto privatizzazioni (per quasi 100 miliardi), il polo NON HA FATTO NESSUNA PRIVATIZZAZIONE.
    Se non hanno inserito le privatizzazioni a coprire il fabbisogno che hanno fatto? Direttamente ridotto il debito pubblico senza passare dal via? Se è così mi sa che il debito pubblico si sia ridotto un pò troppo con il tuo ulivo...

  6. #26
    ago
    ago è offline
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    9,779
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by GionataPacor
    Se non hanno inserito le privatizzazioni a coprire il fabbisogno che hanno fatto? Direttamente ridotto il debito pubblico senza passare dal via? Se è così mi sa che il debito pubblico si sia ridotto un pò troppo con il tuo ulivo...
    Esattamente. Cosi' come vuogliono i principi basilari di contabilita' e bilancio. Chiedi pure a qualsiasi commercialista se un'azienda che vende una casa puo' inserire i proventi nel conto economico come fatturato o come entrate straordinarie.

    La risposta e' ovviamente negativa. Nel conto economico si inserisce solamente un'eventuale plusvalenza/minusvalenza ma in nessun caso l'ammontare totale della vendita. La vendita di immobili e' solo una partita di giro tra le voci dello stato patrimoniale, si riducono le attivita' fisse ed in contropartita aumenta la cassa, il conto economico non c'entra un tubo. Nel caso dello stato si dismettono immobili o aziende ed in contropartita cala il debito. Il fabbisogno non c'entra un tubo.

    Come ha fatto il furbacchione di 3monti ad inserire queste voci nel conto economico? Una semplice triangolazione con la Scip e la vendita di immobili risulta come un'entrata corrente! Grande tremo!

    E' esattamente quello che fece Enron, che con un'operazione di triangolazione, contabilizzava i debiti contratti con citigroup come fatturato. Citigroup faceva un prestito alla societa' terza e questa passava i soldi a Enron sotto fittizi scambi commerciali. Da un punto di vista formale era tutto regolare. Gli investitori credevano che le cose andavano a gonfie vele, in realta' non era il fatturato che aumentava ma i debiti!

    Da un punto di vista sia contabile che economico, non c'e' molta differenza tra la cessione di attivita' immobili e la sottoscrizione di debiti. E tremonti fa figurare questa vendita di immobili (~debito) come fatturato (=entrate correnti). 3monti ha imparato bene dai maestri americani!

  7. #27
    Registered User
    Data Registrazione
    21 May 2002
    Messaggi
    2,191
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il tuo ragionamento fa acqua su un punto:

    le imprese non mettono la vendita degli immobili nel conto economico per non pagare le tasse su quelle entrate. Perchè non si tratta di produzione, ma di dismissione degli immobili.

    Lo Stato non ha da pagare le tasse a nessuno. Che metta la vendita degli immobili nel conto economico o no, quello che conta è il flusso di cassa e la riduzione del debito pubblico in rapporto al PIL. Con il boom e le privatizzazioni la sinistra ha ridotto il debito pubblico.

    Con la recessione e le cartolizzazioni sembra che anche la destra riduca il debito pubblico.... (il dato sul debito pubblico dovrebbe uscire tra poco...).

    Comunque non ricordo di aver mai letto bilanci dello Stato in cui si parlava di disavanzo primario, disavanzo secondario e disavanzo (o avanzo) dopo le privatizzazioni.... Non sono mai stati fatti dei bilanci che tengano conto di quelle entrate straordinarie?

  8. #28
    ago
    ago è offline
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    9,779
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by GionataPacor
    Il tuo ragionamento fa acqua su un punto:

    le imprese non mettono la vendita degli immobili nel conto economico per non pagare le tasse su quelle entrate. Perchè non si tratta di produzione, ma di dismissione degli immobili.


    Vedo che non hai capito bene. Non e' che le imprese NON VOGLIONO mettere la vendita di case nel conto economico, e' che NON POSSONO! E' VIETATO! Se lo fanno commettono il reato di falso in bilancio (che purtroppo oggi e' una contravvenzione)!

    Ci sono migliaia di casi in cui un'azienda vuole migliorare il fatturato! Sopratutto se i manager sono pagati con opzioni. Vedi Enron!

    La vendita di attivita' immobiliari resta nello stato patrimoniale, PUNTO. Se non ne sei convinto rivediti pure un qualsiasi libro di contabilita' e bilancio.

    Cerco di spiegartelo in altro modo, ammettiamo che un'azienda possiede Btp a 10 anni, li vende e ricompra allo stesso prezzo Btp a 5 anni. Cosa metti nel conto economic? NULLA! E' solo uno scambio di voci nello stato patrimoniale i Btp decennali vengono scambiati per Btp 5 cinquennali. Punto. Se l'azienda mettesse i proventi della vendita dei titoli decennali come fatturato sarebbe ovviamente una frode. Sarebbe come se i soldi venissero contati 2 volte, come fatturato e come acquisto di titoli cinquennali. Se invece di comprare Btp a 5 anni si tiene il cash, per lo stesso motivo di prima, non metti nulla in conto economico. Se invece di tenersi il cash ripaga i debiti, hai indovinato, non metti nulla in conto economico. E' solo un semplice scambio di voci nello stato patrimoniale! Ed e' cosi' che DEVE essere!

  9. #29
    God, Gold & Guns
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La democrazia è due lupi e un agnello che votano su cosa mangiare a colazione. La libertà è un agnello ben armato che contesta il voto. (Benjamin Franlink)
    Messaggi
    14,798
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Ago

    Bravo! E secondo te l'Ulivo ha inserito i proventi delle privatizzazioni nel fabbisogno?

    Ti aiuto io, la risposta esatta e' una delle seguenti

    1) NO
    2) NO
    3) NO

    Ora chiediti perche' mai l'Ulivo non ha inserito i proventi delle privatizzazioni nel fabbisogno (se lo avesse fatto avremmo avuto un AVANZO SECONDARIO, ovvero un deficit negativo, in ogni anno della legislatura) mentre il Polo, ha inserito i proventi dalla vendita di immobili tra le entrate correnti.

    Ti aiuto io, quiz a risposta multipla, non e' la prima...

    1) Quelli dell'Ulivo sono un po' fessi
    2) Il Polo sta barando
    3) Vendita di immobili o privatizzazioni vanno contabilizzati a diretta riduzione del debito ma non nel fabbisogno (ovvero si inseriscono nello stato patrimoniale ma non nel conto economico)


    PS Per essere precisi, l'Ulivo ha fatto privatizzazioni (per quasi 100 miliardi), il polo NON HA FATTO NESSUNA PRIVATIZZAZIONE.

    A me sembra che ti nascondi dietro termini burocratesi che su questo forum conosci solo te e pochi altri "addetti ai lavori".

    La verita', pura e semplice, e' che durante il governo ulivista l'ammontare TOTALE del debito e' cresciuto. Nonostante le privatizzazioni

  10. #30
    ago
    ago è offline
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    07 Apr 2009
    Messaggi
    9,779
    Mentioned
    7 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Il Condor
    A me sembra che ti nascondi dietro termini burocratesi che su questo forum conosci solo te e pochi altri "addetti ai lavori".
    Non so come posso essere piu' chiaro: SE UNO METTE LA VENDITA DI IMMOBILI TRA LE ENTRATE CORRENTI STA IMBROGLIANDOTI!

    La verita', pura e semplice, e' che durante il governo ulivista l'ammontare TOTALE del debito e' cresciuto. Nonostante le privatizzazioni

    Il debito con l'Ulivo e' passato dal 123% al 110%. Con il Polo, senza il paracadute della BdI, il debito e' aumentato SIA in termini assoluti SIA in termini relativi.

 

 
Pagina 3 di 4 PrimaPrima ... 234 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Conti pubblici, balza a 13 miliardi il fabbisogno di ottobre
    Di Abbott (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 35
    Ultimo Messaggio: 04-11-08, 01:07
  2. OCSE: la finanziaria migliora molto i conti pubblici
    Di ossoduro nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-11-07, 14:00
  3. Conti Pubblici: A Gennaio Cala Fabbisogno, 1,3 Mld
    Di Repubblica nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 02-02-07, 12:06
  4. fabbisogno:migliorano i conti pubblici a luglio
    Di Silvioleo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 02-08-04, 22:04
  5. Conti pubblici, a marzo peggiora il fabbisogno
    Di benfy nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 02-04-04, 01:12

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226