User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 34
  1. #1
    live long and prosper
    Data Registrazione
    29 Mar 2002
    Località
    Perugia
    Messaggi
    8,356
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Arrow CONTI PUBBLICI GENNAIO: migliora il fabbisogno!

    Il buon andamento dei conti nel 2002 continua anche nel 2003
    Migliora il fabbisogno
    A gennaio - 700 milioni di € contro i - 3.271 milioni di € del gennaio 2002

    ROMA - Il fabbisogno del settore statale di gennaio ha registrato un disavanzo di circa 700 milioni di euro. Nel gennaio 2002 si era registrato un disavanzo di 3.153 milioni di euro. Il ministero dell' Economia ha spiegato che ''il cospicuo miglioramento del disavanzo del settore statale registrato nel mese di gennaio 2003 e' da attribuirsi al buon andamento delle entrate fiscali nel loro complesso; effetti duraturi dei provvedimenti di regolazione dei flussi di cassa; minore spesa per il servizio del debito per circa 1 miliardo''.
    (ANSA)


    Bravo Tremonti!!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    live long and prosper
    Data Registrazione
    29 Mar 2002
    Località
    Perugia
    Messaggi
    8,356
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    la sinistra tace?

  3. #3
    live long and prosper
    Data Registrazione
    29 Mar 2002
    Località
    Perugia
    Messaggi
    8,356
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    la sinistra ha perso la parola.....cos'è non riuscite a inventarvi nulla per negare l'evidenza???
    mi deludete!!

  4. #4
    MarcoM
    Ospite

    Predefinito

    Stanno spulciando tutti i dati italiani, europei e mondiali per trovare qualcosa da opporre.
    Dagli tempo!
    Vedrai che un qualche statistica sul calo delle vendite delle uova o sull'aumento dei prezzi delle rape la troveranno.
    Intando teniamo su il 3D in attesa...

    Cordiali saluti
    Marco

  5. #5
    moderatore di bachelite
    Data Registrazione
    12 Aug 2002
    Località
    Germania
    Messaggi
    44,146
    Mentioned
    82 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Libero
    la sinistra ha perso la parola.....cos'è non riuscite a inventarvi nulla per negare l'evidenza???
    mi deludete!!
    no, gli è che stiamo aspettando fiduciosi la replica del nostro Grande Timoniere Brunik

  6. #6
    live long and prosper
    Data Registrazione
    29 Mar 2002
    Località
    Perugia
    Messaggi
    8,356
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by DrugoLebowsky


    no, gli è che stiamo aspettando fiduciosi la replica del nostro Grande Timoniere Brunik
    ecco appunto!!nessuno che a sinistra sia capace di ragionare con la propria testa!!! e il bello è che lo ammettete!!
    avete sempre bisogno che qualuno vi detti le menzogne e voi come bravi soldatini le ripetete tutti in coro!!

  7. #7
    I amar prestar aen
    Data Registrazione
    09 Sep 2002
    Località
    Brescia
    Messaggi
    8,891
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Dalla Stampa di oggi

    L´OPPOSIZIONE CONTRATTACCA CON VISCO: UN RIMBALZO CHE NON SIGNIFICA NULLA, VOGLIAMO CONOSCERE LE MISURE ADOTTATE
    Conti pubblici in forte miglioramento a gennaio
    Il fabbisogno del Tesoro scende a 700 milioni di euro il 78% in meno di un anno fa. Tremonti soddisfatto

    4/2/2003

    ROMA

    Al Tesoro sono contenti: per i conti pubblici l´anno comincia bene. «I numeri parlano da soli e sono piuttosto buoni» dichiara in tv il ministro Giulio Tremonti. Nel mese di gennaio il fabbisogno del Tesoro è risultato assai basso, insignificante si potrebbe dire: 700 milioni di euro circa, rispetto ai 3,1 miliardi del gennaio 2002. «Contro tutti i catastrofismi degli ultimi mesi i conti sono sotto controllo» dichiara il viceministro dell´Economia Mario Baldassarri, senza però sbilanciarsi troppo per il futuro, perché «la finanza pubblica va governata, e la vigilanza continua». Baldassarri ce l´ha con l´opposizione, secondo cui la «polvere spazzata sotto il tappeto» per migliorare il deficit 2002 sarebbe già ricomparsa a gennaio. Tuttavia, i mesi decisivi per capire l´andamento del 2003 saranno marzo, aprile e maggio. Appena una decina di giorni fa il governatore della Banca d´Italia si è detto preoccupato perché la spesa pubblica corrente «tende, dopo alcuni anni di stasi, ad innalzarsi» rispetto al prodotto lordo. I centri di ricerca indipendenti continuano ad essere pessimisti: contro a una previsione governativa di deficit 2003 all´1,5% del prodotto lordo, l´americana PriceWaterhouse prevede addirittura il 3%, la tedesca Dresdner Bank il 2,1%, l´italiana IntesaBci il 2,2%. Il dato di gennaio secondo il Tesoro è risultato buono per tre ragioni: «buon andamento delle entrate fiscali nel loro complesso; effetti duraturi dei provvedimenti di regolazione dei flussi di cassa; minore spesa per il servizio del debito per circa 1 miliardo». L´ufficio studi di IntesaBci sostiene però che il confronto con il fabbisogno del gennaio 2002 è poco significativo perché su di esso avevano pesato «uscite per un ammontare di circa 3,5 miliardi di euro legate al changeover», insomma spese fatte una volta tanto per l´introduzione dell´euro. Nel gennaio 2001 infatit si era registrato un modesto attivo. «Il rimbalzo di gennaio non significa niente» contrattacca per l´opposizione l´ex ministro Vincenzo Visco. La sua idea è che «da parecchi mesi, da dopo l´estate, il Tesoro ha iniziato un monitoraggio attento dei flussi di cassa con l´obiettivo di ridurre per quanto possibile l´entità apparente del fabbisogno» ma esistono somme enormi che non sono state versate e che dovranno esserlo prima o poi nel corso del 2003, come «13,5 miliardi di euro che dovevano avere le Regioni», miliardi «di cassa» cioè immediatamente spendibili. Visco chiede che il governo renda trasparente al Parlamento la natura delle misure adottate. Peraltro tutti i governi dei maggiori Paesi sembrano pronti ad espandere di nuovo i deficit dopo che anni di rigore erano stati giustificati con obiettivi di risanamento, di non caricare oneri sulle generazioni future, di far scendere i tassi a lungo termine. Ieri l´amministrazione Bush ha annunciato che il deficit di bilancio Usa nel 2003 sarà di 304 miliardi di dollari, e di pressoché altrettanto nel 2004: cifre che in proporzione al Pil sfiorano appunto la soglia del 3% che in America non esiste ma che in Europa è il segnale di pericolo sancito dal Trattato di Maastricht. Dopo lo sfondamento di quella soglia (con il 3,7%) da parte della Germania, oggi anche la Francia pubblicherà la sua cifra per il 2002, che sarà «vicina al 3%» secondo il ministro dell´Economia Francis Mer, oltre il 3% nei timori del commissario europeo Pedro Solbes. Per il 2003, sia la Germania che la Francia rischiano di «peccare» di nuovo; sempre secondo Bruxelles, l´Italia sarebbe invece a rischio per il 2004 se continuasse con le «una tantum» e non cominciasse ad agire sui meccanismi effettivi della spesa corrente.

    Luci ed ombre, ma non catastrofi.

    Cordiali Saluti
    E voi tutti, o Celesti, ah! concedete,
    Che di me degno un dì questo mio figlio
    Sia spendor della patria, e de Troiani
    Forte e possente regnator. Deh! fate
    Che il veggendo tornar dalla battaglia
    Dell'armi onusto de' nemici uccisi,
    Dica talun: NON FU SI' FORTE IL PADRE:
    E il cor materno nell'udirlo esulti.

  8. #8
    God, Gold & Guns
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La democrazia è due lupi e un agnello che votano su cosa mangiare a colazione. La libertà è un agnello ben armato che contesta il voto. (Benjamin Franlink)
    Messaggi
    14,798
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Adesso che la scomoda eredita' del buco e altra immondizia varia lasciata dai precedenti inquilini e' stata ripulita, e' normale che il fabbisogno diminuisca !

    Ma sono sicuro che i sinistri continueranno a dire che loro non hanno lasciato nessun buco... come se la gente non si ricordasse i regali a go-go fatti con la finanziaria a pochi mesi dalle elezioni: ma vi rendete conto ?... soldi di tutti noi sperperati per cercare di tenersi le loro poltrone !!!

  9. #9
    Registered User
    Data Registrazione
    08 Mar 2002
    Messaggi
    650
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Dalla Stampa di oggi

    Originally posted by locke
    ...L´ufficio studi di IntesaBci sostiene però che il confronto con il fabbisogno del gennaio 2002 è poco significativo perché su di esso avevano pesato «uscite per un ammontare di circa 3,5 miliardi di euro legate al changeover», insomma spese fatte una volta tanto per l´introduzione dell´euro. Nel gennaio 2001 infatit si era registrato un modesto attivo....
    l'analisi dei parametri e dei dati economici non è semplice... senza conoscere tutte le informazioni si rischiano brutte figure(come mostrano le parole ufficio studi di IntesaBci )!!! quindi è meglio rimanere in silenzio ed analizzare e ragionare pittosto che sparare ca**ate!!!

    cordialmente
    haring

  10. #10
    God, Gold & Guns
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    La democrazia è due lupi e un agnello che votano su cosa mangiare a colazione. La libertà è un agnello ben armato che contesta il voto. (Benjamin Franlink)
    Messaggi
    14,798
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: Re: Dalla Stampa di oggi

    Originally posted by haring


    l'analisi dei parametri e dei dati economici non è semplice... senza conoscere tutte le informazioni si rischiano brutte figure(come mostrano le parole ufficio studi di IntesaBci )!!! quindi è meglio rimanere in silenzio ed analizzare e ragionare pittosto che sparare ca**ate!!!

    cordialmente
    haring

    Ma ti senti bene ???!!!

    L'entrata nell'euro E' STATA OPERA DELL'ULIVO !!!

    Che mostruosa zappata sui piedi che ti sei tirato !!!

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Conti pubblici, balza a 13 miliardi il fabbisogno di ottobre
    Di Abbott (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 35
    Ultimo Messaggio: 04-11-08, 01:07
  2. OCSE: la finanziaria migliora molto i conti pubblici
    Di ossoduro nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-11-07, 14:00
  3. Conti Pubblici: A Gennaio Cala Fabbisogno, 1,3 Mld
    Di Repubblica nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 02-02-07, 12:06
  4. fabbisogno:migliorano i conti pubblici a luglio
    Di Silvioleo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 02-08-04, 22:04
  5. Conti pubblici, a marzo peggiora il fabbisogno
    Di benfy nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 02-04-04, 01:12

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226