CECENIA:FORD, SYLLA, DUPUIS CONSEGNANO IL PASSAPORTO DELLA LIBERTA' AL MINISTRO ZAKAYEV
CECENIA: GLYN FORD, FODE SYLLA E OLIVIER DUPUIS CONSEGNANO IL PASSAPORTO DELLA LIBERTA' AD AKHMED ZAKAYEV

Olivier Dupuis(parlamentare europeo -Radicali Italiani)


Londra, 5 febbraio 2003. Glyn Ford (PSE, UK), Fode Sylla (GUE, Francia) e Olivier Dupuis (Radicali, Italia) hanno consegnato oggi, presso l'Ufficio del Parlamento europeo a Londra, il "passaporto della libertà" ad Akhmed Zakayev, ministro della cultura del Governo ceceno e inviato speciale del Presidente Maskhadov. Questo passaporto simbolico è stato assegnato da altri 9 membri del Parlamento europeo: Daniel Cohn-Bendit, Ari Vatanen, Harlem Desir, Gianfranco Dell'Alba, Michel Rocard, Francis Wurtz, Genevieve Fraisse, Giuseppe Di Lello, Catherine Lalumiere.

Al momento della consegna del Passaporto, Akhmed Zakayev ha dichiarato: "Ringrazio le autorità britanniche per tutto quello che hanno fatto. Vorrei attirare la loro attenzione sul fatto che le autorità russe stanno già usando il mio caso per dire al popolo russo che il Regno Unito e l'Unione europea sostengono appieno la loro lotta contro i "terroristi ceceni". Sono grato ai miei amici del Parlamento europeo per il sostegno che stanno dando a me e al popolo ceceno".

Dichiarazione di Glyn Ford, Fode Sylla e Olivier Dupuis:
"Invitiamo pressantemente il Consiglio dell'Unione europea a mettere fine alle incredibili pressioni che la Federazione Russa esercita su esponenti politici ceceni, soprattutto su rappresentanti del governo ceceno che hanno l'arduo compito di lavorare a una soluzione politica del conflitto russo-ceceno. L'Unione Europea, che ha ripetutamente dichiarato che il conflitto russo-ceceno può essere risolto unicamente attraverso negoziati politici, non può più impedire a questi esponenti politici di lavorare per una soluzione pacifica.
Per questo chiediamo al Consiglio di decidere urgentemente di stabilire - secondo l'articolo 14 par. 3 del Trattato dell'Unione Europea - una "lista bianca" di rappresentanti politici ceceni in modo da permettere loro di risiedere e viaggiare liberamente sul territorio dell'Unione europea".

Wolare
informato privilegiato da
www.radicali.it
www.radioradicale.it
www.radicalparty.org