User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13
  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    2,962
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Talking 48 ORE per SALVARE l'Irak: Saddham, è tutto nelle TUE MANI

    Caro saddy, o te ne vai, o partirà la più violenta operazione militare al mondo dopo lo sbarco in Normandia. Vedi tu

    da http://www.ilnuovo.it

    Il piano anglo-americano: Saddam in esilio o la guerra


    Il domenicale britannico Sunday Telegraph svela: Stati Uniti e Gran Bretagna starebbero preparando una risoluzione-ultimatum: o il raìs lascia il potere entro 48 ore o partirà l'attacco.


    LONDRA – Quarantotto ore: è questo il tempo che Stati Uniti e Gran Bretagna concerebbero a Saddam Hussein per lasciare l’Iraq.

    L’ultimatum sarebbe contenuto in un risoluzione che potrebbe essere presentata alle Nazioni Unite il prossimo fine settimana.

    A riferire la notizia è il Sunday Telegraph , secondo cui la risoluzione approderebbe al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite dopo il 14 febbraio, giorno in cui gli ispettori presenteranno il rapporto sui controlli effettuati in Iraq.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    2,962
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    e nessuno dica che USA e G.B. sono guerrafondai.
    Mi sembra una proposta ragionevole che mira a risolvere tutto pacificamente.

  3. #3
    Registered User
    Data Registrazione
    29 Mar 2002
    Località
    ESILIO
    Messaggi
    13,519
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by EMPEROR DOLLAR $
    e nessuno dica che USA e G.B. sono guerrafondai.
    Mi sembra una proposta ragionevole che mira a risolvere tutto pacificamente.


    Giusto o lui entro entro 48 ore consegna il petrolio o gli altri attaccano, chissa mai cosa ci dovra fare con tutto quel petrolio saddam quante macchine avra

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Messaggi
    2,962
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by S.P.Q.R.




    Giusto o lui entro entro 48 ore consegna il petrolio o gli altri attaccano, chissa mai cosa ci dovra fare con tutto quel petrolio saddam quante macchine avra
    Puoi fare tutte le battutin che vuoi. Ma e fanno questa proposta, ogni propaganda contro Usa e G.B. andrà a farsi fo**ere, perchè potranno sempre dire che "hanno dato a Saddham una possibilità per la pace". E nessuno potrà smentirli.

  5. #5
    Asteroids
    Ospite

    Predefinito

    Libere elezioni in Iraq sotto il controllo diretto delle Nazioni Unite: Saddam Hussein si dimetterà da tutte le sue cariche, presentandosi alle elezioni insieme agli altri candidati che avranno l'ok dell'Onu e degli altri organismi internazionali indipendenti: ciò sarebbe la mossa a sorpresa che il raìs di Baghdad si prepara a compiere non appena scatterà l'ora X, prima che la gigantesca macchina bellica statunitense marci verso Baghdad.
    Lo rivela un osservatore delle attività politico-diplomatche della regione, Javad Talei. Con questa sua mossa, ha detto, gli Stati Uniti difficilmente potrebbero continuare a mobilitare la pubblica opinione sulla inevitabilità dell'uso della forza contro l'Iraq.
    Le fonti mediorientali non escludono inoltre un possibile legame tra ciò che sta maturando in queste ore a Baghdad e la missione affidata a Tareq Aziz, atteso il 14 febbraio al Vaticano.
    La rete mediorientale della Bbc si occupa spesso infatti in questi giorni di Aziz e lo descrive come uno dei volti più noti della politica internazionale, difinendolo affettuosamente il «Groucho Marx» iracheno, non ovviamente per le sue doti comiche, ma per la forma dei suoi occhiali e per i suoi baffi curati alla maniera del noto comico americano. Tareq Aziz è stato poi dichiarato ieri da Silvio Berlusconi come un uomo «talentuoso» e ha prospettato la possibilità di un incontro con lui a Roma.
    Aziz torna insomma sulla scena mondiale nell'imminenza di una nuova guerra contro il suo paese, accendendo illazioni e indiscrezioni circa i suoi legami con le diplomazie riservate che da tempo sono attivi per cercare una soluzione indolore della crisi tra l'Iraq e gli Stati Uniti. «Cosa va a fare Tareq Aziz a Roma?», si chiedono molti e vorrebbero capire di più rispetto a quello che in proposito le fonti vaticane hanno fatto sapere fin qui: il pontefice, dice la Santa Sede, esprimerà al numero due iracheno le sue preoccupazioni per la sorte della regione, chiederà ad Aziz di collaborare con l'Onu e di compiere ogni sforzo per evitare la guerra.
    Ciò che incuriosisce di più è tuttavia la scelta del Vaticano come il momento più significativo della missione di Aziz all'estero. La diplomazia araba, quella iraniana, ma anche quella turca, da tempo sono impegnate per un cambio di guardia a Baghdad che passi attraverso le capitali della regione, anche se coordinate con le esigenze americane. Cercano un esilio sicuro per Saddam, oppure un golpe, utilizzando magari le due strutture più solide del regime attuale, il Partito Baath e l'esercito. I riscontri trovati fin qui non sembrano tuttavia sufficienti per la realizzazione di tali piani.
    Lo stesso Aziz ha detto prima del suo viaggio in Italia che Saddam non accetterà mai l'esilio e non uscirà mai dal suo paese. Non è dunque escluso che nei suoi colloqui in Vaticano e in quelli eventuali con gli altri interlocutori cerchi appoggi per un piano della democratizzazione dell'Iraq sotto l'egida dell'Onu per lasciare che siano gli iracheni a decidere la sorte di Saddam. Far uscire dalla scena Saddam, dunque, non per volontà degli americani, ma per quella della sua gente.

  6. #6
    membro
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Località
    Como Muggiò
    Messaggi
    6,049
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E del patetico piano franco-tedesco ne vogliamo parlare?
    Se fossi Bush bombarderei anche loro

  7. #7
    Registered User
    Data Registrazione
    10 Mar 2002
    Messaggi
    1,685
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: 48 ORE per SALVARE l'Irak: Saddham, è tutto nelle TUE MANI

    Originally posted by EMPEROR DOLLAR $
    Caro saddy, o te ne vai, o partirà la più violenta operazione militare al mondo dopo lo sbarco in Normandia. Vedi tu

    da http://www.ilnuovo.it

    Il piano anglo-americano: Saddam in esilio o la guerra


    Il domenicale britannico Sunday Telegraph svela: Stati Uniti e Gran Bretagna starebbero preparando una risoluzione-ultimatum: o il raìs lascia il potere entro 48 ore o partirà l'attacco.


    LONDRA – Quarantotto ore: è questo il tempo che Stati Uniti e Gran Bretagna concerebbero a Saddam Hussein per lasciare l’Iraq.

    L’ultimatum sarebbe contenuto in un risoluzione che potrebbe essere presentata alle Nazioni Unite il prossimo fine settimana.

    A riferire la notizia è il Sunday Telegraph , secondo cui la risoluzione approderebbe al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite dopo il 14 febbraio, giorno in cui gli ispettori presenteranno il rapporto sui controlli effettuati in Iraq.
    Secondo quello che scrive Magdi Allam nel 1990 un viceministro del regime iraqueno in una riunione sostenne che se Saddam avesse scelto di lasciare il potere tutto si sarebbe risolto. Due giorni dopo la moglie di tale viceministro si vide recapitare il marito a casa. Fatto a pezzi.

    .....Dubito che Saddam accetti un esilio.

  8. #8
    Makeru ga, katta
    Data Registrazione
    07 Sep 2002
    Località
    Before you all die ghastly, horrible deaths, let me take the hour to describe my latest plan for world domination! Uhauhauha!
    Messaggi
    35,439
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Vassilij
    E del patetico piano franco-tedesco ne vogliamo parlare?
    Se fossi Bush bombarderei anche loro

    Ho in programma un viaggio in Germania ad ottobre. Quindi dite a giorgino di mandare i suoi bombardieri altrove. Voglio stare tranquillo.

  9. #9
    membro
    Data Registrazione
    07 Mar 2002
    Località
    Como Muggiò
    Messaggi
    6,049
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by marcejap



    Ho in programma un viaggio in Germania ad ottobre. Quindi dite a giorgino di mandare i suoi bombardieri altrove. Voglio stare tranquillo.



    In effetti alla Germania hanno già dato

  10. #10
    Rosso è bello
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Messaggi
    4,464
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Vassilij
    E del patetico piano franco-tedesco ne vogliamo parlare?
    Se fossi Bush bombarderei anche loro
    Sì, giusto. Come si permettono di dissentire? Bush è o no il guardiano del mondo? E se anch l'Italia dice no, bombardi anche l'Italia.
    E se dice no la Russia che fa? Bombarda la Russia? mmmmm......

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. tutto nelle mani di bersani
    Di pinin nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 25-02-13, 23:27
  2. Risposte: 41
    Ultimo Messaggio: 05-04-12, 08:22
  3. Nelle mani di Napolitano
    Di TiziusMCMLXVI nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-11-11, 09:46
  4. Le mani nelle tasche
    Di SemparQuel nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12-07-11, 12:51

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226