User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    Asteroids
    Ospite

    Predefinito "Romagna autonoma? Ghe pensi mi"

    Il ministro per le Riforme, Umberto Bossi, racconta la sua strategia. Ma il governo lo stoppa

    Annamaria Gradara RIMINI - "Porterò in consiglio dei ministri una proposta di legge per istituire la regione Romagna". Il ministro per le Riforme e la Devolution, Umberto Bossi, sceglie Rimini come palcoscenico da cui lanciare un segnale forte ai romagnolisti convinti. Scacco matto in tre mosse. Si potrebbe riassumere così il programma del leader del Carroccio sul tema dell'autonomia della Romagna, annunciato giovedì a notte fonda all'Hotel Touring di Miramare. Bossi si dichiara già pronto a compiere il "primo passaggio": la presentazione di un progetto di legge di modifica dell'articolo 132 della Costituzione in Consiglio dei Ministri. "Occorrono tre manovre per arrivare alla regione autonoma. E io ora mando avanti questo primo passaggio. Voglio vedere la faccia che farà il presidente della regione Emilia-Romagna Vasco Errani", parola del ministro, in Riviera per partecipare a un incontro con i 'suoi' fedelissimi. Riviera dove è stato accolto, a margine del suo annuncio, da un vibrante "sento la nostalgia del passato" cantato in coro dagli astanti, che hanno dimostrato così, se ce ne fosse stato bisogno, la propria voglia di 'autodeterminazione' sulle note di "Romagna mia". E il ministro non li ha delusi. Chi se non lui poteva farsi paladino della causa? Ma ugualmente gli chiediamo: perché? "Perché a naso si capisce che i romagnoli sono romagnoli", risponde. Proviamo allora a 'testare' più da vicino la 'fede romagnolista' dell'uomo della Padania. Ma qui ci accorgiamo che siamo già un po' troppo lontani dal Po per trovare un cuore che batta oltre i 60/70 colpi al minuto. Però, "appoggio questa battaglia perché me lo chiede la gente e io lavoro per la gente" dichiara il Senatur, che da arguto com'è non ci mette più di un secondo a innalzare la bandiera della chiamata dal basso, dal popolo, per giustificare la battaglia politica. "Se i romagnoli si sentono romagnoli, se hanno la coscienza di essere tali - spiega il ministro - e se quindi per questo vogliono autogestirsi, è giusto che lo possano fare. Per questo bisogna andare a un referendum e allora si vedrà se l'identità dei romagnoli c'è, se è forte, o se basta che un partito qualunque dica di no e allora la regione non si fa". Finora si sono prese in considerazione diverse strade per creare i presupposti della costituzione della regione Romagna, ma sempre ci si è trovati di fronte ad ostacoli: quale iniziativa prenderà per rendere possibile il cammino verso l'autonomia della Regione? "Quello di modificare l'articolo 132 della Costituzione. Farò in modo che a votare per il referendum vadano solo i romagnoli e non tutti i residenti nell'attuale Regione". Dunque domani (ieri per chi legge, ndr) proporrà questo percorso al Consiglio del ministri? "Si, domani". Strada in discesa? "Vedremo. Il vero problema sarà la Conferenza Stato-Regioni: lì di certo ci sarà il presidente Vasco Errani che mi ostacolerà in tutti i modi". Già, il presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani, che quando Bossi lo nomina, e lo fa spesso, gli vedi illuminarsi gli occhi e sembra che gli compaia davanti l'immagine di una diavoletto da esorcizzare. "E dire che lui è anche romagnolo, è di Ravenna" si lascia scappare tra una battuta e l'altra il ministro, con un mezzo sorriso sornione, dimostrando di conoscere bene i suoi polli, come si suol dire. E proprio a Vasco Errani, in pubblico, non risparmia neppure una frecciata velenosa: "E' andato da Tremonti per lamentarsi che in giro c'è chi insiste troppo su questa storia della Regione Romagna".

    link

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    24 Mar 2002
    Messaggi
    12,002
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Re: "Romagna autonoma? Ghe pensi mi"

    Originally posted by Asteroids
    Il ministro per le Riforme, Umberto Bossi, racconta la sua strategia. Ma il governo lo stoppa

    Annamaria Gradara RIMINI - "Porterò in consiglio dei ministri una proposta di legge per istituire la regione Romagna". Il ministro per le Riforme e la Devolution, Umberto Bossi, sceglie Rimini come palcoscenico da cui lanciare un segnale forte ai romagnolisti convinti. Scacco matto in tre mosse. Si potrebbe riassumere così il programma del leader del Carroccio sul tema dell'autonomia della Romagna, annunciato giovedì a notte fonda all'Hotel Touring di Miramare. Bossi si dichiara già pronto a compiere il "primo passaggio": la presentazione di un progetto di legge di modifica dell'articolo 132 della Costituzione in Consiglio dei Ministri. "Occorrono tre manovre per arrivare alla regione autonoma. E io ora mando avanti questo primo passaggio. Voglio vedere la faccia che farà il presidente della regione Emilia-Romagna Vasco Errani", parola del ministro, in Riviera per partecipare a un incontro con i 'suoi' fedelissimi. Riviera dove è stato accolto, a margine del suo annuncio, da un vibrante "sento la nostalgia del passato" cantato in coro dagli astanti, che hanno dimostrato così, se ce ne fosse stato bisogno, la propria voglia di 'autodeterminazione' sulle note di "Romagna mia". E il ministro non li ha delusi. Chi se non lui poteva farsi paladino della causa? Ma ugualmente gli chiediamo: perché? "Perché a naso si capisce che i romagnoli sono romagnoli", risponde. Proviamo allora a 'testare' più da vicino la 'fede romagnolista' dell'uomo della Padania. Ma qui ci accorgiamo che siamo già un po' troppo lontani dal Po per trovare un cuore che batta oltre i 60/70 colpi al minuto. Però, "appoggio questa battaglia perché me lo chiede la gente e io lavoro per la gente" dichiara il Senatur, che da arguto com'è non ci mette più di un secondo a innalzare la bandiera della chiamata dal basso, dal popolo, per giustificare la battaglia politica. "Se i romagnoli si sentono romagnoli, se hanno la coscienza di essere tali - spiega il ministro - e se quindi per questo vogliono autogestirsi, è giusto che lo possano fare. Per questo bisogna andare a un referendum e allora si vedrà se l'identità dei romagnoli c'è, se è forte, o se basta che un partito qualunque dica di no e allora la regione non si fa". Finora si sono prese in considerazione diverse strade per creare i presupposti della costituzione della regione Romagna, ma sempre ci si è trovati di fronte ad ostacoli: quale iniziativa prenderà per rendere possibile il cammino verso l'autonomia della Regione? "Quello di modificare l'articolo 132 della Costituzione. Farò in modo che a votare per il referendum vadano solo i romagnoli e non tutti i residenti nell'attuale Regione". Dunque domani (ieri per chi legge, ndr) proporrà questo percorso al Consiglio del ministri? "Si, domani". Strada in discesa? "Vedremo. Il vero problema sarà la Conferenza Stato-Regioni: lì di certo ci sarà il presidente Vasco Errani che mi ostacolerà in tutti i modi". Già, il presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani, che quando Bossi lo nomina, e lo fa spesso, gli vedi illuminarsi gli occhi e sembra che gli compaia davanti l'immagine di una diavoletto da esorcizzare. "E dire che lui è anche romagnolo, è di Ravenna" si lascia scappare tra una battuta e l'altra il ministro, con un mezzo sorriso sornione, dimostrando di conoscere bene i suoi polli, come si suol dire. E proprio a Vasco Errani, in pubblico, non risparmia neppure una frecciata velenosa: "E' andato da Tremonti per lamentarsi che in giro c'è chi insiste troppo su questa storia della Regione Romagna".

    link
    Andiamo in giro per le strade della Romagna a chiedere quante persone sono a conoscenza del "progetto della regione Romagna". Se contiamo il micio che scorrazza nel mio giardino, forse arriviamo a quattro gatti
    Ciao

  3. #3
    Asteroids
    Ospite

    Predefinito

    A volte quando in un documento devo riportare la sigla dell mia provincia invece di scrivere RN riporto la vecchia sigla FO evidentemente sono ancora affezionato a Forlì. Probabilmente prima o poi si giungerà ad un referendum ma sono sicuro che la maggioranza voterà contro la divisione dell'Emilia Romagna.

  4. #4
    Registered User
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Emilia
    Messaggi
    63
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Se è così poco sentita, allora perchè ci sarebbe tanta spaccatura?
    Io sono convinto che il referendum passerebbe con un bel margine di voti.
    Sono contento, finalmente si sta delineando una struttura regionale più vicina alla storia e al sentire dei cittadini.

  5. #5
    4° class schedina 2015
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    60,530
    Mentioned
    450 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by EMILIA
    Se è così poco sentita, allora perchè ci sarebbe tanta spaccatura?
    Io sono convinto che il referendum passerebbe con un bel margine di voti.
    Sono contento, finalmente si sta delineando una struttura regionale più vicina alla storia e al sentire dei cittadini.
    Ma chi o cosa ti fa credere che ci siano spaccature tra emiliani e romagnoli ?

  6. #6
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    24 Mar 2002
    Messaggi
    12,002
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by EMILIA
    Se è così poco sentita, allora perchè ci sarebbe tanta spaccatura?
    Io sono convinto che il referendum passerebbe con un bel margine di voti.
    Sono contento, finalmente si sta delineando una struttura regionale più vicina alla storia e al sentire dei cittadini.
    Questo è il messaggio scritto da parmigiano il 23 di ottobre, quando sembrava, per alcuni, che la "questione Romagna" dovesse trovare, in breve termine, definitiva soluzione.
    Sono passati circa quattro mesi ed ancora non si sa nulla di questo benedetto referendum. Credo che ai romagnoli non interessi più di tanto l'argomento, e ciò non può che rendermi sereno viste le mie considerazione già svolte nel thread Secessione della Romagna?



    parmigiano []
    Membro

    Registrato il: Apr 2002
    Provenienza: parma
    Messaggi: 441
    ICQ:
    AIM:

    drinnn....drinnnn è l'ora di stare anora a letto sveglia,

    Sì ,sveglia ci stanno cambiando la cartina geografica.
    La Romagna ha raccolto già 80.000 firme per la "seccessione" , si parla della lunezzia, attendo i vostri commenti . per favore restiamo sul "serioso " almeno capiremo dove porta i fato.
    saluti pad..ops scusate da parma

    23-10-2002 13:09

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Secondo me è più probabile, anzi certo, che la Regione Romagna venga varata se al referendum saranno "invitati" anche gli emiliani...


  8. #8
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    24 Mar 2002
    Messaggi
    12,002
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by ZENA
    Secondo me è più probabile, anzi certo, che la Regione Romagna venga varata se al referendum saranno "invitati" anche gli emiliani...


    Seeeeee Perchè, allora, non far decidere il destino della ROmagna ai "lumbard"?
    Ciao

  9. #9
    www.leganordromagna.org
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Romagna Nazione Padana
    Messaggi
    4,777
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Sant'Eusebio
    Questo è il messaggio scritto da parmigiano il 23 di ottobre, quando sembrava, per alcuni, che la "questione Romagna" dovesse trovare, in breve termine, definitiva soluzione.
    Sono passati circa quattro mesi ed ancora non si sa nulla di questo benedetto referendum. Credo che ai romagnoli non interessi più di tanto l'argomento, e ciò non può che rendermi sereno viste le mie considerazione già svolte nel thread Secessione della Romagna?



    parmigiano []
    Membro

    Registrato il: Apr 2002
    Provenienza: parma
    Messaggi: 441
    ICQ:
    AIM:

    drinnn....drinnnn è l'ora di stare anora a letto sveglia,

    Sì ,sveglia ci stanno cambiando la cartina geografica.
    La Romagna ha raccolto già 80.000 firme per la "seccessione" , si parla della lunezzia, attendo i vostri commenti . per favore restiamo sul "serioso " almeno capiremo dove porta i fato.
    saluti pad..ops scusate da parma

    23-10-2002 13:09

    ci vuole tempo perchè sono in atto modifiche costituzionali, tra cui la riduzione del numero di firme necessarie per varare il referendum ed il fatto che il referendum lo potranno votare SOLO i cittadini della parte che si vuole staccare.
    se vuoi fare della facile ironia sui tempi allora sei sulla strada buona perchè prima di 4 anni difficilmente avremo la nostra regione autonoma,mettetevi il cuore in pace,a meno di clamorose accelerazioni,o a meno che non si passi per un referendum.
    comunque il tutto si è avviato dopo anni di chiacchiere a vuoto, grazie all'impegno deciso del ministro Bossi.
    dopo starà a noi scegliere SI o NO ma comunque vada dobbiamo ringraziare i "lumbard" questa volta

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Sant'Eusebio
    Seeeeee Perchè, allora, non far decidere il destino della ROmagna ai "lumbard"?
    Ciao
    A chi vuole la regione Romagna conviene invitare anche gli emiliani al voto. Stai certo che non si faran pregare a votare "si" con un suffragio bulgaro. Oppure mi vorrai dire che fra le due "etnie" scorre buon sangue?????

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Romagna Autonoma
    Di ARTISTA nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07-04-07, 11:48
  2. Formigoni: "ecco come renderò autonoma la Lombardia"
    Di denty nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 31-07-06, 18:38
  3. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 31-07-06, 17:05
  4. Romagna autonoma
    Di Free nel forum Fondoscala
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 28-04-02, 22:58
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-04-02, 21:28

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226