Sensi tuona: "Via tutti gli arbitri"


Notizie Roma
Franco Sensi sferra l'ennesimo attacco al sistema arbitrale e non risparmia nessuno, Collina compreso. Il presidente della Roma, intervenendo ad una trasmissione radiofonica di "Radiorai" ha dichiarato di essere una delle vittime del sistema.

"Il prossimo anno bisognerà rifare tutto - ha detto Sensi -. Non intendo più continuare a fare il presidente di una società in un contesto come questo". "Devono andare a casa tutti i vecchi arbitri: bisogna far dirigere le partite di serie A a chi arbitra nelle serie inferiori. Collina? In Milan-Lazio non ha arbitrato come doveva, via anche lui... I giovani possono sbagliare perché hanno più giustificazioni, gli altri no".

"In questa stagione la Roma è stata la società più massacrata da certi arbitraggi. Non credo siano procurati apposta, ma è avvenuto", ha concluso Sensi.





Il presidente Sensi mentre si scaccola