User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Forumista storico
    Data Registrazione
    10 Oct 2009
    Messaggi
    32,649
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Decreto antiviolenza in vigore, tre arresti

    Pescante: «Approvato stamattina, si applica agli incidenti avvenuti nelle ultime 36 ore, quindi anche a quelli di sabato»

    ROMA - «Il decreto antiviolenza è già entrato in vigore e può quindi essere applicato anche agli incidenti avvenuti allo stadio di Torino sabato sera durante Torino-Milan». Lo ha dichiarato il sottosegretario alla Cultura, con delega allo Sport, Mario Pescante. E in applicazione del decreto, tre ultras del Torino sono stati arrestati dalla Digos torinese, dopo gli incidenti di sabato sera avvenuti allo stadio Delle Alpi durante l'incontro Torino-Milan. Una quarta persona è stata invece sottoposta ad un fermo di polizia giudiziaria perché bloccata oltre le 36 ore entro il quale è possibile eseguire gli arresti.

    «SODDISFATTI» - Sul decreto, Pescante ha chiarito: «È stato approvato stamattina, è pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale: quindi non solo è in vigore, ma si applica anche agli incidenti di sabato perché sono avvenuti entro le 36 ore. Siamo molto soddisfatti di questa rapidità. Dobbiamo ringraziare le istitutuzioni che, con questa tempestività, hanno messo le forze di polizia in condizione di applicare il decreto anche agli episodi di sabato».

    CARRARO: «NON SI MODIFICHI» - Il presidente della Federcalcio, Franco Carraro, si augura che il decreto antiviolenza non venga modificato. «Mi auguro che il decreto legge, della cui utilità ci siamo purtroppo drammaticamente resi conto in questo fine settimana, sia approvato dal Parlamento senza modifiche che ne cambino l'impatto», ha detto Carraro, il quale però ha anche ribadito un invito a placare i toni rivolto al mondo del calcio: «Tutti quelli che si occupano di calcio, dirigenti, allenatori, calciatori e addetti ai lavori, devono mostrare senso di responsabilità».



    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    AC Milan 1899
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    12,999
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

  3. #3
    AC Milan 1899
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    12,999
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs up Buontempo: «Ma questa legge è sbagliata, la cambierò»

    25/03/2003 - di IL MESSAGGERO ; Fonte: IL MESSAGGERO - www.ilmessaggero.it
    Buontempo (An) insiste: così si spara nel mucchio. Bisogna punire anche le società colpevoli

    Polizia privata a spese delle società di calcio; metal detector all'ingresso degli stadi; idranti per evitare il contatto fisico in caso di incidenti; agenti in borghese da infiltrare sugli spalti («così abbiamo sconfitto le Br»), posti assegnati con nome e cognome, bilanci dei club dei tifosi da rendere pubblici. Teodoro Buontempo, a poche ore dall'entrata in vigore del nuovo decreto antiviolenza, già non vede l'ora di cambiarlo.
    Come un anno fa, il deputato di An promette battaglia e annuncia che presenterà emendamenti ribadendo che avrebbe preferito non un decreto ma una legge discussa in parlamento da tutte le forze politiche. «A me personalmente non piace l'atteggiamento di Urbani - dice - Sembra che chi vuole la legge è contro la violenza e chi la vuole più organica è a favore della violenza. Non è così. Ora il rischio è che la violenza si sposti fuori degli stadi».
    Un tasto dolente riguarda l' «intreccio oscuro» dei rapporti tra club e tifosi: «Le società conoscono i tifosi violenti, d'altronde chi dà loro i biglietti? Devono farli uscire allo scoperto. Quando le cose vanno male i tifosi vengono fatti entrare addirittura negli spogliatoi». Buontempo è del parere che i bilanci dei club di tifosi siano resi pubblici: «Tutto deve essere portato alla luce del sole. Se le società finanziano i club dei tifosi, quando capitano episodi di violenza devono essere coinvolte anche loro. Sono corresponsabili. E se una società fosse colpevole andrebbe chiusa». Per Buontempo tutte le società devono «munirsi di personale di vigilanza, anche se la regia resta nelle mani delle forze dell'ordine. Gran parte degli stadi italiani non sono sicuri». Prioritario per l'esponente di An è che i colpevoli vadano puniti duramente, «ma non si può colpire nel mucchio. È inaccettabile prendere 30 persone e sbatterle dentro. Per trovare cinque colpevoli si rovina la vita ad altri 25». L'analisi di Buontempo sul momento del calcio è impietosa: «L'anarchia è generale, con presidenti che quando parlano istigano alla violenza e anche tra giornalisti - conclude - c'è clima da guerra civile».
    Contrario al nuovo decreto anche il vicepresidente della Camera Alfredo Biondi: «Ci sono già in Italia le leggi che consentono l'arresto in flagranza. Io sono contrario alle misure eccezionali. Così si snatura lo stato di diritto». Il ministro dei Beni Culturali con delega allo sport, Giuliano Urbani, esprime la sua soddisfazione e «grande compiacimento per la sensibilità dimostrata dal Capo dello Stato per aver controfirmato il decreto con grande tempestività». Franco Carraro, presidente della Federcalcio, si augura «che il decreto legge sia approvato dal Parlamento senza modifiche».
    La violenza negli stadi è figlia di «una teppaglia che si muove perchè è in condizione di impunità». E’ il parere del sottosegretario con delega sullo sport, Mario Pescante. Per Gianni Rivera «Esistono solo due strade per arginare la violenza: l'educazione e la repressione. Mi sembra che sulla prima l'attuale dirigenza del calcio non abbia fatto molto e non abbia intenzione di far qualcosa per il futuro. Comunque uno stato democratico ha il diritto di difendersi in certe situazioni».

  4. #4
    We Are The Firm
    Data Registrazione
    12 Mar 2002
    Località
    Poggibonsi - Granducato di Toscana
    Messaggi
    9,355
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Buontempo ha detto delle cose giuste, ma anche alcune cose che nessuno si vuole mettere in testa. In questo caso non vedo cosa c'entrino le società di calcio. Ancora non hanno capito come fanno le curve a finanziarsi?? Evidentemente no.

    Su Pescante meglio stendere un velo pietoso...
    un pluriprocessato che si permette di dire certe cose...
    ULTRAS MODUS VIVENDI

  5. #5
    AC Milan 1899
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    12,999
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Tre degli arrestati di Sabato sera sono già in libertà!
    Era tutta una bufala giornalistica, nella realtà dei fatti non avevano partecipato ai casini ma erano solamente allo stadio nonostante la diffida.
    I loro nomi e le loro famiglie sputtanate dai soliti giornalisti di merda, avevano fatto credere che erano i responsabili dei casini invece non centravano nulla.

    Giornalisti e benpensanti vi schifiamo tutti quanti !!!!


 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-07-13, 02:17
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-04-12, 22:27
  3. Centri antiviolenza in Italia
    Di Neva nel forum Salute e Medicina
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-05-08, 07:44
  4. UDC di nuovo responsabile:DL antiviolenza verso il sì definitivo
    Di Repubblica nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 02-04-07, 18:17
  5. Oggi ... entra in vigore il Decreto UrbANI ...
    Di Barbanera nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 26-03-04, 19:24

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226