MASSONERIA: CONSIGLIO REGIONALE MARCHE CONGELA LEGGE SU NOMINE
Ancona, 26 feb. (Adnkronos) - Il Consiglio regionale delle Marche ha ''congelato'' per sei mesi la modifica alla propria legge n. 34 del '96 per la nomina e le designazioni di spettanza della Regione Marche, che introduceva l'obbligo di dichiarare, per i candidati, l'appartenenza o meno alle associazioni massoniche.
(Ama/Gs/Adnkronos)
26-FEB-03195