----

Sindacato. Un italiano su dieci, bambini e imprenditori compresi, e'
iscritto alla Cgil. Il sindacato ha raggiunto i cinque milioni e mezzo
di iscritti (in aumento giovani e donne) ed e' diventato
l'organizzazione piu' numerosa mai esistita in Italia dopo la Chiesa
cattolica (che pero' e' autorevolmente supportata in alto loco) e il
partito fascista (che pero' era obbligatorio). La cosa e' strana,
poiche' questi come sapete sono tempi di destra in cui - secondo la
versione ufficiale - la ggente s'allontana dalla politica e si fa
esclusivamente i cazzi sui.
Contemporaneamente, nessuno riesce piu' a sapere quanti sono gli
iscritti ai Ds, che - dicono - sarebbero calati sotto i centomila.
Insomma, gli eredi Di Vittorio si moltiplicano e quelli di Togliatti
no. Che diavolo e' successo? Un tempo, nel Regolamento generale stava
scritto che "il sindacato e' la cinghia di trasmissione del partito
comunista". Ma forse conveniva fare al contrario. E anche oggi,
chissa'...

---

di R. Orioles