User Tag List

Pagina 1 di 8 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 76

Discussione: Un futuro molto cupo

  1. #1
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Un futuro molto cupo

    http://www.cronologia.it/demogra1.htm

    http://www.cronologia.it/italia1.htm

    http://www.cronologia.it/italia2.htm

    http://www.cronologia.it/anno2005.htm

    http://www.cronologia.it/demogra2.htm

    http://www.cronologia.it/immigra.htm

    http://www.cronologia.it/indice.htm



    "I locali veneti diverranno una minoranza, reclameranno, naturalmente faranno del nazionalismo, ma gli stranieri in maggioranza, detteranno le leggi, chiederanno poi una autonomia, uno Stato indipendente, e in caso di ostilità dei veneti, si appelleranno all'ONU - (tipo Kosovo)."


    Fantascienza?Vedremo...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Veneto indipendente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Serenissima Euganea
    Messaggi
    5,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Fino a trent'anni fa ci terrorizzavano perchè prevedevano uno spaventoso umento della popolazione mondiale e l'impossibilità della terra di produrre cibo per tutti: situazione assai ridimensionata e smentita dai fatti.
    Ora ci spaventano dicendoci che non cresciamo più e perciò scompariremo.
    Tutto sarà possibile, tranne che io continui a credere alle proiezioini statistiche sul futuro come se fossero certezze.
    Sai cosa penso io? che con la guerra in Iraq (a questo punto è assai difficile che si riesca ad evitare) avremo delle invasioni bibliche di musulmani nei nostri territori. Il nostro futuro non può più basarsi sulle previsioni statistiche, ma è più che altro legato alla volontà di certi presidenti di fare o meno certe guerre.

  3. #3
    Ridendo castigo mores
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    9,515
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Orso Brrrrr
    Fino a trent'anni fa ci terrorizzavano perchè prevedevano uno spaventoso umento della popolazione mondiale e l'impossibilità della terra di produrre cibo per tutti: situazione assai ridimensionata e smentita dai fatti.
    Ora ci spaventano dicendoci che non cresciamo più e perciò scompariremo.
    Tutto sarà possibile, tranne che io continui a credere alle proiezioini statistiche sul futuro come se fossero certezze.
    Sai cosa penso io? che con la guerra in Iraq (a questo punto è assai difficile che si riesca ad evitare) avremo delle invasioni bibliche di musulmani nei nostri territori. Il nostro futuro non può più basarsi sulle previsioni statistiche, ma è più che altro legato alla volontà di certi presidenti di fare o meno certe guerre.

    ti voglio pero' ricordare una 'proiezione all' incontrario' ... se oggi i serbi sono il 5% dei ' kossovari' nel 1919 erano il 70% (.. e nel kossovo hanno politicamente ' comandato' i serbi fino al 1999...)
    Domanda : quale e' stata ' l' arma risolutiva ' degli albanesi ? ..

  4. #4
    Veneto indipendente
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Serenissima Euganea
    Messaggi
    5,951
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by larth
    ti voglio pero' ricordare una 'proiezione all' incontrario' ... se oggi i serbi sono il 5% dei ' kossovari' nel 1919 erano il 70% (.. e nel kossovo hanno politicamente ' comandato' i serbi fino al 1999...)
    Domanda : quale e' stata ' l' arma risolutiva ' degli albanesi ? ..
    ________________
    Perchè all'incontrario? mi pare un parallelo. Se non ci fosse stata l'invasione da parte dell'esercito americano, la Serbia sarebbe stata ancora forte ed avrebbe mantenuto la sua supremazia in Kosovo. Dopo l'attacco Americano, affiancato dalla Nato, abbiamo avuto come unica conseguenza "positiva" l'invasione in massa da parte degli albanesi che, con donne e bambini, hanno esportato in itaglia anche la peggiore delinquenza.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    28 Mar 2002
    Località
    estremo occidente
    Messaggi
    15,083
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    diciamolo chiaro e forte: in queste circostanze chi non mette al mondo un numero sufficiente di figli o è un coglione o è un traditore del suo popolo.
    Non serve ululare alla luna e gridare le proprie disgrazie al vento: ci vuole un impegno concreto. Se non ci diamo una mossa le agghiaccianti statistiche etnodemografiche si avvererranno, e allora addio popolo, addio civiltà...

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Felix
    diciamolo chiaro e forte: in queste circostanze chi non mette al mondo un numero sufficiente di figli o è un coglione o è un traditore del suo popolo.
    Non serve ululare alla luna e gridare le proprie disgrazie al vento: ci vuole un impegno concreto. Se non ci diamo una mossa le agghiaccianti statistiche etnodemografiche si avvererranno, e allora addio popolo, addio civiltà...

    quindi suppongo che tu abbia almeno dieci figli e non più di trent'anni, altrimenti il coglione, a dire queste cose, sei tu.

  7. #7
    Ridendo castigo mores
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    9,515
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by Nanths
    quindi suppongo che tu abbia almeno dieci figli e non più di trent'anni, altrimenti il coglione, a dire queste cose, sei tu.
    coglioni siamo tutti noi che abbiamo accettato per egoismo e aquescienza un modello di vita che porta alla nostra scomparsa demografica rispetto a coloni piu' prolifici ...

    Perche' se non avessimo da provvedere ai figli degli altri venuti a colonizzarci il problema non avrebbe l' impatto drammatico che ha e che lo rendera' ben piu' veloce del processo di albanesizzazione del kossovo .

    Ma se permetti i piu' coglioni tra i coglioni sono coloro vorrebbero salvare la specificita' etnica di casa sua , negando il problema demografico e addirittura inneggiamdo ai processi di globalizzazione che lo rendono cosi' accelerato e drammatico .

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Larth dopo l'economia ti dai alla demografia? Sei altamente preparato anche lì? A parte questo suppongo che anche tu abbia meno di trent'anni e almeno dieci figli per permetterti di dare dei "coglioni" agli altri...altrimenti vale anche per te il pricipio "felix"...

    Se poi vuoiinsistere nel dare del coglione alle persone che scientemente vogliono garantire ai propri figli una vita decorosa (visto in molti casi il percorso economico difficile dei prorpi antenati) e vuoi fargli una colpa di non figliare come conigli tipo arabi e terroni non so cosa farci, evidentemente sei anche tu uno di quelli che parla parla...ma delle cose degli altri, facile vero?

    Ti salutano anche bibì e bibò , che non potevano mancare

  9. #9
    Padania libera dai padioti
    Data Registrazione
    14 Jun 2002
    Messaggi
    2,329
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Nanths, il problema è talmente limpido che non si dovrebbe nenache commentarlo se non fosse stato posto all'attenzione di un forum di discussione.

    Il tuo ragionamento sul desiderio di dare una vita decorosa (che significa ?) ai tuoi figli è rispettabile ma nasconde un approccio sbagliato a un problema sempre più conclamato.

    Guarda che non ci sono soluzioni alternative.

    I recinti e i muri non li possiamo erigere, non possiamo andare a vivere sulla cima della montagna.

    Le barriere che possiamo erigere sono si culturali ma legate anche alla nostra "consistente" presenza fisica.

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    9,909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Con che coraggio si puo' pensare ad avere figli ed ad assicurare loro un' educazione dignitosa, con la disoccupazione di massa, non solo in Italia, parlo di Europa?

    Da qualunque parte andiamo, ci imbattiamo in TROPPE, non TROPPO POCHE persone: posteggi, autostrade, autobus, file agli sportelli, treni pieni, spiaggia, code alla cassa del supermercato e, non scordiamocelo, DISOCCUPAZIONE.

    Se lo stato non fa nulla per incoraggiare la famiglia (v. Austria), non e' l' individuo che e' egoista, e' lo stato che fallisce.

    Saluti

 

 
Pagina 1 di 8 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 14-02-12, 15:18
  2. Il futuro cupo del capitalismo
    Di Gian_Maria nel forum Economia e Finanza
    Risposte: 40
    Ultimo Messaggio: 11-10-11, 23:14
  3. Il futuro cupo del capitalismo
    Di Gian_Maria nel forum Socialismo Libertario
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-10-11, 15:49
  4. Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 03-04-06, 15:15
  5. Il cupo tramonto della Lega Nord
    Di Catilina nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 18-04-04, 14:43

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226