Lo notizia è stata diffusa dall'agenzia Itar-Tass

Il ministro degli esteri Ivanov ha ufficializzato il voto contrario a una nuova risoluzione dell'Onu

Il ministro Ivanov con Powell (Reuters)
MOSCA - Il ministro degli esteri russo Igor Ivanov ha detto che la Russia opporrà il veto a una nuova risoluzione dell'Onu sull'Iraq. Lo ha riferito la Itar-tass.
Ivanov ha detto che Mosca opporrà un veto al Consiglio di sicurezza a una nuova risoluzione che autorizzi il ricorso alla forza contro l'Iraq. Se una tale risoluzione verrà presentata al Consiglio, «allora la Russia utilizzerà il suo diritto di veto contro la risoluzione», ha dichiarato Ivanov in un comunicato. È il primo riferimento diretto a un veto fatto dal capo della diplomazia russa, che aveva detto prima che avrebbe «bloccato» il testo, lasciando intendere che la Russia si sarebbe astenuta in caso di voto.
La Russia è uno dei cinque membri permanenti del Consiglio di sicurezza e dispone a tale titolo di diritto di veto.
10 marzo 2003 DA CORRIERE.IT