User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs up La Lega si oppone al riconoscimento giuridico dell'Islam

    La lega promette ostruzionismo e forte opposione al disegno di legge del governo sulla libertà di religione. "Ammettere che le religioni sono tutte uguali e vanno trattate allo strsso modo è un concetto massonico".


    ROMA - Non piace alla Lega il disegno di legge presentato dal governo alla Camera che metterebbe ordine sulla delicata materia del riconoscimento giuridico delle confessioni religiose diverse da quella cattolica e che ancora oggi vengono "tollerati" nell'ordinamento come "culti ammessi". La prosposta di legge stabilirebbe i nuovi criteri che le religioni minoritarie nel nostro paese devono avere per essere riconosciute dallo Stato Italiano e concorrere quindi alla sapartizione dell'8 per mille e tutti gli altri diritti riconosciuti per legge. E subito il pensiero corre all'Islam, almeno il pensiero della Lega Nord che per bocca del vice capogruppo alla Camera, Federico Brigolo, ha fatto sapere di criticare "l'aspetto ideologico della legge" e annuncia "opposizione dura e ostruzionismo".

    L'aspetto ideologico della legge starebbe per la Lega nel riconoscere che le "religioni sono tutte uguali e vanno quindi trattate allo stesso modo". Quello che più comunemente viene riconosciuto come uno dei pilastri della laicità dello stato viene invece reinterpretato dalla Lege come "un concetto massonico che mira a recidere il cordone ombelicale delle persone dalla loro tradizione, in modo da poterle meglio controllare con le Tv e con poteri forti globali". Il punto centrale della contestazione leghista sembra vertere quindi sulla presunta perdita della genuina tradizione cattolica italiana qualora nuovi culti vengano riconosciuti dallo Stato Italiano, e quello che spaventa di più è la religione della mezza luna, uno dei pochi culti che non ha ancora ottenuto il riconoscimento nonostante le diverse bozze di intesa che le associazioni islamiche hanno presentato in questi anni allo Stato Italiano. Per il Carrocio un riconoscimento dei diritti all'Islam può "mettere a rischio l'unicità dell'ordinamento giuridico italiano" e quindi riconoscere l'Islam significherebbe riconoscere l'ammissibilità della Shari'a, cioè della legge sacra islamica, che, come nel diritto della persona o nel diritto di famiglia, è in netta contrapposizione con l'ordinamento italiano . Infatti ha spiegato l'on. Andrea Gibelli "l'Islam non riconosce la differenza tra legge religiosa e legge civile, tra religione e stato laico"; inoltre l'Islam non contempla il diritto a cambiare fede religiosa: gli apostati vengono inevitabilmente condannati a morte dalla fatwa (la sentenza dei giureconsulti islamici, nrd) dei ministri di culto islamici.

    "Il testo del governo - ha detto il capogruppo leghista alla Camera, Alessandro Cè - "è approssimativo. Anche a livello governativo non c'è stato approfondimento, perchè non posso pensare che il presidente del Consiglio avalli il fatto che una donna che si sposi con un islamico non abbia gli stessi diritti del marito". "Il Carroccio - ha concluso Cè - "chiede una pausa di riflessione, altrimenti la Lega farà la propria battaglia con tutti gli strumenti consentiti dal regolamento".

    (12 MARZO 2003; ORE 17.50)
    "Sarà qualcun'altro a ballare, ma sono io che ho scritto la musica. Io avrò influenzato la storia del XXI secolo più di qualunque altro europeo".

    Der Wehrwolf

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Ludovico van
    Ospite

    Predefinito

    Purtroppo la direzione presa dalla politica in materia religiosa dal dopoguerra è troppo netta e decisa per invertire il senso di marcia (che è, ovviamente, quello di distruggere ogni atomo di cristianesimo in Europa e nel mondo). Lo stadio raggiunto è davvero avanzato. Ogni tentativo di opposizione a questo obiettivo è comunque apprezzabilissimo e andrebbe sostenuto, contro tutto e contro tutti.

    Saluti

 

 

Discussioni Simili

  1. Riconoscimento giuridico dei sindacati
    Di Giò nel forum Destra Radicale
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 10-09-11, 09:53
  2. Berlusconi e la Lega 'nemici dell'islam'
    Di carlomartello nel forum Politica Estera
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 11-10-09, 20:06
  3. Risposte: 152
    Ultimo Messaggio: 26-06-08, 17:20
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-09-07, 20:51
  5. Gruppi, correnti pagane e riconoscimento giuridico
    Di Mjollnir nel forum Paganesimo e Politeismo
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 01-04-04, 01:28

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226