User Tag List

Visualizza Risultati Sondaggio: Politica estera europea

Partecipanti
16. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Le Colonne d'Ercole - Leviatano

    4 25.00%
  • AdriaticoMediterraneo - Leviatano

    1 6.25%
  • Kalmar 2.0 - Leviatano

    3 18.75%
  • Plus Oultre - Leviatano

    0 0%
  • Eurafrica - Leviatano

    0 0%
  • Victoria - Leviatano

    0 0%
  • Il Drago Nero - Behemot

    1 6.25%
  • Lega di Turan - Behemot

    1 6.25%
  • Trincee d'Europa - Behemot

    5 31.25%
  • Eurussia - Behemot

    5 31.25%
  • Occidente Eterno - Behemot

    0 0%
  • Carolus Augustus - Idra

    1 6.25%
  • AlpeAdria - Idra

    1 6.25%
  • Le Colonne - Idra

    1 6.25%
  • Obiettivo Coesione - Idra

    0 0%
  • Eurospazio - Idra

    2 12.50%
Sondaggio a Scelta Multipla.
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13
  1. #1
    Chap Socialist
    Data Registrazione
    13 Sep 2002
    Messaggi
    31,653
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Elezioni del Senato Europeo di Politica Estera

    Seguendo una intuizione demichelisiana, viene creato un Senato Europeo che gestisca la politica estera e di difesa della CEE, oltre a custodire collettivamente il controllo delle sue testate nucleari.

    L'elezione è indiretta, attraverso una serie di consultazioni con ong, ministeri, authorities, istituzioni internazionali, università.

    Ovviamente non esistono partiti, tuttavia è possibile individuare tre blocchi geostrategici, non del tutto omogenei al loro interno, e potenzialmente ricombinabili.

    Leviatano : sono la fazione più cosmopolita, generalmente fautori di forme di libero commercio, spesso fautori dell'imperialismo economico o del neocolonialismo, a livello comunitario in generale sostengono forme confederali.

    Behemot: sono la fazione più legata agli assunti geopolitici classici, guardano principalmente all'Asia e alla Russia come sbocchi strategici dell'Europa; tendenzialmente autarchici o protezionisti, per rapporti commerciali pragmatici e un imperialismo di sfere d'influenza. A livello comunitario sono per l'accentramento.

    Idra: sono la fazione più moderata e pragmatica, rappresentano gli interessi delle aree regionali e dei grandi centri urbani della Comunità, oltre che degli influenti potentati economici e burocratici. A livello comunitario sono per il federalismo.

    Segue nel prossimo post la descrizione degli orientamenti. Ricordate che più che blocchi monolitici sono gruppi di pressione facilmente portati a tradirsi l'un l'altro

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Chap Socialist
    Data Registrazione
    13 Sep 2002
    Messaggi
    31,653
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Elezioni del Senato Europeo di Politica Estera

    Le Colonne d'Ercole - Leviatano

    Tradizionale blocco atlantista ortodosso, vede la chiave del futuro nell'alleanza con gli USA a difesa dei valori occidentali di democrazia e libero mercato. Per una UE confederale leggere e una integrazione con gli USA a livello di mercato e difesa. A favore di una politica di penetrazione commerciale tramite accordi di reciprocità, per l'uso di petrolio e nucleare.

    AdriaticoMediterraneo - Leviatano

    Tradizionale competitore delle Colonne d'Ercole nel blocco Leviatano, AdriaMed raggruppa le tendenze favorevoli a una Europa centrata sull'asse Adriatico-Balcani-Medio Oriente - Nord Africa. Appoggiano una economia di cooperative, la libera circolazione, il rispetto delle tendenze religiose, una politica di approvigionamento energetico spregiudicata, che al petrolio algerino e libico unisce lo sfruttamento delle nuove energie sostenibili. Per una UE regionalista e per la massima applicazione possibile del principio di sussidiarietà.

    Kalmar 2.0 - Leviatano

    Neonata tendenza, con sostenitori nel Baltico, in Scandinavia e in Francia, che mira ad estendere l'influenza della CEE nella fascia delle calotte polari, ricche di risorse naturali, in competizione con Russia e USA. Sono la più ecosostenibile tra le tendenze, e difendono una UE confederale che non interferisca su rilevanti questioni interne come la pesca.

    Plus Oultre - Leviatano

    Tendenza oramai in fase di consolidamento, preme per rinforzare tramite l'eredità spagnola e portoghese i rapporti con l'America Latina, in funzione antiamericana. Difende una concezione indigenista e populistica dell'uso di risorse naturali, e investe molto sulle energie alternative.

    Eurafrica - Leviatano:

    la più antica delle tendenze, considera l'Africa un mercato naturale per l'Europa. Difende la penetrazione economica delle multinazionali in competizione con americani e cinesi, ritenendo che la globalizzazione rechi più benefici che danni alle popolazioni povere del Sud. Punta sulla creazione di elitès europeizzate che guidino i rapporti bilaterali con lealtà, ricompensate tramite l'apertura dei mercati.

    Victoria - Leviatano
    :

    Tendenza forte sopratutto in circoli britannici, punta su un legame diretto con l'India in funzione anticinese, ed è possibilista su intese con la Russia. E' protesa verso il libero commercio internazionale, tariffe preferenziali per i paesi alleati, investimenti sull'alta tecnologia grazie alle opportunità offerte dal fiorente mercato indiano. Integrazionista per le minoranze.

    Il Drago Nero - Behemot

    Tendenza filocinese, antirussa e in "coopetizione" con gli USA. Difende uno stretto legame con Pechino, e l'adozione di un modello economico liberomercatista caratterizzato da un forte intervento statale e dalla penetrazione reciproca delle piccole e medie imprese, lasciando ai grandi gruppi joint ventures. Favorevole a spartire l'Africa con Pechino, tendenzialmente pragmatica nei rapporti con gli altri paesi del mondo, secondo il cinesissimo approccio del massimizzare il proprio utile senza far caso ad altro.


    Lega di Turan - Behemot: tendenza forte in Ungheria e Turchia, protesa verso la stabilizzazione dei paesi dell'Asia Centrale e del Caucaso, per assicurare all'Europa un forte controllo sull'area russa e cospicui rifornimenti energetici. Integrazionista, ma fortemente militarista, tendenzialmente filocinese e filoatlantica.

    Trincee d'Europa - Behemot
    : Paranoica corrente autarchica, che lotta contro l'islamizzazione dell'Europa. Difende un'Europa a frontiere chiuse e in cui regni la supremazia della politica sull'economia. Ferocemente antiamericana, l'unico paese non islamico che trascuri nella ricerca di partners energetici e strategici è la Cina.

    Eurussia - Behemot: tradizionale tendenza da Lisbona a Vladivostok, antiamericana e anticinese, conservatrice in politica interna, per un forte ruolo dello Stato e un deciso militarismo. Difende una concezione delle sfere di influenza di tipo brezneviano, e la protezione economica delle imprese comunitarie. Anti-immigrazionista e con una buona dose di retorica religiosa. Spiccatamente isolazionista.

    Occidente Eterno - Behemot: bizzarra corrente che abbraccia Europa- Russia-America-India come prodotti della civiltà occidentale-indoeuropea, in competizione con i popoli africani e asiatici. Si trova su posizioni simili all'Eurussia per il resto, ma è decisamente più aperta all'esterno, puntando sull'evoluzione tecnologica e sull'integrazione militare in meccanismi di difesa reciproca.

    Carolus Augustus - Idra:

    Tradizionale blocco di potere dei burocrati brusselliani, è monetarista e neocolonialista in economia. Tuttavia, a differenza delle Colonne d'Ercole, difende un ruolo autonomo dell'Europa, in competizione con gli altri blocchi di potere mondiale.

    AlpeAdria - Idra: ricco blocco mitteleuropeo, funge da cerniera di "conservatorismo dialogante" tra l'AdriaMed e l'Eurussia, le sue due dorsali strategiche. Per una UE delle Regioni dai tratti pragmatici e isolazionisti.

    Le Colonne - Idra
    : sono la corrente più pragmatica e aperta in assoluta, rappresentando le grandi metropoli comunitarie non appartenenti all'area delle burocrazie. Difendono una politica di totale apertura economica, sociale, culturale e commerciale.

    Obiettivo Coesione - Idra: le zone più povere della CEE costituiscono un blocco tendenzialmente protezionista e autarchico, favorevole a elevati livelli doganali e a un forte interventismo statale per salvare le aree depresse dalla concorrenza internazionale. Isolazionisti.

    Eurospazio - Idra tendenza neonata, ma in crescita, appoggiata da lobby scientifiche e militari: sostiene che il futuro del Nuovo Vecchio Continente sia nelle stelle, e nell'esplorazione spaziale a fini commerciali, scientifici, bellici.

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    15 Apr 2009
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,279
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Elezioni del Senato Europeo di Politica Estera

    trincee d'Europa anche se ho avuto forti dubbi con Eurussia....

  4. #4
    Pasdar
    Data Registrazione
    25 Sep 2004
    Località
    Padova
    Messaggi
    46,770
    Mentioned
    106 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Rif: Elezioni del Senato Europeo di Politica Estera

    Tendenzialmente Behemoth, ovviamente Trincee d'Europa ed Eurussia. Guardo con concupiscenza ad un'intesa con Eurospazio: in pratica una Federazione Eurosiberiana!
    Mentre è con perplessità che considero Obiettivo Coesione, i miei miliardi non finanzieranno le loro fondazioni.
    Ultima modifica di Defender; 24-09-09 alle 16:39
    «Non ti fidar di me se il cuor ti manca».

    Identità; Comunità; Partecipazione.

  5. #5
    Cancellato
    Data Registrazione
    10 Apr 2009
    Località
    Africa Orientale Italiana
    Messaggi
    8,885
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Elezioni del Senato Europeo di Politica Estera

    Sicuramente Eurussia.

  6. #6
    Missiroli Presidente
    Data Registrazione
    01 May 2009
    Località
    Lost Island
    Messaggi
    36,026
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Elezioni del Senato Europeo di Politica Estera

    Kalmar 2.0
    Figliolo, lei è un asino...
    (D.Pastorelli, cit.)


  7. #7
    Nichilismo Cristiano
    Data Registrazione
    02 Apr 2004
    Località
    Parma
    Messaggi
    34,544
    Mentioned
    347 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Rif: Elezioni del Senato Europeo di Politica Estera

    Lotta armata.

    Se fossi costretto a scegliere: Kalmar 2.0 con obiettivo di stringere accordi con Plus Outre, Eurussia, Eurospazio e Coesione. Scopo finale: lo stesso di spazio 2500, per chi lo ricorda, realizzare colonie spaziali in cui le minoranze etniche o religiose possano rifugiarsi.
    Ultima modifica di Perseo; 03-11-09 alle 00:25

  8. #8
    Anti-taliban
    Data Registrazione
    13 Oct 2009
    Messaggi
    5,058
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito Rif: Elezioni del Senato Europeo di Politica Estera

    Trincee d'Europa - Behemot.

  9. #9
    Pasdar
    Data Registrazione
    25 Sep 2004
    Località
    Padova
    Messaggi
    46,770
    Mentioned
    106 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito Rif: Elezioni del Senato Europeo di Politica Estera

    Vedo che molti scelgono solo un'opzione, faccio notare che Manfr il Grande ha proposto la multi-opzione per qualcosa!
    Citazione Originariamente Scritto da Perseo Visualizza Messaggio
    Lotta armata.

    Se fossi costretto a scegliere: Kalmar 2.0 con obiettivo di stringere accordi con Plus Outre, Eurussia, Eurospazio e Coesione. Scopo finale: lo stesso di spazio 2500, per chi lo ricorda, realizzare colonie spaziali in cui le minoranze etniche o religiose possano rifugiarsi.
    Grande saga di ucronie, Spazio 2500! La migliore, IMHO.
    «Non ti fidar di me se il cuor ti manca».

    Identità; Comunità; Partecipazione.

  10. #10
    Nichilismo Cristiano
    Data Registrazione
    02 Apr 2004
    Località
    Parma
    Messaggi
    34,544
    Mentioned
    347 Post(s)
    Tagged
    29 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    2

    Predefinito Rif: Elezioni del Senato Europeo di Politica Estera

    Manfr doveva mettere all'inizio l'avviso che il sondaggio è multiplo. Me ne sono accorto solo dopo aver votato.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 18-09-11, 16:35
  2. Risposte: 80
    Ultimo Messaggio: 16-09-11, 15:57
  3. Risposte: 111
    Ultimo Messaggio: 06-09-11, 09:28
  4. Politica Estera: Dibattito al Senato
    Di are(a)zione nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 21-02-07, 11:48

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226