User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Patrie dal Friul
    Data Registrazione
    11 Jul 2002
    Localitą
    Udin
    Messaggi
    1,148
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito 3 aprile : festa per la Patria del Friuli(3 aprile 1077 )


    3 aprile : festa per la Patria del Friuli



    Il tre aprile puņ capitare di vedere esposta nei paesi del Friuli una strana bandiera turchina con, in mezzo, una grande aquila gialla corredata di un becco e di zampe rosse. Non č un'aquila uguale a tante altre come, per esempio, quella a due teste del defunto impero asburgico. E non č nemmeno il rapinoso rapace presente nello stemma di tante citta e regioni dell'Europa di d'oltralpe. 'E un disegno del tutto originale, schietto, quasi geometrico, essenziale, stlizzato.

    'E lo stemma dell'antico Patriarcato di Aquileia che, proprio il 3 aprile dell'anno 1077, vide riconosciuta da parte del sacro romano imperatore germanico, secondo la ritualitą feudale, la propria esistenza di principato civile retto da un'ecclesiastico.

    Nonostante siano trascorsi quasi mille anni da quel accadimento c'č ancora qualcuno che lo ricorda, perché lo considera, a torto o a ragione, l'atto del riconoscimento, attraverso l'investitura imperiale, della sovranitą territoriale ed una identitą culturale dello Stato friulano. L'aquila gialla in campo turchino esposta il tre di aprile, č, dunque, un modo evidente di celebrare l'ereditą di una istituzione che, fin dalle sue origini, ebbe vicende tormentate e, non di rado, avventurose.

    Il Patriarcato non č, non di meno, solo nostalgia: č storia e mito assieme.

    Su questi fatti la storia ci racconta che dopo la vittoria sugli Avari (791-799), Carlo Magno aveva allargato la sua giurisdizione dalle Alpi Orientali al Danubio. Per meglio organizzare questi suoi possedimenti, prima istituģ la Marca Avarica (o Orientale), poi la Marca Australe a settentrione del fiume Drava, e la Marca del Friuli a sud dello stesso fiume. I suoi successori, destituito il duca Boldarico nell'anno 828, divisero la Marca del Friuli in quattro contee.

    Le devastazioni degli ungari iniziarono nell'anno 889, e fecero grandi danni nelle nostre terre, oltre a disgragare ogni forma di organizzazione politico-amministrativa. L'imperatore Ottone I dopo aver vinto gli ungari nella battaglia Lechfeld (a meridione di Augusta) nell'anno 955, ricostruģ le marche Orientale e Carintiana, ma gią nell'anno 952 aveva assoggettato la Marca di Verona, il Friuli e l'Istria al ducato di Baviera, facendone un ducato della sua corona.

    Nel corso di questi accadimenti il Patriarcato di Aquileia aveva aquisito sempre maggiore importanza e potere, tanto che al tempo del patriarca Rodoalto (963/984), lo stesso papa ebbe a riconoscere Aquileia come prima sede al di qua delle Alpi dopo Roma. I momenti pił importanti che furono propizi a fare del Friuli uno "Stato libero e sovrano" grazie al Patriarcato di Aquileia, al di lą delle singole concesioni o donazioni, furono questi: la concessione al patriarca Giovanni, nell'anno 791, delle terre al di lą del Tagliamento, della signoria sulla Badia di Sesto al Reghena e sul Vescovado di Concordia e di tutto il territorio situato al di sotto (verso il mare) della strada chiamata Ungaresca; la dispensa degli obblighi di dipendenza delle terre patriarcali nei confronti del duca Alberone di Carinzia, concessa nell'anno 1027 e, in fine, la donazione del diritto di caccia concesso al patriarca Popo dall'imperatore Corrado, nell'anno 1028.

    Si trattava, pertanto, di un atto veramente dovuto il diploma che l'imperatore Federico IV (che giungeva dalla storica vicenda di Canossa) concesse al patriarca Sigeardo nell'anno 1077, a Pavia il 3 di aprile. Con questo atto il Friuli e le altre terre legate al Patriarcato di Aquileia (come il Cadore, parte dell'Istria ecc.) venivano staccate dal ducato, trasferendo alla sede aquileiese ogni diritto e privilegio regale e ducale.

    Vale a dire che č giuridicamente l'atto di nascita della Patria del Friuli che, sotto il governo dei patriarchi e del Parlamento, č esistita fino al 1420, quando pił per colpa dei contrasti e dei conflitti interni, oltre che per la viltą della nobiltą friulana, che per la forza dei nemici esterni, cadde sotto la dominazione della Repubblica di Venezia.
    ---------------------------------------------------------------------------------

    3 di avrīl : fieste pe Patrie dal Friūl

    Ai tre di avrīl al po’ capitā di viodi esponude atōr pal Friūl une straneōse bandiere colōr turchģn cun, tal mieē, une grande acuile zāle cul bec e lis ēatis rossis. No je une acuile tant che chźs ātris, come par esempli, chź cun doi cjāfs dal defont imperi asburgic. Nol č il rapinōs rapaē dal marc di tantis citāts e regjons da l'Europe disore. Al č un dissen dal dut origjnāl, sclet, dibot geometric, essenziāl, stilizāt.

    Al č il steme dal antīc Patriarcjāt di Acuilee che, propite ai 3 di avrīl dal 1077, al viōt ricognossūt dal sacri roman imperadōr germanic, secont la ritualitāt feudāl, la propie esistence di principāt civīl rezūt di un glesiastic.

    Siben che a son passāts dibot mīl agns di chel acjadiment and'č inmņ cualchidun che lu ricuarde, parvie che lu considere, a tuart o a reson, l'at dal ricognossiment, a traviers l'inviestidure imperiāl, de sovranitāt teritoriāl e une identitāt culturāl dal Stāt furlan. L'acuile zāle in cjamp turchin metude fūr ai tre di avrīl, e je, aduncje, un mūt palźs di celebrā l'ereditāt di une instituzion che, insin des sōs originis, e vč vicendis tormentadis e, no di rār, vinturōsis.

    Il Patriarcjāt nol č, parātri, nome nostalgie: al č storie e mīt insiemit.

    Sun chest cont la storie e pant che daspņ la vitorie sui Avars (791-799), Carli il Grant al veve slargjade la sō siorie des Alps Orientāls a la Donau, par miei organizā chestis sōs possessions, prime al instituģ la Marcje Avariche (o Orientāl), po la Marcje Austrāl a tramontane dal flum Drau e la Marcje dal Friūl a misdģ dal istčs flum. I siei sucessōrs, butāt jł il duche Boldric tal 828, a dividčrin la Marcje dal Friūl in cuatri conteis.

    Lis devastazions ongjaris a scomenēąrin tal 889, e a fasčrin grancj damps tes nestris tieris, oltri a disfantā ogni forme di organizazion pulitiche-ministrative. L'imperadōr Oton I, daspņ vź vinēūt i ongjars te batae di Lechfeld (disņt Auguste) tal 955, al ricostruģ lis marcjis Orientāl e Carantane, ma zą tal 952 al veve sometūt la Marcje di Verone, il Friūl e l'Istrie al ducāt di Bavarie, fasinti un ducāt de sō corone.

    Dilunc chescj acjadiments, il Patriarcjāt di Acuilee al veve cuistāt simpri plui impuartance e podź, tant che al timp dal patriarcje Rodoalt (963/984), il stes Pape al ricognossč Acuilee come prime sede di cą des monts daspņ Rome. I moments plui impuartants che a zovąrin a fā dal Friūl un "Stāt libar e sovran" graciis al Patriarcjāt di Acuilee, al di lą des sengulis concessions o donazions, a fņrin chescj: la concesion al patriarcje Zuan, tal 971, des tieris di lą dal Tajament, de siorie su la Badie di Sest e sul Vescovāt di Concuardie e di dut il teritori logāt disot de strade clamade Ongjarescje; la dispense dai obligs di fodre tes tieris patriarcjāls tai rivuarts dal duche Alberon di Carintie concedude tal 1027 e, in fin, la donazion dal dirģt di cjace concedūt al patriarcje Popo dal imperadōr Conrāt, tal 1028.

    Al fo, aduncje, un at dabon dovūt il diplome che l'imperadōr Indrģ IV (che al divignive de vicende di Cjanosse) al concedč al patriarcje Sigjeart tal 1077, a Pavie ai 3 di avrīl. Cun chest at il Friūl e chźs ātris tieris leadis al Patriarcjāt di Acuilee (come il Cjadovri, part da l'Istrie e v.i.) a vignivin dal dut distacadis dal ducāt, trasferģnt a la sede acuilejźs ogni dirģt e privileē regāl e ducāl.

    Vadč che juridicamentri al č l'at di nassince de Patrie dal Friūl che, sot il guviźr dai patriarcjis e dal Parlament, e durą fintremai al 1420, cuanche plui par colpe dai contrascj e dai cavii, oltri che pe viltāt de nobiltāt furlane, che pe fuarce dai nimīs, e colą sot il domini de Republiche di Vignesie.

    -----------------------------------------------------------------------------


























    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Patrie dal Friul
    Data Registrazione
    11 Jul 2002
    Localitą
    Udin
    Messaggi
    1,148
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    http://spazioinwind.libero.it/faf/

    Per vedere la immagine fare copia incolla del link nel browser

    Mandi da patrie dal Friul

  3. #3
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Beh?
    Devo ricordarvelo io il 3 Aprile 1077?

    Buona Festa Nazionale a tutti i friulani!


  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 May 2009
    Messaggi
    3,847
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Auguri al popolo Friulano!

 

 

Discussioni Simili

  1. 3 Aprile 1077
    Di Furlan nel forum Padania!
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 05-04-09, 08:54
  2. 3 Aprile 1077
    Di Furlan nel forum Friuli-Venezia Giulia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 03-04-09, 23:22
  3. 3 aprile 1077
    Di Liberalix nel forum Friuli-Venezia Giulia
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 04-04-08, 09:12
  4. Risposte: 54
    Ultimo Messaggio: 25-04-06, 09:31
  5. 20 Aprile 1889 - 20 Aprile 1945 - 20 Aprile 2005
    Di Ante Pavelic nel forum Destra Radicale
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 22-04-05, 17:10

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226