User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Giacobino 1799
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    Repubblica Partenopea
    Messaggi
    2,661
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Sancta "Santorum": fondamentalismo religioso della destra illiberale americana

    Destra illiberale, non è tutto oro quel che luccica a Washington
    Un importante senatore criminalizza i gay e rischia di far saltare la coalizione tenuta insieme da George W.
    --------------------------------------------------------------------------------
    New York. Rick Santorum è un giovane e potente senatore repubblicano della Pennsylvania, è il numero 3 del Gop, il Grand Old Party che guida l’Amministrazione americana e i due rami del Parlamento di Washington. Santorum è l’uomo del momento a Capitol Hill, molto più di Saddam Hussein e bin Laden. L’altra settimana ha equiparato il sesso tra omosessuali alla pedofilia, ha sostenuto con vigore le leggi che vietano sodomia e relazioni omosex private e consensuali. “Se i gay avessero il diritto alla privacy”, ha detto Santorum in un’intervista, “anche i bigami e chi pratica l’incesto un giorno potrebbero invocarlo”. Santorum ha detto queste cose alla vigilia di una decisione della Corte suprema sulla legittimità costituzionale di una legge che consente di arrestare, come è successo di recente in Texas, una coppia omosessuale che fa sesso nella propria camera da letto. Con una semplice dichiarazione, Santorum ha sollevato a sinistra, ma non solo, molti dubbi sul peso della destra religiosa dentro il partito repubblicano. Non era successo per la guerra in Iraq (perché sostenuta da tutte le anime del partito) né per il caso di Trent Lott, il capogruppo al Senato che fu costretto a dimettersi per aver ricordato con malinconia le leggi segregazioniste. La sparata di Trent Lott scatenò la rivolta di quasi tutto il partito, con i neoconservative in prima fila, e lo stesso Bush espresse il suo dissenso. Il caso Santorum è molto più grave perché ha svelato la frattura tra due tradizioni politiche che sulla guerra al terrorismo corrono su binari paralleli. Come ha scritto Andrew Sullivan, domenica sul Sunday Times, da una parte ci sono i repubblicani liberali e libertari che temono lo strapotere dello Stato e sostengono una filosofia politica fondata sul vivi e lascia vivere, dall’altra c’è la destra religiosa che crede nella funzione etica e morale dello Stato, addirittura fin dentro le camere da letto. Posizioni incompatibili a prima vista. L’imbarazzo è enorme, e i grandi giornali della sinistra liberal stanno forzando la mano per far emergere la contraddizione tra i più tradizionali principi americani e l’intrusione dello Stato sotto le lenzuola. A destra, con l’eccezione di Sullivan e pochi altri, è raro sentire critiche a Santorum, specie dopo che Bush ha fatto dire al suo portavoce, Ari Fleischer, che “il presidente ha fiducia in Santorum e crede che stia facendo un buon lavoro come senatore”. La figlia di Cheney Il punto è che la base repubblicana la pensa esattamente come Santorum, la cui campagna di finanziamento riceverà certo grandi benefici. Bush, spiega sempre Sullivan, è stato molto abile nel mantenere unita fin qui la coalizione, moderando le rivendicazioni della base ma non lasciandosi sfuggire il controllo della vitale e necessaria pancia del paese. La guerra ha tenuto a bada le frizioni, ma ora che l’agenda politica in vista delle elezioni del 2004 torna a concentrarsi sugli affari interni c’è il rischio (la speranza, per i Democratici) che il giocattolo si rompa. Santorum dice di non avercela con i gay: “Non ho niente, assolutamente niente contro chi è omosessuale. Se quello è il loro orientamento, io lo accetto. Il problema non sono loro, ma le cose che fanno”. La distinzione ha portato anche autorevoli editorialisti di Weekly Standard e The National Review a difendere Santorum. Insomma la posizione del senatore non è illiberale, sarebbe sufficiente che gli omosessuali si astenessero dal fare sesso perché se lo fanno e poi magari si vogliono anche sposare si rischia di indebolire la famiglia, l’istituzione centrale della nostra società. Una posizione legittima, ma per la sinistra e per i liberali d’America inaccettabile se arriva a sostenere che i gay devono essere arrestati per il semplice fatto di avere una relazione. Il New York Times su questo punto è durissimo, ma viene dal Chicago Sun, il giornale di Conrad Black vicino alle posizioni neoconservative, una efficace critica al senatore: Santorum può sostenere tutto quello che vuole, ma non può usare il suo ruolo di legislatore per escludere dal consesso civile una parte della popolazione. “Come possiamo avere una qualche speranza di creare un Iraq libero dalla repressione fondamentalista se non teniamo le nostre leggi separate dall’influenza religiosa?”. Sullivan conclude a modo suo, diretto e chiaro: caro Santorum, lei pensa che i gay vadano arrestati come criminali? Se lo crede davvero, sa che la figlia del vicepresidente Cheney è una lesbica dichiarata?

    da www.ilfoglio.it

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    22 Jul 2002
    Messaggi
    16,995
    Mentioned
    21 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito

    Insomma la posizione del senatore non è illiberale, sarebbe sufficiente che gli omosessuali si astenessero dal fare sesso
    posizione totalmente liberale, infatti. sarà un amico di affus. e che ha detto angelino?

 

 

Discussioni Simili

  1. La "cattolicizzazione" della destra americana
    Di Florian nel forum Conservatorismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04-07-12, 22:22
  2. Sull'"omega" della cosiddetta "destra radicale": quale strategia?
    Di donerdarko nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 21-09-08, 23:24
  3. Gli "Impediti" del Governaccio della Sinistruzza Illiberale
    Di Pieffebi nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-12-06, 11:51
  4. Sancta Missa "Pro Eligendo Romano Pontefice"
    Di TheDruid (POL) nel forum Cattolici
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-04-05, 13:30
  5. ritratto di una "mente" della destra americana
    Di Politikon nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-03-03, 23:13

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226