User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Talking Orgoglio nazziunale in calo

    Orgoglio nazionale in lieve diminuzione


    Si è detto spesso che il sentimento di identità nazionale è in Italia meno diffuso rispetto ad altri Paesi. E’ vero, ma meno di un tempo. Il senso di appartenere a qualcosa che sta sopra le parti e che, anzi, ne garantisce in qualche modo la sopravvivenza contrastava infatti con la diffusione e l’intensità delle «appartenenze di partito», che per tanto tempo hanno caratterizzato lo scenario politico. Inoltre, l’identità nazionale è stata vissuta da molti e per lungo tempo come una «cosa di destra», inaccettabile per una parte degli italiani. Negli ultimi anni le cose sono cambiate. A causa della crisi delle identità partitiche tradizionali. Ma un po’ anche grazie alle performances sportive delle squadre nazionali che hanno mobilitato molti «orfani» dell’appartenenza di partito, più o meno inconsapevolmente in cerca di una nuova identità. E (molto) grazie all’opera del presidente Ciampi. L’orgoglio di essere italiano è divenuto un sentimento più diffuso e accettato: l’anno scorso il «sentirsi italiani» raggiunse, particolarmente tra i più giovani, il livello massimo di diffusione.
    Forse a causa dei troppi passi in avanti compiuti o forse per motivi più contingenti e politici, la diffusione dell’«italianità» ha subito negli ultimi dodici mesi una (lieve) battuta d’arresto. Beninteso, l’Italia rimane l’entità territoriale con cui si identifica di più la maggioranza (quasi metà) degli elettori. Ma sono un po’ meno dell’anno scorso. A vantaggio delle appartenenze comunali o regionali, che attirano nel loro insieme un altro 40 per cento, tendenzialmente più anziano e presente in entrambi gli schieramenti politici. Si tratta di solo due rilevazioni, insufficienti per indicare un trend temporale. Ma che possono suggerire la possibilità di una timida ripresa dell’identità «locale» a scapito di quella nazionale.
    La cui crescita ha comunque avuto degli effetti: la percentuale di chi ha esposto la bandiera italiana è aumentata del 5%, oltrepassando la «soglia» di un terzo degli adulti (curiosamente più tra i ds, e nel centrosinistra nel suo complesso, che tra gli elettori di An e, in generale, del centrodestra). E si è anche accresciuta, superando la «soglia» dei tre quarti dei cittadini, la quota di chi almeno sa quali sono i colori che compongono il vessillo e l’ordine in cui vanno disposti. Proprio ora che sui colori «veri» della bandiera discute persino il Parlamento.

    Politica

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Mar 2002
    Località
    Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
    Messaggi
    12,320
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ahah mitici quelli che "sanno" che colori e in quale ordine ahahahah

  3. #3
    allevatore
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    campagna lombardo-veneta
    Messaggi
    4,930
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ma insomma non è un'indagine molto confortante, tra i giovani il sentimento di appartenenza "nazionale" è in grande aumento. è una cosa che constato quotidianamente e che qui ha trovato conferma. La cura Ciampi sta facendo effetto.

  4. #4
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Originally posted by asburgico
    ma insomma non è un'indagine molto confortante, tra i giovani il sentimento di appartenenza "nazionale" è in grande aumento. è una cosa che constato quotidianamente e che qui ha trovato conferma. La cura Ciampi sta facendo effetto.

    I giovani finchè studiano e vivono in quel mondo capiscono poco di come va veramente l'Itaglia.
    Aspetta che vadano a sgobbo,e capiscano veramente com'è il sistema Itaglia che poi vediamo...

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 28-05-08, 15:46
  2. L'interesse nazziunale..........
    Di pensiero nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 16-07-03, 15:42
  3. sabato a milano. piazza duomo. orgoglio padano orgoglio cristiano
    Di ilariamaria nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 16-10-02, 16:53
  4. TelePadania o Teleitalgia nazziunale?
    Di Nanths nel forum Padania!
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 23-06-02, 00:04
  5. la nazziunale e' la nazziunale--PARTE II
    Di aussiebloke (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 06-06-02, 12:58

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226